Platycerium corna d'alce: coltivarlo in vaso come pianta d'appartamento

NEWS DI Piante01 Aprile 2019 ore 13:26
Consigli su come far crescere e mantenere in buona salute una felce particolare, il platycerium corna d'alce o corna di cervo, una pianta antica e sempreverde.

Platycerium corna d'alce: pianta da appartamento sempreverde


A tutti gli amanti delle piante, dotati di pollice verde, vogliamo suggerire una pianta molto strana nella forma ma anche per il suo nome. Questa è Platycerium corna d'alce, conosciuta comunemente anche come platicerio, felce a corna alce o ancora felce corna d'alce o felce corna di cervo.

Se i nomi con i quali è nota sono tanti e piuttosto strani c'è un perché.
L'associazione di un vegetale alle corna d'alce non è casuale, ma legato all'insolita ma al contempo ben riconoscibile forma delle foglie che caratterizzano questa pianta.


Platycerium in natura

Platycerium in natura

Platycerium in natura
Pianta corno d'alce

Pianta corno d'alce

Pianta corno d'alce
Corna di cervo pianta

Corna di cervo pianta

Corna di cervo pianta
Platycerium

Platycerium

Platycerium
Felce platycerium corna di cervo

Felce platycerium corna di cervo

Felce platycerium corna di cervo

Certamente non è tra le piante più comuni note a tutti, ma rappresenta un'alernativa insolita che può dare molta soddisfazione. Il platicerio può essere coltivato in vaso, appartiene alla famiglia Polypodiaceae e viene considerata a tutti gli effetti una felce anche se in realtà si presenta con un fogliame ben diverso da quello da noi conosciuto come felce.

Un'ulteriore particolarità di questa pianta è la scelta del vaso e la sua collocazione: infatti si fa crescere in cesti che non poggiano a terra ma sono aerei. I vasi contenenti la felce corna d'alce si appendono perché in natura queste felci crescono sugli alberi, tra i rami e oscillano grazie al vento. Le radici di questa pianta sempreverde tropicale affondano in natura dentro muschio e fogliame. Questa pianta è sempreverde ed epifida.

Felce corna di alce
Le piante epifide o piante aeree per natura vivono appese ad altri alberi da cui traggono sostegno. Oltre alle felci, alle quale appartiene il platicerio, anche i muschi e i licheni rientrano in questa famiglia di vegetali. L'habitat naturale per queste piante è quello tropicale.

Il platicerium poi vanta piante che possono crescere esponenzialmente, felci giganti dalle grandi foglie a forma di corna di cervo o di alce.


Indicazioni per coltivare la felce corna d'alce in casa


Innanzitutto, diamo alcune informazioni generali sulle felci, piante di origine molto antica pare anche preistorica che si possono tenere dentro casa per rendere l'abitazione più verde e accogliente, ma allo stesso tempo non bisogna essere esperti per mantenere in vita queste piante. Appartengono alla famiglia delle felci moltissime e differenti specie che possono essere spontanee. L'elemento distintivo delle felci, come avremo modo di approfondire è la riproduzione che avviene in modo particolare proprio perché sono prive di organi riproduttivi.

Corna di alce
Se questa pianta vi ha incuriosito, ecco le indicazioni per la coltivazione fai da te.

Ovviamente ci riferiamo alla coltivazione in vaso di questa felce australiana sempreverde, spesso scelta perché porta una macchia di verde intenso in casa e se trova le condizioni ideali di luce, umidità e altro, le sue foglie diventano fronde piatte, larghe, frastagliate al punto da richiamare le corna di un cervo, e molto ampie, raggiungendo anche i 70 cm e più.
La corna di alce come tutte le altre felci, non presenta fiori.

La posizione ideale dove collocare la pianta corna di cervo è in un punto della casa luminoso ma non a stretto contatto con i raggi solari o con il calorifero e mai in corrente.
La temperatura ottimale per veder crescere la pianta al meglio dev'essere costante, intorno ai 16° e i 20°C, ricordando che si tratta di una specie tropicale.
L'umidità è per questa ragione importante: un clima troppo secco la danneggerebbe.
La pianta necessita di un terreno composto da torba e foglie che va irrigato costantemente e con abbondanza specie tra l'avvio della primavera e l'autunno, indicativamente un giorno sì e un giorno no, ovviamente dipende anche dal clima e dalla temperatura esterna e dentro casa. I
n inverno si possono ridurre notevolmente le annaffiature: sono sufficienti un paio a settimana, perché alla pianta basta che il terriccio si mantenga umido.

