Consigli utili per coltivare le piante grasse con fiore

NEWS DI Giardinaggio21 Marzo 2018 ore 13:54
Le piante grasse con fiore, facili da coltivare e dalle fioriture abbondanti, decorano e ravvivano i giardini e i terrazzi di casa con le loro numerose varietà.

Caratteristiche delle piante grasse con fiore


Le piante grasse con fiore, colorate, originali e decisamente decorative, sono specie in grado di offrire fioriture abbondanti e vivaci anche negli spazi più ridotti, sia all’interno che all’esterno della casa.

Le varietà esistenti di piante grasse con fiore sono più di 200 e crescono soprattutto nel continente Americano, in particolar modo in Messico, Venezuela, Perù, Canada e Stati Uniti meridionali.


Varietà di piante grasse con fiore

Varietà di piante grasse con fiore

Varietà di piante grasse con fiore
Pianta grassa Lampranthus viola

Pianta grassa Lampranthus viola

Pianta grassa Lampranthus viola
Pianta grassa con fiore Rebutia

Pianta grassa con fiore Rebutia

Pianta grassa con fiore Rebutia
Pianta grassa Mammillaria Bocasana

Pianta grassa Mammillaria Bocasana

Pianta grassa Mammillaria Bocasana
Pianta grassa Rebutia Violaciflora

Pianta grassa Rebutia Violaciflora

Pianta grassa Rebutia Violaciflora
Pinta grassa Rebutia

Pinta grassa Rebutia

Pinta grassa Rebutia

In Italia, queste piante possono essere coltivate tutto l’anno, avendo cura di proteggere gli esemplari durante l’inverno, se esposti all'aperto, nelle zone più fredde.


Cura delle piante grasse con fiore


L’esposizione migliore per le succulente con fiore dipende dalle caratteristiche della pianta: varietà come la Mammillaria Plumosa possono ad esempio essere posizionate senza problemi in pieno sole mentre altre specie, che presentano spine abbastanza rade ed epidermidi più verdi, preferiscono l’esposizione a mezz’ombra.

Pianta grassa con fiore Mammillaria Spinosissima
Per quanto riguarda la cura e la manutenzione delle piante grasse con fiore, è sufficiente seguire alcune semplici indicazioni per garantirne una crescita sana.

Come già accennato, in regioni dal clima non molto mite, è necessario tenere queste piante al chiuso in ambienti asciutti mentre in luoghi più temperati è possibile esporre all’aperto gli esemplari proteggendoli però in caso di pioggia, tenendo conto che la temperatura ideale deve essere compresa tra i 5 e i 10°C; fanno eccezione alcune specie di Mammillaria, più resistenti, come la Bocasana, la Candida e la Gemispina, che riescono a sopportare anche temperature di - 7°C.

Pianta grassa con fiore Rebutia
Il terreno da preferire per coltivare le piante grasse con fiore è permeabile e ricco di nutrienti, in particolar modo di minerali; è possibile creare il terriccio giusto per queste varietà mescolando della terra insieme a della sabbia di fiume e perlite in parti uguali.

Le piante grasse con fiore vanno innaffiate regolarmente durante il periodo vegetativo, da marzo a settembre, quando il terriccio si presenta completamente asciutto.

Pianta grassa con fiore Lampranthus rosso
Le varietà con spine molto fitte devono invece essere irrigate con meno frequenza, evitando quantità di acqua troppo abbondanti. Durante l’inverno, poi, quasi tutte le piante grasse, con poche eccezioni, non devono essere assolutamente innaffiate.

La concimazione, infine, deve essere eseguita sempre nel periodo vegetativo, scegliendo un prodotto povero di azoto da somministrare disciolto nell’acqua delle irrigazioni.


Principali specie di piante grasse con fiore


Il genere più conosciuto di piante grasse con fiore è senza dubbio la Mammillaria che comprende circa 300 varietà, tra cui la Bocasana, la Hahniana e la Spinosissima.

Pianta grassa con fiore Mammillaria Bocasana
La Mammillaria è caratterizzata dalla forma a spirale dei suoi tubercoli che coprono interamente la pianta ma soprattutto dalle fioriture rigogliose che avvengono due volte all’anno, con boccioli di piccole dimensioni e in alcuni casi con fiori grandi e dai colori decisamente vivaci, come il giallo e il fucsia.

Molto robuste e adatte a qualsiasi situazione climatica, le Mammillarie sono diffuse nelle aree calde e desertiche del Messico e delle Indie Occidentali.

Pianta grassa con fiore Mammillaria Candida
Trattandosi di una pianta succulenta che, con la sua tipica struttura, tende a immagazzinare l’acqua, la Mammillaria predilige l’esposizione in pieno sole in zone molto luminose ma allo stesso tempo è in grado di sopportare il freddo.

La temperatura ideale non deve comunque scendere al di sotto dei 6°C e mantenersi sempre tra i 20° ed i 25°. Il terreno più adatto alla Mammillaria è ben drenante mentre alla terra devono essere sempre aggiunte buone quantità di sabbia o di ghiaia.

Pianta grassa con fiore Mammillaria Hahniana
Come la maggior parte delle succulente, la Mammillaria presenta radici che crescono molto rapidamente e si propagano nel terreno. Per questo, tutti gli anni questa pianta deve essere rinvasata all’interno di contenitori più grandi rispetto ai precedenti, preferibilmente nel mese di febbraio.

Durante i mesi più caldi, la Mammillaria deve essere irrigata con frequenza, almeno una volta a settimana, evitando pericolosi ristagni d’acqua, mentre durante l’inverno va tenuta completamente all’asciutto.

Pianta grassa con fiore Rebutia Heliosa
La concimazione è consigliata una volta l’anno, a inizio primavera, utilizzando un concime che contenga fosforo, potassio e azoto, con piccole aggiunte di ferro, zinco e magnesio.
La riproduzione può essere eseguita soltanto per seme, da sparpagliare sul terreno ricco di sabbia e sufficientemente umido; la manutenzione della pianta adulta è invece minima e prevede solo l’eliminazione periodica delle parti secche.

La Mamillaria attira in genere la cocciniglia e il ragnetto rosso, che possono essere eliminati strofinando le parti infestate con un batuffolo di cotone impregnato di alcool

Pianta grassa con fiore Lampranthus Aureus
Molto diffuso è anche il genere Rebutia, che comprende sessanta specie originarie del Sud America. Di piccole dimensioni, le piante di Rebutia presentano un corpo globoso e il fusto con tubercoli ricoperti di spine sottili.

La fioritura delle Rebutia avviene in estate ed è sempre molto abbondante, con fiori grandi e di colore vario.

Pianta grassa con fiore Lithops
La cura di queste piante è simile a quella richiesta dalle altre succulente: il terreno da preferire per la coltivazione è ben drenato e costituito soprattutto da ghiaia o da sabbia e le innaffiature vanno somministrate con parsimonia in inverno, ogni tre o quattro giorni, e più frequentemente in primavera e in estate, facendo in modo che tra un’irrigazione e l’altra il terreno si asciughi completamente.

La posizione deve essere molto luminosa senza però lasciare la pianta per troppe ore alla luce diretta del sole durante i mesi caldi. Resistenti al freddo, le Rebutie, al contrario di altre piante grasse, con fiore possono sopportare temperature rigide, anche fino a - 10°C.

La Rebutia presenta inoltre un apparato radicale molto delicato: per questo, il rinvaso può avvenire anche ogni quattro o cinque anni, sostituendo ogni volta il vaso con un contenitore leggermente più ampio e trattando il pane radicale in modo molto delicato.

