Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come rinnovare casa vendendo oggetti usati

Secondo una ricerca, sempre più italiani vendono e acquistano oggetti di seconda mano. Ecco come sfruttare questa realtà per abbellire casa con pochi soldi.
- NEWS Idee fai da te

Rinnovare casa, gli italiani e il second hand


Sempre più italiani sono attratti dal mercato del second hand, sia per comprare che per vendere oggetti usati.

Secondo i dati registrati da YouGov a giugno 2021, il 35% dei nostri connazionali afferma di comprare prodotti di seconda mano per ridurre l’impatto ambientale dell’acquisto e cercare di non produrre rifiuti, il 13% per la loro storia.

Gli abitanti del Belpaese considerano questa modalità ottima per fare spazio, ridare valore ai propri oggetti, guadagnandoci con la loro vendita e reinvestendo il guadagno in nuovi acquisti, magari proprio per rinnovare casa.


Ritinteggiare le pareti

Ritinteggiare le pareti

Ritinteggiare le pareti
Pitturare i mobili

Pitturare i mobili

Pitturare i mobili
Rinnovare casa con gli elementi tessili

Rinnovare casa con gli elementi tessili

Rinnovare casa con gli elementi tessili
Cambiare arredamento con l'illuminazione

Cambiare arredamento con l'illuminazione

Cambiare arredamento con l'illuminazione
Abbellire casa con le piante

Abbellire casa con le piante

Abbellire casa con le piante

Tra i prodotti più venduti: libri (49,5%), abbigliamento (35,3%), mobili e decorazioni per la casa (30,9%).

Secondo un’altra ricerca realizzata da Wallapop, piattaforma di compravendita di prodotti di seconda mano, il valore degli oggetti accumulati nelle nostre abitazioni (tra i 6 e i 15) arriva a 1.247 euro.

Soggiorno, cucina e balcone sono le stanze che si desidera rinnovare con maggiore frequenza.

Cosa aspettate? Ecco i nostri consigli per abbellire casa con pochi soldi.


Rinnovare casa, partite con il decluttering


Prima di rinnovare casa, è fondamentale ordinare i vari ambienti e soprattutto fare il punto della situazione di quello che si possiede. Oggetti, indumenti, accessori spesso finiscono in fondo a cassetti e mobili, senza che ci ricordiamo più della loro esistenza.

Cosa fare?

Passate in rassegna ogni stanza, partendo da zone piccole e ben definite.

In cucina, cominciate dalle dispense, in soggiorno dalla libreria, in camera da letto dalla cassettiera e, così via, per ogni camera.

Rinnovare casa con il decluttering
Dividete gli oggetti in tre pile:

  • quelli che desiderate tenere e che andranno organizzati in contenitori o buste opportunamente etichettate, in modo da renderli riconoscibili a colpo d’occhio;

  • quelli che volete donare a un parente, un amico o a un’associazione di beneficenza, con la certezza che ne faranno un miglior uso;

  • quelli ancora funzionanti e in buono stato che potete vendere per ricavare dei soldi da reinvestire nell’acquisto di nuovi oggetti in linea con le vostre attuali esigenze e gusti.


Come vendere oggetti usati online


Dopo avere selezionato cosa mettere in vendita, è tempo di capire come e dove vendere oggetti usati. Partiamo dal come.

Come vendere oggetti usati online
Ecco un pratico promemoria:

  • pulite gli oggetti e i mobili destinati alla vendita per presentarli al meglio;

  • fotografate gli oggetti sia all’esterno che all’interno, facendo attenzione a esaltare i loro aspetti migliori ed eventuali difetti (graffi, piccole ammaccature);

  • stabilite il loro prezzo, in media deve essere tra il 30 e il 40% del prezzo dell’oggetto nuovo;

  • decidete il metodo di pagamento, in contanti, se la consegna avviene di persona, o tramite PayPal, alcune piattaforme per la vendita di oggetti usati online lo consentono;

  • preparate una descrizione dettagliata e precisa che includa le misure del mobile o dell’oggetto in questione, i materiali di cui è fatto, le funzionalità, lo stato in cui si trova.

Dove vendere oggetti usati


Ci sono diversi portali che consentono di vendere oggetti usati in maniera gratuita o pagando una piccola somma per mettere l’annuncio in evidenza e avere più probabilità di farlo in tempi brevi.

