I vari utilizzi del bicarbonato in casa

Il bicarbonato è un ottimo alleato per molte faccende domestiche. Ha proprietà antibatteriche e igienizzanti. Andiamo a scoprire alcuni dei suoi utilizzi in casa
Pubblicato il

Come usare il bicarbonato per le pulizie di casa


Il bicarbonato di sodio è un grande alleato in casa. Si presenta come una finissima polvere bianca che possiede numerose proprietà. È infatti molto utile per pulire varie superfici e detiene anche il grande potere di neutralizzare gli odori.
Andiamo allora a vedere insieme alcuni dei suoi principali utilizzi in ambito domestico.

Il bicarbonato è eccezionale per eliminare ogni traccia di grasso e di unto dal forno, anche dal microonde.

Bisogna spargere il prodotto all'interno del forno e poi spruzzare dell'acqua calda.
Far agire 12 ore circa e poi pulire usando una spugna umida.

Bicarbonato, ottimo alleato per le pulizie domesticheBicarbonato, ottimo alleato per le pulizie domestiche

L'acqua di casa spesso contiene calcare che macchia lavabi e stoviglie.
In caso di bicchieri macchiati dal calcare, basta riempirli con acqua tiepida e 25 gr di bicarbonato, quindi passarli con una spugna non abrasiva e sciacquare.

Con questa soluzione è possibile eliminare anche quegli antiestetici aloni scuri che si formano all'interno di teiere, tazza da tè e sul fondo delle tazzine da caffè.

Bicarbonato di sodio usi in bagno e cucina


Bagno e cucina sono le stanze dove deve vigere il massimo dell'igiene.

La cucina è la stanza dove si preparano i pasti. Per la presenza di alimenti e utensili per cucinare, questa stanza deve sempre essere ben pulita.

Sgrassare il forno con il bicarbonatoSgrassare il forno con il bicarbonato

Pertanto, si consiglia di lavare sempre lavelli, piani di lavoro e utensili vari con una pasta composta da 3 parti di bicarbonato e 1 di acqua.

Inoltre, se si lavano le stoviglie a mano, per una detersione sicura, si può aggiungere nell'acqua di lavaggio 1 cucchiaio di bicarbonato e 2 o 3 limoni spremuti.

Bicarbonato e limone per lavare piatti e stoviglie a manoBicarbonato e limone per lavare piatti e stoviglie a mano

Passiamo ora al bagno, dove molto spesso si manifesta la presenza di calcare e muffa sulle superfici.

Acqua e bicarbonato sono eccezionali per pulire i sanitari, il box doccia, il tappetino antiscivolo e le tende doccia in plastica. In caso di muffa, far agire il prodotto sulla zona incriminata alcuni minuti e poi pulire via.

Infine, la pasta ottenuta miscelando 3 parti di bicarbonato e 1 di acqua, è efficace per pulire la vasca da bagno e per rimuovere il calcare da rubinetti e sanitari in porcellana.

Il bicarbonato è ottimo per pulire e igienizzare i sanitariIl bicarbonato è ottimo per pulire e igienizzare i sanitari

Il composto va strofinato sull'area da pulire con una spugna umida. Poi, risciacquare e asciugare con cura.

Lunga vita alla lavastoviglie


Per garantire efficienza e durata nel tempo, gli elettrodomestici vanno sottoposti a regolare manutenzione.

Bicarbonato in lavastoviglieBicarbonato in lavastoviglie

Nel caso della lavastoviglie, ad esempio, una volta al mese è consigliato eseguire un lavaggio a vuoto, inserendo 100 gr di bicarbonato. Questo serve sia per sgrassare l'interno dell'elettrodomestico che per deodorare e assorbire i cattivi odori intrappolati all'interno.

Inoltre, una volta ogni 2 settimane, bisognerebbe pulire i filtri usando sempre il bicarbonato.



Per prevenire la formazione dei cattivi odori, è utile distribuire un po' di bicarbonato direttamente sulle stoviglie sporche e poi azionare il prelavaggio.

A cosa serve il bicarbonato: pulire l'argento


L'argento è un materiale che, purtroppo, tende ad annerire.

Per far tornare a splendere posate e monili in questo materiale, ancora una volta il bicarbonato ci viene in aiuto.

Col bicarbonato l'argento torna a splendereCol bicarbonato l'argento torna a splendere

Anzitutto occorre preparare un composto costituito da 3 parti di bicarbonato e 1 di acqua. Prendere poi un panno pulito, in lino o cotone, cospargerlo con la crema ottenuta, e strofinare le superfici annerite. Procedere con il risciacquo e l'asciugatura.

Neutralizzare i cattivi odori


Il bicarbonato neutralizza e previene la formazione di cattivi odori.

Per questa sua utilissima funzione, lo possiamo quindi riporre, in un contenitore aperto, sul ripiano più in alto del frigorifero, così come anche all'interno di cassetti e scarpiere. In questo secondo caso, si può aggiungere al bicarbonato qualche goccia di olio essenziale a piacere.

Il bicarbonato neutralizza i cattivi odoriIl bicarbonato neutralizza i cattivi odori

Per la stessa funzione, è utile anche nei bidoni della spazzatura e nel posacenere.

In ogni caso, aver cura di sostituirlo ogni 3 mesi circa.


Cosa succede se metto il bicarbonato in lavatrice


Esattamente come abbiamo spiegato per la lavastoviglie, il bicarbonato è utile anche per la manutenzione della lavatrice.

L'impiego regolare del bicarbonato nella lavatrice, infatti, ostacolerebbe la formazione del calcare. È sufficiente aggiungerne 1 cucchiaio (25 gr) ad ogni lavaggio.

Bucato più morbido con un po' di bicarbonatoBucato più morbido con un po' di bicarbonato

Poiché possiede proprietà igienizzanti, antibatteriche e assorbiodore, neutralizza anche eventuali odori residui ed inoltre aumenta l'efficacia del detersivo.

Una volta al mese, l'ideale sarebbe eseguire un lavaggio a vuoto con mezza tazza di bicarbonato (150 gr circa).

bicarbonato di sodio
25 gr di bicarbonato nella vaschetta dell'ammorbidente o nell'acqua per il bucato a mano, sono utili per mantenere i capi belli morbidi.

Trattare le macchie


In caso di macchia fresca, bagnare con acqua fredda e dopo qualche minuto distribuirvi sopra un po' di bicarbonato. Far agire 1 ora e poi procedere con il normale lavaggio.

Bicarbonato per igienizzare le spugnetteBicarbonato per igienizzare le spugnette

In caso invece di macchia ormai secca, bagnare la parte del capo macchiata con acqua fredda e poi spalmarvi sopra una crema a base di acqua fredda e bicarbonato.
Aspettare che la pasta si secchi, e spazzolare via i residui.
Quindi lavare come di consueto.

In ogni caso, il bicarbonato non va mai usato sui capi in lana e seta!

Pulizia a secco


Il bicarbonato è inoltre molto efficace anche per pulire a secco tende, tappeti, divani e materassi.

Bicarbonato per pulizia dei materassiBicarbonato per pulizia dei materassi

Basta spargerne un po' sulla superficie da trattare e far agire un paio d'ore.
Quindi rimuovere la polvere con l'aspirapolvere.

Oltre ad ostacolare la formazione di parassiti, come gli acari, questa procedura ravviva anche i colori.


Cosa non pulire con il bicarbonato


Abbiamo quindi visto che gli utilizzi del bicarbonato in casa sono davvero innumerevoli. Tuttavia, è bene anche sapere che ci sono casi in cui l'utilizzo di questo prodotto è sconsigliato.

Il bicarbonato è efficace per pulire il wc Il bicarbonato è efficace per pulire il wc

Anzitutto, il bicarbonato non andrebbe usato per pulire le pentole in alluminio.
Lo stesso vale per le superfici in questo materiale. Poiché è molto alcalino, il bicarbonato reagisce con l'alluminio provocandone la perdita di colore e lucentezza.

Inoltre, pare anche che il bicarbonato rovini il legno, così come anche i vetri.

Evitare quindi il suo utilizzo per pulire questi materiali.

riproduzione riservata
Quali sono i vari usi del bicarbonato in casa
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.070 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img schasut
Buongiorno a tutti e grazie.Volevo chiedere se il pavimento in laminato può essere pulito con bicarbonato una volta ogni tanto.Ho visto che è l'unica cosa che riesce...
schasut 10 Febbraio 2015 ore 06:37 5