Platycerium corna di cervo
A favorire al crescita di questa pianta capace di dare grandi soddisfazioni nel vederla diventare così rigogliosa, sempre nel periodo primaverile ed estivo, è il concime adatto a piante verdi o piante da interni.


Riproduzione del Platycerium pianta corna di cervo


Abbiamo detto che essendo una pianta aerea in natura il platycerium si riproduce grazie alle spore, cellule riproduttrici che sanno disperdersi nell'ambiente, trasportate dal vento e rigenerare il vegetale, ossia farne nascere uno nuovo altrove.

Pianta di felce corna di alce
Si può seguire questa via, abbastanza lunga normalmente andando a prelevare le spore dalla pianta per spostarle e metterle a dimora in un vaso con terriccio adeguato e al buio perché da lì inizi la propagazione, ma la riproduzione può avvenire anche dividendo la pianta.

La divisione o separazione dei cespi si fa nel periodo primaverile togliendo le piante dalla base della pianta madre e ripiantandole in un vaso con torba e sabbia.

Solo quando dal terreno sbucano i nuovi germogli, segnale che il processo ha funzionato e la pianta ha attecchito, il vaso va esposto in un ambiente luminoso.

La pianta ora crescerà da sola: a noi non spetta che innaffiarla con frequenza.

Al momento opportuno ovviamente la felce può essere rinvasata e se necessario potata andando ad eliminare le foglie ormai secche che tolgono solo nutrimento alla pianta e ostacolano la crescita di nuove foglie sane.

CONSIGLIATO
Platycerium corna di alce VIVAI LE...
...
prezzo € 21,60
COMPRA


Gli appassionati possono sbizzarrirsi e andare alla ricerca di una o più varietà del Platycerium, che vanta una gamma di circa 17, come Platycerium bifurcatum o platycerium stemaria.

Oltre a rivolgersi al vivaista di fiducia è anche possibile acquistare la felce da appartamento corna d'alce o di cervo su Amazon.

riproduzione riservata
Articolo: Platycerium corna d'alce: coltivazione in vaso
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Platycerium corna d'alce: coltivazione in vaso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Platycerium corna d'alce: coltivazione in vaso che potrebbero interessarti
Piante in bagno

Piante in bagno

Giardinaggio - Gli appassionati del verde saranno contenti di disporre qualche pianta anche in bagno.
Trofei di caccia moderni ed ecologici

Trofei di caccia moderni ed ecologici

Arredamento - Soluzioni d'arredo per la casa, ispirate ai trofei di caccia, depurati di ogni caratteristica venatoria, ma a basso impatto ambientale e con un occhio al design
Felce di Boston: una pianta antinquinante di nome Nephrolepsis

Felce di Boston: una pianta antinquinante di nome Nephrolepsis

Piante - Annoverata tra le piante antinquinanti e di facile coltivazione, la felce di Boston è anche l'ideale per decorare gli ambienti di lavoro.

La felce d'appartamento Crispy Wave

Giardino - Tra le felci da appartamento piu scenografiche, l'Asplenium nidus Crispy Wave è tra le più curiose e resistenti, con le sue foglie lunghe e ondulate.

Piante per il pollice nero

Giardino - Piante idonee e facili da coltivare in casa, anche per chi ha il pollice nero e/o non ha tempo di curare specie dalle esigenze difficili o particolari.

Cure biologiche per orto e giardino

Giardino - Combattere e prevenire malattie e parassiti in giardino e nell'orto, grazie a cure biologiche per creare prodotti particolarmente attivi.

Formaldeide

Materiali edili - La formaldeide è un gas nocivo, presente nelle nostre case in forma subdola, utilizzato in molte resine, colle e materiali per la produzione degli arredi e come isolante.

Piante antinquinanti

Giardino - Alcune specie di piante hanno proprietà antinquinanti, ovvero sono in grado di assorbire bioemissioni, smog ed elettrosmog presenti in casa.

Piante antismog

Giardino - Vivere in ambienti verdi e respirare aria piu' sana, grazie ad alcune specie in grado di assorbire molti inquinanti atmosferici.
REGISTRATI COME UTENTE
302.252 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Black & Decker
  • Vimec
  • Claber
  • Internorm
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.