Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Preparare il giardino all'inverno passo passo

Preparare il giardino prima dell'inverno è un'operazione fondamentale, anche se abbastanza noiosa, per ottenere terreni fertili ed ottime fioriture primaverili
- NEWS Giardinaggio

Come preparare il giardino all'inverno


Non bisogna pensare che, una volta passata la stagione calda, il giardino non abbia più bisogno di cure.

Preparare il giardino per l'inverno è infatti fondamentale sotto molti punti di vista e i lavori non mancheranno di certo. La pulizia prima di tutto, visto che da ottobre in poi certe piante inizieranno a perdere le foglie.


Concime minerale citrus

Concime minerale citrus

Concime minerale citrus
Concime compo starter

Concime compo starter

Concime compo starter
Utilizzi tessuto non tessuto

Utilizzi tessuto non tessuto

Utilizzi tessuto non tessuto
Telo HHlife

Telo HHlife

Telo HHlife

Oltre a questo, ci saranno anche lavori di potatura per alcune specie, sistemazione del terreno e protezione delle piante che meno, resistono al freddo.

Infine ci saranno quei lavori di manutenzione e di prevenzione per avere sempre un prato perfetto in primavera.

Rastrellare è molto importante
In linea di massima tutti questo lavori sarebbero previsti da ottobre in poi ma, viste le anomale temperature degli ultimi anni, anche novembre andrà benissimo, almeno a determinate latitudini.


Preparare giardino all'inverno: la pulizia


Purtroppo non si tratterà di lavori molto accattivanti, primo trai quali la pulizia del giardino. Le piante caducifoglie in questo periodo inizieranno a spogliarsi, sporcando conseguentemente tutto il terreno ai loro piedi.

Foglie perse da una pianta in autunno
Un buon consiglio è quello di effettuare la potatura delle piante che ne hanno bisogno (ad esempio le ortensie nella foto in basso) prima di armarsi di rastrello, in modo da non dover raccogliere foglie e rami due volte.

Ortensie da potare
Tutto quello che sarà stato raccolto potrà ovviamente essere buttato oppure utilizzato per fare del compost.

La maniera più facile per ottenerlo è unire con un rapporto di 1 di erba tagliata e 3 di foglie mettendo il tutto in una compostiera a 3 pareti priva sia di coperchio che di fondo. Mantenere tutto ben umido rivoltando con il forcone di tanto in tanto (15 giorni circa).

CONSIGLIATO amazon-seller
Rastrello
Efficiente livellamento del prato: rispetto al rastrello, il rastrello per prato può livellare meglio e...
prezzo € 149.99
COMPRA


Ultima cosa, importante quanto noiosa, è ricordarsi a fine lavoro di pulire bene gli attrezzi da giardino, in modo da scongiurare eventuali infezioni alle piante.


Preparazione del terreno all'inverno


A questo punto bisognerà prendersi cura del terreno, sia per la messa a dimora delle piante in primavera, sia per quelle che verranno piantate in questo periodo.

Vangare il terreno è molto importante
Sarà bene vangare a dovere il terreno in modo da ottenere una finezza ideale del terriccio per marzo. Questo lo aiuterà anche a "respirare" ma soprattutto, permetterà agli uccelli di potersi nutrire di eventuali parassiti che, senza vangatura, avrebbero difficoltà a scovare.

Quest'operazione permetterà anche di interrare le piante morte che con la loro decomposizione, arricchiranno il terreno per la primavera.


Preparare giardino all'inverno: la concimazione


Effettuata l'operazione sopra descritta, ora bisognerà arricchire un terreno che sicuramente dopo una stagione di innaffiature (soprattutto in vaso), risulterà impoverito.

Terreno sabbioso e inerte
La prima mossa sarà quella di osservarlo per bene. Se apparirà argilloso, lo si nota se si addensa stringendolo in un pugno, bisognerà aggiungere sabbia e torba.
Se al contrario invece apparirà sabbioso e inerte (foto sopra) bisognerà intervenire con letame bovino.

Quest'operazione risulta anche decisamente fondamentale per la terra in vaso.
In questo caso, infatti, la terra si è sicuramente impoverita molto di più. Bisognerà dunque togliere il primo strato di terra facendo attenzione a non danneggiare eventuali piante presenti.

Humus di lombrico della ZomaPreparare giardino all'inverno con l'humus by Zoma

A seguire, mettere dell'humus di lombrico oppure del concime organominerale (ottimo soprattutto per le piante di agrumi). Ricoprire, infine, con uno strato non spesso di terra.



È anche possibile aggiungere le foglie secche tritate, che in precedenza erano state rimosse dal giardino ma anche con avanzi di verdura e frutta opportunamente sminuzzati. Il bello di queste operazioni è che difficilmente qualche cosa andrà buttato.


Preparare giardino in inverno: piante da proteggere


Alcune piante più delicate di altre, andranno gioco forza protette in qualche modo.

Telo antigelo della HHlifeTelo antigelo della HHlife

Ovviamente per quelle che dimorano in un vaso basterà portarle all'interno oppure in una serra.

Se al contrario non si avessero spazi sufficienti, sarà possibile proteggerle anche all'esterno con speciali teli protettivi antigelo, o con involucri di tessuto non tessuto. Il prodotto della Yidaxing acquistabile anche su Amazon in tal senso, risulta validissimo.

Protezione in tessuto non tessutoProtezione tessuto non tessuto Yidaxin

Se si abita in una regione umida e soggetta a gelate ricordarsi assolutamente di portare all'interno bulbi o rizomi, e tenerli al riparo dalla luce.


