Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Potatura degli alberi: come effettuarla e cenni sulla normativa

L'importanza di potare un albero non riguarda solo la salute e la bellezza della pianta. L'incuria potrebbe causare danni e anche a gravi conseguenze legali.
15 Gennaio 2021 ore 10:10 - NEWS Giardinaggio

Guida alla potatura alberi


Quando e come potare un albero, possono sembrare quesiti semplici ma in realtà non lo sono per nulla. Fare una casistica per ogni tipo di pianta sarebbe impossibile.

Questo articolo farà luce soprattutto sul perché bisogna di tanto in tanto effettuare questo tipo di operazione.


Esperto di potatura su fune a lavoro

Esperto di potatura su fune a lavoro

Esperto di potatura su fune a lavoro
Per alberi più bassi sarà sufficiente una scala

Per alberi più bassi sarà sufficiente una scala

Per alberi più bassi sarà sufficiente una scala
Il metodo del tree climbing è utile per la rimozione di rami molto alti

Il metodo del tree climbing è utile per la rimozione di rami molto alti

Il metodo del tree climbing è utile per la rimozione di rami molto alti

Ogni pianta infatti fa storia a se. Potare un ulivo ad esempio, non sarà la stessa cosa che potare un albero ad alto fusto come ad esempio un platano.

Ognuna di queste piante avrà bisogno di un esperto specializzato perché hanno esigenze uniche. Quando potare gli alberi quindi è una domanda con molteplici risposte, una per ogni specie esistente.

Esistono infatti moltissimi tipi di potatura: quelle che renderanno la pianta più stabile oppure ornamentale o potature atte a migliorarne la produzione di frutti.


Quando si potano gli alberi


I tipi di interventi da effettuare si dividono in due categorie:

  • Interventi ordinari

  • interventi straordinari


Vien da se che i primi sono quelli da effettuare in maniera regolare per mantenere la pianta bella ma soprattutto in salute.

CONSIGLIATO amazon-seller
Attrezzi per potare alberi
Asta tonda alluminio...
prezzo € 40.09
invece di € 46.79 COMPRA


Ricordiamo infatti che molte specie, soprattutto se ci si trova in città, saranno al di fuori del loro habitat naturale, cosa che potrebbe provocare stress di ogni genere.

Gli interventi straordinari, invece, saranno quelli da effettuare solo in casi specifici, come ad esempio, la rimozione di rami pericolanti o malati.


Potatura alberi: interventi ordinari


Gli interventi ordinari di potatura degli alberi servono a diminuire la biomassa non fotosintetica. Il parole povere, senza danneggiare la pianta, si cerca di migliorarne la stabilità riducendo le sollecitazioni che potrebbero far crollare rami o addirittura far collassare l'intera pianta.

Si intende quindi prevenire questo genere di problemi alla radice prima che si presentino. Come si vedrà sotto è molto importante che la pianta sia stabile e in buona salute, soprattutto per non incorrere in problemi di natura legale.

Un ulivo non potato sarà molto bello a vedersi ma praticamente inutile in termini produttivi
È molto importante che questi interventi vengano effettuati da esperti, perché un'errata potatura potrebbe rivelarsi ben più dannosa di non farla affatto.

Per potature di alberi da frutto le casistiche sono tra le più disparate. Ogni specie ha il suo periodo migliore per farle. Queste serviranno essenzialmente per ottimizzare al meglio la produttività della pianta.


Potatura alberi: interventi straordinari


Gli alberi sono soggetti ad ogni genere si stress. Pioggia, vento e soprattutto grosse nevicate possono rendere pericolanti alcuni rami. Soprattutto in ambienti cittadini dove le case risultano costipate tra loro, il rischio di causare dei danni potrebbe essere molto elevato.

Spesso l'eccessiva presenza di pigne sugli alberi viene sottovalutata
Come vedremo più avanti, questa materia è regolata dall'articolo 2051 del codice civile. Ancor più importante della potatura in se per se però, sarà il monitorare costantemente la pianta. Non sono soltanto i rami a poter provocare problemi ma anche la presenza di pigne o, in casi estremi, l'intera stabilità della pianta.


Tecniche di potatura degli alberi


Esistono essenzialmente due approcci per potare gli alberi ad alto fusto, quelli che in effetti presentano più problemi di natura pratica.

Esperto potatore che opera su una piattaforma aerea
Il primo consiste nel chiamare una ditta che si avvale di autogrù o piattaforme aeree, per raggiungere i rami più in alto. In generale questo è il metodo più utilizzato.
Tuttavia, di recente vengono proposti anche interventi con professionisti della potatura che operano grazie all'ausilio di funi.

Le tecniche utilizzate sono praticamente identiche a quelle adoperate per il tree-climbing che permette notevoli vantaggi al cliente:

  • potatura molto più veloce con meno traumi per la pianta;

  • minimo disturbo per eventuali vicini;

  • possibilità di raggiungere alberi in zone molto impervie;

  • eliminazione di gru e piattaforme con conseguente risparmio sui prezzi;

  • anche la potatura dei rami più alti non sarà un problema.

La ditta Rope Access effettua, tra le tante cose, anche potature di alberi su fune. Interventi di questo tipo possono risultare fondamentali per la potatura di alberi nelle città, soprattutto in vie molto strette o per alberi all'interno di condomini dove un autogrù non potrebbe operare.


Normativa potatura alberi: articolo 2051 del Codice civile


La legge prevede che un danno causato da una cosa, in questo caso quindi un albero, venga sorvegliato dal suo custode a meno che questo provi l'esistenza di un caso fortuito.

Per fare un esempio, in questo caso specifico, se un grosso ramo si stacca dopo una forte nevicata danneggiando una persona, nel caso in cui tutti gli alberi della zona subissero danni simili, sarebbe appunto un caso fortuito.

Un ramo danneggiato in questa maniera va rimosso il prima possibile per evitare guai futuri
Questo, a meno che non sia provato che il danno è stato cagionato da colpa del danneggiato, o a causa di un terzo, o fortuitamente o causa forza maggiore.

Quindi, chi custodisce l'albero sarà responsabile solamente se il danno arrecato è causato da incuria.

Qualora il ramo di un albero si distaccasse danneggiando una macchina o peggio, ferendo qualcuno, il custode ne sarà direttamente responsabile.

CONSIGLIATO amazon-seller
Potatura alberi
【 Potente sistema dinamico 】 questa motosega a catena senza fili utilizza catena di carbonio aggiornata e viene...
prezzo € 79.92
COMPRA


Entrando più nello specifico, riprendendo il caso precedente di una nevicata, se il solo albero a provocare danni in zona sarà quello del custode, non si potrà provare il caso fortuito.

Il danneggiato, per ottenere il risarcimento, dovrà solamente dimostrare il nesso di causalità, ovvero la relazione che c'è in senso naturalistico, tra un fatto e l'evento da esso provocato.

Danno causato da un albero caduto

Come si vede dalla foto sopra, se l'albero caduto risulterà l'unico in zona, nonostante ci sia stato forte vento, non si potrà invocare il caso fortuito.

Da questo si evince l'importanza delle potature straordinarie e ordinarie di un albero ad alto fusto. È Molto importante sottolineare il fatto che la responsabilità è a carico di chi ha la custodia dell'albero e non del proprietario che potrebbe anche non esserne appunto, il custode.


Danni provocati da un albero in un condominio


Nel caso di un giardino condominiale il discorso è leggermente differente.

Verrebbe da pensare che se ci fosse un giardiniere regolarmente incaricato di potare le piante, sarebbe lui il custode. In questo caso però, in caso di danni provocati dalla pianta mal potata, sarà direttamente l'amministratore a risponderne.



Tuttavia il condominio in seguito ha la possibilità di intentare un'azione legale nei confronti del giardiniere che ha effettuato i lavori di potatura dell'albero. Il debitore, in seguito, potrà liberarsi della responsabilità dimostrando il sopra citato caso fortuito.


Potatura degli alberi: differenza tra proprietario e custode


Infine, è bene chiarire un ultimo fondamentale punto, ovvero, la differenza tra custode e proprietario. Prendiamo il caso di una casa con giardino in affitto.

Se un albero mal potato danneggia un bene in una strada fuori dalla proprietà privata, in questo caso il proprietario non avrà alcuna responsabilità perché per legge, il custode ha il dovere di sorvegliare, proteggere e vigilare sull'albero.

riproduzione riservata
Articolo: Potatura degli alberi
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 5 voti.

Potatura degli alberi: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
325.630 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Potatura degli alberi che potrebbero interessarti


Potatura di rimonda delle rose

Giardinaggio - Come effettuare nel modo corretto una potatura di rimonda delle rose in giardino, sistemando rami rotti o secchi e dando nuova energia alle piantine.

Regole per una corretta potatura secca invernale

Giardinaggio - Qualche consiglio su come effettuare una corretta e benefica potatura durante il periodo più freddo dell'anno, soprattutto per quanto riguarda gli alberi da frutto.

Potatura ed abbattimento di un albero

Giardino - Due tecniche per avere cura degli alberi nel proprio giardino: la potatura, operazione che ne regola la crescita e l'abbattimento, da attuare in caso di necessità.

Attrezzatura idonea per la potatura invernale

Giardinaggio - Qualche utile cosiglio su quali attrezzi e utensili scegliere, per effettuare nel modo corretto e in sicurezza le operazioni di taglio e potatura secca invernale.

Alberi in condominio

Parti comuni - Non è raro, soprattutto negli edifici condominiali con cortile adibito giardino

Olivo: tradizione mediterranea

Giardino - Pianta simbolo del cllima mediterraneo, l'olivo è un sempreverde che ama il sole, in cui la potatura ha grande importanza per la crescita.

Giardino ad opera di grandi e bambini

Giardino - In tempo di crisi economica, non c'è nulla di più divertente e allo stesso tempo poco dispendioso, che realizzare un giardino con la partecipazione dei più piccoli.

Mese di marzo: Lavori orto e giardino

Giardinaggio - Qualche consiglio sui principali lavori da svolgere in giardino e nell'orto, con l'arrivo del mese di marzo, con temperature miti e giornate più lunghe.

Ubicazione e cura delle siepi

Giardinaggio - Prima di realizzare una siepe, bisogna studiare la posizione per la piantagione, in modo da attenerci al rispetto dei vincoli legali e dei regolamenti locali.