Più funzionalità al giardino con le recinzioni in legno fai da te

NEWS DI Bricolage legno15 Ottobre 2017 ore 10:20
Recinzioni in legno fai da te: illustrazioni e descrizioni delle fasi di installazione e finitura, creando staccionate protettive e decorative per il giardino.

Recinzioni in legno per giardino: realizzazione fai da te


Staccionata fai da te: essenziale complemento di un giardino esteticamente piacevole e ben curato, la recinzione in legno può essere realizzata in modalità self made ossia in fai da te , semplicemente accostando e fissando tra loro delle strutture in legno prefinite, così da ottenere un layout elegante per l'outdoor di casa, seppur in modo non invasivo e con poca spesa.

Staccionata in legno: composizione di paletti e correnti
Cornice e complemento di uno spazio privato all'aperto, la tipica staccionata in legno può assumere forti valenze decorative e integrarsi, con i suoi materiali e la forma di ogni elemento, nell'organizzazione d'insieme.

Le basse staccionate tradizionali sono ancora molto diffuse come barriere in stile casa di campagna: possono essere adeguate soprattutto per contornare quelle abitazioni ubicate in particolari contesti, dove non si rende necessaria l'installazione di recinzioni occludenti o particolarmente alte, giacché si preferisce una più armonica simbiosi con l'habitat naturale circostante.


Staccionate in legno a paletti e correnti: fissaggio fai da te


Le recinzioni a paletti e correnti sono delle basse costruzioni di delimitazione, formate da semplici correnti orizzontali, fissate a paletti verticali corti e robusti; in pratica, sono l'equivalente moderno delle tradizionali staccionate.
Comporre una siffatta palizzata in legno, sarà un lavoro fai da te semplice e gratificante per il quale occorrerà adoperare degli attrezzi comuni, quali sega, martello, pennello e secchio di pittura.

Basterà recarsi presso i centri specializzati dedicati all'hobbistica e al giardinaggio.
Nell'osservare da vicino una tavola di pino, intensamente profumata e un po' ruvida sarà proprio quell'odore e consistenza total natural a poter fornire l'input giusto per realizzare un personalissimo e originale steccato.

Disegno staccionata in legno a paletti e correnti
Per quanto concerne gli elementi della recinzione, innanzitutto è da decidere la forma e le dimensioni di ciascuna assicella che andrà a comporre lo steccato in legno.

Un'altezza adeguata a delimitare, visivamente e funzionalmente, lo spazio di pertinenza dell'abitazione rispetto a quello pubblico della strada, si aggira sul metro.
Rispetto a questa misura possono essere fatti degli adattamenti in ragione di particolari esigenze e disegni di prospetto che si vogliano ottenere.

Per la forma di ciascun elemento verticale della recinzione, invece, via libera alla fantasia e alla possibilità di esplorare e reinterpretare le idee proposte, con immagini e descrizioni, in molte riviste e volumi del settore. L'importante è commisurare la complessità della sagoma alle reali capacità di ritagliarla e lavorarla in fai da te, con gli strumenti adeguati.

Una buona soluzione che facilita di molto il lavoro, può essere quella di acquistare pannelli prefiniti, già composti da una serie di assi verticali: in tal caso, sarà sufficiente fissare due pannelli attigui allo stesso palo centrale, con le apposite staffe metalliche, così come ho evidenziato nel sottostante disegno.
Ovviamente, è opportuno sempre applicare una mano di fondo e una di pittura sulle piastre metalliche, onde prevenirne la corrosione.

staccionata legno con giunzione metallica tra steccati prefiniti
Optare, invece, per una staccionata in legno dalla conformazione più complessa, riproducendola con errori inevitabili e frequenti, non potrà che essere controproducente e portare a un risultato finale discutibile.
Un'altra idea, per variare l'aspetto della recinzione fai da te, con un effetto esteticamente gradevole e dinamico, può essere quella di scegliere due sagome diverse per le assi verticali e alternarle per tutta la lunghezza della palizzata in legno.

In questo modo, l'eleganza e la complessità del motivo saranno raggiunte con mezzi più semplici, senza dover mettere a dura prova le proprie abilità da falegname.
Il profilo decorativo di ogni elemento della recinzione dovrà essere ritagliato con l'ausilio di una sega a nastro e poi rifinito carteggiando le irregolarità superficiali. La sega a lama larga può essere utilizzata solo per la sbozzatura iniziale e per ricavare le parti curve più ampie.


Fissaggio degli elementi della recinzione fai da te


Preparato il numero di sagome necessario a coprire tutto lo sviluppo lineare dello steccato in legno, si dovrà procedere a fissarle a un supporto fatto di correnti orizzontali; questi possono essere ricavati da assi a mezza misura semplicemente piallate, lunghe circa 2 metri e tali da poter essere successivamente fissate ai pilastri di supporto intermedi, impiantati nel terreno.

