• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come diminuire i consumi del condizionatore

In questo articolo si parla degli accorgimenti da attuare per diminuire il consumo dei condizionatori in casa, punto rilevante per combattere la crisi energetica
Pubblicato il

Consumi condizionatore


Con la crisi energetica che si fa sempre più incombente, è fondamentale ricorrere a degli accorgimenti per evitare uno spreco eccessivo di energia.
Ognuno di noi può nel suo piccolo contribuire affinché i consumi si addolciscano.

Una delle parti da gestire in maniera appropriata è il consumo dei condizionatori: il riscaldamento o raffrescamento degli ambienti, se la temperatura impostata è errata, può gravare in maniera notevole sui costi in bolletta.

È per questo necessario avvalersi di tecnologie efficienti e opportune.
Tipologia di condizionatoreMa quanto consuma un condizionatore?

In generale si può dire che per la climatizzazione dei locali interni occorra una grande quantità di energia e una scelta per niente idonea sarebbe mantenere il condizionatore acceso 24 ore.

Grazie ad alcuni espedienti è possibile affrontare il caldo torrido estivo senza che questo gravi sui costi del climatizzatore in bolletta.


Calcolo consumo condizionatore


Andiamo ora a vedere quanto consuma il condizionatore.
I fattori che incidono sono diversi, tra cui:

  • l'utilizzo e le modalità: avere il condizionatore sempre acceso inciderebbe di molto sui costi in bolletta, così come un'errata regolazione della potenza;

  • i modelli: ovvero la differente tecnologia (on-off, monosplit, inverter o dual split);

  • la classe energetica: cioè il rapporto tra energia consumata dal condizionatore e la resa. La scala va da A+++ a G;

  • l'orientamento dell'edificio e le sue caratteristiche: se ad esempio è presente cappotto termico oppure quale sia l'esposizione alla radiazione solare;

  • la zona climatica.


È importante individuare inoltre quanti kW consuma un condizionatore, poiché è anche il costo elettrico a gravare sulla spesa totale.


Consumo energia elettrica condizionatore: temperatura


Il condizionatore consuma tanto, è vero, per questo è importante seguire alcuni consigli e suggerimenti in modo da evitare dispendi energetici eccessivi.
Un elemento da tenere sotto controllo è la scelta della temperatura interna dell'edificio.

In inverno i gradi dovranno essere impostati ad un massimo di 20°C, poiché più saranno superiori a questo valore più alta sarà la spesa per il gas (incremento del 5-7%).


In estate il punto su cui basarsi è la temperatura esterna: è infatti consigliabile mantenersi intorno ai 7-8°C in meno rispetto a essa. Scendere oltre questo valore porterebbe a una crescita elevata dei consumi.

Controllare la temperatura giova anche alla salute degli abitanti: uno sbalzo repentino tra freddo e caldo potrebbe causare mal di gola o raffreddori.
Sarebbe buona norma abituare il corpo alla differenza di gradi, magari spegnendo il condizionatore prima di uscire.


Efficienza per abbassare il consumo climatizzatore


Rispondendo sempre alla domanda quanto consuma un climatizzatore, sia per il riscaldamento che per il raffrescamento, è fondamentale fare una scelta basata sull'efficienza energetica. Pur se la spesa iniziale è alta, si ammortizzerà nel tempo grazie alla riduzione dei consumi e alle detrazioni fiscali.
Dotato di tecnologia inverter che consente di avere il motore settato sul minimo quando viene raggiunta la temperatura richiesta, un condizionatore ad alta efficienza (climatizzatore classe A+++) porta a un notevole abbassamento del dispendio energetico.
Condizionatore classe energeticaAltra valutazione da fare riguarda la potenza del climatizzatore scelta in base alle dimensioni del locale che andrà raffrescato.acaturo esterno


Posizionamento e pianificazione dei condizionatori


Per condizionatori con split interno è opportuno collocare l'unità in un posto fresco e ombreggiato, in modo da avere la massima efficienza. Disporre poi il climatizzatore in alto è ideale in quanto l'aria scendendo è utile per il raffrescamento.

Bisogna evitare che si abbiano fuoriuscite di aria fredda o calda verso l'esterno, chiudendo i serramenti mentre il condizionatore è acceso, bloccando così la dispersione termica.

Consumo climatizzatore
Una soluzione ideale per limitare di parecchio i consumi è impostare un timer per l'accensione e lo spegnimento e alternare l'uso di un ventilatore da soffitto per gestire in maniera adeguata l'energia per raffrescare.


Condizionatore consumo: manutenzione


Altro punto essenziale è effettuare una corretta e regolare manutenzione sia della caldaia che del condizionatore.

Il controllo dell'impianto di riscaldamento verrà effettuato da un tecnico specializzato che dovrà spurgare i radiatori dall'aria, così da avere una caldaia efficiente che garantisca la stessa temperatura interna con consumi molto più bassi.

Locale riscaldato dal condizionatore
Anche il condizionatore dovrà essere sottoposto a manutenzione continua, effettuando una pulizia dei filtri e delle griglie per ottenere aria pulita e durata del dispositivo. Oltre al filtro, si dovrà controllare il livello di gas refrigerante e pulire la serpentina.


