Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come recuperare l'acqua piovana e le acque grigie

NEWS Impianti idraulici30 Ottobre 2015 ore 15:00
Nell'era in cui gli sprechi dovrebbero essere banditi, esistono impianti in grado di depurare, quindi di riutilizzare le acque piovane e non in ambito domestico.

Reimpiego dell'acqua per uso domestico


Recupero acquaL'acqua è oramai un bene comune di natura limitata: i cambiamenti climatici e i consumi eccessivi hanno reso questo elemento vitale un bene da preservare e utilizzare con cura, per poterne disporre in tutte le zone del pianeta e in maniera duratura.

In ambito domestico l'acqua, oltre che per il consumo alimentare, viene utilizzata per l'igiene del corpo e della casa , per la pulizia degli abiti, per il lavaggio delle stoviglie, nei sistemi di scarico.

Ciò che ne consegue è così definito:

- acque nere, prodotte dallo scarico del wc;

- acque grigie, risultato dello scarico di docce, lavatrici, lavelli, lavastoviglie, etc;

- acque meteoriche o piovane, ossia l'acqua che viene raccolta all'interno di canaline di scolo e pozzetti.

Esse possono essere recuperate e riutilizzate per altri fini, grazie alla semplice installazione di sistemi in grado di depurare l'acqua che, altrimenti, verrebbe direttamente convogliata nel sistema fognario.


Sistemi per il recupero dell'acqua piovana


Per chi dispone di un giardino o di uno spazio verde destinato alla crescina di piante ornamentali o, perchè no, ad orto, è necessario avere dei sistemi per l'irrigazione e, se questa avviene attraverso l'impiego di acqua piovana, si ottiene un duplice vantaggio:
agire nel rispetto dell'ambiente e risparmiare in bolletta.

L'impianto Meteobox® di Carra Depurazioni ha lo scopo di recuperare l’acqua piovana per riutilizzarla nelle utenze domestiche ma sostanzialmente nell’irrigazione del giardino.

Come funziona questo sistema?

Sistema di recupero dell'acqua Meteobox di Carra Depurazioni
L'acqua viene raccolta dalle grondaie e, tramite una tubazione, viene inviata in un pozzetto dove viene alloggiato un particolare filtro per trattenere la sporcizia; data la funzione, il filtro deve essere periodicamente pulito o sostituito.

Il prelievo dell'acqua avviene al di sotto di un certo livello dal pelo libero, con l'obiettivo di prelevare solo lo strato d'acqua più pulito.
Un microfiltro autopulente posto sulla mandata della pompa garantisce all'acqua una ulteriore purezza; esaurita la riserva d'acqua piovana e assenti ulteriori precipitazioni, il serbatoio può essere collegato all'acquedotto.

Il funzionamento della pompa è automatico e viene comandato da una centralina posta in un armadietto di protezione, con isolamento IP55. Il serbatoio, in cemento armato monolitico, è ispezionabile passando attraverso un coperchio in lamiera zincata pesante, ed è dotato di una tubazione di sfiato che viene portata nel punto più comodo.


Sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni
Realizzazione 1 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Realizzazione 1 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Realizzazione 1 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni
Realizzazione 2 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Realizzazione 2 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Realizzazione 2 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni
Realizzazione 3 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Realizzazione 3 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni

Realizzazione 3 sistema di fitodepurazione di Carra Depurazioni


In alternativa, CARRA Depurazioni realizza anche sistemi di fitodepurazione nei quali hanno modo di svilupparsi quei fenomeni biologici naturali che permettono la depurazione delle acque da trattare.

La rimozione degli inquinanti avviene attraverso una complessa varietà di processi biologici, chimici, fisici, tra i quali riveste un ruolo predominante la cooperazione tra le piante e i microrganismi che trovano sulle piante stesse l'habitat adatto al loro sviluppo.


Sistemi per il recupero delle acque grigie


Sistema di recupero dell'acqua Pontos di HansgroheHansgrohe, storica azienda leader nel settore dell'arredo e dell'impiantistica per il bagno, pone molta attenzione ai temi ambientali e alla sostenibilità, ed è per questo motivo che propone il sistema Pontos AquaCycle.

Si tratta di una tecnologia brevettata che funziona su basi puramente biologico-meccaniche, quindi senza l‘aggiunta di additivi chimici: si prende l‘acqua di scarico proveniente da docce e vasche da bagno, la si depura e la si riutilizza per la seconda volta per lo scarico della toilette, per l‘irrigazione di aree verdi, per il lavaggio delle macchine, etc.

Questi, infatti, sono gli impieghi per cui la qualità dell'acqua non deve essere garantita: si ridurrà così il consumo idrico e la produzione di acqua di scarico fino al 50%.

Il sistema Pontos prevede la depurazione dell'acqua mediante un processo a diversi stadi e con una sterilizzazione a radiazioni UV, all'interno di un sistema chiuso, che funziona indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

L'acqua trattata risulta pulita igienicamente e la sua qualità risponde ai requisiti della direttiva UE per le acque di balneazione.

I vantaggi risiedono, inoltre, nei bassi costi d'esercizio e nella poca manutenzione necessaria.

Funzionamento del sistema di recupero dell'acqua Pontos di Hansgrohe
Gli impianti partono da un fabbisogno di acqua di 2000 litri al giorno, pari ai consumi di circa 30 persone; il sistema può essere quindi installato in complessi abitativi, case plurifamiliari, case dello studente, hotel, pensioni, ostelli, etc.

Insomma, esistono diverse soluzioni e accorgimenti da adottare per recuperare e riutilizzare l'acqua in ambito domestico: attraverso la combinazione di tecnologie e gesti mirati, volti al risparmio, è possibile contribuire alla preservazione di questo bene di fondamentale importanza.

riproduzione riservata
Articolo: Il recupero dell'acqua piovana e delle acque grigie
Valutazione: 4.25 / 6 basato su 8 voti.

Il recupero dell'acqua piovana e delle acque grigie: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Aderrrecupero acqua meteo
    Aderrrecupero acqua meteo
    Venerdì 3 Aprile 2015, alle ore 09:03
    Buongiornole informazioni sono incomplete ed in parte errateSe volete scrivere degli articoli che siano utili informatevi prima e fornite indicazioni corrette.Capiamo che a voi interessa solo essere in prima pagina per la pubblicità che affolla il vostro blog ma cercate di fare finta per bene. Grazie
    rispondi al commento
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Giovedì 19 Settembre 2013, alle ore 15:05
    Avrei bisogno di informazioni per un impianto di riciclo acque grigie, da utilizzare più che altro per irrigazione del prato.
    Vorrei sapere gli eventuali costi di un impianto.
    Siamo una famiglia di 4 persone.
    Mi trovo in Calabria prov. di Reggio.
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Cordialmente
    Cordialmente
    Mercoledì 19 Settembre 2012, alle ore 16:47
    Il sistema Pontos Aquacycle di Hansgrohe non consente di riutilizzare l'acqua per il bucato, infatti non lo dichiarano sul loro sito.
    Parlano solo di un possibile utilizzo dell'acqua riciclata per irrigare il giardino o per lo scarico del WC.
    Sapete se ci siano sistemi di filtraggio in grado di riciclare le acque grigie in modo da poter essere effettivamente usate per un bucato in lavatrice?
    Grazie.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
309.077 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Pompa sommergibile per acque bianche DAB Verty Nova
    Pompa sommergibile per acque...
    142.00
  • Protettivo idrorepellente weber FV-A KIT
    Protettivo idrorepellente weber...
    93.00
  • Ciottoli di pietra bianca Marino di Roma
    Ciottoli di pietra bianca marino...
    10.00
  • Tenda da giardino EMMA
    Tenda da giardino emma...
    3048.98
  • Aspiracenere aspiraliquidi
    Aspiracenere aspiraliquidi...
    69.99
  • Bollitore acqua in vetro
    Bollitore acqua in vetro...
    35.99
Notizie che trattano Il recupero dell'acqua piovana e delle acque grigie che potrebbero interessarti


Smaltimento acque di prima Pioggia

Impianti - L'importanza di smaltire le acque piovane che spesso sono causa di allagamenti.

Creare la pendenza del tetto per il deflusso delle acque meteoriche

Tetti e coperture - Ecco cosa fare per creare una corretta pendenza del tetto, affinché si abbia un adeguato deflusso delle acque meteoriche, evitando problemi di infiltrazioni.

Spazi esterni e smaltimento delle acque

Impianti - Anche il sistema di smaltimento delle acque meteoriche di un piazzale esterno, alla stregua del fabbricato, deve essere progettato ed eseguito in modo corretto.

Materiali per grondaie e pluviali

Materiali edili - La raccolta delle acque piovane viene svolta dall'insieme di gronde, pluviali e rispettivi raccordi, ed è fondamentale per permetterne il regolare deflusso.

Degrado delle strutture aggettanti in c.a.

Ristrutturazione - Opere di manuntezione straordinaria dei ballatoi in cemento armato nei vecchi edifici.

Reflusso dalla fognatura

Impianti idraulici - Il reflusso dalla fognatura può avvenire nei servizi igienici dell'interrato soprattutto in occasione di temporali, ma esistono delle soluzioni per prevenirlo.

Utilizzare l'acqua marina in giardino

Irrigazione giardino - Curare il giardino comporta un dispendio di acqua dolce notevole, per questo motivo recenti studi stanno sperimentando i sistemi che utilizzano l'acqua marina.

Coperture efficienti

Tetti e coperture - Errori da evitare per mantenere efficiente la copertura di un edificio.

Il trattamento delle acque reflue domestiche

Impianti idraulici - Per evitare l'inquinamento ambientale e la diffusione di malattie, è fondamentale trattare adeguatamente le acque nere provenienti dagli scarichi di bagni e cucine.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img maurizio1977
Ho comprato una casa degli anni '60 che all'esterno, sotto al marciapiede di cemento che circonda la casa ha una pozza in cemento per il recupero dell'acqua piovana da usare...
maurizio1977 14 Febbraio 2016 ore 12:13 5