Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Guida alla coltivazione delle piante tappezzanti per il giardino

NEWS Giardinaggio18 Settembre 2018 ore 13:20
Grazie al loro aspetto decorativo, le piante tappezzanti per il giardino sono una valida alternativa al prato e permettono di creare eleganti aiuole e bordure.

Cosa sono le piante tappezzanti?


Le piante tappezzanti sono specie in genere perenni sempreverdi e in qualche caso arbustive, capaci di ricoprire interamente il terreno con la loro vegetazione .

Per questo, le piante tappezzanti rappresentano una vera e propria alternativa all'erba calpestabile e permettono di allestire, all’interno del giardino , delle aree verdi omogenee ed abbellite da graziosi boccioli colorati.

Piante tappezzanti per il giardino da bestplants.com
Esistono numerose varietà di piante tappezzanti, tra cui è possibile scegliere quelle più adatte al tipo di giardino che si vuole creare.

In particolare, le piante tappezzanti coprisuolo non calpestabili, anche se non crescono molto in altezza, offrono una vegetazione rigogliosa in grado di dare vita a degli autentici tappeti verdi o a cespugli sempreverdi bassi.

Piante tappezzanti per giardino roccioso da Bakker.com
Come già accennato, le tappezzanti sono piante basse che si sviluppano prevalentemente in larghezza e sono caratterizzate da un fogliame di piccole dimensioni, rami sottili, arcuati e flessibili che spesso vanno a creare un intrico quasi impenetrabile.

Le piante tappezzanti, inoltre, sono poco impegnative e richiedono una manutenzione minima, si adattano a qualsiasi tipo di clima, non temono né il gelo né temperature troppo alte.


Come utilizzare le piante tappezzanti per il giardino


Le piante tappezzanti per il giardino, possono essere impiegate non solo per creare tappeti verdi e manti erbosi che vanno a sostituire il prato ma anche per realizzare graziose aiuole e bordure sempreverdi.


Piante tappezzanti per il giardino Alchemilla da Ballyrobertgardens.com

Piante tappezzanti per il giardino Alchemilla da Ballyrobertgardens.com

Piante tappezzanti per il giardino Alchemilla da Ballyrobertgardens.com
Piante tappezzanti Aubretia Tauricola da Prodejrostlin.pl

Piante tappezzanti Aubretia Tauricola da Prodejrostlin.pl

Piante tappezzanti Aubretia Tauricola da Prodejrostlin.pl
Piante tappezzanti Leptinella Squalida

Piante tappezzanti Leptinella Squalida

Piante tappezzanti Leptinella Squalida
Piante tappezzanti Pachysandra da Onlineplantnursery.com

Piante tappezzanti Pachysandra da Onlineplantnursery.com

Piante tappezzanti Pachysandra da Onlineplantnursery.com
Piante tappezzanti Soleirolia Soleirolii

Piante tappezzanti Soleirolia Soleirolii

Piante tappezzanti Soleirolia Soleirolii
Tappezzanti edera variagata da Rwa-watersavingplants.com

Tappezzanti edera variagata da Rwa-watersavingplants.com

Tappezzanti edera variagata da Rwa-watersavingplants.com

Molte varietà di piante perenni tappezzanti, infatti, sono caratterizzate da bacche e fiorellini colorati che assicurano composizioni dal notevole effetto estetico.

Le piante tappezzanti si prestano molto bene anche alla creazione di giardini rocciosi, nelle zone più impervie del giardino e sui pendii, rendendo il terreno immune dallo smottamento e consolidandone lo strato superficiale.


Cura delle piante tappezzanti


Nonostante non richiedano una manutenzione difficile e complessa, le piante tappezzanti hanno comunque bisogno di alcune attenzioni per crescere forti, sane e dare vita a giardini dall’aspetto curato e rigoglioso.

Piante tappezzanti Duranta Repens da alpinenurseries.com
Per quanto riguarda la coltivazione, prima della messa a dimora è necessario lavorare il suolo cercando di eliminare tutte le radici infestanti presenti; successivamente saranno le stesse piante tappezzanti a tenere lontane le erbacce proteggendo l’humus e mantenendo sempre la giusta umidità del terreno.

Nei primi anni successivi all’impianto, bisognerà provvedere a una sarchiatura regolare per fare in modo che non si formino intrecci di radici difficili da districare.