Ulteriori accorgimenti per limitare i consumi


Provvedere a un isolamento termico, sostituendo vecchi serramenti o effettuando un'operazione di cappotto termico, è in grado di abbassare notevolmente i dispendi energetici, così come sfruttare la deumidificazione per una riduzione di circa 3°C e avere un ambiente più salubre.

CONSIGLIATO amazon-seller
Condizionatore
€ 392.7
COMPRA


È importante, inoltre, ai fini di una corretta diffusione del calore, eliminare gli ostacoli luogo il percorso e installare delle valvole termostatiche, così da diminuire la quantità di energia termica in ambienti scarsamente utilizzati.


Consumo climatizzatore A+++


Le tipologie di climatizzatori di efficienza energetica A+++ sono i migliori per il loro basso consumo energetico. Formati da due unità (una interna e una esterna), tra i prodotti maggiormente richiesti troviamo Stylish FTXTA-BW dell'azienda DAIKIN.

Dallo stile funzionale e compatto e dal riscaldamento adeguato anche a temperature esterne molto basse, Stylish possiede l'effetto Coanda capace di ottimizzare la distribuzione di aria.

È molto silenzioso e grazie al riscaldamento ausiliario la temperatura richiesta viene raggiunta molto più velocemente rispetto ad un classico climatizzatore.
Il Flash Streamer è poi in grado di decomporre gli allergeni eliminando i cattivi odori.


Condizionatori assorbimento elettrico


Un modello dell'azienda Haier è il condizionatore e purificatore di aria Jade. Classe energetica A+++, Jade è realizzato con dei sistemi in grado di assicurare una perfetta sanificazione dei locali e un elevato comfort.

Grazie al filtro IFD è possibile rimuovere muffe e pollini, rendendo l'aria più salubre.

Jade condizionatore
Il flusso d'aria 3D permette di trasferire l'aria uniformemente in ogni angolo del locale. Oltre a essere molto silenzioso, Jade è provvisto di Eco Sensor capace di regolare in maniera automatica la temperatura e le modalità del climatizzatore, per ottenere un'efficienza energetica notevole.

riproduzione riservata
Quanto consuma un condizionatore?
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Roberto31
    Roberto31
    Venerdì 25 Ottobre 2019, alle ore 18:54
    Per il 2019,quando si installa il climatizzatore inverter, caldo e freddo,occorre la co-municazione all'Enea,oppure non è più necessaria.
    Roberto
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Roberto31
      Lunedì 28 Ottobre 2019, alle ore 11:40
      Sì, è necessaria. La comunicazione va fatta online al sito dell'Enea entro 90gg. dalla data di ultimazione dei lavori di fornitura e posa. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
      • Roberta11
        Roberta11 Pasquale
        Giovedì 27 Febbraio 2020, alle ore 11:40
        Se la fornitura e posa, di un climatizzatore in pompa di calore, viene effettuata senza aver fatto nessun tipo di ristrutturazione, si può usufruire della detrazione ( 50 o 65%?) e c'è ugualmente l'obbligo della comunicazione Enea?
        Roberta
        rispondi al commento
        • Pasquale
          Pasquale Roberta11
          Lunedì 2 Marzo 2020, alle ore 11:18
          Sì, è possibile usufruire delle detrazioni fiscali nella misura del 50% per l'installazione di climatizzatori a pompa di calore, di classe minima A+, anche senza opere edilizie. E' obbligatorio, entro 90gg. dall'ultimazione della posa, la comunicazione online al sito dell'Enea. Cordiali saluti. 
          rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.646 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marirano
Il mio amministratore vorrebbe che sposto a mie spese l'unità esterna del mio condizionatore, installato sulla facciata interna del cortile, abbassandola di 30 cm per...
marirano 11 Gennaio 2024 ore 15:30 4
Img clant2000
Ho un daikin ftxs25cvmb8 del quale sono soddifattissimo.Ora, a causa dei lavori per il 110, mi propongono di sostituirlo con un Samsung (non conosco il modello) che sembrerebbe...
clant2000 21 Dicembre 2023 ore 14:19 4
Img chris67
Buongiorno,nell'appartamento di mia madre, di cui sono co-proprietario, ho fatto installare in aprile 2023 un climatizzatore in base al regolamento condominiale e regolarmente...
chris67 22 Ottobre 2023 ore 16:40 3
Img .domenico
Ciao a tutti,ho una unità esterna attualmente montata a terra e vorrei sospenderla. Il problema è che la parete su cui andrebbe sospesa prevede una colonna a sbalzo...
.domenico 16 Giugno 2023 ore 14:57 3
Img ufficio1973b@gmail.com
Scusate, sono in procinto di fare spese a casa e sto vedendo ci sono agevolazioni al 50% e 65% sia per bonus caldaia che condizionatori.Non ho capito ma si parla di sostituzione e...
[email protected] 14 Marzo 2023 ore 12:30 4