Di norma, basta registrarsi inserendo i propri dati, caricare le foto del prodotto in vendita, la descrizione e il prezzo scelto; sarete contattati dai potenziali acquirenti per concludere o meno l’affare.

Tra le varie piattaforme disponibili troviamo Subito, eBay, Kijiji, Bakeca; è possibile vendere oggetti usati anche su Facebook, sfruttando il marketplace lanciato dal social network.

Dove vendere oggetti usati
Avete dei mobili Ikea in buone condizioni che non vi servono più?

Usufruite del servizio “Seconda vita” offerto dalla stessa azienda svedese, che si occuperà di riacquistare il mobile e rimetterlo in vendita.

Dopo una valutazione per definire il valore finale, riceverete una carta rimborso che potete utilizzare per fare nuovi acquisti e cambiare arredamento.


Abbellire casa con pochi soldi


Adesso che avete fatto spazio e guadagnato qualcosina, è tempo di rinnovare casa.

Ecco alcune dritte per ottenere il massimo risultato, con pochi soldi.

Rinnovare casa con la pittura


Non sottovalutate il potere dato dal ritinteggiare le pareti domestiche.

Utilizzate i barattoli di vernice che avete in garage o in cantina oppure acquistate dei nuovi colori.

Rinnovare casa ritinteggiando le pareti
Non è necessario ridipingere un’intera stanza, a volte basta anche solo una parete colorata per rinnovarne il look e mettere in risalto gli arredi. In alternativa, optate per un effetto a strisce o per delle decorazioni con gli stencil.

Se preferite, ricorrete a una boiserie a tutta parete, realizzata con cornici o liste di legno, a una carta da parati d’impatto oppure appendete una collezione di quadri, specchi e oggetti di varie forme e dimensioni, ben assortiti, per dare vita a un insieme armonico.

Abbellire casa ripitturando un mobile
L’idea in più? Dipingete un vecchio mobile.

È sufficiente dare una mano di vernice a un armadio, una libreria, una cassettiera o ai comodini per abbellire casa con pochi soldi.

Rimodernare spostando i mobili o cambiandone l’uso


Niente è più semplice e, allo stesso tempo, più efficace di spostare e risistemare i mobili.

Basta ribaltare o cambiare la disposizione di alcuni di essi per avere la sensazione di una stanza completamente rinnovata.

Un esempio?
Se nel soggiorno, divano e poltrone sono disposti contro il muro, provate a collocarli al centro, raggruppandoli per creare una sensazione di maggiore comfort e intimità.
Ma non solo: l’ambiente sembrerà più grande.

Riciclare vecchie persiane per rinnovare casa
In alternativa, variate la destinazione d’uso di un complemento d’arredo.

Vecchie persiane possono trasformarsi nella testiera del letto, una valigia vintage può diventare un pratico e originale coffee table, una scala a pioli in legno un comodo attaccapanni.

Le idee sono davvero tante, tirate fuori la vostra creatività e pensate fuori dagli schemi.

Cambiare arredamento tessile


Uno dei modi più semplici per rinnovare casa con pochi soldi è quello di cambiare arredamento tessile, a cominciare dalle tende.

Sostituirle può mutare completamente l’aspetto di un ambiente.

In più, se volete una soluzione che sia anche funzionale, optate per una doppia tenda, decorativa e oscurante; la prima vi permetterà di godere della luce naturale di giorno, la seconda di evitare che luci e rumori esterni possano disturbare il riposo notturno. Perfetto, no?

Cambiare arredamento rinnovando gli elementi tessili
Alla stessa maniera, sbizzarritevi a cambiare il tessile della camera da letto, di cucina e bagno; a volte, basta aggiungere passamanerie, pompon o nappe per conferirgli un look più fresco.

Utilizzate, ad esempio, scampoli di tessuto, camicie e sciarpe che non indossate più, per dare vita a dei cuscini colorati.

In alternativa, appendeteli al muro per creare dei quadri originali; l’effetto wow sarà garantito!

Abbellire casa con accessori e piccoli oggetti


Nella vita, fuori e dentro casa, sono i dettagli a fare la differenza.

Che ne dite di rinnovare casa, puntando su piccoli elementi d’arredo?

Sostituite, ad esempio, le maniglie di porte e finestre o i pomoli di armadi e cassettiere; ce ne sono di differenti stili, adatti a tutte le tasche.

