Consigli per la coltivazione del Plectranthus, la pianta dell'incenso

NEWS DI Piante10 Ottobre 2017 ore 14:20
Con le sue foglie dall'aspetto originale e i fiori colorati, il Plectranthus è una pianta in grado di rendere più belli sia il terrazzo che il giardino di casa.

Cura e coltivazione del Plectranthus


Utilizzata come pianta da giardino o da interni, grazie alla facilità di coltivazione e alle sue proprietà aromatiche, il Plectranthus, dal greco fiore a forma di sperone, con le sue 250 varietà, è una specie molto diffusa in ambito domestico.

Proveniente da diverse aree geografiche e presente allo stato spontaneo soprattutto in Africa e in Oceania, il Plectranthus, conosciuto anche come la pianta dell'incenso, ha natura prevalentemente erbacea e presenta foglie morbide e vellutate dai colori assortiti e fiori dal carattere decisamente decorativo.

Plectanthus variegato
Caratteristico è anche il profumo emanato dalla pianta , in seguito a sfregamento, simile a quello della menta. I fiori sbocciano in estate e si presentano raccolti in spighe apicali, con tonalità delicate come il bianco, il rosa, lilla e malva. Coltivata soprattutto in piena terra o in vaso, questa specie può essere impiegata anche come coprisuolo o come rampicante, dopo aver superato i trenta metri di altezza, quando i fusti della pianta ricadono spontaneamente al suolo.

Come già accennato, coltivare il Plectranthus è abbastanza semplice. Innanzitutto, è necessario scegliere un’esposizione luminosa ma non direttamente al sole: troppa luce, infatti, specialmente nei mesi più caldi, può provocare danni alla pianta, come bruciature o disidratazione. Da preferire, quindi, una posizione riparata, sul terrazzo oppure sotto un pergolato.

La temperatura ideale per una buona crescita del Plectranthus deve essere costante e compresa tra i 16° e i 21°C, senza mai scendere al di sotto dei 10°C.


Plectranthus Amboinicus

Plectranthus Amboinicus

Plectranthus Amboinicus
Cespuglio di Plectranthus

Cespuglio di Plectranthus

Cespuglio di Plectranthus
Plectranthus rosso

Plectranthus rosso

Plectranthus rosso
Plecrtanthus variegato

Plecrtanthus variegato

Plecrtanthus variegato
Plectranthus Mona Lavender

Plectranthus Mona Lavender

Plectranthus Mona Lavender

Il terriccio migliore è senza dubbio quello ricco di sostanze organiche e ben drenato, anche se la pianta non richiede un substrato specifico e si adatta bene anche a uno generico.
In ogni caso, il terreno deve essere sempre fresco e bisogna procedere all’irrigazione ogni volta che risulti asciutto al tatto.

Nei mesi invernali, le innaffiature possono diventare invece più rare. Da evitare sempre l’utilizzo di sottovasi che possono causare ristagni d’acqua e, di conseguenza, pericolosi marciumi.
Molto utili sono anche frequenti vaporizzazioni delle foglie per creare un alto tasso di umidità che consente alla pianta di crescere meglio.

La messa a dimora del Plectranthus deve avvenire tra i mesi di aprile e maggio mentre il rinvaso può essere eseguito in qualsiasi momento dell’anno, preferibilmente in contenitori molto ampi dal volume triplo rispetto a quello delle radici: in particolar modo, durante la stagione fredda la pianta coltivata in piena terra deve essere estratta e collocata in vaso, all’interno di un ambiente sufficientemente luminoso.

Per rendere il Plectranthus ancora più forte e vigoroso, è consigliato somministrare, a inizio stagione, del concime granulare a cessione lenta ed eseguire delle cimature degli steli nelle prime settimane di primavera. A fine inverno si potrà lasciare anche solo un terzo della lunghezza degli steli.


Propagazione per talea del Plectrantus


La rigenerazione del Plectranthus avviene soprattutto per talea, in qualunque mese dell’anno ma con risultati migliori nel periodo tra agosto e settembre.

Plectranthus fogliame screziato
Dopo aver prelevato un segmento apicale lungo almeno dieci centimetri dallo stelo ed eliminate tutte le foglie tranne qualcuna in cima, sarà necessario inserire le porzioni ottenute in un mix di sabbia e terriccio sempre umido.

Dopo circa sei settimane, quando sarà avvenuta la radicazione, le piantine appena spuntate potranno essere collocate in piccoli vasi singoli.


Malattie e parassiti del Plectranthus


Il Plectranthus è una specie che difficilmente subisce attacchi da parte di parassiti; molto raramente la pianta può essere minacciata dagli afidi, che possono essere contrastati con prodotti insetticidi specifici.

Cespuglio di Plectranthus
Più frequenti sono invece l’ingiallimento delle foglie e appassimenti che interessano tutta la pianta, causati nella maggior parte dei casi da irrigazioni eccessive, cattivo drenaggio oppure da un’esposizione diretta al sole.


Varietà di Plectranthus


Il Plectranthus comprende numerose varietà coltivabili all’esterno della casa oppure sul balcone, all’interno di fioriere e in cestini pensili.

Plectranthus in vaso
Tra le cultivar più diffuse, troviamo il Plectranthus Coleoides, dal portamento per lo più decombente e quindi molto utilizzato come coprisuolo o in panieri sospesi.

Questa specie presenta un fogliame dal colore verde chiaro e crema e una caratteristica la fioritura dalla tonalità viola chiaro.

Dotato di portamento eretto e di un'altezza fino a 70 mt, il Plectranthus Amboinicus è invece una varietà adatta alla coltivazione in vaso e alle bordure.

Plectranthus ciliatus
Sensibile al sole, deve essere esposta in una posizione ombreggiata. Le sue foglie, dal profumo di timo, possono essere utilizzate in cucina.

Foglie scure, fiori chiari, bianchi o malva, e un portamento cespuglioso caratterizzano il Plectranthus Australis, adatto all’esposizione sia all’esterno che all’interno della casa.

Il Plectranthus Ciliatus, dall’altezza massima di 60 cm e portamento variabile, dapprima eretto, quindi rampicante e infine decombente, si presta bene a tutti gli utilizzi, in vaso e come coprisuolo, e presenta un originale fogliame arricciato con nervature dai colori contrastanti e nervature porpora.

Plectranthus Australis
Molto esteso in altezza, è poi il Plectranthus Dolichopodus. Dalla crescita estremamente veloce, questa varietà riesce a creare un cespuglio molto utile per offrire ombra soprattutto in giardino. Esigente nella coltivazione, richiede un suolo fresco e ben irrigato, pe dare vita all’affascinante fioritura color viola

Molto diffusa è infine la varietà Plectranthus Oertendahlii, dalle dimensioni contenute e un’altezza che non supera i 20 cm.

Plectranthus Oertendahlii
Molto flessibile nell’utilizzo, questa specie è adatta alla coltivazione in vaso e in appartamento oppure a quella in giardino in piena terra, anche come coprisuolo. Le sue foglie presentano colori vivaci: verde bronzeo sulla superficie con nervature argento e porpora sul retro.

Plectranthus e incenso


Anche se conosciuto in tutto il mondo come la pianta dell’incenso, il Plectranthus Coleoides non ha nulla a che vedere con la Boswellia Sacra, specie che serve appunto alla produzione dell’incenso. La definizione della pianta deriva infatti dal suo profumo caratteristico.


Proprietà del Plectranthus


Il Plectranthus Coleoides possiede diverse proprietà antimicrobiche e balsamiche, utili per combattere affezioni delle vie respiratorie, come ad esempio l’asma, il catarro e il raffreddore.

Il Plectranthus e le sue proprietà
Le sue proprietà antiemorragiche e astringenti, invece, possono dare un notevole giovamento alla salute dell’apparato urogenitale.

Plectranthus e zanzare


Il Plectrantus costituisce anche un potente antizanzare naturale: le foglie della pianta, infatti, sono in grado di emanare una fragranza capace di allontanare i fastidiosi insetti.
Per ottenere questo effetto è sufficiente la presenza anche di una sola pianta, da collocare sul terrazzo o sul balcone.


Dove acquistare il Plectranthus


Se si desidera coltivare nel proprio giardino una varietà particolare e poco diffusa di Plectranthus, è preferibile rivolgersi a vivai oppure ad aziende agricole specializzate che potranno offrire un vasto assortimento all’interno del proprio catalogo.

Le varietà più comuni possono invece essere acquistate anche online, su siti di aziende del settore oppure su Amazon, scegliendo tra un’ampia gamma di cultivar spesso in offerta speciale.

Il prezzo medio di una pianta di Plectranthus è, in ogni caso, contenuto e compreso tra gli 8 e i 12 euro a esemplare.

riproduzione riservata
Articolo: Plectranthus: la pianta dell'incenso
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 4 voti.

Plectranthus: la pianta dell'incenso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Donatella
    Donatella
    Domenica 20 Ottobre 2013, alle ore 17:57
    Dove devo riporla in inverno?
    rispondi al commento
  • Giampiero
    Giampiero
    Venerdì 12 Luglio 2013, alle ore 12:20
    Ho una pianta di falso incenso, le foglie sono tutte rovinate da un parassita, di colore nero e sembra terriccio. Le foglie sono tutte mangiate fino a farle diventare prima trasparenti e poi marce.Cosa fare?
    rispondi al commento
    • Danida
      Danida Giampiero
      Martedì 13 Settembre 2016, alle ore 23:25
      Credo proprio che non sia un parassita ma bruco o verme, come succede per il basilico e piante ornamentalidi varie specie.

      Guarda bene e li vedrai, sono verdi, si mimetizzano col fogliame.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Plectranthus: la pianta dell'incenso che potrebbero interessarti
Muri e divisori con fiori

Muri e divisori con fiori

Fioriere e vasi - Per decorare, nascondere un muro spoglio o dividere idealmente ambienti esterni, esistono dei divisori pratici, in cui inserire verde decorativo e rampicanti.
Fiori d'autunno per balconi: cura e manutenzione

Fiori d'autunno per balconi: cura e manutenzione

Giardinaggio - I fiori d'autunno accendono con nuovi colori balconi e terrazzi grazie alle molteplici varietà disponibili e ai loro boccioli dall'aspetto decisamente decorativo
Anthurium, Frecce di Cupido

Anthurium, Frecce di Cupido

Giardino - L'Anthurium è una pianta erbacea singolare per l'aspetto delle sue infiorescenze, il suo nome deriva dal greco: ànthos significa fiore mentre ourà indica la coda

Alocasia, orecchie di elefante

Giardino - L'Alocasia è una pianta della famiglia delle Aracee la cui bellezza è legata alla forma particolare ed alle notevoli dimensioni delle foglie, detta orecchie di elefante.

Coltivazione e caratteristiche Alchechengi

Piante - L'alchechengi è una pianta medicinale particolarmente utilizzata, che si contraddistingue per una fioritura bianca e piccoli frutti arancio commestibili.

Cicuta Maculata

Giardino - La cicuta, passata alla storia come veleno di Socrate, è un'erbacea comune, subalpina, di tipo biennale con fiori ad ombrello e foglioline frstagliate.

Serra in casa

Spazio esterno - Progetto di serra entro il volume dell'appartamento: un polmone verde che amplifica la luminosità dal terrazzo, in connessione bifacciale tra le zone living e notte.

Feijoa: protagonista in giardino

Piante - La Feijoa è una pianta scenografica e abbastanza facile da coltivare, che regala fioriture prolungate e frutti, utilizzabili in cucina.

Belladonna, velenosa e utile

Giardino - Conosciuta fin dall'antichità per le proprietà velenose anche gravi, la belladonna è una pianta caratterizzata da bacche nere e una fioritura abbondante.
REGISTRATI COME UTENTE
296.685 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Acimax valagro ml 500
    Acimax valagro ml 500...
    9.88
  • Multiplanter attrezzo piantatore per bulbi e piante
    Multiplanter attrezzo piantatore...
    33.67
  • Agrumax concime liquido ml 500
    Agrumax concime liquido ml 500...
    9.57
  • Maggiorana gentile marietta
    Maggiorana gentile marietta...
    2.20
  • Sturatubi ad aria compressa
    Sturatubi ad aria compressa...
    42.99
  • Tagliasiepi elettrico
    Tagliasiepi elettrico...
    69.99
Natale in Casa
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.