Come effettuare una corretta pulizia del divano in tessuto o in pelle

Ecco come pulire il divano in tessuto o in pelle ma non solo. Visti i tempi che corrono è anche fondamentale trovare lo strumento giusto per la sanificazione.
Pubblicato il / Aggiornato il

Pulire divano in tessuto o pelle


Presente in tutte le case, il divano è un compendio d'arredo indispensabile.
Tra le faccende di casa, ordinarie e non, rientra quindi anche quella della sua pulizia.

Cosa fondamentale, prima di entrare nello specifico, sarà quella di non utilizzare mai prodotti generici.
La pulizia e il lavaggio divani va fatto in maniera molto accorta, tenendo ben presente il tipo di materiale in cui è fabbriacato.

Per arredamenti di particolare pregio magari, non sarebbe sbagliato affatto prendere in considerazione un servizio di lavaggio divani a domicilio.


Pulizia divano in pelle


I metodi per pulire e togliere le macchie dal divano in pelle sono svariati.
Bisogna però tener presente che intervenire su un divano in pelle bianca non sarà la stessa cosa di uno in pelle nera.

divano pelle
Al contempo, alcune macchie si potranno togliere con un semplice panno umido, altre invece richiederanno più impegno e prodotti specifici.
I metodi sotto riportati saranno validi solamente per divani non scamosciati.


Come lavare il divano in pelle: pulizia ordinaria


Ovviamente una pulizia costante renderà le operazioni molto più semplici.
A seconda di quanto si utilizzerà il divano, una pulizia quindicinale dovrebbe essere sufficiente. Discorso a parte per la pulizia di divani in luoghi pubblici per cui una pulizia ordinaria giornaliera è vivamente consigliata.

L'operazione preliminare sarà quella di togliere la polvere con l'utilizzo di un aspirapolvere (munito di apposita spazzola morbida) o con una spazzola, sempre con setole morbide. Prima di usare prodotti chimici, per mantenere la pelle in perfetta forma, sarà possibile usare del semplice latte detergente o della cera vergine.

Balsamo Leather HoneyPulizia divano e protezione: il balsamo Leather Honey

Tra i prodotti migliori in commercio per mantenere la pelle del divano perfettamente in forma è da segnalare il balsamo della Leather Honey utile, volendo, anche per capi di abbigliamento.


Pulire divano in pelle: macchie difficili


Vuoi o non vuoi, il divano è utilizzato da tantissime persone e per parecchie ore al giorno e la macchia difficile può capitare.

Macchie non particolarmente ostiche potranno essere tolte con del semplice latte freddo scremato e un panno possibilmente in microfibra. Per le macchie più ostinate, invece, è meglio utilizzare bicarbonato o del sapone neutro, soprattutto sei il divano è di colore bianco.

Sapone di Marsiglia
Basterà ricoprire la macchia, precedentemente inumidita, con del bicarbonato. Attendere circa 15 minuti, rimuovere quindi tutto con un panno ben asciutto per poi risciacquare con uno appena umido.

sapone marsiglia
Anche il sapone di Marsiglia in tal senso può essere utile. Basterà anche qui strofinare delicatamente sulla macchia fino a che non sparirà e poi risciacquare.

Detergente per pulire il divano in pellePulire divano: detergente Leather Ranch

Se la macchia persiste a questo punto forse è meglio virare su un prodotto specifico come il detergente per pelle Leather Ranch. Se anche in questa maniera la macchia malauguratamente dovesse persistere, forse sarà il caso di affidarsi ad un servizio di pulizia divani a domicilio.


Come pulire divano in tessuto


Ovviamente anche qui esistono varie differenze. La prima, più che ovvia, è il tipo di materiale con cui è foderato il divano.

La situazione più semplice in cui ci si potrà trovare è quella di un divano sfoderabile. In questo caso basterà prendere il tessuto, inserirlo in lavatrice selezionando il programma consono e il gioco è fatto. Per tessuti particolarmente delicati meglio optare per un lavaggio a mano.

Una grossa macchia su un divano in tessuto
Lavare un divano non sfoderabile invece?
Questo risulta indubbiamente un'operazione più complessa. Per iniziare, munirsi di un aspirapolvere sufficientemente potente da passare sul divano in modo da levare tutti i residui di polvere, briciole e altri residui organici.

Applicazione detergente MafraPulire divano tessuto: applicazione del detergente Mafra

Terminata questa operazione si potrà passare alla pulizia vera e propria del divano.
Di validi prodotti adatti per quest'operazione ce ne sono a decine.


Lavaggio a secco divano: video youtube by "la casa di Mattia"

Citandone due decisamente affidabili troviamo il pulitore per divani e tappeti Omino Bianco, venduto anche con un apposito kit, oppure il pulitore schiumogeno della Mafra, adatto anche ai divani in alcantara.


Pulire divano con calore e detergenti


Ed ecco un altro modo su come pulire il divano in tessuto, forse in assoluto il più efficiente. L'unico problema, è che per effettuare una pulizia ad hoc con il vapore, occorrerà gioco forza, un elettrodomestico apposito.

Elettrodomestico Bissell per la pulizia del divanoBissell: pulizia divano con detergente

Fortunatamente ne esistono per tutte le esigenze, come ad esempio quelli della Bissell. I prezzi non sono assolutamente inarrivabili ma sono indubbiamente il top soprattutto per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo.

Pulitore per tessuti BissellCon gli elettrodomestici Bissell si potranno pulire alche altre superfici

Il vantaggio di questo metodo è che si andranno a eliminare in maniera radicale tutte quelle macchie difficili, anche vino e caffè. La ditta vende anche una formula detergente multi-superficie per ottimizzare al massimo l'efficienza dei propri prodotti.

L'utilizzo di questi pulitori inoltre, non è limitata solamente ai divani, ma è anche appannaggio di tappeti, tappezzerie, scale, automobili e moquette.


Sanificazione divano con vapore


L'utilità del vapore non finisce certamente alla mera rimozione delle macchie difficili. In questo periodo storico infatti, la parola sanificazione ha praticamente invaso la nostra quotidianità e a ben ragione.

bissell pulizia tappezzeria
Per questo genere di operazione ci vorrà però uno strumento leggermente più potente. Il metodo giusto di utilizzo di questi strumenti è quello di passare direttamente sulla superficie l'ugello d'uscita (foto sotto a destra).

Il vapore, fuoriuscendo a 100° C, è più che sufficiente per uccidere la maggior parte della vita microbica (coronavirus compreso). Ma tende anche a raffreddarsi molto velocemente. Per questo motivo la presenza di un apposito ugello è fondamentale per la buona riuscita della sanificazione del divano in tessuto.

Elettrodomestico Rowenta per la pulizia dei divaniGli elettrodomestici Rowenta servono per pulire divani e non solo

Per andare sul sicuro e trovare prodotti di qualità basterà bussare a casa della più che famosa Rowenta.

È anche bene sottolineare come la sanificazione divano con vapore esclude totalmente l'utilizzo di sostanze chimiche, garantendo una pulizia sana, sia per l'uomo che per l'ambiente.


Pulizia divano: alcuni consigli utili


Per concludere, ecco un paragrafo a parte su cosa non fare quando si pulisce un divano.

Prima di applicare il prodotto sulla superficie è meglio effettuare una prova
Preme in questo caso sottolineare come, in alcuni casi, soprattutto con arredi particolarmente di pregio, non cercare di utilizzare i classici rimedi della nonna.
Se proprio il prodotto chimico è inviso, l'utilizzo del vapore metterà sicuramente tutti d'accordo.


Utilizzando i detergenti schiumogeni, invece, in via del tutto precauzionale, è sempre meglio fare una prova su una piccola parte del divano, possibilmente in una zona nascosta, per assicurarsi che non scolorisca il tessuto.

Ultimo, ma non per importanza, sarà bene non incaponirsi se lo sporco non viene via, strofinando fino alla morte. Sarà infatti molto più probabile rovinare irrimediabilmente la superficie che togliere la coriacea macchia.

A quel punto bisognerà, con filosofia zen, accettare la sconfitta e affidarsi a dei professionisti del lavaggio divani a domicilio.

riproduzione riservata
Pulizia del divano
Valutazione: 4.42 / 6 basato su 53 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.061 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI