Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Quercia rossa

La quercia rossa, o Quercus rubra, è una delle più piante più appariscenti e raggiunge dimensioni di 25-30 metri di altezza e di circa 30 metri di circonferenza.
01 Giugno 2012 ore 11:04 - NEWS Giardino

Una splendida pianta dallo splendido nome è la quercia rossa, tecnicamente Quercus rubra, che pu? che raggiungere dimensioni dell'ordine di 25-30 metri di altezza e di circa 30 metri di circonferenza della chioma.

tipiche foglie quercia rossaLa forma tipica del fusto, dal notevole impatto estetico, è a sezione conica, piramidale o conico/piramidale, spesso tondeggiante nella parte inferiore. La notevole volumetria della chioma è prodotta dai grandi rami, che nella parte inferiore tendono a disporsi in posizione praticamente orizzontale.

Le spiccate caratteristiche estetiche risiedono nella colorazione delle grandi foglie, che caratterizzano il nome della pianta. Le foglie generalmente hanno una lunghezza di circa 20 cm e spuntano in primavera, inizialmente con un colore verde chiaro che, successivamente in piena estate, diventa di un verde molto carico.

All'inizio della stagione autunnale, poi, inizia a manifestarsi il tipico colore rossastro. Alcune foglie sono di tonalità rosso cupo, altre rosso ramato, altre ancora rosso vivo. Non mancano le tonalità di giallo ocra e sfumature bronzee, che conferiscono alla pianta un mix cromatico unico. Da questo punto di vista, la specie del genere Quercus è la più bella e dona un notevole valore decorativo ad un grande giardino.

La Quercus rubra è originaria delle zone settentrionali degli Stati Uniti e del Canada ma predilige climi miti, non sopporta gelate prolungate e deve essere collocata sempre in posizione soleggiata, pena una notevole sofferenza che compromette le tipiche caratteristiche cromatiche appena descritte.

Naturalmente è una pianta destinata a grandi giardini, nei quali può anche essere posta insieme ad altre specie, rispettando comunque e sempre le opportune distanze. Da non dimenticare che la quercia rossa è molto esigente in fatto di qualità del terreno.

Tra le piante che possiamo accostare alle querce, nella realizzazione di un giardino, ci sono il faggio, la betulla, il pino nero o il carpino. La scelta tra queste ultime piante può essere fatta creando angoli con mix di colori particolarmente vivaci e piacevoli in ogni stagione.



Irrigazioni e terreni per la quercia rossa



fogliame quercia rossaI substrati tendenzialmente acidi sono quelli migliori per la Quercus Rubra, questo è il motivo per cui è consigliabile il posizionamento accanto alle conifere. I terreni, in generale, non devono essere nè compatti nè calcarei e soprattutto non devono presentare ristagni idrici che possono facilmente provocare del marciume alle radici della pianta a seguito della formazione di funghi. A questi ultimi la Quercus Rubra è particolarmente sensibile.

Per quanto riguarda i cicli di irrigazione, essi devono essere costanti, soprattutto nei primi anni dopo l'impianto, perché la pianta tende a deperire in periodi siccitosi. La quercia rossa non deve essere impiantata in prossimità di strade molto trafficate o in zone ad alta concentrazione industriale perché soffre l'inquinamento atmosferico, che ne lede significativamente il fogliame.

I danni a quest'ultimo si evidenziano generalmente attraverso fenomeni necrotici e danneggiamenti ai bordi delle foglie. Oltre al disastroso effetto sulle qualità estetico-cromatiche della quercia rossa, il danneggiamento del fogliame ne pregiudica notevolmente anche la normale crescita.



Bonsai della quercia rossa

Sotto la quercia rossa crescono facilmente piantine che nascono dalle ghiande cadute in abbondanza, il fenomeno è generalmente molto intenso nella stagione autunnale. Gli appassionati possono sfruttare questo fenomeno per creare piccoli bonsai in vaso.

La crescita di tali bonsai è generalmente molto lenta, tuttavia con gli opportuni accorgimenti tecnici si possono ottenere facilmente tanti piccoli alberi. Questi possono essere utilizzati in altri angoli di giardini e di terrazzi. Per gli accorgimenti tecnici è sempre bene rivolgersi a personale specializzato in potature, legature, piegature ed operazioni simili.

riproduzione riservata
Articolo: Quercia rossa
Valutazione: 3.80 / 6 basato su 5 voti.

Quercia rossa: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.122 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Quercia rossa che potrebbero interessarti


Leccio, Quercus Ilex

Giardino - Con la sua chioma densa e grande, il leccio è un sempreverde molto decorativo, simbolo di vita e di longevità, molto impiegato in campagna.

Arredare isolando

Arredamento - Durante i lavori di ristrutturazione di una abitazione in condominio, è nata la necessità di isolare termicamente ed acusticamente, stanze adiacenti appartenenti a proprietari diversi.

Tipi di legno

Arredamento - Da sempre uno dei materiali presenti nella vita dell'uomo per soddisfare esigenze di vario genere, il legno ha innumerevoli e variegate caratteristiche.

Melo ornamentale in giardino

Piante - Il melo ornamentale è una di quelle piante che permette di illuminare e colorare il giardino, sia in primavera che in autunno, con fiori o piccoli frutti decorativi.

Ceppaia in giardino

Giardino - Alcuni rimedi estetici ed operativi per integrare la ceppaia, senza estirpare tutte le radici quando si abbatte un grande albero in giardino.

Beta vulgaris, barbabietola da orto

Giardino - La barbabietola da orto è un'arbacea di facile coltivazione, utilizzata in cucina in inverno e da seminare a rotazione proprio in qesto periodo dell'anno.

Elementi strutturali in legno massiccio

Strutture in legno - Una piccola guida per riconoscere le varie tipologie di lavorazione del legno massiccio utilizzato per costruire strutture portanti della casa, come tetti e solai.

Centrotavola con fiori fai da te: idee creative da copiare

Decorazioni - Originali, personalizzabili e adattabili a tutte le occasioni, i centrotavola con fiori fai da te sono molto facili da realizzare. Vediamo qualche idea a cui ispirarsi

Caminetti ecologici per l'inverno

Impianti di riscaldamento - In vista della stagione invernale, molti cercano la soluzione ideale per riscaldare la casa: una possibilità che comporta molti vantaggi è il caminetto a bioetanolo.