Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Rame in architettura e nell'arredamento

Il rame, grazie alle sue caratteristiche intrinseche, è uno dei materiali più versatili che possa essere utilizzato in architettura e nell'arredamento.
09 Gennaio 2014 ore 10:21 - NEWS Progettazione
rame , facciate , arredamento , design

Caratteristiche ed impieghi del rame


rame in architettura e nell'arredamentoIl rame è uno dei metalli più diffusi grazie alle sue notevoli proprietà: è resistente, ha ottima conducibilità termica ed elettrica, è duttile, lavorabile e batteriostatico, cioè impedisce la proliferazione dei batteri.

Il suo impiego, nonostante il prezzo sul mercato sia molto alto, è largamente diffuso nei più disparati settori: nei trasporti, nell'impiantistica, nella nautica, nonché in edilizia, nell'arredamento e in architettura.
E sono questi ultimi i settori su cui ci soffermeremo per valutare caratteristiche prestazionali e pregi di questo materiale, nei suoi più disparati usi domestici.


Il rame in edilizia e architettura



L'impiego più comune e diffuso del materiale è relativo alle tubazioni e alla lattoneria: grondaie, scossaline, pluviali, griglie e staffe vengono realizzate con questo materiale grazie alle sue proprietà.
Oltre ad essere bello da vedere è, infatti, resistente alle variazioni climatiche, incombustibile, leggero e molto lavorabile; può essere quindi piegato e modellato in modo da ottenere pezzi adattabili in tutte le situazioni.

Oltre alle sopra citate caratteristiche il rame è un materiale ecocompatibile: è naturale, riciclabile e non emette sostanze nocive nell'atmosfera.
Queste sue proprietà fanno sì che il materiale sia largamente diffuso ed utilizzato nella bioarchitettura.

Un'altra caratteristica che lo contraddistingue è la conducibilità termica ed elettrica: la resistenza alle alte temperature e alla pressione, lo rendono un materiale fortemente adatto per impianti termici ed elettrici; fili e tubazioni in rame sono i più indicati per la realizzazione di impianti efficienti e senza sprechi, tant'è che, collettori solari, riscaldamento radiante e impianti di distribuzione dell'acqua vengono spesso realizzati con questo materiale.

rame facciata architetturaAnche se già diffuso in epoca romana, come ci dimostra la copertura del Pantheon, negli ultimi anni, si è molto diffusa la tendenza alla progettazione di facciate rivestite con pannelli di rame.

Le facciate ventilate, molto utilizzate ai fini di un'ottima coibentazione delle pareti verticali, possono essere rivestite con i più disparati materiali in grado di proteggere ulteriormente la pelle dell'edificio e di dare un tocco di originalità allo stesso.
Ed ecco che alluminio, acciaio, legno e rame vengono utilizzati come rivestimento e ornamento: fornito in nastri, lastre, doghe o scandole, il rame può essere posato con aggraffatura o altri sistemi di fissaggio a secco, senza collanti o saldature.

Il risultato è quello di avere facciate dinamiche, resistenti e durature con variazioni cromatiche sempre diverse, date dalla quantità di rame o dalle leghe utilizzate: a contatto con gli agenti atmosferici, il rame, infatti, assume diverse colorazioni che vanno dal grigio al marrone, al verde, a seconda dal processo di ossidazione del materiale stesso, la cui velocità dipende dalla geolocalizzazione dello stabile.


Il rame nel design


rame design casaPer tutte le caratteristiche finora descritte, il rame risulta essere un materiale largamente impiegato anche in casa , non solo all'esterno per tubazioni e rivestimenti, ma negli oggetti d'uso quotidiano.
Ringhiere, pomelli e serrature, maniglie e rubinetteria, caloriferi e suppellettili, sono solo alcuni degli elementi che possono essere realizzati con tale materiale.

L'Istituto Italiano del Rame è l'organismo che nel nostro Paese si pone l'obiettivo di valorizzare e diffondere l'uso dello stesso anche attraverso l'organizzazione di concorsi per giovani designer: uno di questi è il contest intitolato Il rame e la casa che, per l'edizione 2014, propone la progettazione e l'ideazione di oggetti per la casa in rame o nelle sue leghe.

il rame e la casa 2012Arredi, oggetti per la cucina, complementi e rivestimenti, elementi funzionali, come radiatori o interruttori, e tecnici, maniglie e corrimano devono valorizzare le proprietà e le potenzialità del materiale che può essere abbinato ed integrato da altri materiali.

Nella scorsa edizione, il primo premio è stato assegnato a Francesco Morackini che ha ripensato quattro oggetti quotidiani, una brocca, un fornelletto per fonduta, una pentola e una fruttiera, nascondendo la loro vera identità di apparecchio per la distillazione di alcolici.

Molto interessante anche la menzione del progetto di Samuel Bernier che, con Joulius, propone una custodia per pc in rame forato in grado di diffondere nell'ambiente il calore generato dal computer, grazie alle proprietà intrinseche del materiale.

riproduzione riservata
Articolo: Rame in architettura e nell'arredamento
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Rame in architettura e nell'arredamento: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Longinio
    Longinio
    Martedì 30 Gennaio 2018, alle ore 11:26
    Sono disposto a  fare una conferenza/seminario   sull'argomento:
    Introduzione  di arredi  con superfici esposte di rame per una  riduzione consistente delle infezioni acquisite in ospedale.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
322.963 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Rame in architettura e nell'arredamento che potrebbero interessarti


Mostra itinerante sul rame

Progettazione - L'Istituto Italiano del rame ha allestito, su progetto dell'architetto Riccardo Giovannetti, alla Triennale di Milano, la mostra itinerante Copper in a box.

Bonus facciate 2020: le ultimissime novità

Fisco casa - Bonus facciate: la detrazione al 90% per le spese di rifacimento delle facciate degli edifici si estende a professionisti, imprese e lavoratori autonomi. Le novità

Rame: materiale per l'edilizia sostenibile

Progettazione - Materiale dalle caratteristiche uniche, che offre un ampio ventaglio di utilizzi.

Arriva il bonus facciate nell'abito della Manovra di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La manovra di bilancio 2020 ha introdotto il Bonus Facciate con un credito fiscale che arriva al 90% utile per rimettere a nuovo numerosi condomini fatiscenti.

Bonus facciate: confermato per il 2020 con limiti di spesa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus facciate: Detrazione del 90% per chi effettua la ristrutturazione della facciata dello stabile condominiale o della sua abitazione. Quali i limiti di spesa

Copertura in rame captante

Tetti e coperture - Oggi è possibile accoppiare agi indubbi vantaggi di una copertura in rame anche quello ulteriore della sostenibilità ambientale, grazie all'utilizzo delle energie rinnovabili.

Bonus facciate: vale anche per la facciata interna?

Fisco casa - È possibile accedere al bonus facciate in caso di lavori su pareti che solo in parte siano visibili dalla strada. È quanto chiarito dall'Agenzia delle Entrate.

Rame e interior design

Arredamento - L'antico metallo rosso prende piede nell'arredo d'interni, sotto nuove forme e declinazioni, grazie alla sua grande versatilita'.

Bonus facciate 2020: vale anche se l’edificio è coperto da recinzioni?

Fisco casa - Il Bonus facciate non spetta se la parete esterna non è visibile dalla strada o da suolo di uso pubblico. Vediamo il punto di vista dell'Agenzia delle Entrate.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img simonecet
Buongiorno a tutti, sto in un cortile con due stabili che si incastrano ad angolo tra di loro.la proprietaria della palazzina di fianco alla mia vende tutto lo stabile che ha...
simonecet 04 Gennaio 2021 ore 15:55 5
Img linomarco
Ciao a tutti, non so se c'è qualche esperto del settore, ma vorrei chiedere se lo smontaggio e rimontaggio di un grande infisso scorrevole, potrebbe destare problemi...
linomarco 16 Dicembre 2020 ore 18:19 2
Img andrealm
Salve a tutti, stiamo svolgendo un progetto universitario al Politecnico di Milano legato al settore del mobilio e più in particolare al mondo degli imbottiti, vi chiedo...
andrealm 11 Dicembre 2020 ore 00:15 6
Img yiweichen
Buongiorno a Tutti, dopo una lunga attesa, abbiamo finalmente ricevuto i preventivi per una soluzione definita da noi come ideale.Volevo chiedere una aiuto da voi perché...
yiweichen 18 Novembre 2020 ore 19:38 4
Img sjg1969
Buongiorno, sostituiamo le nostre vecchie finestre a doppie ante con le nuove ad un'anta sola. Possiamo riutilizzare le maniglie originali, in perfetta condizione, che hanno circa...
sjg1969 16 Novembre 2020 ore 13:29 4