Privatizzazione dell'acqua

NEWS DI Normative18 Novembre 2009 ore 11:00
Blindato con la fiducia il decreto Ronchi che potrebbe portare alla privatizzazione dei servizi di gestione dell'acqua.
acqua
Arch. Carmen Granata

Il Governo, nella seduta del 17 novembre, ha posto la fiducia sul decreto Ronchi, il n. 135, già approvato in Senato, e definito Salvainfrazioni perchè riguardante alcune infrazioni di normative comunitarie.

RubinettoIl decreto è noto, però, perché contiene all'articolo 15 anche la riforma di alcuni servizi pubblici, tra cui quello dell'acqua, ed è questo l'aspetto che sta preoccupando molti cittadini.
Se il decreto andrà in porto così come formulato, infatti, si assisterà alla progressiva privatizzazione dei servizi idrici, prospettiva che ha provocato le proteste di alcune forze politiche e delle associazioni dei consumatori, che temono infiltrazioni criminali nel business dell'acqua e aumenti delle tariffe per i consumatori, che vedranno mettere a rischio l'accesso a prezzi sostenibili ad una risorsa indispensabile come l'acqua.

Il decreto prevede che la quota di capitale in mano pubblica rispetto a quella a cui potranno accedere gli acquirenti privati, che oggi normalmente supera il 50%, scenda al 40% nel 2013 per poi arrivare al 30% nel 2015.
Il provvedimento rende inoltre obbligatorio il ricorso a gare per l'affidamento dei servizi e di fatto abolisce l'assegnazione diretta a società prevalentemente pubbliche o controllate.

L'intera operazione di messa in vendita dei servizi dovrebbe partire dal 2011. Non ci sono, quindi, i presupposti di urgenza propri di un decreto legge, per cui è stata presentata dalle opposizioni una pregiudiziale di incostituzionalità per far rivedere la norma.

Sulla questione è intervenuto anche il WWF che da anni si batte per promuovere una gestione più oculata delle risorse idriche, anche per far fronte ai cambiamenti climatici in atto.
FontaneL'associazione ambientalista, oltre a criticare la legge in fase di approvazione, ha ricordato l'importanza di affrontare in maniera corretta il problema della gestione delle risorse idriche, concentrandosi piuttosto sui punti che porta avanti da tempo:
- redigere i Piani di gestione di bacino idrografico;
- istituire le Autorità di distretto;
- confermare il diritto all'acqua discutendo la proposta di legge d'iniziativa popolare presentata già nel 2007 con oltre 400.000 firme;
- controllare il rilascio o il rinnovo delle concessioni di prelievo di acque.

Le associazioni chiedono lo stralcio dalla norma dell'intero articolo 15, che contiene riferimenti a diversi servizi locali, come rifiuti e trasporti, ma in particolare preoccupa per quanto riguarda i servizi idrici. Visto che il decreto è stato blindato con la fiducia, si annuncia battaglia con la promozione di un referendum abrogativo della futura norma.


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: Privatizzazione dell'acqua
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Privatizzazione dell'acqua: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumAcqua
Img antonio77lavori
Salve, sui balconi aggettanti presenti nella palazzina a due piani degli anni 80, ci sono delle crepe posizionate in questo modo:- orizzontali, lungo la parte inferiore del...
antonio77lavori 08 Maggio 2018 ore 11:41 3
Img matteomanduchi
Buonasera a tutti, sto sbattendo la testa da mesi su delle infiltrazioni che provengono dal mio terrazzo. Inizialmente di piccola entità, si sono trasformate in grosse...
matteomanduchi 09 Maggio 2018 ore 22:11 1
Img lilia2205
Buongiorno a tutti, sono una nuova iscritta e non trovando su internet una risposta alla mia domanda ho deciso di iscrivermi. Vi spiego la mia situazione: A novembre 2017 abbiamo...
lilia2205 05 Aprile 2018 ore 18:22 1
Img andread1985
Salve a tutti, casa mia è per 3 lati su 4 contornata a contatto con i muri da autobloccanti; di conseguenza l'acqua piovana che cade nelle vicinanze dei muri filtra tra gli...
andread1985 26 Aprile 2018 ore 18:30 3
Img ivanisevic
Ciao a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto per cercare di risolvere un problema la cui gravità si sta acuendo negli ultimi mesi. Ho una corte esterna, stretta e lunga,...
ivanisevic 08 Giugno 2018 ore 13:37 6
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.227 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Oasis system claber
    Oasis system claber...
    65.88
  • Serbatoi acqua potabile
    Serbatoi acqua potabile...
    950.00
  • Sistema di raccolta acqua piovana Velletri Roma e dintorni
    Sistema di raccolta acqua piovana...
    4500.00
  • Ricerca perdita acqua
    Ricerca perdita acqua...
    220.00
  • Mitsubishi climatizzatore inverter 15000 btu a++ kirigamine
    Mitsubishi climatizzatore inverter...
    1220.00
  • Porta blindata raso muro di sicurezza
    Porta blindata raso muro di...
    1220.00
  • Cancelletto estensibile 1810
    Cancelletto estensibile 1810...
    395.00
  • Calotta con rinforzo
    Calotta con rinforzo...
    12.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.