Guida all'acquisto del perfetto portabottiglie vino per casa

Esistono tantissimi tipo di porta bottiglie di vino sul marcato e molti produttori, hanno anche puntato sul design particolare per abbellire le case in maniera unica
Pubblicato il

Portabottiglie vino per tutti i gusti


Il vino è una bevanda millenaria, le cui origini vengono attestate addirittura in Armenia intorno al 4100 a.C. Probabilmente con la sua invenzione, è sorto anche il problema del suo stoccaggio.

Inizialmente veniva presumibilmente tenuto in ingombranti anfore; attualmente, per fortuna, questi metodi sono molto più semplici e spesso i porta bottiglie di vino sono oggetti di design che abbelliranno la casa oltre a essere molto utili.
Vedremo, infatti, che ne esistono di tutte le forme, dimensioni e materiali.
Potranno essere sfruttati grandi spazi, ma al pari esistono modelli di porta vino che riescono a sfruttare anche i più angusti anfratti.

Che siate grandi collezionisti di vino o semplicemente dei consumatori occasionali, qui in mezzo troverete sicuramente l'oggetto che farà al caso vostro.


Come si conserva il vino?


Prima di addentrarci nel dettaglio dei porta bottiglie di vino, bisogna però snocciolare la questione fondamentale sul modo migliore per conservare le proprie bottiglie di vino.

Conservazione del vinoLa giusta posizione delle bottiglie di vino. Photo credit Pixabay

Le bottiglie dovranno essere tassativamente tenute sdraiate su un fianco.
Tale posizione, a differenza di un pensiero largamente diffuso, non gli farà prendere sapore di tappo, difetto causato invece dalla presenza di muffe e batteri.

Le altre regole di conservazione delle bottiglie di vino sono:

  • mantenere le bottiglie di vino al buio o comunque non al sole;

  • le bottiglie non devono essere sottoposte a vibrazioni o forti rumori;

  • evitare repentini cambi di condizioni luminose o di temperatura;

  • optate per un locale che abbia temperatura e umidità il più possibile stabili; i valori ideali sono un tasso di umidità compreso tra il 60% e l'80% e una temperatura tra 10 °C e 18 °C;

  • evitare stanze con odori troppo forti che potrebbero filtrare dal tappo.

Porta bottiglie di vino Vadholma di IkeaPorta bottiglie di vino Vadholma di Ikea

Appena avrete individuato la stanza giusta, ci sarà solamente da scegliere qual è il miglior porta bottiglie per vino che farà al caso vostro.


Portabottiglie vino ikea


Come non iniziare dai porta bottiglie dell'IKEA?

Sicuramente questa azienda propone le soluzioni ideali per chi vuol trovare un oggetto funzionale ma anche economico. Di certo non manca l'imbarazzo della scelta.

Ikea portabottiglie HuttenPortabottiglie in legno Ikea Hutten

Per iniziare, il modello HUTTEN a soli 13 euro, potrà contenere fino a 9 bottiglie.

Certo, non è nulla di che sotto il profilo estetico ma in quanto rapporto qualità prezzo, non ha certo eguali. Più particolare invece è VURM, un portabottiglie vino da parete in metallo.

Ikea portabottiglie VURM by IkeaPortabottiglie da vino Vurm dell'Ikea

Potrà infatti essere installato, come si evince dalla foto sopra, in molti modi differenti. L'importante è che le bottiglie siano sempre in posizione coricata.

Soluzioni più interessanti, ma a un prezzo più alto, si possono ottenere con la seria arredo VADHOLMA, incassabili in molte configurazioni differenti.


Portabottiglie vino Leroy Merlin


Alzando un pochino l'asticella troviamo i prodotti di Leroy Merlin che offrono soluzioni molto particolari.

Portabottiglie Leroy MerlinSoluzione salvaspazio con i portabottiglie per vino Leroy Merlin

Si parlava infatti in precedenza di spazi angusti e, come si nota dalla soluzione proposta nella foto qui in alto, è stata trovata la configurazione perfetta.
Sistemando le bottiglie in un sottoscala, si avrà tantissimo spazio a disposizione, senza toglierne ad altro dentro casa.

Portabottiglie da parete Leroy MerlinPortabottiglie vino da parete Leroy Merlin

Inoltre in questa maniera le bottiglie di vino saranno protette anche dai raggi solari.
Questo portabottiglie di vino, viene venduto nel formato da 36 posti con misure di L 75 x H 75 x Sp 22 cm. Ovviamente potrete in seguito configurarlo come preferite per ottenere la soluzione a voi più congeniale.

Importante ricordare in fase di installazione, di non sistemare i porta bottiglie di vino accanto a stufe, camini e caloriferi.

portabottiglie guzzini
Anche l'azienda francese ha la sua soluzione da parete con il portabottiglie Hektor da 6 posti, acquisto ideale per chi non ha troppe bottiglie in casa ma risulta decisamente comodo e simpatico a vedersi.


Portabottiglie di vino Maisons du Monde


Rimanendo oltralpe, non mancano nemmeno a Maisons Du Monde delle proposte molto interessanti. Del resto, insieme all'Italia, anche i francesi sono grandi produttori di vino.


Layson Business (foto in gallery) è un bellissimo porta bottiglie professionale in legno massello di mango e metallo nero.

Potrete inventarvi configurazione con gli altri modelli in vendita nel catalogo del negozio alternando elementi in legno a ferro battuto.
Queste soluzioni a nostro modo di vedere sono decisamente più adatte a chi già possiede un arredamento rustico o al limite, industrial.


Portabottiglie di vino da tavolo


In questa sezione proponiamo invece delle soluzioni per chi veramente ha poco spazio in casa.

I porta bottiglie di questo tipo andranno bene per sistemare i vostri vini su un ripiano o il tavolo della cucina ad esempio. Non avranno ovviamente mai una grande capienza ma per fortuna, come design, si può scegliere tra molte soluzioni differenti.
Portabottiglie in bambùPortabottiglie in bambù della WoodLaste

Proposta molto ecologica quella della Woodlaste, perché opta per un materiale molto sostenibile, il legno di bambù. Oltretutto, questo tipo di legno risulta essere molto resistente all'umidità, quindi, per un'eventuale sistemazione in cantina è ottimale.

Portabottiglie OuseenPorta vini da tavolo della Ouseen

Particolarmente carina la soluzione adottata da Ouseen, un portabottiglie da tavolo con vassoio e supporto per due bicchieri. Entrambi i prodotti sono disponibili nello store online di Amazon.


Portabottiglie vino design


Questo, forse, è il paragrafo adatto per chi vuole fare un regalo o semplicemente concedersi un vezzo creativo per la casa. I produttori, in certi casi, si sbizzarriscono con forme molto particolari.

Portabottiglie AlessiPortabottiglie di design Alessi

Ad esempio il portabottiglie della Namesakes in legno è particolarmente elegante, grazie alle sue sinuose linee che ricordano l'albero della vita.

porta bottiglie Namesakes
Consigliamo anche un salto nello store della Guzzini che si sbizzarrisce in linee ipnotiche, creando dei portabottiglie estremamente originali.

Portabottiglie AlessiPortabottiglie in metallo di design della Alessi

Parlando di design non si può certo non citare Alessi che propone due soluzioni per la tavola veramente interessanti.

Da anni l'azienda italiana si affida ai migliori designer sulla piazza e questi due prodotti in foto ne sono la chiara dimostrazione.
Sfornano a intervalli regolari prodotti sempre unici e differenti.


Portabottiglie vino da pavimento


Un portabottiglie vino da pavimento è la soluzione ideale per chi ha un po' più di spazio e possibilmente nessun bambino o animale domestico in casa.

DanDiBo portabottiglie vino Portabottiglie vino da pavimento, in ferro della DanDiBo

Con il portabottiglie di design di DanDiBo, ad esempio, potrete conservare i vostri migliori vini in modo decisamente elegante. Il prodotto, realizzato in solido ferro battuto, potrà contenere fino a 8 bottiglie e perché no, anche una graziosa piantina sulla sommità.

Portabottiglie SmibuyPorta bottiglie di vino della Smibuy

Soluzione ancor più capiente è quella della Smibuy che presenta anche una rastrelliera per bicchieri e un altro comodo ripiano per sistemare altri oggetti.
Contiene 16 bottiglie e tutto sommato ha delle dimensioni ancora decisamente contenute.


Portabottiglie fai da te


Ultima proposta per chi ha il vezzo del fai da te: ecco alcune idee per chi ha una manualità sufficiente, la pazienza e gli strumenti appositi.

Oltre alla possibilità di comporre il proprio spazio per lo stoccaggio del vino anche con i prodotti sopra elencati, sarà possibile partire da un qualsiasi oggetto e trasformarlo.

Portabottiglie vino fai da te. Foto Amazon
Un esempio può essere quello di partire da una vecchia botte, reperibile in un mercatino o un negozio dell'usato. Basterà rimuovere parte dell'esterno e sistemare dei supporti sufficientemente resistenti al suo interno.

porta bottiglie ferro
Anche utilizzare prodotti in legno (ad esempio il semplice HUTTEN di Ikea) e decorarlo con colori acrilici o anche realizzando un fantasioso découpage.

Non dimenticate infine di pensare a un portabottiglie fatto con i pallet che risultano sempre estremamente adattabili a qualsiasi tipo di trasformazione.

La cosa importante con queste ultime soluzioni, è ricordarvi sempre di impermeabilizzare il legno con dei prodotti appositi, soprattutto se le vostre creazioni saranno sistemate in cantina o in una tavernetta umida.

riproduzione riservata
Portabottiglie vino: guida alla scelta
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.061 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI