Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Ponteggi e TOSAP

La tassa per l'occupazione dei suoli e delle aree pubbliche e l'esecuzione d'interventi di manutenzione sugli edifici. Il caso dell'installazione dei ponteggi.
- NEWS Normative
tassa ponteggio , ponteggi , impalcatura , tosap

TOSAP : Occupazione dei suoli e delle aree pubbliche

TOSAP : PonteggiIl d.lgs n. 507 del 1993 ha istituito la tassa per l'occupazione dei suoli e delle aree pubbliche, piu' in breve detta TOSAP.


Il primo comma dell'art. 38 del suddetto decreto specifica chiaramente che sono soggette alla tassa le occupazioni di qualsiasi natura, effettuate, anche senza titolo, nelle strade, nei corsi, nelle piazze e, comunque, sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni e delle province.


Il successivo quarto comma completa la disposizione citata aggiungendo che la tassa si applica, altresì, alle occupazioni realizzate su tratti di aree private sulle quali risulta costituita, nei modi e nei termini di legge, la servitù di pubblico passaggio.


Dal dettato normativo emerge inequivocabilmente un dato: i ponteggi che l'impresa esecutrice dei lavori deve montare ai fini dell'esecuzione dei lavori sono soggetti alla TOSAP.


Ciò sia allorquando l'impalcatura sia poggiata sulla pubblica via, sia qualora fosse in area privata sottoposta a servitù di pubblico passaggio.

TOSAP : alcune domande e risposte utili


TOSAP : PonteggiDa chi ed a chi è dovuta la tassa?


In quale misura?


Quali sono gli adempimenti necessari per essere in regola?


L'art. 39 specifica che la tassa è dovuta al comune o alla provincia dal titolare dell'atto di concessione o di autorizzazione o, in mancanza, dall'occupante di fatto, anche abusivo, in proporzione alla superficie effettivamente sottratta all'uso pubblico nell'ambito del rispettivo territorio.


In sostanza, prendendo il caso di un'immobile (sia esso in proprietà solitaria o in condominio) il soggetto passivo sarà il proprietario dell'edificio mentre quello attivo il comune o la provincia.


La competenza degli enti è individuata su base territoriale, ossia in ragione del luogo in cui è ubicato il fabbricato.


Ai sensi del successivo art. 40, primo e secondo comma, d.lgs n. 507/93 il comune e la provincia sono tenuti ad approvare il regolamento per l'applicazione della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche.


Con il regolamento i predetti enti disciplinano i criteri di applicazione della tassa secondo le disposizioni contenute nel presente capo nonché le modalità per la richiesta, il rilascio e la revoca delle concessioni e delle autorizzazioni.


In sostanza la legge determina, per i comuni, sulla base di parametri afferenti gli abitanti, e per le province a forfait, la misura massima e minima del tributo, lasciando agli enti locali la sua specifica individuazione.


TOSAP : PonteggiPer le occupazioni temporanee (i ponteggi rientrano tra queste) l'art. 45 del più volte richiamato decreto legislativo precisa la tassa è commisurata alla effettiva superficie occupata ed è graduata, nell'ambito delle categorie previste dall'articolo 42, comma 3, in rapporto alla durata delle occupazioni medesime. I tempi di occupazione e le relative misure di riferimento sono deliberati dal comune o dalla provincia in riferimento alle singole fattispecie di occupazione. In ogni caso per le occupazioni di durata non inferiore a quindici giorni la tariffa è ridotta in misura compresa tra il 20 ed il 50 per cento (art. 45, primo comma, d.lgs n. 507/93).


In sostanza il proprietario dell'immobile, una volta decisa l'effettuazione dei lavori ed appurato che per gli stessi si renderà necessaria l'utilizzazione di ponteggi, dovrà recarsi presso i competenti uffici comunali (o provinciali) ai fini della regolarizzazione della propria posizione al fine di evitare d'incorrere nell'irrogazione delle sanzioni previste per il caso d'omessa denuncia (artt. 50 e 53 d.lgs n. 507/93).

riproduzione riservata
Articolo: Ponteggi e TOSAP
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 3 voti.

Ponteggi e TOSAP: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.152 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Ponteggi e TOSAP che potrebbero interessarti


Ponteggi esterni: mantovane parasassi e rete di protezione

Restauro edile - Nelle ristrutturazioni dei prospetti, una delle attenzioni maggiori deve essere rivolta alla salvaguardia delle persone e dei mezzi che transitano sulla strada.

PiMUS

Ristrutturazione - PiMUS: Piano Montaggio Uso e Smontaggio dei Ponteggi, chi lo redige, quando si redige e cosa contiene. Ecco qualche indicazione in più per lavorare in sicurezza

Alternativa ai ponteggi

Ristrutturazione - L'impiego di nuovi sistemi in alternativa ai ponteggi fissi.

Installazione dei ponteggi in condominio: come suddividere i costi?

Ripartizione spese - L'installazione dei ponteggi in condominio, per manutenzione di parti interne o esterne all'edificio, è spesso necessaria: chi ne paga i costi e in che misura?

Ponteggi in condominio, danni e responsabilità

Manutenzione condominiale - Il condominio non risponde a titolo di responsabilità oggettiva per i danni derivanti da ponteggi montati per interventi manutentivi.

Ponteggio prefabbricato per ridurre i costi di cantiere

Facciate e pareti - Il ponteggio con telaio prefabbricato è una struttura d'ausilio rapida da montare e smontare, in grado di velocizzare le operazioni e ridurre i costi del cantiere.

Ristrutturazioni: Impalcati e Ponteggi

Ristrutturazione - Chiunque ristruttura un edificio può verificare che gli impalcati ed i ponteggi per i lavori in altezza siano realizzati in ossequio alle norme per la sicurezza.

Detrazioni 50% e 65% per l'installazione di ponteggio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il ponteggio o altri dispositivi di sicurezza dei lavoratori sono necessari quando si eseguono lavori in quota e detraibili se anche i lavori eseguiti sono detraibili.

Ponteggi in condominio, furti e danni

Manutenzione condominiale - Quante volte sarà accaduto di lamentarsi presso l'amministratore delle cattive condizioni di sicurezza dei ponteggi, spesse volte responsabili di furti in appartamento.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vincenzo84
Salve a tutti, dovrei aquistare diversi metri di ponteggio a telai prefabbricati e vorrei sapere se ci sono marche e tipologie di ponteggi in disuso e quali sono a norma.Grazie...
vincenzo84 15 Giugno 2020 ore 10:30 4
Img stefaniamerlo
Buongiorno, ho bisogno di un parere. Nel condominio dove abito, siamo intenzionati a ristrutturare le facciate. I ponteggi dovranno essere montati su terrazzi di proprietà...
stefaniamerlo 06 Agosto 2018 ore 12:14 3
Img gaigat
Sul tetto del mio condominio dobbiamo mettere la guaina impermeabilizzante.Lo scorso anno abbiamo montato la linea vita, mi chiedevo se per il lavoro in sicurezza dobbiamo montare...
gaigat 03 Aprile 2015 ore 09:34 1
Img kukkiara
Dovendo ristrutturare un tetto ho fatto montare un ponteggio da una ditta che li noleggia.Il tetto ha uno sbalzo di circa 35 dal muro, per cui il ponteggio è stato montato...
kukkiara 31 Gennaio 2015 ore 20:01 1
Img alex.tut
Buongiorno a tutti,Questo è il mio primo argomento....Ho un problema legato al mio budget.Vivo in una villetta mono familiare di proprietà dei miei suoceri; questa...
alex.tut 21 Gennaio 2015 ore 14:17 4