Pitture ai silicati per il restauro

NEWS DI Pittura e decorazioni19 Gennaio 2016 ore 17:24
Le pitture ai silicati sono pitture indicate anche per interventi di restauro, grazie alla loro forte azione fissativa e all'alta traspirabilità e permeabilità.
pitture , silicati , pitture ai silicati , restauro

Il Restauro e la pittura ai silicati


Restauro di un palazzoLe pitture ai silicati, grazie alla loro alta traspirabilità e permeabilità, sono estremamente adatte per interventi di restauro.

In particolare si prestano ad impieghi su pareti di edifici umidi, come antichi edifici con muri portanti in pietra di grande spessore o come case site in prossimità di fiumi, laghi o coste, ossia luoghi, dove è richiesta la massima traspirabilità.

Questa nuova tecnologia viene utilizzata sia su edifici di recente costruzione sia su immobili oggetto di restauro architettonico e, quindi, antichi.

Per tali motivi le pitture ai silicati sono una valida alternativa alle più classiche pitture a base di calce. Rispetto a quest'ultime, infatti, pur presentando una struttura minerale simile, assicurano prestazioni e durata superiori, soprattutto in relazione all'alta resistenza agli agenti atmosferici, fisici e meccanici.


Pitture ai silicati


Le pitture ai silicati impiegano, come elemento legante, un polisilicato di potassio, in grado di garantire l'azione fissativa grazie alla reazione chimica con l'anidride carbonica presente nell'atmosfera.

www.basfcostruzioni.itDiverse sono le case produttrici che hanno messo a punto prodotti sempre più performanti e facilmente lavorabili.

BASF Construction Chemicals Italia, ad esempio, commercializza Albaria Silimac Tinteggio, una pittura a base di silicato di potassio che non crea pellicole.

È un prodotto altamente traspirante, idrorepellente, resistente all'inquinamento atmosferico, liscio ed opaco, e indicato sia per finiture di interni che di esterni.

Silicatria di AtriaIl Colorificio Atria propone, tra i vari prodotti commercializzati, Silicatria.

Si tratta di un rivestimento elaborato con silicati di potassio dispersi in soluzione acquosa.

Impiega una pigmentazione minerale inorganica a granulometria selezionata.

Si presenta come un prodotto dall'elevata resistenza climatica, con alta idrorepellenza e traspirabilità, e con forte adesione chimico – reattiva al supporto.

Altro esempio ci viene offerto da Tradimalt Spa. L'azienda produce Silypaint, una pittura riempitiva minerale a base di silicato di potassio.
Questo prodotto è stato studiato per proteggere e decorare le superfici murali esterne.
Anche in questo caso il prodotto trova largo impiego per la protezione di vecchi intonaci e per interventi di restauro in genere.

Pittura riempitiva minerale a base di silicato di potassio Silypaint di TradimaltSilypaint possiede un elevato potere coprente e mascherante e, per questo, può essere impiegato su vecchie pitture e rivestimenti di natura organica o minerale, asciutti, compatti, assorbenti e coesi.

Come tutte le pitture ai silicati, non è applicabile su gesso e cartongesso ed è anche sconsigliato l'uso su superfici in calcestruzzo.

Il prodotto, infatti, a causa dell'elevata permeabilità, non garantisce protezione contro l'aggressione dell'anidride carbonica, fonte primaria di degrado per il calcestruzzo.


Caratteristiche e pregi della pittura ai silicati


Le caratteristiche e i pregi delle pitture ai silicati sono molteplici e sono quelle che, il più delle volte, le fanno preferire ad altri prodotti.
Nello specifico le caratteristiche più interessanti sono:
Non combustibilità;
Stabilità al calore;
Potere consolidante per il supporto;
Resistenza all'acidità ambientale;
Pietrificazione dei supporti minerali reattivi;
Permeabilità al vapore;
Traspirabilità;
Opacità minerale;
Assenza di formazione di pellicole;
Basso impatto ambientale;
Stabilità ai raggi UV e alla luce;
Alta resistenza alle intemperie;
Azione bioacida contro funghi, licheni, alghe, muschi;
Protezione dei supporti sensibili agli acidi;
Impiego versatile;
Economicità;
Assenza di uso di solventi organici.


Cause e difetti di applicazione delle pitture ai silicati


pitture ai silicatiDurante l'applicazione delle pitture ai silicati si possono originare dei difetti e imperfezioni imputabili a motivi di varia natura derivanti, cioè, o al cattivo stato del supporto, o a mancanze legate alla stesura del prodotto.

I difetti che maggiormente si possono riscontrare sono:

Tinta disomogenea e irregolare = posa in opera interrotta e ripresa in più fasi;

Croste ed efflorescenze = presenza di Sali, e di umidità in genere, sulla superficie muraria;

Macchie superficiali = fondo non omogeneo e inadatta azione di pretrattamento;

Spolvero superficiale = applicazione della pittura a basse temperature e possibile scarso pretrattamento.

Problemi di aderenza = Supporto inadatto oppure supporto idoneo ma trattato con prodotti idrofobizzanti.

Colaggi di tinta = eventi piovosi su pittura appena stesa;

Striature = Supporto caldo o posa in opera in condizioni atmosferiche calde o al sole;

Distacchi crostosi = cattiva stagionatura, o non completata, del supporto;

Zone lucide = supporto umido o troppa umidità ambientale;

Cretti e screpolature = possibile applicazione su un supporto caldo o con alte temperature.


