Messa in opera delle recinzioni a pannelli di legno

NEWS DI Spazio esterno18 Settembre 2015 ore 13:57
Le recinzioni in pannelli di legno: disegni illustranti le fasi di realizzazione di solide schermature per gli spazi esterni, con pali lignei o in calcestruzzo.

Le recinzioni a pannelli di legno sono pratiche e schermanti


Le recinzioni per delimitare le proprietà assumono un importante ruolo nel connotare gli spazi caratterizzando lo stile dell'immobile e integrandosi armonicamente con il contesto paesaggistico del territorio.
Si possono comporre delle solide recinzioni grazie all'assemblaggio di pannelli in legno prefabbricati, i quali sono estremamente pratici perché reperibili già pronti in varie fogge e dimensioni.

Questa soluzione può risultare idonea in ambito residenziale, ad esempio per circondare estesi parchi privati caratterizzati da alberi ad alto fusto o ancora, per recintare le piscine delle ville conferendo così l'opportuna privacy.
I pannelli schermanti possono altresì fungere da separazione acustica e visiva lungo strade a intenso traffico veicolare oppure sono ideali per depositi, vivai e allestimenti di stand espositivi all'aperto.


Catena di montaggio delle recinzioni in pannelli prefabbricati


Disegno fasi montaggio recinzioni a pannelli di legno prefabbricati
Nel disegno ho illustrato la catena di lavoro necessaria alla messa in opera delle recinzioni a pannelli di legno.
Come si può notare, una siffatta tipologia di costruzione è determinata dall'alternanza di paletti e pannelli prefabbricati in legno.

In questo particolare caso, le schermature presentano una conformazione quadrangolare con venature naturali in senso orizzontale e sono montate su una intelaiatura in massello di legno.

Un pannello dalla superficie particolarmente ampia deve essere provvisto di almeno un asse verticale di rinforzo - distinguibile centralmente in ciascun modulo prefabbricato - il quale fungerà da montante assiale di controventatura ai fini di una maggiore robustezza dell'intera struttura.

In corso d'opera, i pannelli vengono mantenuti temporaneamente sollevati dal suolo, semplicemente poggiandoli su alcuni mattoni per poterli inchiodare con precisione ai paletti di sostegno.

È opportuno un lavoro di equipe in quanto una seconda persona deve necessariamente spingere lo schermo ligneo contro il paletto mentre l'altro manovale è intento a fissarlo al pilastro stesso.


Fissaggio dei pannelli quadrangolari ai paletti di legno


Fase fissaggio pannelli su palettiI pali devono essere ancorati al suolo man mano che si procede con il posizionamento delle pannellature lignee, in modo tale da realizzare un insieme a regola d'arte.

Si inizia fermando provvisoriamente il primo paletto nel foro scavato, comprimendo le macerie nel suo intorno; mentre si tiene il pannello contro il palo, si piantano i chiodi a 45° tra telaio e pilastro.

Quando è possibile lavorare sui due versanti della recinzione, bisogna piantare almeno tre chiodi per lato.

Durante questa operazione, può accadere che il telaio si fessuri; in tal caso si spuntano i chiodi picchiettandone le punte con il martello.

In alternativa, per un lavoro più professionale è preferibile fissare le pannellature con viti autofilettanti inserite attraverso specifiche squadrette metalliche a L interposte tra telaio e pilastro in legno.


Montaggio di tavole inferiori e copertine di protezione


Se, per assurdo, i pannelli prefabbricati fossero posati a diretto contatto con il suolo, potrebbero andare incontro a fenomeni di marcescenza; onde evitare tale rischio, vengono montate apposite tavole di protezione inferiori, opportunamente trattate con specifici preservanti per il legno.

Montaggio tavole inferiori e copertine di protezioneSe la parte superiore delle pannellature non è già provvista di bordo protettivo, vi si devono inchiodare le copertine sagomate, per contrastare gli effetti dannosi delle acque piovane.

Si tagliano i paletti su misura e la loro sommità deve essere protetta con copertine quadrate in legno oppure in ferro zincato.

In contesti meno formali, si potranno prevedere paletti semplicemente smussati in diagonale alle punte: un taglio obliquo permette la deviazione del deflusso delle acque meteoriche riducendo i danni da impregnamento idrico.

I pali devono essere temporaneamente mantenuti fermi in verticale con puntoni - ricavati da legname avanzato - inclinati contro i pilastri stessi; poi si riempiono con gettate di calcestruzzo gli scavi entro cui sono stati piantati i paletti.

