Restaurare e decorare un mobile in fòrmica

NEWS DI Idee fai da te28 Ottobre 2013 ore 01:12
Non lasciatevi ingannare dalle apparenze: la fòrmica potrebbe sembrare legno ma non lo è! Ecco un po' di consigli per restaurare e decorare un mobile in fòrmica
formica , decoupage , stencil

Nuova vita a un vecchio mobile in fòrmica


comò in formica La fòrmica è stata per un po' di tempo croce e delizia di quanti si dilettano in lavori di restauro e decorazione dei mobili: quello che all'apparenza può sembrare legno, in realtà è un laminato plastico che di solito si usa per rivestire pannelli lignei e dunque col legno ha davvero poco a che fare.

Il nome fòrmica deriva dall'azienda, la Formica Corporation, che lo propose per la prima volta sul mercato come isolante elettrico nel lontano 1913; l'aggiunta di uno strato di melammina al semilavorato ne consentì l'attuale utilizzo, ovvero quello di rivestimento di pannelli in legno e derivati.


Restaurare un mobile in formica: consigli pratici


Pannelli di formica in differenti nuanceLa fòrmica è un materiale molto resistente e la pulizia quotidiana può essere effettuata utilizzando anche i prodotti per il legno.
Nemica giurata di questo materiale è però l'umidità che può provocare l'imbarcamento e, nei casi più gravi, il distacco del laminato dagli angoli del pannello su cui è fissata.

Intervenire sul rivestimento con rapidità significa garantire lunga durata al mobile che, in caso contrario, privo della protezione della fòrmica, potrebbe subire danni al pannello ligneo ben più difficili da risolvere.

Restaurare un mobile in fòrmica, dunque, significa sostanzialmente sostituire il rivestimento danneggiato con uno nuovo.

In realtà, non si tratta di un'operazione particolarmente complessa; il problema, piuttosto, è quello di trovare un pannello che abbia all'incirca le stesse venature di quello sostituito.

Il consiglio è quello di presentarsi al rivenditore con un campione del pannello danneggiato così da evitare problematiche e acquisti inutili.

Una volta trovato ciò che ci occorre, procediamo con le operazioni di restauro.
Innanzi tutto provvediamo a eliminare i pezzi di fòrmica deteriorata facendo leva con uno scalpello, avendo cura di rimuovere anche eventuali residui di colla.

Restauro ante in fòrmicaFatto questo, rendiamo la superfice lignea liscia e omogenea passandovi della carta vetrata: qualora non lo avesse fatto il rivenditore, sagomate il laminato secondo le misure del pannello da rivestire, utilizzando un apposito taglierino.

Di solito, una volta incisa la sagoma sulla fòrmica è sufficiente spezzarla facendo attenzione a che non si scheggi.

Ora possiamo incollare il laminato sul pannello; per far questo è possibile utilizzare un adesivo del tipo bostik, ideale per un incollaggio resistente e duraturo e con un'ottima resistenza al calore, acqua ed umidità.

Il consiglio è quello di pressare il laminato dopo averlo incollato servendovi di appositi morsetti o semplicemente poggiando una serie di pesi (anche dei libri andranno benissimo) su tutta la superficie.


Decorare la fòrmica con il decoupage: cosa sapere


Ora che lo avete restaurato, è giunto il momento di decorare il vostro mobile.
Con una piccola spesa, che in tempi di crisi economica non guasta, e un po' di creatività, è possibile realizzare un restyling di tutto rispetto!

Eccovi una serie di pratici consigli riservati a chi ha deciso di cimentarsi con decoupage o gli stencil. Prima di iniziare qualunque tipo di operazione accertatevi che sulla superficie da decorare non vi siano impurità, eventualmente da eliminare con un panno umido.

Il decoupage è una tecnica la cui semplicità è inversamente proporzionale alla possibilità di realizzare elaborati decori d'effetto.

In questo caso però, il mio entusiasmo è moderato da una serie di considerazioni di carattere pratico.Di solito i mobili in fòrmica trovano posto in bagno e cucina, ambienti in cui il calore dei fornelli o il vapore acqueo metterebbero a dura prova anche il lavoro meglio eseguito.

Il rischio, infatti, è quello che i ritagli si scollino e, credetemi, non c'è fissativo che tenga. Se proprio volete utilizzare questa tecnica, progettate il decoro tenendolo a una certa distanza da eventuali fonti di calore o vapore. Se volete decorare le ante dei pensili sovrastanti l'area di cottura della vostra cucina, fate in modo che la decorazione sia collocata sui bordi superiori delle stesse.


Gli stencil per decorare un mobile in fòrmica


Mascherine per stencilPer lo stencil , la famosa tecnica decorativa che prevede l'impiego di mascherine forate su cui viene tamponato il colore, ci sono meno difficoltà.
l'unica perplessità potrebbe risiedere nel tipo di vernice da utilizzare per ottenere un decoro omogeneo e duraturo nel tempo.

Purtroppo gli acrilici ad acqua non vanno bene poiché non aderiscono mai completamente sulla superficie: non dimentichiamoci che il supporto da decorare all'apparenza è legno ma in realtà è plastica!

È possibile usare i colori a solvente – gli smalti ad esempio – che al contrario garantiscono una perfetta aderenza alla superficie dopo l'asciugatura.

Esempi di stencil decorativi su pannelli di legnoQueste considerazioni valgono anche nel caso in cui vogliate semplicemente dipingere il mobile in fòrmica, ricordando che la superficie non va trattata con aggrappanti ma semplicemente pulita.

ll consiglio è quello di utilizzare smalti o vernici spray che certamente, una volta asciugati, assicureranno l'adeguata resistenza nel tempo.
L'utilizzo di smalti ad acqua, ad esempio, oltre a possedere le caratteristiche suddette, garantirebbe un ambiente di lavoro salubre. Si tratta di uno smalto pronto all'uso, adatto a diversi tipi di supporto e disponibile in una vasta gamma di colori.

riproduzione riservata
Articolo: Restaurare e decorare un mobile in fòrmica
Valutazione: 3.70 / 6 basato su 40 voti.

Restaurare e decorare un mobile in fòrmica: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Restaurare e decorare un mobile in fòrmica che potrebbero interessarti
Come decorare un mobile di recupero con tante idee creative

Come decorare un mobile di recupero con tante idee creative

Decorazioni - Voglia di dare un nuovo aspetto a un vecchio mobile? Dal decoupage agli stencil ecco le nostre idee creative per decorare un mobile di recupero con il fai da te
Decorare un mobile di recupero

Decorare un mobile di recupero

Fai da te - Poche cose danno soddisfazione quanto mostrare a parenti ed amici un proprio manufatto: eccovi qualche indicazione per decorare un mobile di recupero col decoupage.
La tecnica del decoupage

La tecnica del decoupage

Decorazioni - Decoupage Classico, Materico e Pittorico: queste le principali declinazioni della tecnica decorativa più diffusa ed amata. Qualche consiglio per i vostri lavori.

Decoupage su muro

Fai da te - La decorazione su muro a Découpage non è certo un'invenzione dei nostri giorni, non possiamo non ricordare l'antica tecnica dell'Ottocento conosciuta come Print Room.

Decorare il vetro

Fai da te - Decorare il vetro con la tecnica dell?acidatura è alla portata di tutti, potrete decorare ogni tipo di vetro, come i vetri delle finestre oppure specchi e bicchieri, con poche attrezzature.

Come decorare un paralume con la tecnica dello Stencil

Decorazioni - Recuperiamo un vecchio paralume decorandolo con una tecnica semplice ma efficace: lo stencil, un'ottima occasione per far emergere il nostro lato più creativo!

Pavimenti decorati con lo stencil

Fai da te - Un modo originale e anche poco dispendioso per rinnovare in poco tempo le superfici, con colore e fantasia.

Bouquet Biedermeier

Decorazioni - Il Biedermeier è una tecnica decorativa, nata in Austria il secolo scorso, attraverso cui realizzare manufatti belli e raffinati. Ecco come si realizza un bouquet.

Stencil su specchio

Fai da te - La tecnica stencil, con le sue eleganti decorazioni, consente di impreziosire, oltre alle pareti e alla biancheria, anche gli specchi presenti all'interno della casa.
REGISTRATI COME UTENTE
295.781 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Nexa kb formiche in granuli solubili 800
    Nexa kb formiche in granuli...
    14.40
  • Nexa formiche esca blister da 2 pezzi
    Nexa formiche esca blister da 2...
    7.38
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
  • Trasforma vasca in doccia firenze e toscana
    Trasforma vasca in doccia firenze...
    2300.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.