Consigli per una corretta applicazione delle pitture ai silicati


silicati stesi con rulloUna corretta esecuzione di una pittura con silicati prevede alcune fasi fondamentali che andrebbero sempre seguite, onde evitare difetti e irregolarità a lavoro ultimato.

Si consiglia, pertanto, di:
- Proteggere tutte le superfici che non vanno verniciate;
- Applicare la pittura ai silicati su di un supporto stuccato e fatto stagionare almeno per 4 settimane;
- Spazzolare il supporto e pretrattarlo con una pulitura che elimini i grassi;
- Non applicare mai a spruzzo ma avvalersi di un rullo o di un pennello;
- Applicare due mani dello stesso prodotto, in sequenza fondo-intermedio-finitura, e sempre bagnato su bagnato;
- Far trascorrere almeno 24 ore prima di applicare un altro prodotto;
- Non tinteggiare mai sotto il sole o con alte temperature o su supporti caldi;
- Non applicare con vento forte;
- Non applicare a basse temperature (sotto gli 8°C) o se in presenza di gelate notturne;
- Indossare sempre dispositivi di protezione quali occhiali e mascherine.

Ottimi risultati si ottengono quando il ciclo applicativo è stato condotto secondo la buona regola dell'arte.
Posa in opera di silicatiÈ per questo che bisogna sempre avvalersi di operai specializzati e professionisti del settore, in modo che, sia i supporti, che i prodotti impiegati, possano assicurare la buona esecuzione della posa in opera delle pitture.

I supporti maggiormente indicati per eseguire pitture ai silicati sono, in genere, quelli minerali, con esclusione del gesso presente in ogni sua forma e misura.

Ugualmente inadatti sono i supporti in cemento espanso, per i quali l'applicazione di pitture ai silicati è del tutto sconsigliata.

Altri supporti non adatti a prodotti silicati sono il legno, pannelli truciolati e vecchie pitture filmogene con presenza di oli o resine.

Durante le operazioni di applicazione, l'esecutore dovrebbe poter disporre dei diversi prodotti che, solitamente, le case produttrici confezionano a corredo di ogni singola pittura ai silicati quali:

- impregnanti trasparenti impiegati come fissativi e consolidanti per il supporto o come semplice diluente per il fondo e la finitura;

- prodotto di fondo da impiegare come mano di aderenza per supporti poco coesi e compatti, da applicare dopo la stesura dell'impregnante;

- prodotto di finitura bianca, tinteggiabile con idonee paste in cui sono presenti pigmenti ai silicati, possibilmente chiari.

Le colorazioni scure, infatti, evidenziano problemi legati alle irregolarità dei supporti o le attaccature delle riprese di lavorazione.


Aziende posatrici di pitture ai silicati


Roma

Mac Impianti Snc - Imr Srl

Milano

Antonio Liso

Napoli

Cacciapuoti Costruzioni

riproduzione riservata
Articolo: Pitture ai silicati per il restauro
Valutazione: 4.45 / 6 basato su 29 voti.

Pitture ai silicati per il restauro: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pitture ai silicati per il restauro che potrebbero interessarti
Pittura ai silicati nel restauro

Pittura ai silicati nel restauro

Ristrutturazione - Come intervenire in modo ecologico sulle facciate di un edificio soggetto a restauro conservativo, grazie all'uso di pitture ai silicati, traspiranti e naturali.
Pitture durevoli

Pitture durevoli

Progettazione - La sintesi del colore attraverso il silicio. La pittura ai silicati è una pittura per esterno ed interno ad alta resistenza che per aspetto e praticità, ha rimpiazzato la calce.
Pitture per interni

Pitture per interni

Ristrutturazione - I prodotti che si possono usare per tinteggiare presentano caratteristiche interessanti non solo per la loro resa decorativa, ma anche per le loro qualità tecniche.

Come scegliere il colore esterno della casa

Pittura e decorazioni - L'uso del colore in facciata deve essere attentamente controllato ed indirizzato, in relazione alla storia, allo stile e all'uso dei materiali dell'edificio.

Come scegliere la tinteggiatura delle facciate esterne

Facciate e pareti - Sul mercato sono ormai disponibili numerose tipologie di tinteggiature da esterni che differiscono per materiali, caratteristiche tecniche e texture superficiale

Sistemi di deumidificazione

Ristrutturazione - Intonaci risananti per il miglioramento del comfort abitativo

Pitture silossaniche resistenti all'inquinamento

Pittura e decorazioni - Come si ottengono le resine silossaniche e quali sono gli impieghi, ottima idrorepellenza, ottima permeabilità al vapor d'acqua e resistenza all'inquinamento.

Vernici e pitture

Pittura e decorazioni - Pittura a calce, acrilica o a base di caseina? E qual'è la differenza tra pittura e vernice? Vediamone le differenze ed i diversi prodotti presenti sul mercato.

Pittura per esterni ai silossani

Materiali edili - Dati i loro numerosi vantaggi, le pitture silossaniche costituiscono una soluzione semplice e affidabile per la tinteggiatura delle facciate di edifici contemporanei.
REGISTRATI COME UTENTE
295.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tinteggiature con prodotti silossanici o silicati
    Tinteggiature con prodotti...
    10.00
  • Pitture decorative Milano e provincia
    Pitture decorative milano e...
    9.00
  • Rifacimento facciate, pitture esterne
    Rifacimento facciate, pitture...
    25.00
  • Ristrutturazione appartamento completa di impianti
    Ristrutturazione appartamento...
    330.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.