Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Prese italiane

Innumerevoli sono le prese elettriche per l'adduzione della corrente elettrica ai vari elettrodomestici ed alle lampade presenti in casa: in Italia ce ne sono 4 tipi.
17 Gennaio 2012 ore 11:07 - NEWS Impianti
presa , prese , elettrica , elettriche

Di innumerevoli tipi sono le prese elettriche per l'adduzione della corrente elettrica ai vari elettrodomestici ed alle lampade presenti in casa.
In Europa, si è cercato di uniformare l'ampia diversità con la definizione di uno standard, processo significativamente limitato dagli sconvolgimenti che l'adozione di uno standard avrebbe prodotto in diversi paesi.

Esiste inoltre una vera e propria serie di prese elettriche italiane, sostanzialmente esse sono classificate in quattro tipi fondamentali: A, B, C, D (tedesca).

presa AIl tipo di presa elettrica A, italiana, può erogare fino a 10 Ampere di corrente elettrica, corrispondente a circa 2kW di potenza erogata con una tensione di picco 230 Volt.

Il tipo di presa elettrica italiana di tipo B, può erogare fino a 16 Ampere di corrente elettrica, corrispondenti a circa 3,5 kW di potenza erogata con una tensione di picco di 230 Volt.
Facilmente riconoscibile se confrontata con la presa di tipo A, perché dotata di fori conducenti ai poli, leggermente superiori.

La presa elettrica italiana di tipo C, è la presa elettrica bivalente, ossia in grado di svolgere le funzioni di entrambe le prese su descritte (erogare 10 / 16 A) permette infatti l'inserimento nei propri fori di spine elettriche con poli da 10 Ampere e da 16 Ampere.

L'utilizzo di adattatori può permettere l'inserimento di spine elettriche da 16 A in prese da 10 A facendo drenare a queste ultime una corrente superiore a quella nominale con pericolo di un suo eccessivo surriscaldamento che potrebbe non essere rilevato dalle protezioni delle stesse prese. Analoghe condizioni di pericolo si possono creare quando si utilizzano le classiche ciabatte a multiprese.

Tutte le prese sopra descritte A, B, C sono caratterizzate dalla presenza di tre fori, allineati verticalmente, i due alle estremità in alto ed in basso destinati ai poli di fase e di neutro, mentre quello centrale dedicato al conduttore di protezione collegato all'impianto d terra.

shukoCiò che distingue il tipo di presa D (standard tedesco, shuko) rispetto ai tipi su descritti è la presenza di due soli fori adibiti ai poli di fase e neutro mentre su dei contatti laterali avviene il collegamento dei conduttori di protezione e dell'impianto di terra.

La presa shuko può generalmente erogare fino a 16 Ampere di corrente elettrica.

Dal punto di vista geometrico le prese di tipo A, B, C, sono generalmente rettangolari mentre la presa di tipo D ha la caratteristica forma circolare e serve generalmente per consentire l'alimentazione elettrica di elettrodomestici come frigoriferi, lavatrici e televisioni.

riproduzione riservata
Articolo: Prese italiane
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 5 voti.

Prese italiane: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.139 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Prese italiane che potrebbero interessarti


Spine e Prese Elettriche

Impianti - Una spina elettrica è un dispositivo di connessione che può essere collegato ad una presa elettrica complementare, per l'alimentazione di un apparecchiatura.

Spine e Prese Elettriche Norme

Impianti - La norma Cei 23-50, con la sua seconda edizione, è la norma di riferimento per le prese e spine elettriche per applicazioni civili e ne descrive le cartteristiche.

Prese Elettriche, V3 CEI 64-8

Impianti - La variante V3 della norma CEI 64-8 detta condizioni specifiche con le quali devono essere realizzate e protette le prese in casa.

Sostituzione presa elettrica

Idee fai da te - Sostituire una presa elettrica è un'operazione semplice, che però richiede particolare attenzione alla sicurezza e la messa in atto di alcune precauzioni.

Elettricità Sicurezza Comfort

Impianti - La diffusione di multi prese e prolunghe nelle comuni abitazioni è dovuta al divario esistente tra le esigenze per le quali sono stati realizzati gli impianti elettrici e le loro variazioni.

Carichi Elettrici in Casa

Impianti - Qualsiasi apparecchiatura collegata ad un impianto elettrico, dalla quale trae alimentazione per il suo funzionamento, è considerata un carico elettrico.

Installazione delle prese elettriche

Impianti - L'installazione delle prese elettriche è un'operazione che può essere eseguita anche col fai da te, rispettando però le principali norme di sicurezza.

Presa a scomparsa

Impianti elettrici - Per proteggere la sicurezza dei bambini esistono delle prese a scomparsa, dove la parte in cui va inserita la spina può essere completamente coperta.

Impianti elettrici sicuri

Impianti - Errori da evitare nella realizzazione di impianti elettrici domestici.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img azzurrarosati
Salve, è da tempo che abbiamo questo problema di puzza di fogna che fuoriesce da una cassetta elettrica. Abbiamo provato a chiuderlo con la schiuma, col silicone, con...
azzurrarosati 26 Gennaio 2021 ore 01:51 3
Img maurofa
Salve, vado subito al punto dolente: Immaginiamo per ipotesi di iniziare, completare, e pagare una ristrutturazione entro Dicembre 2021, e poi iniziare un'attività di...
maurofa 10 Gennaio 2021 ore 19:45 4
Img lucav22
Salve a tutti, Ho da quasi un anno appaltato un lavoro di ristrutturazione edile ad una impresa srl con un preventivo di 36k euro inclusi impianti per manutenzione straordinaria e...
lucav22 28 Dicembre 2020 ore 14:18 5
Img michele.cassola
Buonasera, vi chiedo un parere sui prezzi ricevuti da alcune imprese per dei lavori di ristrutturazione su una superficie totale di circa 75 mq. Solo alcuni esempi:Allestimento...
michele.cassola 19 Dicembre 2020 ore 19:34 4
Img mansell
Buongiorno a tutti, L'architetto mi chiede se preferisco adottare la chiusura elettrica o quella a manovella per una finestrella a 3 metri d'altezza in una camera da letto. Quale...
mansell 02 Dicembre 2020 ore 22:32 3