Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mini guida alla pulizia della lavatrice

NEWS Pulizia casa14 Giugno 2019 ore 13:31
Per mantenere in salute la nostra lavatrice, è bene osservare una manutenzione periodica utilizzando prodotti in commercio oppure con rimedi naturali fai da te.

Quando e perché eseguire la pulizia della lavatrice?


La lavatrice, nel corso del tempo e soprattutto lavaggio dopo lavaggio, può iniziare a presentare incrostazioni di calcare e di muffa, specialmente nelle parti interne. Ristagni di umidità, la durezza dell’acqua e una cattiva o inesistente manutenzione possono favorire l’insorgere di pericolosi batteri all’interno della macchina e soprattutto causare il malfunzionamento della lavatrice.

Uno dei segnali principali che denotano una scarsa cura della lavatrice, oltre a eventuali macchie di muffa, è sicuramente la presenza di cattivi odori, sia nella macchina che sul bucato appena lavato.


Pulizia della lavatrice limone e bicarbonato

Pulizia della lavatrice limone e bicarbonato

Pulizia della lavatrice limone e bicarbonato
Pulizia della lavatrice con il Cura lavatrice Dr. Beckmann

Pulizia della lavatrice con il Cura lavatrice Dr. Beckmann

Pulizia della lavatrice con il Cura lavatrice Dr. Beckmann
Pulizia della lavatrice detergente Miele

Pulizia della lavatrice detergente Miele

Pulizia della lavatrice detergente Miele
Pulizia della lavatrice acido citrico NortemBio

Pulizia della lavatrice acido citrico NortemBio

Pulizia della lavatrice acido citrico NortemBio
Pulizia della lavatrice NortemBio bustine

Pulizia della lavatrice NortemBio bustine

Pulizia della lavatrice NortemBio bustine

Per garantire una lunga durata alla macchina insieme a un’igiene profonda, si consiglia di effettuare un’accurata manutenzione periodica e durante gli stessi lavaggi.

Ma come pulire a fondo la lavatrice?

Ecco di seguito alcuni consigli, facili da eseguire, per mantenere in buona salute questo elettrodomestico, utilizzando anche rimedi naturali e fai da te .


Come igienizzare la lavatrice: manutenzione delle parti interne


Per una corretta pulizia della lavatrice, si consiglia di non trascurare la manutenzione di alcune parti che sono soggette in maniera particolare a muffa e incrostazioni.

Il filtro, ad esempio, è un elemento fondamentale per il corretto funzionamento della lavatrice: per questo, è necessario sciacquarlo almeno una volta al mese sotto l’acqua corrente, cercando di togliere tutte le incrostazioni, anche quelle più ostinate, con l’aiuto di uno spazzolino e della pasta di bicarbonato.

Pulizia della guarnizione della lavatrice
Anche la guarnizione è una parte della lavatrice all’interno della quale si accumulano sporcizia, batteri e muffa, insieme alla formazione di cattivi odori.

In questo caso, è sufficiente passare sulle parti in gomma una spugna imbevuta di acqua calda e detersivo per panni. In alternativa, per chi preferisce i rimedi naturali, è possibile frizionare sulla guarnizione dell’acqua con aceto utilizzando uno spazzolino da denti.

Se la guarnizione presenta macchie di muffa, sarà necessario eliminarle immediatamente: con un panno umido, bisognerà rimuovere la sporcizia superficiale per poi applicare, sulle parti con muffa, un asciugamano imbevuto con una soluzione di acqua tiepida e candeggina in parti uguali, lasciando agire per almeno mezz’ora.

Eventuali residui di muffa potranno essere poi rimossi strofinando sulla parte lo stesso asciugamano oppure uno spazzolino pulito. Lo sportellino della lavatrice, invece, deve essere lavato a parte: dopo averlo smontato, sarà necessario metterlo a bagno in una soluzione di bicarbonato e succo di limone, lasciando agire per circa 20-30 minuti.

Successivamente, strofinare via con uno spazzolino, qualsiasi traccia di sporco e di detergente. Nel caso in cui non si riesca ad estrarre lo sportellino, è consigliata una pulizia con dell’aceto mescolato ad acqua da applicare direttamente sulle superfici da pulire.


Pulire la lavatrice: cestello, oblò e parte esterna


Per la pulizia della parte esterna della lavatrice, è preferibile utilizzare un detergente neutro, come il sapone di Marsiglia, oppure una soluzione di acqua ed aceto oppure di acqua e bicarbonato da spruzzare sulla superficie, per poi rimuoverne la parte in eccesso con l’aiuto di una spugna.

Effettuare periodicamente la pulizia della cestello della lavatrice
Per quanto riguarda l’oblò, suggeriamo un rimedio completamente naturale, una soluzione composta da 100 ml di aceto bianco, 500 ml di acqua, 4 gocce di olio essenziale di limone, 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia e 1 cucchiaio di bicarbonato, il tutto da mescolare in un flacone fornito di spruzzino.