Una volta che la matrice cementizia ha fatto presa, la si lascia indurire per almeno una settimana prima di rimuovere i puntoni provvisori.
Se non è possibile lavorare sui due lati della recinzione, si devono riempire i fori dei pali man mano che si completa la costruzione globale.


Pilastro in calcestruzzo con scanalature per recinzioni a pannelli


Disegno di pilastro in calcestruzzo con scanalature per recinzioni a pannelli
Oltre alla composizione classica sostenuta da pali in legno, è possibile prevedere anche un abbinamento tra pannellature lignee e robusti pilastri in calcestruzzo.

I pilastri prefabbricati in calcestruzzo armato, con sezione di 10 cm, sono reperibili in accordo con lo stile delle recinzioni: nel sovrastante disegno ho raffigurato un tipico pilastro in calcestruzzo provvisto di scanalature verticali lungo le quali vengono bloccati a incastro i pannelli di legno.


Palo in calcestruzzo a battuta con squadrette per il fissaggio dei pannelli


Disegno di pilastro in calcestruzzo a battuta con squadrette di fissaggio sui pannelli
Una valida alternativa è rappresentata dal cosiddetto pilastro in calcestruzzo a battuta: in tal caso il palo ha in dotazione delle apposite squadrette per fissare i pannelli con viti, come si può visualizzare da quest'ultima raffigurazione.

Varie possono essere le modalità fai da te per realizzare semplici ma funzionali opere strutturali, al fine di rendere più performanti ed esteticamente gradevoli gli spazi dell'outdoor.

Per ottenere soluzioni progettuali elaborate con accuratezza professionale, è disponibile online il nostro servizio di progettazione a mano libera, attraverso cui poter ridisegnare gli ambienti interni ed esterni di casa , secondo nuove e più razionali configurazioni, fedelmente mirate alle specifiche esigenze d'ogni contesto abitativo.

riproduzione riservata
Articolo: Recinzioni in pannelli di legno: fasi costruttive
Valutazione: 5.14 / 6 basato su 7 voti.

Recinzioni in pannelli di legno: fasi costruttive: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Recinzioni in pannelli di legno: fasi costruttive che potrebbero interessarti
Recinzioni contemporanee

Recinzioni contemporanee

Giardino - Addio alla classica staccionata: la recinzione oggi delimita gli spazi all'aperto con uno stile sobrio e razionale, che non rinuncia però a un tocco fashion.
Recupero di vecchie recinzioni

Recupero di vecchie recinzioni

Ristrutturazione - Come ristrutturare vecchie recinzioni in calcestruzzo senza alcuna rimozione.
Costruire recinzioni di rete metallica in fai da te

Costruire recinzioni di rete metallica in fai da te

Sistemazione esterna - Le recinzioni in rete metallica: idee costruttive raffigurate con disegni, per realizzarle in fai da te con paletti in legno, calcestruzzo o angolare metallico.

Costruzione fai da te delle recinzioni in assito di legno

Sistemazione esterna - Recinzioni a tavolato di legno: rappresentazione con disegni, delle modalità di costruzione in fai da te, per ottenere robusti schermi a garanzia della privacy.

Recinzioni modulari prefabbricate

Arredo giardino - Le recinzioni in elementi modulari prefabbricati (generalmente in metallo, legno o calcestruzzo) sono versatili, economiche, durevoli ed esteticamente curate.

Recinzioni e mattoni di vetro luminosi

Sistemazione esterna - Recinzioni e mattoni di vetro luminosi sono delle ottime soluzioni per completare la sistemazione degli spazi esterni ad un'abitazione.

Progettare le recinzioni in legno per il giardino

Spazio esterno - Le recinzioni in legno per delimitare il giardino: soluzioni progettuali illustrate con disegni, per realizzare schermi decorativi adatti allo stile della casa.

Recinzioni residenziali per giardini

Giardino - La protezione dall'intrusione nei propri giardini e spazi privati può essere realizzata con sistemi a pannelli modulari sicuri e di facile installazione.

Verniciare le recinzioni

Fai da te - La verniciatura di una recinzione è un lavoro alla portata di tutti: vediamo quali sono le operazioni da fare nel caso di recinzioni in legno o in ferro.
REGISTRATI COME UTENTE
295.497 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ringhiere recinzioni ferro
    Ringhiere recinzioni ferro...
    250.00
  • Recinzione in acciaio Venezia
    Recinzione in acciaio venezia...
    40.00
  • Copertine protezione muri
    Copertine protezione muri...
    25.23
  • Costruzione tetti mansarde
    Costruzione tetti mansarde...
    150.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.