Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Rivestire con la resina decorativa Spaziocontinuo

La resina è il materiale adatto alle case di oggi, caratterizzate dallo stile minimal, riveste le superfici con continuità, senza fughe, ha uno spessore esiguo.
01 Gennaio 2021 ore 10:13 - NEWS Pavimenti e rivestimenti

Superfici lisce, uniformi e senza fughe con Spaziocontinuo


Le case di oggi si estendono su superfici inferiori ai 100 mq a differenza delle case degli anni passati, e in modo specifico degli anni '80, che addirittura avevano aree di circa 120 mq.

Per ottenere uno spazio bello e funzionale occorre pertanto essere bravi nel distribuire gli spazi in modo corretto e tale da sfruttare al massimo ogni centimetro.

È necessario poi studiare la disposizione degli arredi interni per non affollare troppo l'ambiente, per non eccedere nel numero dei contenitori e garantire allo stesso tempo agli utenti della casa di disporre tutto il necessario in modo ordinato, organizzato e di facile utilizzo.


Spaziocemento - ingresso con scala by Litokol

Spaziocemento - ingresso con scala by Litokol

Spaziocemento - ingresso con scala by Litokol
Spaziometallo zona living di Litokol

Spaziometallo zona living di Litokol

Spaziometallo zona living di Litokol
Spazioresina- ambiente bagno - Litokol

Spazioresina- ambiente bagno - Litokol

Spazioresina- ambiente bagno - Litokol
Spazioresina zona living di Litokol

Spazioresina zona living di Litokol

Spazioresina zona living di Litokol
Ambiente bagno - Spaziocemento

Ambiente bagno - Spaziocemento

Ambiente bagno - Spaziocemento

Oltre ciò è importante valutare quale tipo di rivestimento introdurre su pareti e pavimento, la resina è un materiale adatto alle case di oggi giacché ha uno spessore minimo e garantisce continuità spaziale e visiva, assenza di fughe, omogeneità superficiale, uniformità.

La peculiarità della resina decorativa è di poter creare uno spazio continuo, privo d'interruzioni, è una sostanza che può essere personalizzata come si vuole nel colore e nella texture.

È un tipo di rivestimento molto resistente all'usura, necessita scarsa manutenzione, è adatto per appartamenti di nuova costruzione o in fase di ristrutturazione, può essere applicato anche sopra un pavimento esistente così da limitare i costi di manodopera per smantellare il vecchio strato e trasportare le macerie nella discarica.

Grazie al suo spessore esiguo di pochi millimetri non sarà necessario tagliare le porte alla base,è idrorepellente e adatto anche a pavimenti riscaldanti.

Resina pareti bagno decorativa Spaziocontinuo di Litokol
Resina per pareti decorativa Spaziocontinuo è la proposta Litokol per spazi dal design all'avanguardia e ricercati, è una materia veramente versatile, di soli 2 mm per applicazioni in sovrapposizione.

LITOKOL è un'azienda specializzata nella produzione di adesivi, sigillanti, materiali per l'edilizia e decorazioni d'interni ed ha presentato nel 2016 un nuovo sistema decorativo per superfici continue in resina dal nome SPAZIOCONTINUO. È questo il nuovo brand con due linee per pavimento, applicabili anche su pareti, dal nome SpazioCemento e SpazioResina, e due linee specifiche per pareti chiamate SpazioChiaroscuro e SpazioMetallo.


Resine decorative per pavimenti: igienici, resistenti, personalizzabili


I pavimenti in resina hanno effetti estetici di grande pregio, ecco perché scelti costantemente da architetti, progettisti e committenti, sono caratterizzati da superfici lisce che garantiscono elevati livelli d'igienicità, poiché non consentono allo sporco di depositarsi all'interno delle fughe come per le piastrelle in ceramica.

La resina per pavimenti ha un'ottima resistenza meccanica, è composta di sostanze antigraffio e antiusura, supera la robustezza dei pavimenti di legno o cemento.

Pavimenti in resina epossidica di Litokol
Sono realizzate da composti in resina epossidica flessibilizzata a base di acqua, studiati per essere utilizzati anche in sovrapposizione ad alti pavimenti esistenti in ceramica, marmette, pietre naturali e solette in calcestruzzo.

Si possono realizzare superfici dalle differenti tonalità grazie al sistema tintometrico aziendale basato sulle mazzette colori internazionali RAL e NCS, si può rinnovare un ambiente con poco e in breve tempo per soli 2 mm di spessore, evitando costose opere di demolizione e senza modificare porte e infissi.

Le Texture disponibili


Le texture, ovvero i disegni finali lasciati dalla spatola durante l'applicazione, possono avere diversi aspetti.

Resina, fnitura spazzolata per pareti
SpazioCemento è una finitura spatolata granulare con effetto a coda di rondine, con una tinta per lo più uniforme e dotata di un'elevata resistenza all'abrasione, è indicata anche per spazi commerciali, negozi, showroom e stand fieristici.

SpazioResina è invece una finitura spatolata molto liscia con effetti chiaroscurali che permette di sovrapporre le nuance di colore anche in contrasto.

SpazioResina, finitura spatolata chiaroscurale del brand SPAZIOCONTINUO Litokol
SpazioCemento e SpazioResina sono strati materici che vanno ulteriormente rifiniti con vernici trasparenti di protezione, topcoating, applicati a fine ciclo operativo così da ottenere un preciso grado di riflessione della luce.

La vernice trasparente può essere opaca se si desidera un effetto più naturale e meno vivido o satinata per valorizzare le tinte.

Con il termine resina spesso si vuole indicare un rivestimento per superfici che è in realtà un sistema di più strati tra i quali rientrano anche il supporto in massetto cementizio oppure anche un pavimento già esistente.

Rivestimenti in resina, bellezza e durabilità
La durabilità dei rivestimenti in resina è garantita solamente attraverso una congrua progettazione del supporto che deve essere esso stesso resistente alle azioni meccaniche, planare, con un buon aspetto superficiale, un buon grado di maturazione, di umidità, di pulizia, conforme ai requisiti.

Un dato da non sottovalutare è l'umidità ambientale che occorre misurare a priori per testare che sia inferiore al 60%, poi la temperatura non deve scendere sotto i +10°C: si può procedere alla posa solo dopo la verifica delle condizioni ambientali.


Resine decorative per pareti


Le linee di resina specifiche per pareti introdotte dall'azienda Litokol sono SpazioChiaroscuro e SpazioMetallo, sistemi decorativi monocomponente a differenza dei precedenti per pavimenti di natura tricomponente.

Il sistema è sviluppato per realizzare finiture decorative murali, protettive, dal piacevole aspetto spatolato opaco oppure metallo satinato, adatto in ambienti interni e per ambienti a contatto con acqua come bagni, poi box doccia, schienali di cucine.

Parete in resina color Pantone di Litokol
I vantaggi delle pareti in resina sono davvero numerosi, è facile da applicare, da utilizzare anche per i non professionisti, è economico in funzione dell'alta resa dei prodotti,
difatti con una confezione da 1.5 kg si possono coprire 6 metri quadrati in due mani successive.

Grazie al sistema tintometrico si possono realizzare tante gamme di tonalità riferite alle mazzette colori internazionali RAL e NCS, questo con il decorativo SpazioChiaroscuro, mentre con SpazioMetallo si possono richiedere le tonalità del Bianco Metallo, Grigio Metallo, Nero Metallo e Cuoio Metallo.

Parete in resina ambiente bagno
Il sistema e i prodotti si possono applicare su intonaci cementizi con finitura a malta fine, intonaci o lisciature a base gesso, cartongesso anche del tipo idrofugo, pannelli di legno o cemento liscio, pannelli alleggeriti tipo Wedi o Schlueter, rivestimenti esistenti in ceramica, mosaici o lapidei.


Pulizia e manutenzione dei rivestimenti in resina


Quando si pulisce per la prima volta il rivestimento di resina, occorre accertarsi che l'indurimento sia completato, 5 o 7 giorni dalla posa, alla temperatura di + 23°C.

Il sistema di pulizia è diverso secondo le caratteristiche del rivestimento resinoso, non bisogna correre il rischio di alterare la funzionalità e la superficialità, per esempio creando problemi di porosità o micro fessurazioni superficiali.

Superfici in resina decorativa Spaziocontinuo Litokol, facili da pulire
Per la pulizia quotidiana di tutte le superfici, anche di quelle in resina, Litokol propone Litoshine EVO il nuovo detergente neutro ecocompatibile, utilizzabile senza risciacquo

Evitare gli shock termici per non danneggiare il buon comportamento in opera del rivestimento, quindi la temperatura della soluzione acquosa detergente deve essere normalmente contenuta entro i +40°C.

Utilizzare attrezzi che non esercitino azioni meccaniche in grado di alterare la superficie del rivestimento, evitare spazzole, utensili metallici oppure abrasivi.

Spaziocontinuo e il nuovo topcoat Hydrolux Evo


Il sistema completo di resine Spaziocontinuo che propone due linee da pavimento (applicabili anche a parete), SpazioCemento e SpazioResina e due linee specifiche da parete, SpazioChiaroscuro e SpazioMetallo, introduce un nuovo topcoat bicocomponente dal nome Hydrolux Evo.

Parete in resina effetto Spaziochiaroscuro
Questa nuova vernice di protezione, che sostituisce la precedente, è utilizzabile sia a parete che a pavimento e sarà disponibile nella versione satinata e opaca. Molto resistente alle macchie, con il nuovo topcoat si possono dare due mani nello stesso giorno e velocizzare così i tempi di esecuzione dei lavori.


Come si applica la resina sui pavimenti?


La resina per i pavimenti è tricomponente, le fasi di applicazione sono quattro e nello specifico la preparazione della superficie di posa, la realizzazione dello strato riempitivo, l'applicazione della finitura decorativa e della vernice di finitura. Con le vernici bicomponenti all'acqua di nuova formulazione, a bassissime emissioni di sostanze organiche volatili, il tempo tra la prima e la seconda mano è di 4 – 6 ore invece che 12 ore, diminuendo ulteriormente i tempi del ciclo applicativo del sistema.

Prima fase: la preparazione della superficie


La prima fase consiste nell'irruvidire con monospazzola o carteggiare con rete abrasiva di grana 40/60 il supporto ricevente, il vecchio rivestimento in ceramica, di mosaico, in marmette o di tipo lapideo, supporti in calcestruzzi, per poi pulire e aspirare.

Se il supporto è un massetto cementizio o intonaco cementizio grezzo senza strato di finitura, occorre applicare direttamente la mano di fissativo mono per consolidare la superficie, con rullo o pennello, poi lasciare asciugare per 3 o 5 ore.

Applicazione delle resine decorative Spaziocontinuo Litokol
La superficie va pertanto ricoperta con rete di rinforzo, le fasce di rete vanno tra loro sovrapposte di circa 2 cm senza creare alcun tipo di ondulazione, è consigliabile aiutarsi con del nastro adesivo.

Seconda fase: realizzazione del fondo


Successivamente si applica, quindi sulla rete, il Prepara Fondo con spatola liscia di plastica con bordi arrotondati, distribuendo uniformemente su tutta la superficie il materiale fino a inglobare completamente la rete.

Inserire in corrispondenza degli angoli interni ed esterni la bandella di rinforzo, annegandola tra due strati, fresco su fresco. Poi passare allo strato riempitivo usando il rasante pavimento TRI di colore bianco, versando il secondo componente nel primo, mescolando con un agitatore a basso numero di giri e senza inglobare aria, poi aggiungendo la terza sostanza e continuando a miscelare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Stratificazione del sistema rivestimento in resina decorativa Spaziocontinuo Litokol
Applicare dunque il composto rasando a zero uno strato abbondante di prodotto con spatola liscia in acciaio con bordi arrotondati, lasciare asciugare per 6 o 8 ore, poi passare alla seconda mano ed altrettante ore di asciugatura.

Terza fase: applicazione della resina e della vernice di finitura


La fase decorativa prevede l'applicazione del prodotto resina specifico per pavimenti e quindi o SpazioCemento o SpazioResina, si versa il primo componente nel secondo, poi si aggiunge il terzo mescolando il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza vuoti d'aria.

Il prodotto è applicato esercitando una pressione elevata sulla spatola liscia in acciaio con bordi arrotondati, si lascia asciugare per 6 o 8 ore, si esegue la seconda mano procedendo con piccole spatolate semicircolari in direzioni incrociate le une alle altre, usando la tecnica del metti e togli.

Attrezzi utili alla messa in opera della resina decorativa Spaziocontinuo
Infine si applica la vernice di finitura in due mani:

  • si versa il primo componente nel secondo;

  • si miscela con trapano a elica a basso numero di giri per circa un minuto e senza inglobare aria;

  • si omogeneizza il composto;

  • lo si applica entro 30 minuti.

Con le vernici bicomponenti all'acqua di nuova formulazione, a bassissime emissioni di sostanze organiche volatili, il tempo di asciugatura tra la prima e la seconda mano è di sole 4 – 6 ore, diminuendo ulteriormente i tempi del ciclo applicativo del sistema.

Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA



Pavimenti e rivestimenti con la resina decorativa


Logo brand SPAZIOCONTINUO LitokolPer tutti coloro che desiderano rivestire le superfici della propria casa o dei luoghi interessati con resine decorative dalle superfici continue e prive di fughe SPAZIOCONTINUO è il nuovo brand dell'azienda Litokol,

Forte delle conoscenze maturate nel corso dei suoi quasi 50 anni di esperienza, Litokol con SPAZIOCONTINUO propone una innovativa gamma di soluzioni per rivestire pavimenti e pareti di abitazioni, uffici e negozi.

SPAZIOCONTINUO libera dal reticolo geometrico delle fughe e trasforma le superfici in materia allo stato puro, lo spazio in forme e volumi originali, personalizzati, versatili e ricercati.

riproduzione riservata
Articolo: Resina decorativa Spaziocontinuo
Valutazione: 5.39 / 6 basato su 28 voti.
Litokol SpA dal 1968 punta su ricerca e innovazione nell'edilizia ed è un riferimento nel settore dei sigillanti nel mondo.

Resina decorativa Spaziocontinuo: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Franco60
    Franco60
    Mercoledì 20 Gennaio 2021, alle ore 11:13

    Ho un dubbio.... se realizzo una parete in resina decorativa, poi posso appendere quadri e mensole?

    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Resina decorativa Spaziocontinuo che potrebbero interessarti

Riempitivi per fughe nella posa dei pavimenti

Pavimenti e rivestimenti - Le fughe sono importanti per l'aspetto funzionale ed estetico. Vanno sigillate per garantire la continuità meccanica dei rivestimenti preservandone la bellezza.

FillGood EVO, il nuovo stucco pronto per fughe tra piastrelleFai da te Muratura - Lo stucco in pasta pronto all'uso non richiede di essere miscelato come quello in polvere e la sua applicazione è molto semplice, anche per chi non è esperto.

Pavimenti e rivestimenti in pannelli di resina

Pavimenti e rivestimenti - L'idea di prodotti per il rivestimento e la pavimentazione per il bagno ci fa pensare istintivamente alle classiche piastrelle in ceramica o gres porcellanato,


Resine luminose

Pavimenti e rivestimenti - La resina, integrata con sistemi di illuminazione, trova applicazione in diversi angoli della nostra casa: rivestimenti, pavimentazione, oggettistica e complementi.

Rivestimenti sottili in resina che creano un mosaicoPavimenti e rivestimenti - I mosaici in resina sono delle creazioni uniche che possono ricoprire qualsiasi forma e superficie, sia interna che esterna, occupando solo un minimo spessore.

Rivestimenti a superfici continue per pavimenti in cemento spatolato

Pavimenti e rivestimenti - Le superfici continue in cemento spatolato sono rivestimenti oggi di grande tendenza per la realizzazione di pavimenti esteticamente belli da vedere e pratici.

Complementi in resina per l'arredobagno

Mobili bagno - L'utilizzo della resina per l'arredobagno è una scelta di gusto che offre ampie possibilità e personalizzazioni, oltre a resistenza all'umidità e praticità.

Come realizzare un set da toilette effetto madreperlaDecorazioni - Come creare in poche semplici mosse un prezioso set da bagno con la resina epossidica. Tutto l'occorrente, le fasi di lavorazione e alcune variazioni su tema.

Piastrelle in gres porcellanato effetto resina

Pavimenti e rivestimenti - Le piastrelle in gres porcellanato effetto resina rientrano nei pavimenti e rivestimenti come soluzione sempre più apprezzata per motivi estetici e non solo.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandra08
Salve, presto dovremo occuparci della ristrutturazione di una villetta a schiera e vogliamo cambiare il pavimento della zona giorno (pavimento in cotto stile anni '90).Stiamo...
alessandra08 07 Agosto 2019 ore 21:21 5