Ripristino sedia

NEWS DI Fai da te23 Giugno 2012 ore 00:29
La vecchia sedia di legno dal valore affettivo inestimabile e con il tipico rivestimento sulla seduta, può essere facilmente e rapidamente riparata o ammodernata.

La vecchia sedia di legno dal un valore affettivo inestimabile e con il tipico rivestimento sulla seduta, può essere facilmente e rapidamente riparata o ammodernata, economicamente e con pochi attrezzi nel rispetto delle regole fondamentali del fa da te.

Materiali ed attrezzi necessari per rifacimento sedia


Gli attrezzi necessari ed i materiali per risistemare la vecchia sedia sono: un cacciavite, l' aspirapolvere, le pinze, della carta vetrata fine, della colla, dello stucco da legno, una spatola maneggevole, chiodini, un martello o in alternativa un'aggrappatrice, della gomma piuma, della stoffa ed un telo robusto.

Se è necessario, la prima cosa da fare è pulire semplicemente la sedia di legno, rimuovendo lo sporco e la polvere più evidenti.

Successivamente asportiamo il rivestimento che ricopre il cuscino o imbottitura della seduta, che può essere in stoffa, utilizzando semplicemente un cacciavite.

Con il cacciavite, solleviamo il rivestimento superiore, rimuoviamo delicatamente cuciture e crine dello stesso rivestimento interno. Gli eventuali chiodini che tengono insieme l'imbottitura alla struttura della sedia possono essere anch'essi facilmente rimossi con una pinza.

I residui di questa prima operazione possono essere rimossi utilizzando un aspirapolvere. Come tutte le vecchie sedie la parte inferiore sarà caratterizzata dalla presenza di molle e o largi nastri legnosi sui quali poggia la seduta, non sarà difficile verificarne la tenuta e la flessibilità.

Colla, stucco,pittura e rifiniture sedia


Inoltre possono esserci dei pezzi con solo finalità estetiche che nel tempo si sono staccati o possono facilmente staccarsi. In tal caso trattando con della carta vetrata fine, le superficie di contatto tra il pezzo e la sedia, possiamo della colla per legno o vinilica.

pressione per colla sediaGeneralmente tali colle richiedono di tenere le parti incollate sotto pressione per almeno una giornata. A questo punto dopo una ulteriore e più approfondita pulizia della struttura della sedia possiamo passare ai ritocchi veri e propri.

Con la piccola spatola compensiamo fessure e lesioni varie sulla struttura della sedia, utilizzando dello stucco per legno. All'interno delle stesse fessure se necessario, applichiamo un prodotto antitarme, disponibili in commercio sia come spray che liquidi.

Lo stesso prodotto può essere applicato anche nelle fessure di contatto tra varie parti della sedia. Tempo otto o dieci ore, possiamo passare al carteggiamento della sedia con della carta vetrata media prima, tale fase precederà quella di pittura.

Utilizzeremo dello smalto all'acqua dalla tinta più gradita, sono disponibili in commercio versioni lucide che satinate, lo smalto ad acqua è caratterizzato dall'assenza di odori sgradevoli, un pennello di dimensioni medie sarà sufficiente per realizzare le due mani di pittura, intervallate da una passa di carta vetrata estremamente leggera, se necessaria.

spatola  e stucco per legnoSe necessario una prima mano di primer all'acqua può essere realizzata, utile per la protezione della sedia e per la creazione di uno strato liscio ed uniforme per la successiva pittura.

Conclusa la fase di pittura, possiamo rivestire la parte inferiore della seduta con una tela robusta applicata con dei chiodini simili a quelli rimossi inizialmente o con un'aggrappatrice e relative graffette.

Uno strato di gommapiuma o spugna dello spessore non inferiore a 5 centimetri ed opportunamente ritagliato ci serve per realizzare la seduta.

Esso deve essere rivestito con la stoffa che più ci aggrada e che naturalmente sarà cucita nella parte inferiore del cuscino, quest'ultimo viene aggrappato con le graffette al bordo della struttura della sedia, eventualmente protetto ulteriormente con uno foglio di plastica cucito anch'esso nella parte inferiore del cuscino.

Volendo rifinire ulteriormente la sedia possiamo rivestire le graffette, visibili su bordo della sedia incollandovi un nastro di misura opportuna.

riproduzione riservata
Articolo: Ripristino sedia
Valutazione: 4.60 / 6 basato su 5 voti.

Ripristino sedia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Ripristino sedia che potrebbero interessarti
Una mostra dedicata alla sedia per i dieci anni del Museo Plart

Una mostra dedicata alla sedia per i dieci anni del Museo Plart

Tavoli e sedie - La Fondazione Plart di Napoli, il primo Museo europeo dedicato alle arti plastiche, festeggia i suoi dieci anni di attività con una mostra dedicata alla sedia.
Premio Compasso d'Oro a Segis

Premio Compasso d'Oro a Segis

Arredamento - Lo scorso 26 giugno presso la Reggia torinese di Venaria Reale sono stati consegnati i premi assegnati per la XXI edizione del Compasso d?Oro.Uno dei
Sedie Savonarola contemporanee

Sedie Savonarola contemporanee

Arredamento - Alcuni esempi di sedute contemporanee che riprendono la storica forma ad X savonarola, testimoni di come il design pesca sempre in qualche modo dal passato.

Sedie in legno di design

Arredamento - Moderne e accattivanti, esplorano le modalita' di piegatura del compensato, nelle sue forme piu' attuali.

Sedia cantilever

Tavoli e sedie - Si definisce cantilever un tipo di sedia avente struttura a sbalzo e quindi priva dei piedi posteriori, esempi famosi sono la Ceska di Breuer e la Panton Chair.

Sedia Thonet

Arredamento - Con la sedia Thonet nascono l'industrial design e la produzione di mobili con fasi standardizzate.

Ergonomia e colore

Arredamento - "Quando la sedia Varius stava per compiere 25 anni mi venne in mente la possibilità di disegnare una alternativa più economica e versatile che ne ereditasse

Distretto della Sedia di Manzano

Arredamento - 700 aziende, 11 localita': ecco i numeri di una delle piu' fiorenti realta' produttive italiane nel campo dell'arredamento di qualita'.

Programma di autonomia abitativa

Arredamento - Il progetto La Casa di Ulisse è un programma nato cinque anni fa per favorire l?autonomia abitativa di persone che soffrono di disagio psichico ed ha
REGISTRATI COME UTENTE
295.609 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Sedia cinese in legno scolpito del xx
    Sedia cinese in legno scolpito del...
    350.00
  • Sedia smeraldo art9308
    Sedia smeraldo art9308...
    120.00
  • Sedia alumine art78047
    Sedia alumine art78047...
    32.00
  • 4 sedie italiane in finta pelle di
    4 sedie italiane in finta pelle di...
    1700.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.