• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Gres porcellanato VS piastrelle in ceramica: quale scegliere

Gres porcellanato VS piastrelle ceramiche: ecco quali sono le differenze tra i due materiali in termini di produzione e delle relative caratteristiche e posa.
Pubblicato il

Pavimenti e rivestimenti. meglio la ceramica o il gres porcellanato?


È uno degli interrogativi più frequenti con il quale deve fare i conti chi si accinge a ristrutturare o a realizzare la sua nuova abitazione.
Prima di vedere le differenze tra le due specie di pavimentazione, è buono sapere che la scelta delle piastrelle si basa su quattro criteri principali:

  • l'ambiente di destinazione;

  • il materiale di produzione della piastrella;

  • il formato e le dimensioni delle piastrelle;

  • il colore e l'aspetto.


Una volta scelto l'ambiente, risulta essere un dato fondamentale nella scelta la classificazione PEI la quale consente di catalogare con un valore da 1 a 5 la resistenza al calpestio della piastrella, a questa si aggiunge la Scala MOHS (resistenza al graffio della piastrella) e infine la resistenza alla scivolosità a piedi calzati e a piedi nudi.


Ceramica e gres porcellanato quali differenze?


La ceramica è uno dei materiali più utilizzati per rivestire le superfici all'interno dell'abitazione e che consente di arredare gli spazi in modo creativo e personalizzato.

Pavimenti come il gres porcellanato o le piastrelle in ceramica sono entrambe ottime soluzioni, ma bisogna conoscerne a fondo i vantaggi e gli svantaggi.

L'Italia risulta essere uno dei maggiori produttori di pavimentazione in ceramica e i marchi italiani sono sempre più richiesti non solo sul mercato nazionale ma anche sui mercati esteri.

Piastrelle ceramiche Marazzi, collezione OutfitPiastrelle ceramiche Marazzi, collezione Outfit

Basti pensare a Marazzi che è il marchio più noto nel settore delle piastrelle di ceramica e da sempre sinonimo di qualità e rappresentante del meglio del made in Italy nel settore dell'arredamento e del design.

Ciò che si chiede in generale a questi materiali è che siano resistenti, facili da pulire e non attraggano macchie. Qualità che accomunano senza distinzioni tutti i prodotti ceramici.


Cos'è il grès porcellanato e quali sono le sue caratteristiche


Il gres porcellanato è una ceramica a pasta compatta e dura realizzata in argilla resa più densa grazie all'aggiunta di sabbia finemente macinata e pressata.

La parola ‘'grès'' sta appunto a significare che la massa della piastrella è greificata (compattata), da cui scaturisce l'elevata resistenza.


La cottura del gres avviene a una temperatura che oscilla tra i 1150 °C e i 1250 ºC in forni lunghi sino a 140 m dove la materia prima è portata gradualmente alla temperatura massima, qui viene mantenuta costante per circa 25-30 minuti, e per gradi viene raffreddata sino a temperatura ambiente.


Pro e contro del grès porcellanato


Il processo di produzione del gres permette alle piastrelle in gres porcellanato di essere molto resistenti al graffio e alle macchie e quindi all'usura, tendendo così a durare meglio nel tempo. Il gres porcellanato deve avere un assorbimento di acqua inferiore o uguale allo 0,5%: viene da sé che presenta un'elevata resistente all'umidità.

Questo materiale non è infiammabile e non rilascia agenti tossici in caso d'incendio. Inoltre, è disponibile in un'ampia gamma di design che garantisce di imitare alla maggior parte delle pavimentazioni tipo marmo, granito, ardesia e legni duri.

Piastrelle ceramiche Bioselect by Lea CeramichePiastrelle ceramiche Bioselect by Lea Ceramiche

Sicuramente questo è un punto di forza dell'azienda Lea Ceramiche, da anni nel settore dei pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato, è molto focalizzata sulla ricerca estetica e stilistica dei materiali.

A suo discapito però, i motivi che garantiscono un elevata durabilità e affidabilità, rendono anche più difficile il taglio del gres e la sua corretta posa in opera.

Questa elevata densità fa sì che la pavimentazione sia più pesante e quindi più difficile l'operazione di posa. Il gres porcellanato inoltre risulta essere un pavimento duro, al tatto freddo e poco isolante dal punto di vista acustico.


