Aumento delle capacità di resistenza della parete con la rete porta intonaco

NEWS DI Restauro edile18 Dicembre 2018 ore 15:57
La rete porta intonaco in fibra di vetro costituisce un'armatura per la parete, che evita la formazione di fessurazioni dovute a movimenti del supporto murario.

I vantaggi della muratura rinforzata con reti in fibra di vetro


La rete in fibra di vetro è indispensabile per rinforzare il supporto murario di pareti esterne e interne. La sua funzione è quella di conferire al sistema un’adeguata capacità di resistenza ai movimenti del materiale isolante, dovuti a escursioni termiche oppure a fenomeni di ritiro, prevenendo la formazione di crepe o cavillature in facciata, se si parla di esterni.


Rete in fibra di vetro Gavazzi

Rete in fibra di vetro Gavazzi

Rete in fibra di vetro Gavazzi
Rete per intonaci Bacchi

Rete per intonaci Bacchi

Rete per intonaci Bacchi
Rete per intonaci Bacchi fibra di vetro

Rete per intonaci Bacchi fibra di vetro

Rete per intonaci Bacchi fibra di vetro
Intonaco armato Enkos srl

Intonaco armato Enkos srl

Intonaco armato Enkos srl
Rete per intonaco e copertura Enkos srl

Rete per intonaco e copertura Enkos srl

Rete per intonaco e copertura Enkos srl
Intonaco armato e di copertura Enkos srl

Intonaco armato e di copertura Enkos srl

Intonaco armato e di copertura Enkos srl

Quando invece ci si trova ad affrontare una ristrutturazione edilizia che comprende il recupero di pareti interne e vecchi intonaci, è bene optare per l’intonaco armato, soprattutto se la vecchia intonacatura presenta un quadro fessurativo degradato.

Rete intonaco fibra di vetro Enkos srl
Sono diversi i fenomeni strutturali e di degrado che possono causare distacchi e formazioni di crepe sia su vecchi che su nuovi intonaci. Queste reazioni possono dipendere da una cattiva esecuzione dell'intonaco, dall’utilizzo di materiali scadenti oppure dal ritiro eccessivo in fase di asciugatura e soprattutto, dovute ai movimenti di assestamento della struttura.

Rete intonaco fibra di vetro fase esecutiva Enkos srl
Per questo motivo, frequentemente si utilizza la rete porta intonaco, che fa da sostegno all'intonaco armato. Viene posizionata in fase esecutiva e, grazie al suo inserimento tra il supporto murario e l'intonaco stesso, questa rete a maglie fitte diventa una vera e propria armatura.

Rete intonaco fibra di vetro post Enkos srl
Le reti porta intonaco e l’intonaco armato costituiscono, infatti, una proficua soluzione ai distacchi e alla formazione di crepe sui muri. La sua particolare struttura quadrangolare, con maglie molto fitte, si presta all'azione contenitiva e di contrasto alla formazione di crepe.

Rete porta intonaco kimitech 500
L'incremento di resistenza si ottiene, quindi, collegando trasversalmente le reti di armatura sulle due facce mediante l'utilizzo di connettori, in numero di 3-4 al mq.
Oggi questo tipo di operazione è assai frequente: le aziende operanti nel settore hanno sviluppato una vasta gamma di reti porta intonaco sempre più performanti e, soprattutto, non soggette a ossidazione.

Rete in fibra di vetro Mapei
Vengono realizzate reti con prodotti plastici o derivanti dal vetro, il tutto a beneficio della resa funzionale ed estetica della parete , abbandonando quelle che erano le reti metalliche, o elettrosaldate, tanto utilizzate negli anni ’80 e ‘90.
Il fatto che non arrugginiscano le fa preferire alle vecchie soluzioni di reti metalliche e ne permette l'utilizzo anche in ambienti umidi o soggetti a infiltrazioni e attacchi chimici.


Fasi di esecuzione della rete porta intonaco


Si prepara la parete con un’accurata pulitura e si mette a vivo della muratura.
L'eliminazione del vecchio intonaco permette di poter rimuovere le parti inconsistenti e decoese di intonaco fatiscente. Una volta portata a compimento la prima fase, viene posizionata la rete di armatura e successivamente viene fatto il getto dell'intonaco nello spessore stabilito.

Intonaco armato rete fibra vetro Kimia
La rete utilizzata deve essere completamente immersa nello spessore dello strato impermeabilizzante se è in fibre di vetro, oppure nello strato di rasatura se è in materiale plastico. Quando il prodotto è ancora fresco e umido va stesa la rete prescelta e con una leggera pressione esercitata dalla spatola stessa va fatta annegare nel composto.

