• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Porte rototraslanti: quali sono i vantaggi e la funzionalità

Le porte rototraslanti, grazie al loro innovativo meccanismo di apertura, riducono l'ingombro all'interno di piccoli spazi, arredando con stile e funzionalità.
Pubblicato il

Che cos'è la porta rototraslante


La porta rototraslante rappresenta la soluzione ideale per ottimizzare lo spazio all'interno di piccoli ambienti, dove spesso la porta può rappresentare un vero e proprio ingombro.

Eleganti, sofisticati e allo stesso tempo funzionali, le porte rototraslanti permettono infatti di ridurre di circa il 50% il raggio d'apertura, grazie a un particolare meccanismo di apertura e di chiusura che non avviene in un solo punto, ma con un ancoraggio a 2 punti con perno centrale che fa ruotare e traslare in contemporanea la porta.
In questo modo, la porta può essere aperta da entrambi i lati e si può sia entrare che uscire da una stanza sempre spingendo l'anta e mai tirandola.


Vantaggi delle porte rototraslanti


Una porta rototraslante offre numerosi vantaggi. Come accennato, uno dei principali pro di questo tipo di porta, è l'ingombro ridotto del 50%, che permette di sfruttare al meglio ogni centimetro negli ambienti più piccoli, come bagni extra small oppure sgabuzzini.

Le porte rototraslanti, realizzabili in qualsiasi materiale, possono inoltre essere installate senza alcun problema sia su pareti in muratura che in cartongesso, senza interventi di opere murarie.

Porta rototraslante RubnerPorta rototraslante Rubner

Ma non solo. Una porta rototraslante porta è una scelta ottimale per disabili e su sedia a rotelle, facilitandone il transito in spazi molto limitati.
Molto funzionali, queste porte sono poi estremamente silenziose, sia in apertura che in chiusura.

Dal punto di vista estetico, le finiture delle porte rototraslanti sono realizzabili su misura e personalizzabili, in modo da armonizzarsi con il resto dell'arredo, mentre lo stile è versatile, moderno ed elegante allo stesso tempo.

Bisogna però precisare che lo stile della porta rototraslante si adatta soprattutto a spazi dal carattere moderno, minimalista o scandinavo.


Quanto costa una porta rototraslante


Il costo di una porta roto traslante è in genere superiore rispetto a quello di una porta a battente: da un minimo di 250 euro per i modelli base, salendo nel caso di modelli dal design e dalla tecnologia più avanzati.


Porte rototraslanti dal design elegante


Garofoli SpA propone molti modelli di porte realizzabili nella versione rototraslante, per risparmiare spazio e gestire problemi di compatibilità tra i diversi elementi d'arredo.

Porta in versione rototraslante di GarofoliPorta in versione rototraslante di Garofoli

La soluzione smart di Garofoli è l'opzione con perno, il cui meccanismo rende la porta apribile e girevole in entrambi i sensi. Grazie all'innovativa tecnologia, il perno di rotazione si sposta in modo da ridurre notevolmente il raggio d'apertura.

Scegliendo porta rototraslante di Garofoli, sarà possibile ottenere il 50% di spazio in più, e la porta non sarà più un ostacolo ma conserverà il suo carattere di elemento d'arredo, assicurando un giusto equilibrio tra funzionalità e design.


Per questo, la porta rototraslante Garofoli è la scelta ideale per ambienti dallo spazio ridotto come sgabuzzini e bagni piccoli.


Porte rototraslanti pratiche ed eleganti


Anche da Nusco Porte arrivano porte rototraslanti estremamente funzionali e allo stesso tempo raffinate.

Il modello Piego, realizzato in legno impiallacciato, abbina design e praticità e rappresenta un complemento d'arredo capace di risolvere in modo elegante i problemi di spazio all'interno della casa.

Porta rototraslente Piego di NuscoPorta rototraslante Piego di Nusco

Anche in questo caso, grazie all'innovativo meccanismo porta rototraslante che si basa sullo spostamento del perno di rotazione dell'anta, l'ingombro è molto ridotto e permette l'apertura della porta da entrambi i lati.

La porta rototraslante di Nusco è quindi un modello non tradizionale che permette di aumentare lo spazio utile delle stanze, soprattutto negli ambienti moderni caratterizzati da spazi abbastanza ristretti.


Porte rototraslanti personalizzabili


Rubner Tueren Srl propone porte traslanti discrete e flessibili, per risparmiare spazio negli ambienti extra small, in cui ogni centimetro è prezioso.

Dettaglio apertura porta rototraslante di RubnerDettaglio apertura porta rototraslante di Rubner

Le porte rototraslanti di Rubner, oltre al notevole risparmio di spazio grazie al raggio d'apertura della porta ridotto, offrono anche altri vantaggi, come la possibilità di accesso ai disabili in spazi ristretti, elementi di ferramenta robusti e durevoli, finiture su misura in tutti i tipi di legno e la totale libertà nella scelta del design della porta.


Kit per porte rototraslanti


In commercio esistono anche kit per progettare e produrre una porta traslante godendo dei numerosi vantaggi che questo tipo di modello offre.

Il kit porta rototraslante con sistema Ergon® Living di CELEGON, ad esempio, consente di dimezzare l'ingombro e grazie all'innovativo movimento la porta è apribile da entrambi i lati. Valida alternativa a tutti gli altri sistemi di apertura, l'installazione di Ergon® Living non richiede interventi su opere murarie e nessun costo aggiuntivo.

Sistema per porte rototraslanti Ergon Living di Celegon

Adatto a tutti i supporti come porte in legno, in vetro, metallo e plastica, già a partire dalla fase progettuale, questo sistema risolve i problemi di razionalizzazione degli spazi interni, soprattutto in ambienti piccoli.

Il kit consente di produrre qualsiasi tipo di porta con apertura rototraslante, sia artigianale che industriale, e dà la possibilità di ricavare un disimpegno agevole anche in soli 4 mq.


Versioni del kit per porte rototraslanti


Il Kit Ergon® Living è disponibile in 3 versioni:

  • Sistema Ergon® Living S40, con asta di rotazione inserita nell'anta;

  • Sistema Ergon® Living T.E., con asta verticale di rotazione inserita nello stipite;

  • Sistema Ergon® Living doppia anta, per realizzare porte a doppia anta rototraslante contrapposta o porte con ante rototraslanti accoppiate.

Tutte le versioni del kit Ergon® Living sono compatibili con l'applicazione del sistema di sblocco magnetico Push&Go Evo di Celegon, facile nell'utilizzo e funzionale nella movimentazione dell'anta secondaria.


Kit per porte rototraslanti pretagliate


Infine Kronakoblenz propone il sistema rototraslante Swinglife, disponibile in due versioni, una pretagliata e un'altra Universal da tagliare su misura.

Kit con sistema rototraslante Swinglife di KronakoblenzKit con sistema rototraslante Swinglife di Kronakoblenz

Le soluzioni del kit Swinglife sono 4, per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza:

  • SwingLife Universal ABS, con portata massima di 70 kg e opzione soft close inclusa;

  • SwingLife Universal, con portata massima di 70 kg;

  • SwingLife Standard ABS, con portata massima di 70 kg e opzione soft close in dotazione;

  • SwingLife Standard, con portata massima di 70 kg.

riproduzione riservata
Quali sono i vantaggi delle porte rototraslanti
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Previatoantonio
    Previatoantonio
    Venerdì 2 Dicembre 2016, alle ore 14:23
    Interessante tema, molto auge sopratutto per chi progetta nella collettività ed in spazi ristretti.Ho avuto modo di consigliare un amico che stava ristrutturando il bar, trovandosi problemi di spazio tra bagno e antibagno nella apertura delle classiche porte a battente e non potendo inserire porte a scomparsa.Mi sono opposto alla porta a soffietto (bensì sia spesso una soluzione limite) consigliando di montare due porte rototraslanti ed ottenendo un ottimo risultato.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.843 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI