Rinnovare la terrazza

NEWS DI Ristrutturazione12 Marzo 2012 ore 17:40
E' possibile rinnovare la terrazza ponendo una nuova guaina al di sopra del pavimento esistente e completandola con piastrelle adatte per ambienti esterni.
diasen , weber , rinnovo , terrazza

Terrazza e copertura piana



Una terrazza è una porzione di copertura piana continua che può essere praticata ed allestita al fine di estendere all'esterno la fruizione degli spazi interni di un'abitazione.

Terrazza di un'abitazione

Considerato il suo ruolo architettonico di chiusura superiore dell'edificio non è possibile prescindere dalla progettazione attenta della sequenza dei diversi strati funzionali che la costituiscono e che hanno il fine di proteggere l'edificio stesso dall'azione degli agenti atmosferici.

La garanzia offerta dal pacchetto tecnologico messo in opera deve coprire in particolare queste prestazioni: tenuta all'acqua, benessere igrotermico e acustico, sicurezza statica e al fuoco, protezione dalle intrusioni.

In base alla collocazione dello strato di isolamento termico e della guaina impermeabile è possibile distinguere tre soluzioni costruttive tradizionali: a tetto caldo, a tetto rovescio e sandwich.

Nel sistema a tetto caldo l'elemento di tenuta all'acqua è posto al di sopra dell'isolamento termico, il contrario di quello che avviene nel tetto rovescio. Nella soluzione sandwich, invece, la membrana impermeabile risulta racchiusa (come dice il nome stesso) tra due strati termoisolanti.

Piastrelle degradateQuando la copertura / terrazza è praticabile abitualmente dai pedoni e non solo sporadicamente, in concomitanza con interventi manutentivi, è necessario completarla all'estradosso con la posa in opera di una pavimentazione resistente e adatta all'impiego in ambienti esterni.

Nella scelta della fornitura vanno valutati in particolare la percentuale di assorbimento dell'acqua e il comportamento nel corso dei cicli gelo / disgelo.
Altro fattore importante da non trascurare è il trattamento superficiale delle piastrelle, che deve impedire l'accidentale scivolamento delle persone ed essere dunque antisdrucciolo (secondo la classificazione prevista dalla normativa per le varie tipologie di utilizzo).

Nel corso della vita dell'edificio è possibile che insorgano, a distanza di anni dalla costruzione o da eventuali interventi di ristrutturazione, alcuni fenomeni di degrado legati a un'incorretta (o mal eseguita) stratificazione funzionale o a un'insufficiente manutenzione.

Rinnovo dell'impermeabilizzazione e del pavimento della terrazza



Weber Building Solutions, weber.dry flex Le manifestazioni del fenomeno possono essere più o meno evidenti ma, se rilevate con eccessivo ritardo, possono richiedere interventi di ripristino onerosi ed estesi. Una buona prevenzione parte invece da un'osservazione periodica dello stato di conservazione della pavimentazione della terrazza.

Se dopo una forte pioggia ci accorgiamo ad esempio che l'acqua tende a ristagnare, senza defluire verso i sistemi di raccolta e smaltimento predisposti, è possibile che ci siano dei problemi legati alla conformazione del massetto delle pendenze; oppure che alcuni rigonfiamenti o sollevamenti di porzioni del substrato abbiano causato una modifica peggiorativa della planarità della terrazza.

Se invece esistono dei problemi di infiltrazione (rilevabili sullo strato di intonaco all'intradosso della terrazza) un intervento soft e poco invasivo può prevedere il rinnovo della pavimentazione della terrazza con la sovrapposizione a quella esistente di una nuova guaina e di un nuovo strato di piastrelle.

Guaina per impermeabilizzazione e colla per piastrelle per ripristino della terrazza



La Weber Building Solutions propone una serie di prodotti di alta qualità che possono fare al caso nostro in operazioni come questa e che però presuppongono, prima della posa in opera, un'attenta valutazione dell'esistente che deve essere affidata a un professionista esperto, in grado di individuare la presenza di situazioni che aggraverebbero la situazione invece di portarla a una soluzione.

Diasen, Acriflex WinterLa weber.dry flex è una guaina elasto – cementizia bicomponente impermeabilizzante che si presenta come una malta e si presta ad essere applicata a spatola sulla pavimentazione esistente.

Lo spessore massimo dello strato deve essere contenuto nei 2 mm e, in presenza di fessure rilevate in fase ante operam e opportunamente stuccate e ripianate, deve essere integrato con una rete in fibra di vetro o sintetica a maglia quadrata.

I tempi di esecuzione sono piuttosto brevi e prevedono un intervallo di almeno 4 ore tra la prima stesura e la successiva. Per la posa in opera delle piastrelle del pavimento è necessario attendere 4 giorni, assecondando preventivamente il processo di essiccazione della guaina bagnando a spruzzo la superficie a intervalli regolari.

Quando la nuova impermeabilizzazione è completamente asciutta è possibile procedere con la fase lavorativa successiva.

La nuova pavimentazione può essere posata con l'ausilio di un collante come weber.col pro HP, particolarmente flessibile e adatto all'impiego in situazioni nelle quali la superficie si trova a contatto costante con l'acqua.

Impermeabilizzazione della terrazza applicabile alle basse temperature



Diasen, Acriflex WinterL'azienda marchigiana Diasen propone un prodotto analogo, l'Acriflex Winter, impermeabilizzante liquido cementizio, del quale viene sottolineata (anche nel nome) la notevole resistenza ai continui cicli di gelo e disgelo nonché la possibilità di porlo in opera anche alle basse temperature invernali.

La velocità di stesura e le alte prestazioni contenute in spessori ridotti ne fanno un prodotto adatto agli interventi di ripristino come quello sopra descritto, considerata anche la sua predisposizione a fornire un'ottima base per il successivo incollaggio di una pavimentazione adatta per ambienti esterni.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti:

Weber Building Solutions
Diasen

riproduzione riservata
Articolo: Rinnovare la terrazza
Valutazione: 3.64 / 6 basato su 11 voti.

Rinnovare la terrazza: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Matteoraggi
    Matteoraggi
    Martedì 20 Agosto 2013, alle ore 18:00
    Come fare a rimettere il copriferro al sottoterrazza laterale e sottostante se si è staccato, magari senza dover mettere costose impalcature?
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Matteoraggi
      Mercoledì 21 Agosto 2013, alle ore 11:56
      Per Matteo Raggi: L'intervento da lei descritto può essere eseguito impiegando o ponteggi sospesi come la bilancia, oppure un carro mobile provvisto di cestello porta persone, ovviamente la scelta del tipo di ponteggio da impiegare dipenderà dalla quota a cui è situato il terrazzo e dalle condizioni del sito d'intervento.
      rispondi al commento
  • Rocco Nino Micucci
    Rocco Nino Micucci
    Sabato 11 Agosto 2012, alle ore 18:50
    Ho infiltrazioni d'acqua dal terrazzo che penetrano nella stanza sottostante, vorrei risolvere il problema senza rimuovere la pavimentazione esistente. Grazie.
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Rocco Nino Micucci
      Martedì 21 Agosto 2012, alle ore 13:26
      Per Rocco Nino Micucci: Le consiglio di far valutare in loco da un tecnico di sua fiducia lo stato di conservazione della guaina che attualmente impermeabilizza il solaio del terrazzo e l'eventuale possibilità di realizzare l'intervento descritto nell'articolo. Se l'immobile è sito in Roma, può contattarmi per un sopralluogo al mio indirizzo mail. Grazie per il suo interesse per l'articolo!
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Rinnovare la terrazza che potrebbero interessarti
Sistemi di isolamento termico

Sistemi di isolamento termico

Isolamento termico - Risparmiare sulle bollette del gas e della luce è possibile utilizzando i migliori sistemi di isolamento termico a cappotto o costruendo con moderni sistemi integrati.
Isolanti per pareti e fondazioni a contatto con il terreno

Isolanti per pareti e fondazioni a contatto con il terreno

Progettazione - In tema di risparmio energetico degli edifici sono interessanti alcuni materiali edili che permettono di isolare termicamente le fondazioni e le pareti esterne.
Pavimenti continui o in legno?

Pavimenti continui o in legno?

Ristrutturazione - Scegliere una pavimentazione è una pratica che può richiedere varie e differenti valutazioni: il semplice gusto estetico deve e può essere bilanciato

La stuccatura

Ristrutturazione - La stuccatura, nei cantieri di restauro o manutenzione e nella finitura di pavimenti e rivestimenti, garantisce la continuità superficiale e la resistenza dei materiali.

Innovazione nei nuovi barbecue

Giardino - Per gli appassionati di eventi gastronomici all?aperto ecco i nuovi barbecue: prodotti tecnicamente innovativi, oltre che funzionali.

La scelta del tipo di pittura

Pittura e decorazioni - Se è arrivato il momento di imbiancare casa, è bene porre attenzione non solo alla scelta dei colori e della finitura, ma anche del prodotto per la pittura.

Il consolidamento dei muri controterra

Restauro edile - Il consolidamento e il risanamento dei vecchi muri controterra realizzando il miglioramento delle prestazioni statiche, oltre a creare nuovi scenari decorativi.

Collanti a base cementizia

Materiali edili - Il prodotto collante che si utilizza per posare in opera un rivestimento sicuramente influenza la durata e la resa dello stesso, ecco il collante a base cementizia.

Intonaci fonoassorbenti

Facciate e pareti - Fondamentale per una valida ristrutturazione, è garantire il comfort acustico ambientale. Oggi è possibile grazie a prodotti con elevate prestazioni fonoassorbenti.
REGISTRATI COME UTENTE
295.652 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Kerakoll cementoflex per pavimento
    Kerakoll cementoflex per pavimento...
    41.00
  • Pavimento in rovere nazionale Alessandria
    Pavimento in rovere nazionale...
    145.20
  • Pavimento rovere Alessandria
    Pavimento rovere alessandria...
    169.40
  • Cementine antiche Alessandria
    Cementine antiche alessandria...
    968.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.