Rinforzi rete portaintonaco Kimia rete fibra di vetro
Per un corretto utilizzo della rete in fibra di vetro per intonaci è necessario posare la stessa in corrispondenza di circa metà o due terzi dello strato di intonaco ancora fresco.
L’applicazione della rete avviene posando i teli dall’alto in basso sulla malta ancora fresca e annegandoli con l’aiuto di un frattazzo o di una spatola, avendo cura di sovrapporli per almeno 10 cm, evitando l’eventuale formazione di bolle e piegature.

Rete intonaco applicazione
Successivamente, si può procedere all’applicazione dello strato finale di intonaco avendo cura di annegarvi completamente la rete di supporto.‎ In relazione allo stato di fatto e le condizioni climatiche, i tempi di asciugatura oscillano tra le 12 e le 24 ore.

Rete intonaco fase esecutiva Enkos srl
Il sistema di reti in fibra di vetro, realizzato con malta di calce garantisce anche altri vantaggi: un’ottima traspirabilità e compatibilità di rigidezze, in termini di modulo elastico, con le murature, riducendo le masse ed eliminando il problema della corrosione delle armature metalliche.

Intonaco armato e stuccatura esecutivo Enkos srl
Ma c'è di più, perché l'utilizzo delle reti in fibra di vetro A.R. (alcali-resistente) elimina anche le problematiche di degrado che hanno le fibre di vetro classiche quando sono inglobate nelle malte, per effetto della creazione di un ambiente alcalino.

Intonaco armato mapei e stuccatura Enkos srl
La gamma di prodotti Kimia spa, copre ogni genere di esigenza, sia nel campo monumentale e residenziale, sia in quello industriale e infrastrutturale, con prodotti sempre più competitivi ed evoluti. Ad esempio, Kimitech 500 è una rete in fibra di vetro con appretto antialcalino di grammatura pari a circa 220 g/mq, caratterizzata dal mantenimento di elevate resistenze anche dopo invecchiamento.‎

Rete intonaco armato kimitech 500
Kimitech 500 è utilizzata per molteplici interventi di tipo non strutturale. Fra essi è possibile annoverare: rasatura finale di isolanti termici nei sistemi di isolamento a cappotto ; armatura di malte Betonfix o Limepor nella rasatura di intonaci o strutture; rasatura armata di intonaci termici; armatura di sistemi epossicementizi Kimitech ECF e Kimitech ECA nel caso si intervenga sopra pavimentazioni ceramiche esistenti che non si intenda rimuovere (previa pallinatura).


Caratteristiche della rete porta intonaco


La rete portaintonaco viene impiegata negli intonaci e nei rivestimenti a cappotto per garantire un’adeguata uniformità della finitura evitando le possibili fessurazioni causate dai ritiri durante l’indurimento.‎ Una finitura con materiali anti alcalini, inoltre, consente un’ottima durata nel tempo.‎

Rete fibra di vetro applicazione ed esecuzione Enkos srl
L’azienda Bacchi Spa, produce reti in fibra di vetro secondo le più recenti norme e certificazioni (ETAG 004) ovvero rispetta le linee guida della Commissione Europea per quanto concerne l’idoneità all’impiego di tale prodotto in ambito edile.‎

Rete in fibra di vetro e intonaco di copertura Enkos srl
Le reti in fibra di vetro si differenziano tra quelle per intonaci 10 x 10 e per finiture e rasature leggere. La rete per intonaco in fibra di vetro maglia 10x10 mm e densità 125 gr/mq c.a con trattamento antialcalino, è utilizzabile nel ripristino di intonaci spessorati, specialmente ove si utilizzano granulometrie più elevate.

Rete porta intonaco Bacchi
In genere, è ideale per assorbire e distribuire uniformemente le sollecitazioni meccaniche a cui l’intonaco può essere sottoposto a causa di ritiri, escursioni termiche, assestamenti, agenti esterni evitando così la formazioni di fessurazioni in facciata.‎
Data la sua dimensione di maglia può essere impiegata anche a pavimento.‎

Rete fibra di vetro Mapenet 150 Mapei
La rete in fibra di vetro maglia 5x5 mm densità 75 gr/mq c.‎ a con trattamento anti alcalino per finiture e rasature leggere, è ideale per la prevenzione della formazione di fessurazioni e cavillature in presenza di finiture tipo a base gesso e in corrispondenza delle giunzioni tra supporti di materiale diverso.‎

Rete per intonaco di copertura esecutivo Enkos srl
GAVAZZI TESSUTI TECNICI SpA produce una rete in fibra di vetro per il rinforzo di intonaci interni ed esterni. L’applicazione della rete per armatura, previene la formazione di crepe e fessurazioni causate da assestamenti dei supporti sottostanti (mattoni, blocchi alleggeriti o prefabbricati, etc) e da agenti esterni.‎

Rete fibra di vetro Gavazzi
La larghezza della maglia è funzionale alla granulometria degli intonaci: le maglie più larghe ben si adattano a intonaci più grezzi, quelle più strette agli intonaci fini e rasature sottili.‎
Successivamente si può procedere all’applicazione di un secondo strato di materiale, avendo cura di annegare completamente la rete, evitando l’eventuale formazione di bolle e piegature.‎

Rete intonaco fibra di vetro pre-post Enkos srl
Analoga per composizione è la rete in fibra di vetro Mapenet 150 della Mapei.

