Pittura antifumo

NEWS Pittura e decorazioni30 Novembre 2014 ore 14:23
La pittura antifumo è un'ottima soluzione per risolvere il problema del risanamento a seguito di un incendio e per pulire le pareti piene di fuliggine dovuta al camino.
pittura antifumo , incendio , fumo , fuliggine

Fumo da incendio negli ambienti


cause dell'incendioIl rischio d'incendio in una casa oramai è all'ordine del giorno.
La causa principale spesso è la distrazione: un ferro da stiro acceso, un caricabatteria in corrente, una sigaretta non spenta completamente, possono provocarne l'innesco.

Se non fermato in tempo, un incendio può mettere in pericolo la vita dell'uomo e rendere l'ambiente colpito completamente impraticabile.

Il fuoco è un noto elemento distruttore e sono pochi gli oggetti all'interno di una casa che restano indenni dopo un incendio.

In genere, in queste circostanze tutti i complementi d'arredo e le suppellettili vengono distrutti, mentre le parti strutturali possono essere danneggiate ma non distrutte completamente, a seconda dell'entità dell'incendio e del materiale di cui sono costituite.

Ma in un incendio altra componente rilevante, oltre al fuoco, è il fumo.
Questo si deposita proprio sugli elementi strutturali coinvolti, sottoforma di polvere e fuliggine, annerendoli completamente ed oltre ad essere sgradevole alla vista si diffonde nell'aria attraverso microparticelle che, se inalate, sono dannose per la salute.

Per bloccare la loro diffusione nell'ambiente si può intervenire con la pittura antifumo.


Intervenire con la pittura antifumo


La pittura antifumo è utilizzata per risanare gli ambienti interni di una casa interessati da un incendio.
Questo particolare tipo di vernice è un prodotto atossico e traspirante. La pittura murale antifumo non ha una particolare colorazione, è opaca e isolante oltre ad essere inodore, infatti non rilascia esalazioni fastidiose.
Nonostante tutto quando si utilizzano questi prodotti è buona norma indossare sempre una mascherina protettiva e dei guanti, proprio per evitare irritazioni di ogni tipo.

macchie di fumoDi facile applicazione, può essere adoperata non solo a seguito di un incendio, ma anche su pareti poste a contatto con fuoco e fumo, come ad esempio quelle adiacenti ad un caminetto o all'interno di un ambiente pieno di fuliggine.

La sua funzione è quella di ricoprire le parti impregnate di fumo evitando trasudazioni e affioramenti superficiali delle microparticelle che restano sulle pareti e che poi tenderanno a diffondersi nell'ambiente.
Oltre alle particolari proprietà protettive, questo prodotto vanta anche una elevata permeabilità al vapore acqueo.
Quindi la parete trattata non sarà soggetta a fenomenti di condensa o muffa.

Come detto, non necessariamente si deve essere sviluppato un incendio per applicare la pittura antifumo. Altri ambienti dove può essere utilizzata sono bagni, cucine, bar, cinema e locali dove vi è forte presenza di nicotina, fuliggine e fumo da legna. Le pareti di questi luoghi tendono ad assorbire il fumo in mancanza di un adeguato sistema di areazione.

fumo sulle paretiAziende che producono questo tipo di vernice sono la Brendolan Emergency, la Rossetti Vernici e la Atria Industria di Vernici.

Dopo la pittura antifumo si possono applicare delle idropitture protettive come rivestimento finale.
I tempi che intercorrono tra l'applicazione delle due vernici variano in funzione delle condizioni iniziali della parete danneggiata.

Nel caso di ambienti con leggera presenza di fumo e fuliggine, le idropitture potranno essere applicate anche dopo 24-48 ore, mentre per ambienti contaminati da forte presenza di fumo da legna, saranno necessari almeno 5-7 giorni.


Indicazioni per l'applicazione della pittura antifumo


La pittura antifumo è adatta a qualsiasi tipo di superficie, l'importante è prestare attenzione alla preparazione del fondo, variabile a seconda della natura del materiale da trattare.

macchie di fumoSe si considerano superfici in muratura piene di fumo o fuliggine, prima di applicare le vernici antifumo sarà necessario dapprima asportare con spazzola di saggina tutti i residui e la fuliggine non aderente al supporto, ed eliminare tutte le parti di intonaco distaccate.

Successivamente la parete, così come accade in un normale ciclo di pitturazione, dovrà essere stuccata e carteggiata, in modo da eliminare tutti i residui di polvere presenti.

pittura antifumoCon la pittura antifumo è possibile trattare anche superfici ferrose, come le lamiere di ferro zincato e anche elementi realizzati con altre leghe leggere. Bisognerà ovviamente applicare un primer sulla superficie da trattare così da migliorarne l'aderenza.

La vernice antifumo è adatta anche per il legno, sia esso nuovo o verniciato.
Condizione necessaria per l'applicazione è che la superficie sia pulita e asciutta.

Le tecniche di applicazione della pittura antifumo sono le stesse di quelle che si utilizzano per una comune vernice.

È possibile trovarla in commercio sottoforma di latte o bidoni, a seconda del quantitativo necessario.

riproduzione riservata
Articolo: Pittura antifumo
Valutazione: 4.27 / 6 basato su 33 voti.

Pittura antifumo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pittura antifumo che potrebbero interessarti
Rilevazione Incendi: Rilevatori Fumo

Rilevazione Incendi: Rilevatori Fumo

Impianti - L'efficacia di un sistema di rilevazione incendi è proporzionale alla sua capacità di fornire un allarme efficacie nella fase covante dell'incendio.
Evacuatori di fumo e calore per la sicurezza in caso di incendio

Evacuatori di fumo e calore per la sicurezza in caso di incendio

Vetrate - Gli evacuatori di fumo e calore sono elementi fondamentali per evacuare tempestivamente e in tutta sicurezza un edificio nel caso in cui si verifichi un incendio
Rilevazione Incendi: Rilevatori Calore e Fiamme

Rilevazione Incendi: Rilevatori Calore e Fiamme

Impianti - Caratteristiche e funzionamento dei rilevatori e dei rilevatori di fiamme, importanti dispositivi in molti casi necessari per ridurre i rischi di incendio.

Rilevazione Incendi: I Sistemi

Impianti - I diversi sistemi di rilevazione incendi esistono in ragione dei diversi scenari che possono crearsi nei casi di pericolo di incendio.

Tipologie e funzionamento dei rilevatori di fumo

Impianti di sicurezza - Diversi sono i sistemi adoperati per il funzionamento dei rilevatori di fumo, tutti molto sensibili e sicuri. La loro presenza riduce di molto il rischio incendio

Scale antincendio: esterne, protette e a prova di fumo

Scale - Le scale a prova di fumo sono scale di emergenza, utilizzabili anche nella normale fruizione dell'edificio, che impediscono l'ingresso di fumo in caso d'incendio

Come difendersi dal rischio incendio in casa

Impianti di sicurezza - L'ambiente domestico è un luogo in cui il rischio che si possa sviluppare un incendio è molto elevato; le persone più a rischio sono i bambini e gli anziani.

Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore

Impianti di sicurezza - La nuova norma UNI 9494-2, relativa a Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e di Calore, fissa criteri e campi applicativi in ambito progettuale impiantistico.

Manutenzione dei camini

Impianti - Come efftettuare una corretta manutenzione dei camini.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img simonecet
Salve, da due anni sono in affitto in un appartamento in un condominio che però non ha amministratore.La camera da letto da al disimpegno/terrazzino del piano di sotto che...
simonecet 01 Agosto 2018 ore 21:08 5
Img stefaniacano
Pongo un quesito: proprietaria di una porzione di cascina in centro paese, isola pedonale, sotto una delle camere da letto ho un box di proprietà di un altro condomino. Il...
stefaniacano 31 Agosto 2018 ore 13:28 1
Img elisabettapazzini
Nel mio condominio costituito i posti auto del garage sottostante la palazzina, in  non sono assegnati ai singoli condomini ma sono di proprietà ed uso comune con...
elisabettapazzini 26 Maggio 2014 ore 11:52 1
Img lialam01
Salve,in un'autorimessa privata, occorre realizzare due aperture di aerazione verso l'esterno e precisamente nella parete che affaccia nel cortile interno del condominio, per...
lialam01 24 Maggio 2014 ore 09:57 1
Img lily61
Abito all'ultimo piano di una palazzina di tre.In seguito ai lavori di recupero del sottotetto scopro che il condomino sotto di me ha un caminetto la cui canna fumaria passa nel...
lily61 30 Gennaio 2014 ore 18:41 1
REGISTRATI COME UTENTE
304.682 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Rinforzo strutturale
    Rinforzo strutturale...
    400.00
  • Pittura di argilla Clayfix di Yosima
    Pittura di argilla clayfix di...
    26.51
  • Velature Milano
    Velature milano...
    5.00
  • Terre Fiorentine
    Terre fiorentine...
    7.00
  • Pittura shabby chic
    Pittura shabby chic...
    29.00
  • Pittura lavagna
    Pittura lavagna...
    29.99
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Claber
  • Rockwool
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.