Cura delle piante tappezzanti da Bakker.com
Le irrigazioni delle tappezzanti, dopo un adeguato sviluppo dell’apparato radicale, possono avvenire naturalmente, soprattutto nel caso di specie perenni, attraverso l’acqua delle precipitazioni mentre nei periodi di siccità o in caso di temperature molto elevate è preferibile innaffiare le piante regolarmente, somministrando anche del concime a cessione lenta che rilascerà i sali minerali necessari per alcuni mesi.

In genere, le piante tappezzanti calpestabili non hanno bisogno di essere potate, tranne nel caso degli arbusti, che devono subire almeno una potatura ogni anno per rimanere compatti, e delle aiuole, che devono essere contenute nel loro sviluppo in larghezza.

Cespuglio di piante tappezzanti da letsgoplanting.com
In ogni caso, si consiglia di ripulire periodicamente tutti gli angoli e le aree del giardino in cui sono presenti tappezzanti da foglie morte, rami secchi e fiori appassiti.


Principali specie di piante tappezzanti


Belle, rigogliose ed estremamente decorative, le piante tappezzanti coprisuolo si dividono in numerose specie e devono essere scelte in base a differenti fattori, come ad esempio il tipo di esposizione all’interno del giardino.

Piante tappezzanti Cotoneaster da floreriafleurs.com
Se la zona da coprire si trova esposta all’ombra, si consiglia di ricorrere all’Edera Variegata che, con le sue foglie verde brillante e screziato di bianco dona la sua bellezza naturale senza bisogno di una particolare fonte di luce.

Allo stesso modo, l’Erica Carnea si adatta perfettamente alla mancanza della luce del sole diretta e permette di creare delle deliziose aiuole arbustive.

Piante tappezzanti Leptinella Squalida da portlandnursery.com
Se invece si desidera tappezzare una parte del giardino esposta al sole, la scelta dovrà cadere sulle piante del genere Sedum, che senza particolari cure mantengono inalterato il loro manto verde caratterizzato da ricche fioriture, sia durante l’inverno che in primavera, specialmente all’interno di giardini rocciosi in ombra.

Molto eleganti sono poi le rose tappezzanti a sviluppo contenuto che, con la loro fioritura duratura ed abbondante, garantiscono anche una notevole resistenza sia nell’esposizione in pieno sole che nel caso di temperature molto rigide, dando vita a bordure decisamente eleganti.

Piante tappezzanti Sagina Subulata da gardenerdirect.com
Se invece l’area da tappezzare è esposta per metà al sole e per metà all’ombra, la specie ideale è il Cotonehaster horizzontalis che crea un manto dall’aspetto eccezionale soprattutto in autunno, grazie alle sue bacche dai colori vivaci, gialle, rosse ed arancioni.

Tra le piante perenni resistenti al freddo troviamo senza dubbio la Lonicera Pileata, con i suoi fusti orizzontali ed il fogliame sottile: collocata a mezz’ombra, questa tappezzante è in grado di sopravvivere anche a diversi gradi sotto lo zero, assicurando un manto verde ed in salute in tutte le stagioni dell’anno.

Piante tappezzanti Lysimachia Nummularia
Per creare aiuole decorative si consiglia di utilizzare piante tappezzanti con fiori come la Sagina Subulata, perenne che necessita di una manutenzione quasi inesistente.

Questa tappezzante, che deve essere seminata in primavera, è molto resistente al freddo nonostante prediliga l’esposizione in pieno sole e richiede un terreno sempre ben drenato, dal momento che non sopporta i ristagni d’acqua.

Piante tappezzanti Thymus Serpyllum da gardenia.net
Molto utilizzata soprattutto nei giardini inglesi è l’Alchemilla Alpina che, fornita di graziose foglie palmate, può essere piantata sia in pieno sole che all’ombra. Pianta perenne e rizomatosa, l’Alchemilla si diffonde sul terreno molto facilmente e garantisce una bellissima fioritura durante tutta l’estate.

Anche la Soleirolia Soleirolii, pianta perenne tappezzante originaria del Mediterraneo, cresce molto rapidamente e presenta un portamento strisciante, permettendo di formare, in poco tempo, dei tappeti erbosi particolarmente densi alti qualche centimetro e abbelliti, durante l’estate, da piccoli fiori tondeggianti dal delicato colore bianco rosato.

La Soleirolia ha bisogno di un terreno drenante in quanto non tollera i ristagni d’acqua e richiede un’esposizione in zone ombrose ed umide.

Per valorizzare invece il terreno del vialetto in giardino, si presta molto molto bene la Leptinella Squalida, pianta perenne tappezzante appartenente alla famiglia delle Asteracee.

Caratterizzata da uno sviluppo molto rapido, la Leptinella resiste a tutte le intemperie e si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di terreno.

Infine, tra le piante striscianti, la Lysimachia Nummularia, perenne da esporre in ombra parziale e su terreno umido, con le sue foglie tondeggianti e dal colore chiaro giallo verde, può essere d’aiuto per ricoprire le zone di passaggio del giardino mentre l’Aubretia Tauricola e, tra gli arbusti striscianti, il Thymus Serpyllum aggiungeranno un tocco di raffinatezza e di eleganza con i loro caratteristici fiori tappezzanti lilla.


Dove acquistare le piante tappezzanti


Tutte le varietà di piante tappezzanti possono essere acquistate presso tutti i vivai, direttamente sul sito web di aziende agricole specializzate oppure sull'emporio virtuale di Amazon.

CONSIGLIATO
Piante tappezzanti SVI
Ci vuole di solito circa 1-4 settimane di tempo per fornire Dopo il punto è stato spedito. Controlla prego il termine di consegna prima di fare...
prezzo € 4,99
COMPRA


Bakker ad esempio, offre un’ampia scelta di varietà tappezzanti a prezzi contenuti con consegna a domicilio.

Bakker piante perenni sono disponibili direttamente online in una vasta gamma di colori e di specie abbinabili tra di loro e adatte a qualsiasi tipo di giardino.

riproduzione riservata
Articolo: Piante tappezzanti per il giardino
Valutazione: 4.69 / 6 basato su 29 voti.

Piante tappezzanti per il giardino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Rosaraimondo
    Rosaraimondo
    Giovedì 19 Gennaio 2017, alle ore 15:20
    Le piante tappezzanti sono ideali perchè possono crescere in condizioni di luce scarsa ed essere molto resistenti. Inoltre possono essere una valida alternativa al prato verde..Qualche altro consiglio qui: http://chefacile.com/news/show/le-piante-tappezzanti-alternative-al-prato-verde
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
308.476 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Legatrice per piante
    Legatrice per piante...
    35.62
  • Gesal integratore universale in gocce 200 ml
    Gesal integratore universale in...
    4.70
  • Cesto rotondo forato da 13 cm per
    Cesto rotondo forato da 13 cm per...
    2.32
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
  • Tagliasiepi a batteria
    Tagliasiepi a batteria...
    137.99
  • Libreria moderna in legno
    Libreria moderna in legno...
    55.99
Notizie che trattano Piante tappezzanti per il giardino che potrebbero interessarti


Aiuole Primaverili

Giardino - Con la fine dell'Inverno, quando le rigide temperature iniziano a smorzarsi e dopo il lungo riposo invernale, la maggior parte delle piante riprende il ciclo vegetativo.

Coltivare Crassulae

Giardino - Tra le più diffuse piante grasse, le crassule si coltivano grazie a semi che si trovano in commercio oppure raccolti da altre piante dopo la fioritura.

Progetto giardino Casa

Giardino - La progettazione di giardini ad uso familiare è quasi sempre di competenza di pochi amatori o vivaisti, ispirati da principi prestabiliti creano giardini ripetitivi.

Impatiens - Nuova Guinea

Giardino - Piante annuali, sensibili al freddo, ma rigogliose in estate, sono soluzioni ottimali per chi ama il colore.

Realizzare un giardino a bassa manutenzione

Giardinaggio - Alcuni suggerimenti ed idee pratiche per progettare e realizzare un giardino a bassa manutenzione, risparmiando così tempo, energie, risorse idriche e soldi.

Fogliame ornamentale

Giardino - Vi sono in natura alcune specie che per le caratteristiche e per l'appartenenza botanica, sono comunque accomunate dalla bellezza e dall'intensità del fogliame.

Vinca: consigli su coltivazione e cura

Piante - Caratterizzata da fiori a cinque lobi colorati, la Pervinca è una pianta molto diffusa, a scopo ornamentale. Scopriamo come coltivarla in vaso e in piena terra.

Consigli per realizzare un giardino verticale fai da te

Giardinaggio - Un giardino verticale situato all'interno della nostra casa o anche all'esterno è una parete viva che se opportunamente progettata diventa una vera opera d'arte

Consigli utili per coltivare le piante grasse con fiore

Giardinaggio - Le piante grasse con fiore, facili da coltivare e dalle fioriture abbondanti, decorano e ravvivano i giardini e i terrazzi di casa con le loro numerose varietà.