Se oltre a decorare una stanza, volete anche renderla più luminosa, affidatevi al potere di uno specchio.

Quelli di grandi dimensioni, con una cornice di legno intagliata, possono essere appoggiati a una parete o su un mobile, per un tocco d’effetto. Ricordate, però, di appenderli dalla parte opposta della finestra.

Rinnovare casa con l'illuminazione
Potete ottenere una luminosità più o meno funzionale e confortevole, acquistando una nuova lampada da terra o da tavolo, da accoppiare e disporre strategicamente in più zone.

Gli esperti sconsigliano una sola fonte di illuminazione più intensa; al contrario, meglio diversi angoli illuminati, da modulare in base alle esigenze del momento.

Portacandele, vasi, souvenir da viaggio: riuniteli e sistemateli in un unico punto, magari su un vassoio; il colpo d’occhio sarà garantito!

Rinnovare casa con le piante


Quella di arredare casa con le piante è una tendenza che ci accompagna ormai da svariati anni e che risulta perfetta per abbellirla con pochi soldi.


Per contenere i costi, al posto di quelle giganti, optate per esemplari più piccoli, da disporre in gruppo.

Molto scenografica l’idea di creare un angolo green con piante che scendono dall’alto, come il pothos o l’edera, e altre da poggiare a terra o su un mobile come lo spatifillo o l’aloe vera.

Se non avete il pollice verde, puntate sulle specie grasse e succulente; sono belle da vedere e non necessitano di particolari cure.

Abbellire casa con le piante

Il vantaggio di arredare con le piante è quello di rendere gli ambienti molto decorativi e salutari.

Sapete che ci sono delle specie che si adattano a varie stanze della casa?
Ecco le piante in camera da letto che vi permettono di dormire al meglio.

Le ispirazioni e gli accorgimenti per abbellire casa con pochi soldi sono davvero infinite.

Avete già pensato come rinnovare la vostra?

riproduzione riservata
Articolo: Rinnovare casa vendendo oggetti usati
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Rinnovare casa vendendo oggetti usati: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
340.064 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Rinnovare casa vendendo oggetti usati che potrebbero interessarti


Pollice Verde: dall'1 al 3 aprile a Bologna Fiere

Piante - Dall'1 al 3 aprile, BolognaFiere ospita Pollice Verde, il Salone del giardinaggio, orticoltura e allestimenti d'Esterni, per gli appassionati di orto e giardino

Rinnovare l'aspetto della cucina

Cucine moderne - In poche e semplici mosse (e con un budget ridotto) è possibile cambiare l'aspetto dei nostri vecchi mobili conservando la struttura.

Primavera: è tempo di rinnovare la casa

Soggiorno - L'arrivo della primavera coincide con la voglia di rinnovare la propria casa, dandole un aspetto più fresco e conforme alla nuova stagione: vediamo come fare.

Tante idee semplici e creative per rinnovare la casa spendendo poco!

Soluzioni progettuali - Cambiare look alla casa con un intervento minimo si può! Un progetto preventivo ben dettagliato consentirà un risultato veloce, senza errori e poco dispendioso.

Nuova collezione arredamento autunno e inverno di Maisons du Monde

Complementi d'arredo - Idee e stili d'arredamento per completare i vari ambienti di casa in vista della nuova stagione. Le proposte tra mobili e complementi firmati Maisons du Monde.

Rivestimenti adesivi per cambiare il look di un ambiente

Pittura e decorazioni - Cambiare il rivestimento in ambienti come il bagno o la cucina ora è diventato semplice, veloce ed economico. Tutto questo è possibile con i rivestimenti adesivi

Come rinnovare il bagno in una sola giornata

Restauro edile - Se si desidera dare un nuovo aspetto al proprio bagno ci sono vari modi per realizzarne il rinnovamento in poche ore, e quindi in una sola giornata lavorativa.

Nuovi mobili componibili in cucina o restyling delle finiture?

Cucine moderne - Per rinnovare la cucina, oltre che con la sostituzione dei mobili componibili, posso procedere con un restyling mirato delle ante, delle maniglie e del piano di lavoro.

Rinnovare le porte di casa

Bricolage legno - A volte basta poco per rinnovare una porta e adattarla a diversi ambienti: se la struttura è in buone condizioni, la verniciatura può bastare e dare ottimi risultati.