• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Ecco qual è il tasso di umidità ideale in casa!

Il tasso di umidità ideale in casa è un fattore di estrema importanza, sia per quel che riguarda la salute, sia per evitare l'insorgere di muffe ed acari
Pubblicato il

L'importanza di avere un tasso di umidità ideale


L'umidità dell'aria all'interno delle nostre case è spesso sottovalutata, ma può influire in modo significativo sulla nostra salute e il nostro benessere.

Un tasso di umidità troppo alto o troppo basso può causare problemi respiratori, irritazioni agli occhi e alla pelle, nonché danneggiare i mobili e le strutture dell'edificio.

Quindi, qual è l'umidità ideale in casa?

E come possiamo mantenerla costante?

Queste sono domande importanti per cui è necessario trovare una risposta adeguata.
Mantenere un tasso di umidità ideale in casa è essenziale anche per migliorare la qualità dell'aria che respiriamo e per ottimizzare la temperatura percepita dal nostro corpo.


Tasso di umidità in casa: problemi per la salute


Il tasso di umidità dell'aria ha un impatto significativo sulla salute e sulla casa.
Se l'aria è troppo umida, possono verificarsi problemi di salute come allergie, asma e malattie respiratorie, visto che questa favorisce la crescita di muffe e acari della polvere.

Inoltre, l'eccesso di umidità può provocare danni strutturali alle abitazioni, anche a causa della muffa che prolifera sulle pareti e sui soffitti, portando al deterioramento dei mobili e alla corrosione degli oggetti metallici.

Un tasso di umidità bilanciato è molto salutare
Al contempo, se l'aria è troppo secca, possono verificarsi problemi come pelle secca, irritazione degli occhi e delle vie respiratorie, finanche all'aumento di rischio delle infezioni respiratorie.


Inoltre, l'eccessiva secchezza dell'aria può causare anche in questo caso, danni domestici, come la screpolatura del legno e la rottura dei mobili in pelle.

L'eccessiva umidità può causare proliferazione di muffe
Il tasso di umidità dell'aria deve essere quindi ben bilanciato per garantire la buona salute, sia delle persone che della casa stessa.

L'uso di umidificatori e deumidificatori, come vedremo, può aiutare a mantenere un livello di umidità ottimale in casa, ma anche una serie di buone abitudini possono venire in aiuto.

.

Qual è l'umidità ideale in casa


L'umidità ideale in casa dipende non solo dalla zona geografica in cui si vive, ma anche dalle stagioni dell'anno.

In generale, durante l'inverno, quando l'aria è più secca, il tasso di umidità ideale dovrebbe essere compreso tra il 40% e il 60%, mentre durante l'estate, quando l'aria è più umida, il livello ideale dovrebbe essere intorno al 50-70%.

Aprire le finestre è un buon modo per controllare l'umidità
Tuttavia, le condizioni climatiche possono variare a seconda delle diverse zone geografiche italiane.

Ad esempio, in alcune regioni del Sud Italia, la percentuale di umidità in casa può superare anche il 70% durante l'inverno, quindi è importante monitorarla costantemente per mantenere un ambiente sano e confortevole.

CONSIGLIATO amazon-seller
Ventilatore soffitto klarstein
€ 144.99
COMPRA


Ecco alcuni consigli per mantenere l'umidità ideale in casa durante le diverse stagioni:

  • In l'inverno, utilizzare un umidificatore per aumentare l'umidità dell'aria.

  • Durante l'estate, utilizzare un deumidificatore per ridurre l'umidità dell'aria in eccesso.

  • Aprire le finestre e le porte per far circolare l'aria fresca e mantenere l'umidità relativa dell'aria al livello ottimale.

  • Evitare di asciugare i vestiti all'interno, poiché ciò aumenta l'umidità dell'aria.

  • Controllare costantemente il livello di umidità dell'aria con un igrometro per prevenire problemi di salute e migliorare il benessere generale della famiglia.

Mantenere l'umidità ideale in casa è fondamentale anche per garantire la vivibilità dell'ambiente. In estate ad esempio se l'umidità è molto alta, la temperatura percepita sarà decisamente maggiore.

L'umidità incide sulla temperatura percepita
Ad esempio, se fa molto caldo, circa 35 °C e l'umidità è molto bassa, diciamo al 40%, la temperatura percepita sarà di 35 °C.

Se, invece, l'umidità dell'aria è al 60%, la temperatura percepita sale notevolmente portandosi a 42°C.


Come abbassare il livello di umidità in casa


Ci sono diversi strumenti disponibili per abbassare l'umidità nell'aria.
Il deumidificatore è uno dei più comuni e può rimuovere l'umidità in eccesso dall'aria attraverso un processo di condensazione.

Ventilatore da soffitto KlarsteinIl ventilatore da soffitto Klarstein

Un'altra soluzione efficace è l'utilizzo di ventilatori per migliorare la circolazione dell'aria e ridurre l'umidità. Consigliamo in tal senso i ventilatori da soffitto, come il modello Bolero della Klarstein, che garantiranno un ricircolo che non infastidirà gli occupanti della stanza.

il deumidificatore Avalla è utile per più di una stanzaPercentuale umidità in casa: deumidificatore Avalla adatto per più ambienti

I purificatori d'aria possono anche aiutare a migliorare la qualità dell'aria, rimuovendo la polvere e le particelle che possono contribuire all'umidità.

CONSIGLIATO amazon-seller
Purificatore aria
€ 49.99
invece di € 54.99 COMPRA


Inoltre, è importante prestare attenzione alla ventilazione, ad esempio aprendo le finestre e le porte quando possibile e installando ventilatori in ambienti chiusi, come bagni e cucine.

Meglio evitare lo stendino dentro casa
Infine, evitare di lasciare lo stendino con i vestiti bagnati all'interno di casa è una buona abitudine, a meno che non ci sia effettivamente bisogno di innalzare il tasso di umidità.


Come alzare il livello di umidità in casa


Al pari anche l'aria secca può causare diversi problemi di salute.
Anche in questo caso, fortunatamente, ci sono diversi strumenti disponibili per alzarlo in modo sicuro ed efficace.

Conopu, carica umidificatoreUmidificatore Conopu per alzare il tasso di umidità

Un umidificatore è uno dei metodi più comuni e funziona tramite l'evaporazione dell'acqua presente all'interno del serbatoio. I vaporizzatori sono un'alternativa efficace all'umidificatore e possono essere utilizzati anch'essi per rilasciare acqua vaporizzata nell'aria.

Altre soluzioni includono l'utilizzo di piante d'appartamento per aumentare l'umidità dell'aria grazie alla fotosintesi. Infine, anche in questo caso, l'apertura delle finestre e la circolazione dell'aria possono aiutare a mantenere e bilanciare un livello ideale di umidità.


Umidità ideale casa: strumenti per ottimizzarla


Quando si acquista un deumidificatore bisogna far molta attenzione alle specifiche.
Su Amazon i prodotti sono molti e a prezzi molto invitanti.

Ci sentiamo però di sconsigliare i prodotti portatili a meno che non vadano sistemati in stanze molto piccole.

CONSIGLIATO amazon-seller
Avalla deumidificatore
€ 129.9
COMPRA


Un ottimo deumidificatore ad esempio è quello dell'Avalla, modello X-125 Smart, ideale sia per avere un'umidità ottimale in casa che in ufficio.

Possiede una tanica per la raccolta dell'acqua da ben 12 litri, un timer per l'autospegnimento e una potenza di 120m³/h, abbastanza per abbassare l'umidità anche in più di una stanza.

Umidificatore Conopu per alzare il tasso di umidita in casaUmidificatore Conopu per alzare il tasso di umidità in casa

Con l'umidificatore per la casa della CONOPU, invece, si potrà fare l'esatto opposto.
Il serbatoio d'acqua da 6 litri permette alla macchina di funzionare ininterrottamente per un massimo di 60 ore.

Può umidificare la stanza in cui verrà messo, con tre livelli di potenza e 8 modalità di umidità che vanno dal 55% al 90%. È inoltre possibile aggiungere 4 a 5 gocce di oli essenziali nella tanica per una gradevole aromaterapia.

riproduzione riservata
Qual è l'umidità ideale in casa?
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.843 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img christian pizziconi
Ciao a tutti.Ho il problema dell' aria secca nel primo piano ossia nelle camere.Ho ristrutturato una casa vecchia in sassi, praticamente sono rimasti solo i muri perimetrali per...
christian pizziconi 03 Giugno 2022 ore 12:37 4