Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Plumeria o frangipane: come coltivare questa pianta fiorita

NEWS Piante07 Luglio 2020 ore 13:48
Plumeria, pomelia o pianta frangipane: tanti nomi per una pianta fiorita di origine esotica, profumata, bella e adatta alla coltivazione dentro le mura di casa.
plumeria , pomelia , frangipane , frangipane pianta

Plumeria pianta: una proposta fiorita


Le piante esotiche hanno un fascino al quale difficilmente si può resistere.
Moltissime delle piante che più ci colpiscono e incuriosiscono, verdi o fiorite, provengono proprio da paesi lontani e il bello sta nel potersi cimentare nella loro coltivazione anche alle nostre latitudini.

La plumeria, conosciuta come spesso accade alle specie vegetali anche con altri nomi, come pomelia o pianta frangipane è una pianta da appartamento e il suo valore aggiunto sta nella fioritura. La plumeria, infatti, genera bellissimi e abbondanti fiori dalla colorazione raffinata ed elegante con tonalità di colore variabili, come avremo modo di vedere.


Fioritura della plumeria

Fioritura della plumeria

Fioritura della plumeria
Pomelia pianta fiorita esotica

Pomelia pianta fiorita esotica

Pomelia pianta fiorita esotica
Fiori bianchi di plumeria

Fiori bianchi di plumeria

Fiori bianchi di plumeria
Pianta fiorita frangipane

Pianta fiorita frangipane

Pianta fiorita frangipane
Frangipane

Frangipane

Frangipane

Questa pianta ornamentale e fiorita tropicale, proveniente dal centro America, appartiene alla famiglia delle Apocynaceae ed è una splendida idea regalo nonché una proposta conosciuta ma originale che può contribuire ad abbellire l'interno di casa . Il suo significato è pace e amicizia, un bel messaggio e un omaggio che di certo farà piacere a chi la riceve.

Plumeria in fiore
Radici robuste e fronde fitte di foglie sono elementi tipici della pianta, ma a stupire sono i fiori che crescono a grappolo e hanno una colorazione che va dal bianco candido al rosa pallido.

ma esistono varietà con fioritura gialla o di un fucsia intenso.
Oltre alla bellezza dei fiori che con un solo sguardo rimandano a un paesaggio esotico, un plus di questa pianta sta nella prolungata fioritura che va dalla primavera e prosegue per tutta l'estate.


Corretta coltivazione del fiore frangipane


Ma come si può veder crescere sana e rigogliosa una pianta di plumeria?

Come sempre è importante seguire le indicazioni relative alla coltivazione.
Questa, come le altre piante tropicali, hanno bisogno di un habitat il più simile possibile a quello di origine. La pomelia pianta va sistemata dentro casa ma in una zona particolarmente luminosa e la temperatura dell'ambiente domestico garantisce un clima tiepida, caldo e riparato per tutto l'arco dell'anno. La pianta in esterno non resisterebbe, specie quando le temperature calano bruscamente nei mesi invernali.
La pianta, originaria delle zone caraibiche, ha il tipico portamento arbustivo: la consigliamo a tutti per la coltivazione dentro casa, fuori casa a chi ha la fortuna di disporre di una spazio come un giardino o un terrazzo e si trova a vivere in un ambiente mite tutto l'anno, come chi abita al mare.

La pianta si presta, in questo caso, anche alla coltivazione nella terra, oltre che in vaso.
Dentro casa la pianta ama calore e sole quindi non facciamoci scrupoli a tenerla a diretto contatto con la luce naturale. Della pianta, o meglio dei suoi bellissimi fiori, piace molto anche la profumazione. Le foglie hanno una forma allungata e presentano una colorazione di un verde brillante e intenso. Per mantenere la pianta bella e in salute, specie nel periodo di fioritura tra la primavera e per tutta l'estate, bisogna innaffiare generosamente, evitando i ristagni idrici.

Pianta di plumeria o frangipane
Quando la pianta smette di fare i fiori vediamo comparire all'estremità dei rami i semi dentro a piccoli baccelli. Fa parte del suo percorso stagionale la perdita delle foglie in autunno: da questo momento si possono andare a scalare le innaffiature che possono essere meno regolari e abbondanti. In inverno la pianta subisce un naturale riposo vegetativo.

CONSIGLIATO
Plumeria pianta
...
prezzo € 37
COMPRA


Apparentemente la caduta delle foglie e dei fiori fa pensare che abbia perso la sua naturale bellezza. Ma questo è solo il momento di stasi che precede una nuova stagione.

In inverno, quindi, la pianta non richiede alcuna attenzione, questo vale fino alla primavera successiva. Dentro al vaso il terriccio ideale per soddisfare le esigenze della pianta è il classico terriccio universale con l'aggiunta di sostanze organiche che lo arricchiscano ulteriormente, e l'immancabile sabbia o similari per aiutare il drenaggio dell'acqua di innaffiatura ed evitare ristagni.

Inoltre, per accompagnare la fase vegetativa di fioritura si può aggiungere nei mesi primaverili ed estivi del concime liquido con cadenza quindicinale. Uno dei più consigliati è ricco di fosforo.

Pianta tropicale di plumeria o pomelia
Per il dosaggio corretto chiedere al vivaista o leggere le istruzioni riportate sulla confezione.

Prima della fioritura, se la pianta è in salute, e quindi cresciuta di dimensioni, bisogna provvedere solo una volta l'anno al rinvaso. Scegliamo un vaso grande il doppio rispetto a prima, tenendo a mente che l'apparato radicale in questa specie di pianta è molto importante e necessita dello spazio adeguato per la sua espansione.


Propagazione della pianta e accortezze per il suo benessere



La propagazione della pianta avviene sia con la semina che per talea.

Soffermiamoci un momento sui fiori a cinque o sette petali e la loro bellezza inconfondibile: la fioritura, come detto, è prolungata e caratterizzata da fiori carnosi medio grandi che spuntano proprio all'estremità dei rami e crescono a grappoli, anche con decine di fiori ciascuno.

Bianchi, rosa, gialli o addirittura rossi sono simbolo di bellezza e semplicità.

Belli da vedere e profumati all'olfatto, diffondono un profumo che rimanda proprio alla vegetazione tropicale. Per una fioritura ottimale sono indispensabili luce, sole, temperature calde e l'assenza di ristagni d'acqua, regalata da un terriccio capace di smaltire velocemente l'acqua senza farla ristagnare nel vaso, fenomeno che mette in pericolo la longevità della pianta, danneggiando prima le radici e poi dell'intera pianta di plumeria.

Il rischio di ristagni non deve ingannarci: le innaffiature, quando la pianta è al massimo dello splendore (tra maggio e ottobre), devono essere quotidiane, costanti e abbondanti.

Fiore di frangipane
Bisogna prestare un'unica accortezza: la pianta plumeria o frangipane ha secrezioni lattiginose che possono essere tossiche all'uomo e agli animali domestici. Bisogna evitare il contatto e ovviamente evitare che gli animali ingeriscano le foglie della pianta per evitare che risulti velenosa e crei irritazioni.

riproduzione riservata
Articolo: Plumeria o frangipane: consigli per la coltivazione
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Plumeria o frangipane: consigli per la coltivazione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.613 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Plumeria o frangipane: consigli per la coltivazione che potrebbero interessarti


Set tavola da esterni: colori vivaci per la mise en place estiva

Casalinghi - I set tavola da esterno sono perfetti per la mise en place in giardino. Ecco alcune proposte originali e vivaci che coniugano il design con la praticità d'uso.