• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Qual è la funzione del primer nanotecnologico

Quali sono le funzioni principali del primer nella generalità dei casi, sue caratteristiche e usi specifici, con particolare attenzione al primer nanotecnologico
Pubblicato il

Che cos'è il primer


Il primer, chiamato anche fissativo o aggrappante, è un prodotto impiegato in ambito edilizio, capace di far assorbire facilmente la vernice, diminuendo così i tempi di imbiancatura.

Grazie alla sua presenza, la parete sarà più uniforme e la sua porosità eliminata, senza dimenticare la maggiore della durata della vernice nel tempo.
È ottimo in situazioni in cui si abbiano pareti nuove, quindi ad elevata porosità, o se sono presenti strati di stucco o intonaco che potrebbero avere differenti tempi di assorbimento della vernice.

Applicazione del primer al muro
Il primer va applicato prima di tinteggiare e rende il muro ben isolato, fa in modo che la pittura risulti aderente, impedendo così il suo disgregarsi.
Il fissativo è formato da resine acriliche prive o a basso odore, ha consistenza liquida, è trasparente, non infiammabile e non dannoso per l'ambiente e l'uomo.

Perché usare il primer


Come già anticipato, il primer va applicato prima di tinteggiare le pareti e permette un ottimo fissaggio delle eventuali membrane di impermeabilizzazione e delle vernici.

È molto importante che il primer si asciughi bene, infatti è buona prassi aspettare circa 3 o 4 ore, poiché se così non fosse potrebbe venire a mancare la sua funzione di collante.

Fissativo per parete
Quando si sceglierà il primer giusto bisognerà valutare le caratteristiche del supporto, com'è composto il primer e qual è il ciclo applicativo.
Il fissativo può essere:

  • Consolidante;

  • Impermeabilizzante;

  • Di adesione.


Obiettivi del primer


Il fissativo ha due obiettivi principali: da una parte ridurre la percentuale di vernice che si userà per la parete, portando quindi ad un risparmio in termini di costi; dall'altro annulla la presenza di macchie di diverso colore, grazie alla uniformità donata al muro che risulterà quindi molto gradevole esteticamente.


Il primer rende la parete più solida ed è utilizzato anche su materiali quali plastica, metallo o legno.
Un'altra caratteristica importante è l'isolamento che lo rende indispensabile in spazi umidi, per evitare muffe, e garantisce inoltre una stabilità della temperatura interna.

Ovviamente in ambienti propensi all'umidità il fissativo andrà combinato ad una vernice adatta alla protezione.


Preparazione del fissativo


È necessario che la parete sia ben pulita prima di applicare il primer, affinchè sia adatta per stendere il prodotto.
L'aggrappante andrà diluito con acqua, mediante una proporzione presente sulla sua etichetta: in generale il rapporto è di un litro di primer per 5 di acqua, in modo da evitare che il prodotto risulti troppo denso.

Rullo per stendere il primer su muro
Andrà poi steso con pennelli o rulli, immersi in poco prodotto, per avere una superficie molto sottile, e in base al suo assorbirsi si può prevedere o meno una seconda mano.
Bisognerà porre particolare attenzione all'applicazione del primer perché se non fissato bene, la vernice potrebbe non aderire perfettamente.


Tipologie di primer


L'aggrappante andrà sempre utilizzato, tranne nei casi in cui la parete sia stata già verniciata. Ne esistono di diversa tipologia:

  • Primer per legno, nel caso in cui si abbiano superfici legnose;

  • Primer per muri, il fissativo più conosciuto;

  • Primer per piastrelle, nel caso di pavimentazioni;

  • Primer spray per plastica e metalli, molto utile per superfici più complesse.


Negli ultimi anni si è cominciato a sviluppare l'interesse per le nanotecnologie, anche in campo di primer. Andiamone a vederne i benefici.


Nanotecnologie e primer


La nanotecnologia ha grande rilevanza nell'ambito edilizio. Essa si occupa della produzione di materiali su scala inferiore al micrometro.

I prodotti nanotecnologici hanno ottimo funzionamento e riducono in maniera elevata lo spreco energetico, sono inoltre adatti nella risoluzione di diversi problemi tra cui il degrado, aumentando la durata nel tempo del materiale.

CONSIGLIATO amazon-seller
Primer nanotecnologici
€ 29.5
invece di € 33.9 COMPRA


L'applicazione nanotecnologica in edilizia porta ad una maggiore efficienza energetica e garantisce ottime prestazioni a livello di comfort.
Tra i vari prodotti di nanotecnologia, particolarmente interessante è il primer nanotecnologico. Esistono diverse aziende che si occupano di fornire tale prodotto.


Primer termico nanotecnologico


Un prodotto dell'azienda R&dim è il NanoPrimer, un fissativo dall'elevata traspirabilità. A base di acqua, il NanoPrimer è ecologico e possiede quasi una totale assenza di sostanze organiche volatili.

Presenta particelle molto piccole in grado di aumentare le caratteristiche di penetrazione e garantisce proprietà antimuffa e anticondensa. Il prodotto viene utilizzato su soffitti e pareti interne ed esterne, può anche essere posato su superfici già verniciate per ottimizzare il massetto prima di pavimentare.

NanoPrimer di R&Dim
È altamente resistente alle abrasioni, agli agenti atmosferici e offre un'ottima durabilità.
La diluizione avviene con un rapporto 3:1, 3 parti di acqua per ogni parte di primer.


Primer consolidante


Un altro prodotto molto interessante è proposto da Licata Spa.
Si tratta di NanoPrimer, un fissativo incolore altamente penetrante.

È un prodotto nanotecnologico che possiede alta azione protettiva, diminuisce le efflorescenze, è durabile e resiste alla vegetazione. È utilizzato su intonaci, calcestruzzo, gesso e supporti di varia natura ed impedisce che si abbiano distacchi superficiali.

NanoPrimer azienda Licata
NanoPrimer è inoltre altamente permeabile al vapor d'acqua ed è già pronto all'uso, infatti non necessita di diluizione.
All'applicazione, il supporto va protetto dalla pioggia.

riproduzione riservata
Primer nanotecnologico
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.566 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andrea palama
Salve a tutti,sto applicando come finitura un tonachino molto scuro, come fondo abbiamo colla e rete rasante a regola d'arte.Vorrei sapere se posso applicare un primer trasparente...
andrea palama 19 Giugno 2021 ore 11:34 1
Img alessandro dessi
Salve,recentemente ho acquistato 1 litro di fissativo, ma non dice esattamente in ml con quanta acqua va diluito.Qualcuno magari potrebbe aiutarmi?Grazie mille, Alessandro.
alessandro dessi 16 Giugno 2021 ore 22:00 5
Img paolobulgarelli
Salve a tutti,voglio riqualificare esternamente il mio prefabbricato commerciale, la cui superficie è finita con ghiaia in rilievo.Escludendo il cappotto come soluzione,...
paolobulgarelli 15 Aprile 2021 ore 11:35 1
Img antonellamonteferri
Salve, dopo aver passato accidentalmente un fissativo vecchio e aperto da cinque anni ho ridipinto sopra due mani di vernice. Anche a distanza di giorni non è più...
antonellamonteferri 27 Marzo 2020 ore 11:06 3
Img felicealletto
Salve, sono alle prese di ristrutturazione delle pareti di casa mia trattate con idropittura, vorrei applicare del rasante della Mapei, ma ho pareri discordanti, anche tra...
felicealletto 06 Febbraio 2020 ore 07:49 1