Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come funziona un pavimento elettrico radiante

Tutto quanto c'è da sapere sul riscaldamento elettrico a pavimento: in questo articolo ci soffermeremo sul funzionamento dei pannelli radianti in ambienti domestici
- NEWS Impianti di riscaldamento

Riscaldamento a pavimento elettrico: cos'è?


Il pavimento radiante è un'ottima soluzione se si vuole usufruire di un tipo diverso di riscaldamento domestico. L'impianto elettrico a pavimento è costituito da una serpentina elettrica con cui è possibile produrre calore uniforme che si diffonderà in tutto l'ambiente per irraggiamento, dal basso verso l'alto.

Riscaldamento elettrico a pavimento
Il pannello non condiziona l'arredamento in quanto non è visibile e si adatta a numerose tipologie di pavimentazione (pvc, marmo, gres porcellanato o legno). Alcuni sistemi radianti possono essere inseriti anche sul pavimento, con spessore di pochi millimetri.


Funzionamento riscaldamento elettrico a pavimento


L'impianto di riscaldamento elettrico è formato da una serie di cavi flessibili e pannelli scaldanti che vengono inseriti in un apposito spazio al di sotto della superficie del pavimento. Rispetto ai pannelli radianti ad acqua, il pavimento è collegato alla rete elettrica di casa ed è provvisto di termostato e di un sistema che stabilisce l'accensione e lo spegnimento.

Durante il funzionamento, l'energia elettrica è in grado di riscaldare i conduttori posti sotto al pavimento ed essi a loro volta propagano il calore verso la superficie esterna, così da avere una temperatura uniforme e costante.
Il massetto in cui viene inserita la serpentina avrà spessore di circa 8 centimetri.

Schema pavimento radiante
La scelta di un riscaldamento elettrico a pavimento si basa sulla potenza, da 100 a 200 W per metro quadro, e si differenzia in rapporto ad alcune caratteristiche, tra cui le dimensioni dell'ambiente, il materiale di sottofondo del pavimento e il rivestimento.

Questi parametri possono influenzare sia la temperatura massima raggiungibile sia la resa. Se lo spessore del massetto o del rivestimento sarà alto, ci vorrà più tempo per il riscaldamento dell'ambiente, con conseguente aumento dei costi di gestione.

Installazione riscaldamento pavimento elettrico


Installare un pavimento riscaldato elettrico necessita di personale esperto e professionisti nel settore, in grado di calcolare il dimensionamento dell'impianto.
Inizialmente si installa un collettore e delle fasce perimetrali che compensano possibili dilatazioni interne del pavimento.

Poi si aggiunge una pellicola di polietilene e di pannelli isolanti in modo da impedire la diffusione del calore. Si inseriscono i diversi strati, comprendenti la serpentina isolante, e infine si pone una rete elettrosaldata avente il compito di evitare fessurazioni nel rivestimento.

L'installazione si conclude con la posa del rivestimento.
Quanto spessore occupa il riscaldamento a pavimento? Lo spessore del pannello radiante è di circa 2,5 millimetri.

Caratteristiche impianto elettrico pavimento


Scelto in particolar modo per ristrutturazioni, il pavimento radiante elettrico viene preferito rispetto ad altre tipologie di riscaldamento, poiché non è ingombrante e garantisce circa il 25% di risparmio in bolletta.


Tipologia di pavimento radiante

Tipologia di pavimento radiante

Tipologia di pavimento radiante
Come funziona il pavimento radiante

Come funziona il pavimento radiante

Come funziona il pavimento radiante
Pannelli radianti elettrici

Pannelli radianti elettrici

Pannelli radianti elettrici
Installazione del pavimento radiante

Installazione del pavimento radiante

Installazione del pavimento radiante
Pavimento radiante

Pavimento radiante

Pavimento radiante

Può lavorare a basse temperature ed è in grado, oltre che di irradiare calore, anche di raffrescare l'ambiente nei mesi estivi. Non è consigliabile spegnere del tutto l'impianto poiché accensione e spegnimento nell'arco di uno stesso giorno potrebbero comprometterne il vantaggio economico.


Tipologie di riscaldamento elettrico


Esistono diversi tipi di riscaldamento elettrico a pavimento, ma i principali sono:

  • Con modulo a materassino a tre strati (termoriflettente, conduttore e isolante) capace di ottimizzare la produzione del calore ma dal costo elevato;

  • A pavimento elettrico a rete, dal costo inferiore, costituito da un solo strato conduttore.

Inoltre i pavimenti elettrici possono essere:

  • A bassa tensione (230 V);

  • A bassissima tensione: (<50 V) efficienti e funzionanti mediante polimeri semiconduttori, vengono utilizzati in ambienti molto umidi, come palestra o saune.


Una tipologia di pavimento elettrico che sta riscuotendo molto successo è quello in fibra di carbonio. Grazie a questo materiale si ha la possibilità di realizzare impianti flessibili e resistenti, con spessori estremamente bassi, circa 4 millimetri.

Il funzionamento ad infrarossi è capace di simulare l'azione del sole e la temperatura è omogenea tra soffitto e pavimento.
Hanno grande rilevanza in quanto, grazie alle basse temperature, si evitano dispersioni termiche.

Pavimento radiante elettrico
Altro punto a loro vantaggio consiste nella diminuzione di secchezza dell'aria, caratteristica che li differenzia da sistemi di riscaldamento analoghi.
Vengono inoltre consigliati per il rapporto qualità prezzo ottimale.


Riscaldamento a pavimento elettrico consumi


Ma quanto consuma un impianto a pavimento?

Con il pavimento elettrico radiante si ha la possibilità di scaldare l'ambiente in maniera uniforme senza eccedere con i consumi.
Dai bassi costi di gestione, l'impianto è capace di diminuire notevolmente gli sbalzi di temperatura e, data la posizione, l'inerzia termica è minima.



Questa soluzione è molto spesso abbinata ad impianti fotovoltaici, poiché il riscaldamento a pavimento è in grado di sfruttare l'energia del pannello in modo da ridurre le spese per elettricità e costi del gas.


Vantaggi pavimento radiante


I pavimenti riscaldati possiedono diversi vantaggi. Andiamo a scoprirli.

  • È silenzioso: non emette suoni e non disturba la quiete

  • È salubre: non solleva polvere, né spostamenti di aria

  • Eroga calore in maniera costante: diffonde il calore anche dopo lo spegnimento, evitando così sbalzi di temperatura

  • I consumi sono contenuti: l'energia elettrica consumata è molto bassa

  • Non ci sono caldaie o tubazioni: è un vantaggio in termini di sicurezza

  • La manutenzione è scarsa

  • Il sistema è conveniente e comodo: funziona a temperature basse e il calore è diffuso per irraggiamento

  • L'alimentazione può dipendere dalle energie rinnovabili

  • È resistente all'umidità

  • È flessibile e sicuro

  • Ha un ingombro pari a zero: si sviluppa in toto al di sotto del pavimento senza prevedere elementi esterni

  • L'installazione può avvenire sotto qualsiasi tipo di pavimentazione

  • È affidabile nel tempo

  • È possibile usufruire degli incentivi fiscali.


Svantaggi impianto a pavimento elettrico


Oltre ai vantaggi sopra citati, ci sono alcuni svantaggi da tenere in considerazione.

  • Manutenzione complessa: nel caso in cui sia richiesta una riparazione, l'intervento risulterà molto complesso

  • Elevati costi di installazione, rispetto ad altre tipologie di riscaldamento

  • Particolare attenzione al dimensionamento: se l'impianto viene dimensionato male potrebbero aumentare i consumi

  • Temperature di poco più basse: garantisce prestazioni inferiori rispetto all'impianto termoidraulico e non è adatto in ambienti in cui la coibentazione non è sufficiente

  • Diffusione lenta del calore: ci vuole molto tempo per raggiungere la temperatura preimpostata, infatti è bene lasciarlo in funzione per molte ore.


Riscaldamento a pavimento elettrico costi


Il costo è molto variabile e dipende da diversi fattori.
In linea di massima si parte da 40 euro a metro quadro, nel caso di impianti molto semplici, fino ad arrivare ad 80 euro a metro quadro per impianti più complessi.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pavimento radiante
Tappetino riscaldante con termostato integrato, per regolare facilmente la temperatura fino a 55 °C; con funzione...
prezzo € 159.95
COMPRA


Altro fattore da considerare è il tipo di conduttore: installare un sistema ad infrarossi a fibra di carbonio avrà un prezzo di circa 80 euro al metro quadro, scegliere invece un impianto di riscaldamento 24 volt farà aumentare il prezzo a circa 100 euro/mq.

A questo costo andrà poi aggiunta la posa in opera del pannello radiante e del pavimento.


Riscaldamento a pannelli radianti elettrici


L'azienda Lorenzoni Srl propone una tipologia di impianto a pavimento elettrico.
Lor Mat System può essere installato sotto qualsiasi pavimento e dimensionato in base alla superficie in cui dovrà essere inserito.

Pavimento elettrico radiante Lorenzoni
Dallo spessore massimo di 3,8 mm, ha bassa inerzia termica e riscaldamento veloce.
Il cavo, applicato a una rete adesiva, permette una semplice posa.


Riscaldamento innovativo elettrico


SANTONI srl presenta un pavimento radiante elettrico dalle alte funzionalità.
Grid è molto versatile e sicuro e risulta essere ottimale in lavori di ristrutturazione.

Riscaldamento elettrico a pavimento Grid
Dalla grande efficienza energetica e spessore massimo di 1,2 mm, l'impianto ha la possibilità di riscaldare velocemente le zone desiderate assicurando elevato comfort ambientale.

riproduzione riservata
Articolo: Riscaldamento elettrico a pavimento
Valutazione: 4.25 / 6 basato su 77 voti.

Riscaldamento elettrico a pavimento: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Marzia
    Marzia
    Martedì 19 Aprile 2022, alle ore 12:46
    Un impianto a pavimento è utile in particolare se combinato con fotovoltaico?
    Oppure conviene anche senza?
    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Marzia
      Martedì 19 Aprile 2022, alle ore 15:03
      Ciao, si esatto è particolarmente conveniente se abbinato ad un impianto fotovoltaico
      rispondi al commento
  • Patrizia4
    Patrizia4
    Domenica 17 Febbraio 2019, alle ore 15:07
    Qual’è la durata dell’impianto nel tempo?
    rispondi al commento
  • Daniele
    Daniele
    Sabato 21 Gennaio 2017, alle ore 09:34
    Ci sarebbe qualcuno che ha montato un impianto di riscaldamento elettrico a pavimento e può dirmi qualcosa in merito ? 
    rispondi al commento
  • Daniele
    Daniele
    Sabato 21 Gennaio 2017, alle ore 09:12
    Sono in fase di costruzione per la mia casa di 170m2 , alimentata elettricamente ,quindi fv 6 kw ,cucina a induzione ,pdc per acs, e pensavo al riscaldamenato a pavimento elettrico ma a riguardo ho dei grossi dubbi in quanto in queste zone primo nn é conosciuto secondo il mio elettricista me lo ha sconsigliato per problemi legati al consumo.
    La casa sará discretamente isolata con cappotto eps 12cm e infissi 1,3 .
    Sapreste darmi un consiglio ? La zona in questione è il Salento 
    rispondi al commento
    • Ing.montesano
      Ing.montesano Daniele
      Domenica 22 Gennaio 2017, alle ore 12:07
      Il sistema di riscaldamento elettrico come c'è scritto nell'articolo risulta particolarmente conveniente nel momento in cui è abbinato ad un sistema di fonti rinnovabili come ad esempio i pannelli solari. Le consiglio di contattare trattare l'azienda citata nell'articolo in modo da farsi fare un preventivo è un prospetto dei rapporti costo-benefici
      rispondi al commento
  • Carlolauletta
    Carlolauletta
    Lunedì 19 Dicembre 2016, alle ore 15:27
    Leggo: "Pro e contro del riscaldamento elettrico a pavimento. I vantaggî sono numerosi. . ." Segue appunto l'illustrazione dei pro. Dopodiché il testo finisce senza neppure un cenno agli svantaggî che pure erano stati preannunciati. . .
    rispondi al commento
    • Ing.montesano
      Ing.montesano Carlolauletta
      Lunedì 19 Dicembre 2016, alle ore 22:36
      Se legge con attenzione la parte finale dell'articolo ptrà trovare i contro dell'impianto, per brevità glieli elenco qui di seguito:

      - se l'impianto è sottodimensionato il sistema non riuscirà a raggiungere la temperatura impostata nei termostati per cui tenderà a rimanere sempre acceso, avendo in questo modo un impianto che costerà di meno in istallazione ma avrà dei consumi elevati e degli ambienti freddi e poco confortevoli.
      - lo spessore del massetto deve essere opportunamento calcolato, poichè se questo è troppo spesso, avremo maggiore tempo e consumo per riscaldarsi, ma anche maggiore effetto di calore post spegnimento;
      - se invece il massetto è troppo sottile si avrà una risposta più rapida quindi riscaldamento e raffreddamento più veloci.

      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
338.361 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Riscaldamento elettrico a pavimento che potrebbero interessarti


Novità per impianti radianti

Impianti - Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione

Pavimenti radianti ribassati

Impianti - Il nuovo sistema di riscaldamento radiante a pavimento permette un piu' ampio utilizzo rispetto ai tradizionali impianti.

Comfort radiante

Impianti di riscaldamento - L'aspetto che maggiormente condiziona il comfort all'interno di un ambiente è sicuramente la temperatura, i sistemi radianti la regolano e la controllano.

Climatizzatore radiante

Impianti - Massimo comfort e la riduzione dei consumi energetici

Tecnologia del riscaldamento a pavimento e suoi vantaggi

Impianti - La scelta di utilizzare il pavimento radiante in sostituzione dei classici termosifoni può aiutare a distribuire meglio i vari ambienti in un appartamento.

Pannelli Radianti Freddi e Caldi

Impianti - I pannelli radianti possono essere installati sia a pavimento che a soffitto ed in entrambi i casi sono in grado di fornire energia termica calda o fredda.

Riscaldamento a pavimento: caratteristiche e vantaggi

Impianti di riscaldamento - Caratteristiche, vantaggi e funzionalità dei moderni sistemi di riscaldamento a pavimento. Il controllo della climatizzazione non è mai stato così semplice.

Riscaldamento efficiente, pavimento radiante

Impianti di riscaldamento - Sistema ideale per riscaldare nelle stagioni fredde e raffrescare in quelle calde, garantendo il comfort termico in ogni periodo dell'anno a costi contenuti.

Riscaldamento radiante a pavimento: tutti i vantaggi

Impianti di riscaldamento - Cosa sono e come funzionano gli impianti radianti a pavimento? I pro e i contro ma soprattutto, i miti da sfatare su questo sistema per riscaldare le nostre case
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img simone detto giacco
Salve,sto per acquistare una casa di nuova costruzione, classe A4.Sono perplesso per alcune scelte del costruttore per la parte termoidraulica.Premetto che sono stati installati...
simone detto giacco 25 Aprile 2022 ore 14:44 2
Img ilariap21
Buongiorno a tutti, ho una casa al mare che non ha l'impianto di riscaldamento tradizionale.Sto valutando la tipologia di riscaldamento invernale da utilizzare in alternativa...
ilariap21 23 Dicembre 2021 ore 14:51 3
Img betronparks
Salve a tutti,ho comprato questa casa qualche mese fa con riscaldamento elettrico e sapevo che il riscaldamento elettrico era dannoso, ma non avevo idea di quanto fosse dannoso.Le...
betronparks 16 Luglio 2021 ore 10:31 1
Img sara.c83
Ciao, dovrei cambiare tipologia di riscaldamento, sempre elettrico. La mia casa è su un unico piano ed è 74 mq. Sono indecisa se mettere riscaldamento a pavimento...
sara.c83 28 Marzo 2020 ore 12:30 4
Img wassimo
Buongiorno, volevo cambiare stile alla cucina e ho chiesto un preventivo per un isola a piano di lavoro che funga anche da tavolo per cibarsi, senza lavello o fuochi, solo piano...
wassimo 26 Dicembre 2019 ore 12:22 5