• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come pulire casa velocemente al rientro dalle vacanze

Tanti consigli utili su come pulire casa velocemente una volta rientrati dalle ferie. Una guida pratica per pulire casa da cima a fondo senza fare troppa fatica
Pubblicato il / Aggiornato il

Pulizia casa rientro vacanze


Le vacanze purtroppo sono terminate e siamo rientrati a casa.

Anche se si è cercato di lasciare tutto il più possibile in ordine prima della partenza, prima di riprendere la nostra routine quotidiana, la casa ha bisogno di una bella rassettata, anche solo per il fatto di essere stata chiusa per svariati giorni, se non addirittura intere settimane.

Vediamo quindi come pulire casa al rientro dalle vacanze.
In generale, le pulizie di casa sono faticose ma sono necessarie.
Tra l'altro, con la giusta organizzazione, è possibile pulire casa velocemente e senza fare troppa fatica.

Al rientro dalle ferie non ci si imbatterà in una casa molto sporca, specie se prima di partire abbiamo lasciato tutto a posto, in ordine e ben pulito.

Pulire casa al rientro delle vacanze non è quindi un'operazione esageratamente impegnativa né troppo faticosa.


Pulizie di casa da dove iniziare


La prima azione da fare una volta varcata la porta d'ingresso, è aprire subito tutte le finestre per arieggiare gli ambienti favorendo il ricircolo d'aria.
Una casa chiusa per tanti giorni consecutivi, infatti, sa di chiuso e di aria calda e stantia.

casa sporca e disordinata psicologia: far arieggiare dà un senso di pulitoCasa sporca e disordinata psicologia: far arieggiare dà un senso di pulito

In generale, il ricambio d'aria è di fondamentale importanza per evitare l'insorgenza di problemi quali la formazione di muffa, umidità e inquinamento domestico.

Una volta rientrati dalle vacanze, prima di pulire casa, ci si deve occupare dei bagagli.
Aprire quindi le valigie e cominciare a suddividere i capi rimasti inutilizzati, e quindi da sistemare nell'armadio, da quelli invece da lavare.

Cominciare poi a fare le varie lavatrici, suddividendo i capi tra bianchi e colorati, e in base ai vari tessuti, più o meno delicati.


Pulizie di casa da rientro ferie


Nel frattempo, far arieggiare le valigie sistemandole, aperte, sul balcone o in giardino. Dopodiché, prima di riporle in attesa della prossima partenza, è buona cosa pulire a fondo anche le valigie.

Pulizia casa al rientro dalle feriePulizia casa al rientro dalle ferie

Con l'aspirapolvere, munita di beccuccio o spazzola, rimuovere dall'interno terra, sabbia, briciole e ogni tipo di residuo di sporcizia rimasto intrappolato anche negli angoli più nascosti.

Con acqua e sapone di Marsiglia, pulire le ruote dei trolley, sciacquarle bene con acqua pulita e poi asciugarle con cura per non rovinarne il meccanismo.

Con la stessa modalità, pulire anche la maniglia e, per maggior sicurezza, usare anche uno spray igienizzante.


Come spolverare


Che una casa sia vissuta o meno, la polvere si accumula giorno dopo giorno.
Inevitabilmente, quindi, al rientro dalle ferie, ci ritroveremo ogni superficie rivestita da uno strato di polvere più o meno spesso a seconda della durata della nostra assenza da casa.

pulire la casaPulire la casa

Per pulire casa da cima a fondo eliminando ogni traccia di polvere, si deve usare un panno in microfibra e procedere stanza per stanza, dall'alto verso il basso.
Rimuovendo quindi la polvere a partire dai mobili più alti fino ad arrivare al pavimento.

Per eliminare la polvere accumulatasi sui pavimenti, si può passare l'aspirapolvere o una pratica scopa elettrica.


Dopodiché, lavare le varie superfici calpestabili utilizzando il detersivo più adatto in base al tipo di materiale.


Pulizie profonde a casa


Di solito, prima di partire, si cerca di non lasciare alimenti freschi e deperibili in giro per casa e di consumare il più possibile, per poi fare una grande spesa al rientro.

Tuttavia, una dimenticanza può anche capitare. Per questo motivo, dopo aver spolverato ovunque, è bene controllare la cucina.

pulire pavimenti molto sporchiPulire pavimenti molto sporchi

Anzitutto, approfittare del frigorifero staccato per pulire l'interno e i vari ripiani. Semplice acqua e limone è ideale per igienizzare l'elettrodomestico e per eliminare il classico odore di chiuso. Dopodiché, riattaccare il frigo alla corrente.

Passare poi alla supervisione della dispensa, controllandone ogni angolo.

Se qualche confezione di pasta, riso, biscotti o farina era chiusa male, si potrebbe trovare un'invasione di farfalline. In tal caso, buttare via le confezioni incriminate, vuotare gli armadietti della cucina e pulirli a fondo, ripiano per ripiano.


Pulire casa dopo le ferie


Spostiamoci quindi in camera da letto. Cambiare le lenzuola inserendo un completo pulito e fresco di bucato, così da evitare il rischio di venire a contatto con la polvere e gli acari depositati sui tessuti.

Se il rientro dalle vacanze mette malinconia, dormire in un letto con lenzuola fresche e che sanno di pulito aiutano a riposare bene e a rigenerarsi, continuando a godere dei benefici effetti vacanzieri.

come tenere pulita la casaCome tenere pulita la casa

Sempre per quanto riguarda la polvere depositata sui tessuti, passare l'aspirapolvere su divani, cuscini, tende e tappeti usando le apposite spazzole adatte per i tessuti.
Questa operazione permette di eliminare la polvere visibile così come anche quella infiltratasi più in profondità.

Nei giorni successivi al rientro, poi, organizzarsi per il lavaggio vero e proprio.
Smontare quindi le tende, raccogliere i tappeti da terra e sfoderare il divano.
Quindi procedere al lavaggio in base al tessuto. Nel dubbio, portarli in lavanderia.


Come pulire casa a fondo


Il rientro dalle ferie è un momento di cui approfittare per dare una bella riordinata a tutta la casa. Ora che abbiamo visto come pulire casa velocemente seguendo un ordine logico e specifico, occupiamoci di altre parti.

CONSIGLIATO amazon-seller
Piumino polvere
€ 7.99
COMPRA


Se durante la nostra assenza abbiamo dimenticato qualche tapparella alzata o le persiane aperte, anche sui vetri si sarà di certo accumulata della polvere, da rimuovere facilmente con l'apposito piumino.

Se però ha anche piovuto, allora, dopo aver spolverato, occorre pulire i vetri per eliminare gli aloni lasciati dalla pioggia.

Come pulire bene casa: non dimentichiamoci delle parti esterne


Quando si fanno le pulizie di casa di fino, non vanno trascurate le parti esterne.
Giardini, terrazzi e balconi sono infatti le parti che, più di altre, rimangono sempre esposte e in balia delle intemperie.

pulizie profonde casaPulizie profonde casa

Per prima cosa, dare una controllata alle piante ed eliminare quelle ormai secche che non hanno resistito al caldo eccessivo o che sono state distrutte da calamità come grandine o violenti temporali. Mettere in ordine poi piante e siepi facendo una corretta potatura.

Nel frattempo, spazzare per bene le aree esterne, portando via con una scopa di saggina foglie, erbacce, terriccio e qualsiasi residuo di sporco accumulato, e poi lavare il pavimento di balconi e terrazzi utilizzando prodotti appositi a seconda del materiale di rivestimento.


Errori nelle pulizie di casa


Un errore molto comune che si compie quando si riapre casa dopo un lungo periodo di assenza, è quello di aprire l'acqua e utilizzarla subito, magari per farsi un bella doccia ristoratrice dopo il viaggio di rientro.

Questo, però, è un grande errore perché, durante i giorni della nostra assenza, all'interno dei tubi si potrebbero essere accumulati sporco e ruggine, che comprometterebbero la qualità dell'acqua.

da dove iniziare a pulire casa al rientro delle vacanzeDa dove iniziare a pulire casa al rientro delle vacanze

Dunque, prima di fiondarsi sotto la doccia o usare l'acqua del rubinetto come si fa di consueto, ad esempio per cucinare o lavare frutta e verdura, è consigliato aprire tutti i rubinetti di casa e far scorrere l'acqua per alcuni secondi.

Con grande probabilità, all'inizio, l'acqua scenderà giallognola e con un po' di fatica.

Far scorrere l'acqua garantisce un flusso idrico più salubre e pulito in quanto permette di eliminare eventuali residui di sporco dai tubi.

Inoltre, permette di verificare l'assenza di eventuali perdite e/o ostruzioni.

riproduzione riservata
Pulire casa dopo le vacanze
Valutazione: 5.60 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.635 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI