• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Pavimenti in resina effetto marmo

In questo articolo andremo a scoprire tutte le caratteristiche e i vantaggi della resina effetto marmo utilizzata per pavimentazioni, un materiale che sta trovando largo impiego in edilizia
Pubblicato il

Pavimento resina effetto marmo


Il marmo è considerato un materiale molto apprezzato nel settore edile, grazie alla molteplicità di colori e sfumature possibili.

Qualora si vogliano mantenere le stesse caratteristiche visive ma senza spendere troppo, la scelta ideale è la resina effetto marmo.

Resina cementizia effetto marmo Studio Adp21
Perfetta per abitazioni private, la resina è adoperata per rivestimenti e pavimenti, grazie alle caratteristiche di resistenza e alla possibilità di personalizzare il materiale rendendolo adatto a ogni contesto.

Durevole nel tempoedalla posa rapida, il pavimento in resina effetto marmo dona un tocco ricercato agli ambienti.


Pavimento in resina caratteristiche


Il pavimento in resina è originariamente nato per uso commerciale e industriale, grazie alla notevole resistenza alle sollecitazioni meccaniche, ma negli ultimi anni sta trovando largo impiego anche in opere di edilizia privata.

Il materiale è adatto qualora si voglia ristrutturare casa, grazie allo spessore sottile (3-4 millimetri) e alla possibilità di poterlo applicare anche su una pavimentazione già esistente, evitando così il taglio di porte e infissi.

Pavimento in resina effetto marmo Pavimento Moderno
La resina solitamente utilizzata è quella epossidica, un polimero bicomponente termoindurente con reazione a freddo, anche se ne esistono di diverse tipologie.

La sua peculiarità è creare uno strato vetrificato lucido che la rende visivamente brillante.

Gli effetti che si possono ottenere se si utilizza una resina sono diversi:

  • pavimenti in resina effetto marmo;

  • pavimenti in resina effetto cemento;

  • pavimenti in resina effetto parquet;

  • pavimenti in resina effetto pietra.


Tipologie di pavimenti in resina


In commercio esistono vari tipi di resine per pavimenti, ognuna con specifiche caratteristiche.

La resina metacrilica


La resina metacrilica è particolarmente utilizzata per pavimenti industriali e in luoghi dove è necessario assicurare un livello di igiene elevato.

Il suo largo utilizzo dipende dall'asciugatura estremamente rapida: infatti, l'indurimento avviene anche in 3-4 ore, così da poter intervenire in lavori che richiedono tempi brevi.
Il metacrilato, inoltre, non è dannoso per l'ambiente e per l'uomo.
Un vantaggio particolarmente interessante di questa resina è la sua grande elasticità che la rende indeformabile e perfettamente aderente.

La resina cementizia


Questo tipo di resina si realizza mescolando cemento e resina.

Ecologica e atossica grazie al solo utilizzo di acqua come solvente, la resina cementizia ha elevata resistenza ai raggi UV e all'umidità, motivo per cui è utilizzata per pavimentazioni esterne e balconi.

Il design è personalizzabile e col tempo la sua durezza aumenta.

La resina epossidica


Tra le più utilizzate in ambito pavimentazioni, la resina epossidica o bicomponente ha caratteristiche idrorepellenti e ottima resistenza termica e meccanica.
È un polimero composto da una resina e un indurente che, dopo essersi miscelati e induriti, formano uno strato vetrificato.

La resina viene utilizzata per rivestimenti e pavimentazioni, nonché per elementi di arredo, essendo un materiale molto duttile e facilmente lavorabile.

L'unica pecca è la posa piuttosto lunga che richiede una settimana di assestamento.

La resina poliuretanica


Questa resina è formata da un solo componente e ha proprietà termoindurenti, infatti si solidifica con l'azione del freddo.

Date le ottime caratteristiche di resistenza meccanica, viene utilizzata per pavimentazioni esterne o per superfici soggette a forte traffico di veicoli e pedoni.

Resiste bene anche ai raggi UV mantenendo intatto l'aspetto nel tempo, il suo costo però è più elevato rispetto alle resine epossidiche grazie alla durata e alle caratteristiche tecniche.


Posa in opera pavimento in resina


Vediamo adesso come avviene la posa in opera di un pavimento in resina.
Inizialmente si effettua una verifica del fondo sul quale andrà applicata, poiché qualora ci fossero imperfezioni o irregolarità si dovrà provvedere alla loro sistemazione.


Per una perfetta adesione al supporto si procederà all'applicazione del primer fissativo che impedisce infiltrazioni.

Successivamente, si applicherà la resina autolivellante mediante una spatola o un rullo e infine si passerà alla posa di uno strato protettivo.

Dopo circa 4 giorni il pavimento risulterà calpestabile.


Vantaggi dei pavimenti in resina effetto marmo


Vediamo ora quali sono i vantaggi dei pavimenti in resina.

  • Elevata resistenza meccanica, agli agenti chimici e all'usura;

  • Proprietà impermeabilizzanti;

  • Spessore sottile;

  • Semplicità di posa;

  • Ottima resa estetica;

  • Alta conducibilità termica;

  • Assenza di fughe e conseguente igienicità;

  • Bassa manutenzione;

  • Non genera crepe;

  • Possibilità di personalizzare il pavimento.


Contro dei pavimenti in resina effetto marmo


Oltre ai diversi pregi sopra citati, il pavimento in resina può avere dei difetti.

  • Le resine epossidiche hanno bassa resistenza ai raggi UV, quindi è conveniente utilizzare le altre tipologie di resine;

  • La superficie liscia può essere scivolosa, si può ovviare inserendo dei grani duri nella resina non indurita;

  • È possibile che si creino crepe nel caso in cui il sottofondo non sia stato accuratamente sistemato.


Resina effetto marmo prezzo


Il costo di un pavimento in resina può variare in base a diversi parametri.

  • Grandezza della superficie a cui applicare la resina;

  • In che condizioni si trova il sottofondo;

  • Qualità delle finiture;

  • Caratteristiche tecniche ed estetiche.


Per una resina standard il prezzo ruota intorno agli 80/90 € al metro quadro, mentre per una resina effetto marmo il prezzo può salire e raggiungere anche i 130 euro al metro quadro.


Resina effetto marmo pavimento


Una tipologia di resina cementizia effetto marmo è proposta da Studio Adp21.

La resina essendo a base di cemento assorbe facilmente il colore consentendo così la realizzazione del decoro come fosse una tela o un foglio per acquarello.

Resina effetto marmo dello Studio Adp21
Nel decoro, oltre alle opportune attenzioni per la preparazione del fondo, fondamentali per la tenuta nel tempo, è importante usare colori compatibili con il materiale resinifero utilizzato.

Lo strato protettivo finale è spesso proposto dalla stessa casa madre.
Le finiture possono variare dal lucido all'opaco o effetto cera, in base al gusto della clientela.

Pavimentazione in resina effetto marmo Studio Adp21
La resina cementizia effetto marmo è resistente ma si può graffiare: è infatti paragonabile al parquet.

Per il lavaggio si consigliano prodotti non aggressivi perché è possibile che prodotti diversi possano opacizzarne alcune parti.

Non avendo le classiche fughe delle mattonelle, pulirlo è molto semplice.
Ulteriore consiglio è evitare di spostare mobili o trascinare oggetti pesanti senza la dovuta accortezza.


Resina effetto marmo bianco


I pavimenti lucidi effetto marmo proposti da Pavimento Moderno sono una tipologia molto interessante.

Nel Royal Palazzo a Boracay, una struttura ricettiva composta da diversi appartamenti indipendenti, sono stati realizzati arredi, rivestimenti, pavimenti e scala in resina effetto marmo mediante il sistema Infinity Indoor & Outdoor.

Pavimento in resina sistema Infinity Indoor di Pavimento Moderno
A base naturale, esso è utilizzato per pavimentazioni in resine senza solventi ed è altamente resistente a compressione, agli agenti chimici e agli sbalzi termici.

Infinity è antiscivolo e personalizzabile, è infatti possibile scegliere tra diverse sfumature così da poter soddisfare qualsiasi richiesta.

Sistema Infinity Indoor & Outdoor per pavimenti in resina Pavimento Moderno
Può essere applicato su massetti con impianto di riscaldamento, su nuovi massetti o per il rinnovo di una vecchia pavimentazione.

Le pavimentazioni in resina sopra piastrelle sono ideali per eliminare le fughe avendo così un pavimento continuo annullando i tempi e i costi della demolizione.

Il sistema comprende inoltre la tecnologia Glass Block per resistere a oltre 100 sostanze diverse come diesel, candeggina e olio.

riproduzione riservata
Resina effetto marmo
Valutazione: 4.29 / 6 basato su 7 voti.
gnews
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Giorgio
    Giorgio
    Sabato 22 Aprile 2023, alle ore 17:52
    L'intendimento è di sopprimere un  pavimento  di  vecchie piastrelle, di  ceramica, con  fughe. ( cucina + soggiorno + sala ) adottando una  soluzione con  resine per una superficie di 60 mtq. circa, creando così un  piano  unitario.
    Gradirei un effetto marmo.
    Mi suggerisca  gentilmente una soluzione con i materiali necessari, il costo ivato, le modalità operative di realizzazione.
    La ringrazio.
    Seri Giorgio.Vercelli , via Egitto 2 tel. 0161 217 453, cell 3450448052,  [email protected]
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.928 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img barbara toma
BuongiornoSto facendo ristrutturare il mio appartamento.Si tratta di diversi lavori, tra qui la costruzione di un paio di pareti, il rifacimento del massetto e la piastrellatura...
barbara toma 04 Gennaio 2024 ore 15:09 2
Img rollo79
Buongiorno.Abbiamo un’officina meccanica ed a breve dovremo fare un ampliamento. All’impresa che realizza il capannone abbiamo appaltato anche le pavimentazioni in...
rollo79 31 Marzo 2023 ore 13:19 1
Img zioriky
Buonasera,ringrazio anticipatamente dei consigli che mi darete, sempre puntuali ed utili in questo spendido forum.Cercherò di fare domande chiare e dirette.Stiamo valutando...
zioriky 09 Agosto 2022 ore 18:30 2
Img perima87
Ciao a tutti, ho da poco ristrutturato casa ed il mio architetto ha spinto a tutti costi per fare i bagni in resina.In particolare uno dei due, quello con la doccia, ha il...
perima87 19 Luglio 2022 ore 12:52 8
Img sosyp
Ciao a tutti,nella casa di campagna abbiamo un piccolo bagno piastrellato 20 anni fa con piastrelle circa 10x10cm con una fuga spessa 0.5cm. Poichè anche la doccia è...
sosyp 25 Gennaio 2022 ore 10:43 1