La soluzione deve quindi essere vaporizzata sull’oblò della lavatrice per poi passare sulla parte da pulire una spugna liscia. Anche il cestello può essere sanificato in modo completamente naturale con una frequenza periodica.

Pulizia della lavatrice con bicarbonato di sodio
Una volta al mese, è consigliato seguire un lavaggio a vuoto mettendo nella vaschetta della lavatrice un bicchiere di aceto di mele oppure di aceto di vino e mantenendo la temperatura alta, preferibilmente a 90° C. In questo modo verranno eliminati eventuali batteri presenti all’interno della macchina.

Se nello stesso tempo si vogliono eliminare anche i cattivi odori, si consiglia di aggiungere all’aceto anche del bicarbonato.

Per un’azione disinfettante ancora più potente, si può effettuare, ogni tre mesi, un lavaggio a vuoto con il programma per capi in cotone, utilizzando un litro di candeggina da versare nel cassetto aperto quando, durante il lavaggio, si riempirà di acqua.


Pulizia della lavatrice: eliminare i cattivi odori


Uno dei problemi più frequenti ma soprattutto fastidiosi, è senza dubbio il cattivo odore che si forma dopo un utilizzo prolungato della lavatrice oppure a causa di una scorretta manutenzione.

La pulizia della lavatrice aiuta la rimozione dei cattivi odori
Anche in questo caso, può essere utile eseguire un lavaggio a vuoto ogni mese, oppure ogni 20 giorni, versando dell’aceto bianco direttamente nel cestello.

In alternativa, si consiglia di utilizzare 2 litri di aceto bianco diluiti in acqua, aggiungendo un cucchiaio di bicarbonato di sodio e impostando il lavaggio a una temperatura superiore a 60° C. Questa procedura permetterà di disinfettare la lavatrice a fondo, eliminando muffe e batteri.


Come togliere il calcare dalla lavatrice


Anche il calcare è sicuramente uno dei problemi principali che causano il malfunzionamento e, in casi estremi, la rottura della lavatrice.
Pulire la lavatrice con aceto di melePer sciogliere il calcare all’interno della lavatrice, è possibile ricorrere all’aceto, versandone una quantità modesta nella vaschetta del detersivo e mezzo litro direttamente nel cestello edavviare quindi un lavaggio a vuoto a 60° C.


Prevenzione nella pulizia della lavatrice


Per evitare di dover intervenire d’urgenza nel risolvere un problema di muffa o di eccessiva incrostazione di una lavatrice prossima alla rottura, è bene aver cura della macchina giorno dopo giorno e lavaggio dopo lavaggio. Vediamo quindi come pulire la lavatrice in maniera preventiva.

Ad esempio, per fare in modo che l’umidità non ristagni all’interno della lavatrice, creando così condensa e muffe, si raccomanda di lasciare sempre aperto lo sportello subito dopo il lavaggio, avendo cura anche di svuotare prima possibile il cestello dai panni.

Pulizia della lavatrice prevenzione
Una corretta manutenzione che consenta di pulire e disinfettare la lavatrice, prevede inoltre un lavaggio a vuoto igienizzante periodico di quelli descritti sopra, anche nel caso in cui non siano presenti macchie di muffa o cattivi odori.

Per evitare la formazione del calcare, si consiglia di aggiungere al detersivo utilizzato per il lavaggio un cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio, un valido aiuto non solo nel disincrostare la lavatrice ma anche nella pulizia del bucato.


Prodotti naturali per la pulizia della lavatrice


Sul mercato, sono presenti molti prodotti Bio già confezionati che permettono di pulire la lavatrice in modo naturale.

Da Sonett, il liquido anticalcare naturale al 100% e con profumo neutro, rimuove con delicatezza i depositi di calcare grazie all’azione dell’acido citrico.

Pulizia lavatrice liquido anticalcare Sonett
Facile da utilizzare, il liquido deve essere versato direttamente nel ciclo di lavaggio a 60° senza biancheria. In vendita a 4,19 euro per la confezione da 1 litro.

Sempre da Sonett, il decalcificante a base di zeolite ottimizza l’efficacia del detersivo durante il lavaggio.

Pulizia lavatrice decalcificante Sonett
Naturale e sicuro al 100%, questo prodotto, senza fosfati e riempitivi, non compromette l’equilibrio dell’acqua. Disponibile al prezzo di 5,19 euro nella confezione da 1 kg, il decalcificante Sonett permette di risparmiare la quantità di detersivo, sfruttando al meglio la capacità lavante di qualsiasi detergente.

La polvere per la pulizia della lavatrice Almawin, presente sul sito Biolindo al costo di 2,99 per la confezione da due sacchetti da 100 grammi ciascuno, rimuove i depositi di sporco in modo efficace ma allo tesso tempo naturale.

Pulizia lavatrice detergente Almawin
L’utilizzo regolare del prodotto previene i malfunzionamenti della lavatrice prolungandone la durata. Infine, sull’emporio online di Amazon, sono disponibili prodotti a base di acido citrico di NortemBio, sia nella confezione da 5 kg che in bustine, a partire da 10,78 euro.

Ideale come decalcificante, la polvere NortemBio proviene da coltivazione 100% biologica ed è facile da sciogliere in acqua.


Altri prodotti per pulire la lavatrice


Sempre su Amazon, sono disponibili prodotti comuni ad alta efficacia per la cura della lavatrice.
Miele Intense Clean, al prezzo di 17,66 euro per la confezione da 200 grammi, elimina grassi, batteri e odori, garantendo una pulizia profonda grazie alla formula speciale Miele.

CONSIGLIATO
Pulizia lavatrice SOLE ZGY
Sole cura lavatrice Express con la sua formula potenziata rimuove in profondità i residui di sporco...
prezzo € 11,69
COMPRA


Il Cura Lavatrice Dr. Beckmann è un trattamento completo per la lavatrice.
La sua nuova formula con carboni attivi cattura e scioglie il calcare, lo sporco e i residui e li elimina in modo efficace. Inoltre, contiene speciali componenti che puliscono e proteggono le guarnizioni e le parti metalliche.

Ogni flacone svolge un’efficace azione di detergenza e protezione della lavatrice per circa 50 lavaggi. Un impiego periodico del Cura Lavatrice Dr. Beckmann consente di mantenere la lavatrice in perfetta efficienza e di preservarla dall’usura.
Formato 250 ml; prezzo al pubblico  € 5,39

riproduzione riservata
Articolo: Pulizia della lavatrice
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.

Pulizia della lavatrice: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.398 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Green reset filtro a pressione 25 litri
    Green reset filtro a pressione 25...
    336.11
  • Sicce green reset filtro presurizzato 40 litri
    Sicce green reset filtro...
    367.83
  • Copriletto agnes
    Copriletto agnes...
    124.00
  • Copriletto keops
    Copriletto keops...
    124.00
  • Mobile per lavatrice
    Mobile per lavatrice...
    54.43
  • Aspiracenere aspiraliquidi
    Aspiracenere aspiraliquidi...
    69.99
Notizie che trattano Pulizia della lavatrice che potrebbero interessarti


Caffettiera: come pulirla e igienizzarla con rimedi naturali

Casalinghi - Periodicamente è opportuno trattare la caffettiera e pulirla in profondità. Aceto bianco, bicarbonato e sale sono ottimi ingredienti naturali utili a igienizzarla.

Manutenzione della lavatrice

Lavatrici - Una corretta manutenzione della lavatrice consente di mantenere un buon funzionamento di questo elettrodomestico ormai fondamentale nella vita quotidiana.

Manutenzione del frigorifero

Frigoriferi - La periodica manutenzione del frigorifero permette di garantire all'elettrodomestico il corretto funzionamento e la piena efficienza a lungo nel tempo.

Manutenzione Pompa Calore

Impianti di riscaldamento - Una semplice e periodica manutenzione permette di mantenere elevate le prestazioni degli impianti di condizionamento e specificatamente delle pompe di calore.

Manutenzione lavastoviglie

Lavastoviglie - Alcune semplici procedure di manutenzione ordinaria per evitare i classici problemi derivanti dall'uso di una lavastoviglie, come cattivi odori e otturazioni.

Aspirapolvere per chi ha animali in casa

Animali - Chi ama gli animali domestici senza dubbio sa quanto è difficile vincere la battaglia contro i peli e gli odori degli amici a quattro zampe.

Sicurezza, longevità e risparmio con la pulizia e manutenzione degli elettrodomestici

Pulizia casa - Una corretta manutenzione dei nostri elettrodomestici è in grado di garantire maggior durata e miglior funzionamento di frigoriferi, forni, lavatrici e caldaie

Prodotti per la pulizia delle superfici domestiche

Pulizia casa - Numerose sono le superfici presenti in casa e c'è la necessità, di conseguenza, di dedicare a ciascun materiale le cure e i prodotti specifici per la loro pulizia.

Riparare la lavatrice in fai da te con poche e semplici operazioni

Fai da te Muratura - Riparare la lavatrice col fai da te: piccoli e grandi guasti di questo elettrodomestico possono essere riparati facimente o evitati, con una buona manutenzione.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img biso22
Buongiorno a tutti, dopo lavori sulla doccia l acqua esce con un getto poco intenso e varia da sola la temperatura penso sia un problema relativo al filtro sporco.La domanda...
biso22 19 Ottobre 2018 ore 19:44 3