Cosa piantare in giardino prima dell'inverno


Anche in questo periodo autunnale ci sono alcune piante che potranno essere piantate.

Metà novembre è il momento ideale per piantare alberi da frutto a radici nude come, ad esempio:

  • melo;

  • pero;

  • pesco;

  • ciliegio;

  • susino.

Oltre a questi, l'autunno è anche il momento degli arbusti di piccoli frutti sempre a radici nude come:

  • ribes nero;

  • lamponi;

  • ribes;

  • more;

  • mirtilli.

I fiori da piantare in questo periodo, anche se non sono molti, esistono.
L'aconito napello o i piselli odorosi (ma in regioni con inverni miti) ad esempio potranno essere piantati, ma solamente con l'utilizzo di una serra a telaio freddo.

CONSIGLIATO amazon-seller
Tessuto non tessuto piante
Telo di protezione in tessuto non tessuto sp. 17 gr 2 x 10 m...
prezzo € 4.68
COMPRA


Questa altro non è che una struttura a quattro lati la cui parte superiore chiara è appositamente progettata per far entrare i raggi del sole. Ciò permette di mantenere le piante al suo interno protette e calde anche nei periodi più freddi.


Preparare il giardino all'inverno: rigenerazione del prato


Questo periodo è anche adatto per quest'operazione che si presenterà nel caso in cui il prato risulti in certi punti ingiallito o diradato.

In realtà ache con un prato sano comunque è bene procedere in 2 modi per preservarlo:

  • concimazione azotata;

  • trattamento protezione malattie.

Per la concimazione di un prato essenzialmente sano vengono utilizzati prodotti con alto contenuto di azoto e a lento rilascio.

Concimazione nel giardino in autunno
In zone in cui il prato presenta ingiallimenti diffusi può stare a significare una carenza nutritiva. In ogni caso, il prato sta comunicando una situazione di stress.
Per prima cosa, controllare se c'è presenza di feltro, ovvero una sostanza organica formata da foglie morte e radici prodotta naturalmente dal prato, e rimuoverlo.

A questo punto si potrà procedere con la concimazione. Anche in questo caso andrà utilizzato un concime azotato, ma con una parte anche a pronto effetto.

Come procedere se il prato è diradato


Se il prato invece si sta proprio diradando (foto sotto) oltre che ingiallendo, questo può avvenire a causa spesso, di patologie fungine, come ad esempio il Pytihum, che tende proprio ad uccidere l'erba.

Le parti diradate però, potrebbero anche essere causate da una cattiva semina. In questo caso purtroppo non c'è concimazione che tenga e si renderà necessaria una nuova semina.

Prato che si sta diradando
Procedere quindi rasando il prato e rimuovendo le parti ingiallite. Effettuare una risemina a cui seguirà una concimazione, ma questa volta di tipo iniziale. Il prodotto consigliato (provato personalmente n.d.r.) per quest'operazione è il concime Starter dell'azienda Compo.

CONSIGLIATO amazon-seller
Compo prato starter
Concime adatto per la semina e trasemina, favorisce la generazione di un tappeto erboso, fertilizzante di qualità...
prezzo € 15.01
COMPRA


Se sono proprio i funghi la causa di questi diradamenti sarà anche bene iniziare dei trattamenti di prevenzione a base di microorganismi antagonisti.

riproduzione riservata
Articolo: Preparare il giardino all'inverno
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.

Preparare il giardino all'inverno: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
340.064 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Preparare il giardino all'inverno che potrebbero interessarti


Pollice Verde: dall'1 al 3 aprile a Bologna Fiere

Piante - Dall'1 al 3 aprile, BolognaFiere ospita Pollice Verde, il Salone del giardinaggio, orticoltura e allestimenti d'Esterni, per gli appassionati di orto e giardino

Rosso in giardino: Cornus Alba Sibirica

Piante - Il cornus alba sibirica, con i suoi rami rossi, è la pianta giusta per ottenere, senza grossi sforzi, un giardino colorato e movimentato anche in inverno.

Giardino d'inverno

Giardinaggio - Noto come Orangerie o Limonaia, il giardino d'inverno, nacque con l'intento di riparare durante la stagione fredda le piante di agrumi, all'interno di serre.

Cardo azzurro, giardino mediterraneo

Piante - Il cardo azzurro, o eringio, è una pianta perenne perfetta da abbinare ad altre specie per formare un insolito e scenografico giardino mediterraneo.

Lavori in giardino di ottobre

Giardinaggio - Nel mese di ottobre ci sono molti lavori da fare, fondamentali per avere un bel giardino fiorito in primavera, tra cui la messa a dimora nuove essenze.

Fiorinsieme edizione 2011

Orto e terrazzo - Con l'arrivo di settembre ripartono, in giro per l'Italia, le manifestazioni florovivaistiche, che rappresentano un appuntamento imperdibile per appassionati.

Il bonus verde si estende all'arredo da giardino

Fisco casa - Al bonus verde si aggiunge il bonus per arredare il giardino: gazebi, tavoli, sedie e divanetti da esterno. È quanto previsto da un emendamento al Decreto Rilancio

Sedum in autunno

Giardino - Anche se le inflorescenze perdono i loro brillanti colori, il Sedum Semptember Glow spicca in giardino anche in autunno, con i suoi capolini secchi.

Realizzare un giardino a bassa manutenzione

Giardinaggio - Alcuni suggerimenti ed idee pratiche per progettare e realizzare un giardino a bassa manutenzione, risparmiando così tempo, energie, risorse idriche e soldi.