Staccionata in legno: fissaggio fai da te
La chiodatura dovrà essere eseguita appoggiandosi a un piano stabile e continuo, curando di mantenere costante l'andamento verticale e orizzontale dell'insieme.
In via esemplificativa, considerando che ogni doga verticale sarà larga più o meno 10 cm e che la distanza tra una e l'altra sarà pari a 5 cm, se ne dovranno avere a disposizione 7 - 8 per ogni metro di recinzione.

I correnti orizzontali si fissano accostandoli tra loro in corrispondenza dei pali di sostegno, ai quali vanno inchiodati o avvitati saldamente.

Pur tuttavia, le recinzioni in legno risultano più durevoli nel tempo se i correnti orizzontali vengono alloggiati in incassi poco profondi eseguiti preventivamente nei pali di sostegno, prima ancora di fissarvi i correnti stessi, com'è raffigurato nel disegno seguente.

Staccionata fai da te: incastro tra paletto verticale e corrente orizzontale
I pilastrini di sostegno della recinzione saranno indicativamente a sezione quadrata di 8 cm di lato e di altezza commisurata a quella della staccionata. Vanno conficcati nel terreno per una profondità proporzionale all'altezza dello steccato in legno: se è di 60 cm, allora basterà una profondità di 40 cm; mentre se la recinzione è di 1 mt, sarà necessario scavare più o meno fino a 60 cm.

Prima di interrare i pilastri di sostegno, si consiglia di proteggerli con qualche mano di impregnante, così da prevenire danni causati dall'attacco dell'acqua e dei parassiti.


Rifinitura della staccionata in legno con verniciatura protettiva


Al fine di preservare l'integrità strutturale della staccionata così costruita, è opportuno applicare una specifica vernice, in maniera da proteggere il legno dagli agenti atmosferici avversi.

Verniciatura recinzione legno
A recinzione montata, quando tutti gli elementi saranno saldamente ancorati gli uni agli altri, non resterà che pensare alla finitura, scegliendo uno smalto dal colore vivace e brillante, meglio se coordinato con altri elementi architettonici già presenti nel contesto.


Recinzioni in legno componibili già pronte da assemblare


I tipici steccati in legno si rivelano come delle resistenti strutture protettive e al contempo ornamentali: le strette stecche verticali, caratterizzate dalla sommità a punta, oppure con il margine arrotondato, vanno fissate con interasse di circa 5 cm.

Steccato legno fisso in vendita da Leroy Merlin
Pur tuttavia, poiché la costruzione manuale che comporti il fissaggio di ogni singolo elemento può talvolta risultare laboriosa, si può optare per l'acquisto di pannelli prefabbricati già pronti, reperibili anche presso la grande distribuzione.

Le recinzioni in legno Leroy Merlin sono essenzialmente pannelli prefiniti, costituiti da stecche in legni teneri parallele tra loro, da assemblare e comporre a seconda della conformazione della superficie esterna delimitabile.


Steccati in legno: versatili e funzionali divisori per giardino


La galleria di foto mostra alcune accattivanti ambientazioni in cui appaiono come protagoniste indiscusse dello spazio outdoor, le ringhiere in legno per esterni: tali pratiche strutture conferiscono un surplus di stile e razionalità alle distinte zone abitative situate all'aria aperta, definendone i confini o mettendo in correlazione biunivoca, le reciproche funzioni di ciascuna area.


Staccionata Tirolo: new style per esterni, by Marinelli Arredo Urbano

Staccionata Tirolo: new style per esterni, by Marinelli Arredo Urbano

Staccionata Tirolo: new style per esterni, by Marinelli Arredo Urbano
Recinzione in legno Marinelli: totale schermatura a paletti e correnti orizzontali

Recinzione in legno Marinelli: totale schermatura a paletti e correnti orizzontali

Recinzione in legno Marinelli: totale schermatura a paletti e correnti orizzontali
Staccionata Camaldoli Marinelli: essenziale divisorio per spazi esterni

Staccionata Camaldoli Marinelli: essenziale divisorio per spazi esterni

Staccionata Camaldoli Marinelli: essenziale divisorio per spazi esterni
Staccionata Castello Marinelli: tipico design a incrocio

Staccionata Castello Marinelli: tipico design a incrocio

Staccionata Castello Marinelli: tipico design a incrocio
Staccionata Poppi Marinelli: colonne a sezione quadrata in legno di pino Nordico

Staccionata Poppi Marinelli: colonne a sezione quadrata in legno di pino Nordico

Staccionata Poppi Marinelli: colonne a sezione quadrata in legno di pino Nordico

Marinelli Arredo Urbano azienda con sede nella provincia di Arezzo, presenta alcune attraenti tipologie di staccionate in legno per giardini, adattabili ai diversi contesti esterni, tanto in eleganti ville residenziali di città, quanto in ambiti rurali dei territori collinari o montani.

La prima immagine della sequenza fotografica, inquadra la staccionata Tirolo, composta di colonne verticali, da murare o interrare, a sezione circolare del diametro di 14 cm con foro doppio, entro cui fissare 2 pali orizzontali spessi 8 cm: l'intero steccato in legno è in Pino Nordico trattato, per un aspetto semplice e essenziale che rievoca i suggestivi paesaggi campestri.

In alternativa, le recinzioni da giardino possono essere altamente schermanti, se costituite da colonne a sezione quadrata, con finale a tronco di piramide, che fanno da interasse a listoni verticali paralleli e ravvicinati tra loro, rinforzati da correnti orizzontali per tutta la lunghezza della palizzata in legno.

Suggestivi steccati da giardino possono essere formati da colonne, corrimano e pali intermedi a sezione circolare, con trasversali disposti anche in diagonale, a formare i tipici incroci delle classiche staccionate in legno:

Se, invece, le colonne verticali e i listoni orizzontali sono a sezione quadrangolare, il risultato sarà una recinzione giardino dal look più spartano e regolare, ideale per delimitare i sentieri o gli estesi spazi dei territori di montagna.

Steccato in legno preassemblato di Onlywood
Onlywood propone steccati in legno preassemblati in legno di conifera impregnato in autoclave, con moduli di 180x90 cm.  La recinzione è realizzata con listelli verticali da 1,6x9,2 cm e listelli incrociati superiori da 1,2x3 cm, con cornice perimetrale di sezione 4,5x4,5 cm.

Gli stessi moduli possono essere adoperati anche come cancelli, basta aggiungere l'apposita ferramenta non compresa nel kit ma acquistabile a parte. In questo modo si possono conformare delle resistenti recinzioni fai da te e cancellate schermanti protettive, idonee per i più svariati ambiti esterni, assicurando un buon rapporto qualità-prezzo.

In fai da te è possibile realizzare alcuni piccoli lavori negli spazi abitativi indoor e outdoor, a patto che vi sia un certo livello di comprovata esperienza e attitudine, sempre nello scrupoloso rispetto delle obbligatorie norme concernenti la sicurezza.

Avvalendosi invece, di un intervento professionale, sarà possibile far progettare casa attraverso l'attuazione di molteplici soluzioni su misura così da personalizzare gli ambienti sia interni che esterni, conferendo un valore aggiunto in termini di funzionalità e vivibilità agli immobili, in una più evoluta e contemporanea visione globale dell'insieme architettonico.

riproduzione riservata
Articolo: Recinzione in legno per il giardino
Valutazione: 5.43 / 6 basato su 7 voti.

Recinzione in legno per il giardino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Recinzione in legno per il giardino che potrebbero interessarti
Recupero di vecchie recinzioni

Recupero di vecchie recinzioni

Ristrutturazione - Come ristrutturare vecchie recinzioni in calcestruzzo senza alcuna rimozione.
Recinzioni residenziali per giardini

Recinzioni residenziali per giardini

Giardino - La protezione dall'intrusione nei propri giardini e spazi privati può essere realizzata con sistemi a pannelli modulari sicuri e di facile installazione.
Progettare le recinzioni in legno per il giardino

Progettare le recinzioni in legno per il giardino

Spazio esterno - Le recinzioni in legno per delimitare il giardino: soluzioni progettuali illustrate con disegni, per realizzare schermi decorativi adatti allo stile della casa.

Muro di recinzione e permesso di costruire: i chiarimenti della Cassazione

Leggi e Normative Tecniche - In caso di realizzazione di un muro di cinta la Cassazione precisa quando sia necessario richiedere il permesso di costruire e le autorizzazioni paesaggistiche.

Realizzare un accesso carraio da una strada comunale in pendenza

Progettazione - La realizzazione di un accesso carraio da strada pubblica in pendenza presuppone alcune questioni progettuali specifiche a cui è necessario prestare attenzione

Recinzioni e parapetti di sicurezza

Progettazione - Dotare la propria casa di recinzioni e parapetti riduce il pericolo dovuto ad intrusioni da parte di estranei e di cadute o scivolamenti di cose e persone.

Recinzioni contemporanee

Giardino - Addio alla classica staccionata: la recinzione oggi delimita gli spazi all'aperto con uno stile sobrio e razionale, che non rinuncia però a un tocco fashion.

Verniciare le recinzioni

Fai da te - La verniciatura di una recinzione è un lavoro alla portata di tutti: vediamo quali sono le operazioni da fare nel caso di recinzioni in legno o in ferro.

Realizzare recinzioni decorative per il giardino

Sistemazione esterna - Le recinzioni decorative, con i diversi modelli e le tipologie disponibili, possono creare effetti ornamentali e scenografie uniche all'interno di ogni giardino
REGISTRATI COME UTENTE
293.344 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Recinzione in acciaio Venezia
    Recinzione in acciaio venezia...
    40.00
  • Ringhiere recinzioni ferro
    Ringhiere recinzioni ferro...
    250.00
  • Recinzione in acciaio Brescia
    Recinzione in acciaio brescia...
    35.00
  • Recinzione in acciaio Verona
    Recinzione in acciaio verona...
    34.00
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Pensiline.net
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.