Piastrelle in ceramica pro e contro


Le piastrelle di ceramica sono materiali edilizi da sempre utilizzati per rivestire i pavimenti e le pareti. Si ottengono attraverso la miscelazione in diverse quantità e proporzioni di argilla, feldspati, caolini, quarzi, additivi chimici e acqua, essiccati e cotti.

La materia prima fondamentale per la produzione delle ceramiche è l'argilla, la cui caratteristica fondamentale è la plasticità: imbevuta d'acqua si può modellare in varie forme che si mantengono dopo l'essicazione.
Pavimento in gres porcellanato, collezione Senseigem AbkgroupPavimento in gres porcellanato, collezione Senseigem Abkgroup

È un materiale costituito da pasta tenera e assorbente, facilmente scalfibile; quindi, sarà più delicata e più incline a crepe o spaccature soprattutto se posta su una base non livellata in precedenza.

A suo vantaggio c'è che la ceramica richiede una facile manutenzione e per la pulizia basta utilizzare un normale prodotto in commercio per i pavimenti in ceramica e inoltre è impermeabile all'aggressione delle sostanze chimiche.

Abk Group è un'azienda italiana specializzata nella produzione di piastrelle in ceramica per pavimenti e rivestimenti. Questa offre una vasta gamma di prodotti per soddisfare le esigenze di architetti, progettisti e privati.


Piastrelle in ceramica e grès porcellanato a confronto


La differenza fra ceramica e gres porcellanato è data principalmente dalla cottura e dalla pressatura, che li differenziano in caratteristiche di resistenza.

La ceramica risulta è più delicata del gres porcellanato, poiché è più facile a rottura e scheggiatura. In opposizione la prima è più facile da tagliare e bucare.

Inoltre, con il passare del tempo, il gres porcellanato sta sostituendo per lo più le piastrelle in ceramica soprattutto per la posa a terra, per le sue caratteristiche di maggior resistenza agli urti e all'usura, mentre per i rivestimenti, la monocottura è ancora largamente impiegata.

Gres porcellanato collezione Marveledge di Atlas ConcordeGres porcellanato collezione Marveledge di Atlas Concorde

Inoltre, il gres si adatta bene alla realizzazione di superfici continue senza fughe adatte a spazi moderni e contemporanei, cosa che la ceramica non permette.

Altro esponente di spicco nel panorama ceramico mondiale è Atlas Concorde produttrice di grès porcellanato e rivestimenti ceramici di eccellenza in grado di rispondere a ogni esigenza dell'architettura contemporanea.

Il gres vede un'ampia applicazione anche all'esterno in quanto limita le rotture rispetto a una classica monocottura.


Gres porcellanato o piastrelle ceramiche: cosa scegliere?


Entrambi i materiali risultano essere un'ottima scelta. Considerando i pro e i contro e l'ambiente si potrà ben capire quale tipologia installare.

L'elevata varietà e la continua ricerca dei vari marchi nel mettersi a passo con i tempi rende la scelta ancora più ardua. E tu cosa scegli?

riproduzione riservata
Differenze tra piastrelle in ceramica e gres porcellanato
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.942 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paranoidandroid
Ciao a tutti, sono un nuovo utente e ho una domanda in merito al rivestimento di una scala attualmente al rustico (cemento armato).Il capitolato prevede il rivestimento in Rosa...
paranoidandroid 11 Giugno 2024 ore 11:02 17
Img pieruccio45
Buonasera a tutti.Il prossimo anno dovrò iniziare dei lavori di ristrutturazione.Ho iniziato a fare i primi giri nei Centri commerciali tipo Tecnomat e IperCeramica ed ho...
pieruccio45 14 Dicembre 2023 ore 12:15 5
Img marispad
Buonasera a tutti...Ho da poco acquistato un immobile di nuova costruzione. Sin dalla consegna dell'immobile, mi sono subito reso conto che la pavimentazione fosse posata male,...
marispad 16 Giugno 2023 ore 14:46 6
Img domenico lorusso
Buonasera,Spiego velocemente la mia problematica. Abbiamo da poco finito casa ed abbiamo scelto come pavimento un Gres con misure 20x120 ma succede qualcosa di strano, ogni tanto...
domenico lorusso 01 Aprile 2023 ore 11:28 5
Img gabryroberto
Buongiorno,avrei bisogno di un consiglio: siamo stati in un noto (ed enorme) rivenditore torinese per la ricerca di piastrelle in gres porcellanato effetto legno...senza farci...
gabryroberto 18 Ottobre 2022 ore 14:07 4