Intonaco armato di copertura Enkos srl
Per le sue peculiarità è molto indicata in interventi di protezioni di supporti impermeabili, membrane antifrattura e cappotto.

La rete è costituita da fibre di vetro trattate con uno speciale appretto che conferisce resistenza agli alcali e inoltre promuove l’adesione con tutti i prodotti utilizzati per l’impermeabilizzazione (dove ne sia previsto l’impiego).

A indurimento avvenuto dello strato impermeabilizzante la rete di vetro costituisce un’armatura che evita la formazione di fessurazioni dovute a movimenti del supporto o della superficie piastrellata.

Inoltre, facilita l’applicazione in uno spessore uniforme di circa 2 mm di prodotto e migliora le resistenze agli sbalzi termici e all’abrasione del sistema.

Intonaco armato e di copertura Enkos srl
I teli di rete portaintonaco vengono venduti arrotolati e, si presentano resistenti ma contemporaneamente leggeri. La rete è facile da installare e assolutamente adattabile alle irregolarità delle superfici di ancoraggio. Inoltre, la presenza di fibre di vetro la fanno preferire nella scelta dell’isolamento a cappotto.

riproduzione riservata
Articolo: Rete porta intonaco in fibra di vetro per evitare microlesioni
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Rete porta intonaco in fibra di vetro per evitare microlesioni: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Rete porta intonaco in fibra di vetro per evitare microlesioni che potrebbero interessarti
Intonaci premiscelati

Intonaci premiscelati

Ristrutturazione - Gli intonaci premiscelati a base di calce e pozzolana.
Intonaco premiscelato

Intonaco premiscelato

Materiali edili - Gli intonaci premiscelati sono prodotti in azienda e portati in cantiere in cantiere gia' pronti per essere applicati sulle murature.
Utilizzo dell'intonaco armato e delle reti porta intonaco

Utilizzo dell'intonaco armato e delle reti porta intonaco

Facciate e pareti - L'intonaco armato offre un valido contributo per il consolidamento di facciate e pareti interne degli edifici che necessitano di mirati interventi migliorativi.

Intonaci macroporosi

Ristrutturazione - Intonaci macroporosi contro l'umidità: rimedi che pescano dal passato, rivisti in chiave moderna, per bloccare l'azione di agenti atmosferici e umidità dal terreno.

Intonaci in argilla

Ristrutturazione - Sano, traspirante e naturale, l'intonaco in argilla e' alla base delle costruzioni e delle ristrutturazioni che abbracciano la politica della bioedilizia.

Preparazione di un muro in gesso

Facciate e pareti - La realizzazione delle pareti interne della nostra abitazione può essere finita con l'uso di un intonaco a base di gesso che rende le mura particolarmente lisce.

Finiture di facciata degli edifici

Facciate e pareti - Per evitare il ricorso a frequenti ristrutturazioni, bisogna utilizzare intonaci di buona qualità, specifici per il tipo di muratura da proteggere.

Intonaci per finiture

Ristrutturazione - Gli intonaci rientrano nella categoria delle finiture, prodotti ed operazioni che completano la ristrutturazione: ecco una selezione dei tipi più utilizzati.

Reti in fibra di vetro: cosa sono e come si applicano

Materiali edili - Il vetro: un materiale fragile che ridotto in fibre diventa molto resistente. Lo si ritrova negli interventi di rinforzo e consolidamento strutturale di edifici.
REGISTRATI COME UTENTE
297.885 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Rete antigrandine 2 fili larghezza metri 4
    Rete antigrandine 2 fili larghezza...
    2.44
  • Rete antigrandine iride 2 larghezza mt 6
    Rete antigrandine iride 2...
    3.42
  • Rete protettiva anti cimice 4 x10
    Rete protettiva anti cimice 4 x10...
    39.89
  • Rete anti insetti e cimice asiatica 1
    Rete anti insetti e cimice...
    22.57
  • Lettino con sponda Foppapedretti
    Lettino con sponda foppapedretti...
    159.00
  • Forno elettrico da incasso ventilato multifunzione
    Forno elettrico da incasso...
    264.71
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Claber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.