Altre specie molto apprezzate sono le piante grasse con fiore rampicanti e tappezzanti, come il Lampranthus, facile da coltivare, che fiorisce per lunghi periodi con boccioli molto simili a quelli delle margherite. Tra le succulente nane con fiore spicca il Lithops che, piccolo e delicato, presenta una crescita lenta e necessita di grandi quantità di luce e calore per dar vita alla fioritura.

Il Lithops richiede molta attenzione soprattutto nelle innaffiature: molti di questi esemplari, infatti, vivono una stasi vegetativa completa o parziale durante l’estate che non deve essere interrotta dalle innaffiature.

Al genere Lithops appartengono anche le piantine note come pietre viventi, caratterizzate da fiorellini bianchi o gialli molto delicati che sbocciano dalle fenditure carnose.


Acquistare le piante grasse con fiore


Le piante grasse con fiore sono facilmente reperibili in tutti i vivai e presso tutte le aziende agricole specializzate, sia in seme che in esemplari adulti.

CONSIGLIATO
Piante grasse con fiore INNOTER
Dimensioni approssimative: 17 x 8,4 x 5,6 cm (vaso)/17,3 x 8,8 cm x 10,6 cm (vassoio).
prezzo € ,
COMPRA



Anche sull’emporio online di Amazon sono disponibili, spesso a prezzi scontati, diverse piante succulente con fiore tra cui, oltre alle varietà più diffuse, è possibile trovare anche specie più rare, come ad esempio la Mammillaria Gracilis e la Mammillaria Elongata.

riproduzione riservata
Articolo: Piante grasse con fiore: consigli per la coltivazione
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Piante grasse con fiore: consigli per la coltivazione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Piante grasse con fiore: consigli per la coltivazione che potrebbero interessarti
Euphorbia

Euphorbia

Giardino - Le Euforbiacee sono piante da fiore che comprendono numerosissime specie, circa 6000. Se il fusto viene inciso, queste piante producono una sorta di lattice velenoso.
Succulente d'Estate

Succulente d'Estate

Giardino - Note comunemente col nome di piante grasse e molto diffuse nelle abitazioni, le Succulente sono piante in grado di immagazzinare liquidi per i periodi di siccità.
Succulente: Autunno, Inverno

Succulente: Autunno, Inverno

Giardino - Dopo la stagione estiva la maggior parte delle piante succulente fiorisce ed è all'apice del momento vegetativo.

Cactacee e Succulente

Giardino - Il grusone, detto anche sedia della suocera, e l'agave sono tra le più comuni cactacee e succulente, facilmente riconoscibili e coltivabili anche in casa.

Giardini d'Autore 2011

Giardino - Torna anche quest'anno la manifestazione florovivaistica Giardini d'Autore, che si svolge a Riccione dal 18 al 20 marzo, nella splendida cornice di...

Talee Succulente

Giardino - Molte piante grasse del tipo denominato succulente permettono di ricavare più piante da una sola impiegando la nota tecnica di giardinaggio delle talee.

Giardino Roccioso In Miniatura

Giardino - Un giardino roccioso è un piccolo pezzo di deserto in casa di notevole impatto estetico, semplice da realizzare, economico e che non richiede cure particolari.

Il modo migliore per curare le piante grasse da appartamento

Piante - Le piante grasse, in virtù delle loro caratteristiche, possono essere coltivate in casa molto agevolmente, diventando un vero e proprio complemento di arredo.

Piantine in tazze da thè vintage

Fioriere e vasi - Qualche consiglio per una decorazione green insolita e molto scenografica, ottenuta grazie a tazze da thè spaiate da riciclare, magari anche con un effetto vintage.
REGISTRATI COME UTENTE
294.266 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Legatrice per piante
    Legatrice per piante...
    34.77
  • Nutrione fertilizzante liquido 1 lt
    Nutrione fertilizzante liquido 1 lt...
    10.92
  • Multiplanter attrezzo piantatore per bulbi e piante
    Multiplanter attrezzo piantatore...
    33.67
  • Osmocote ortensie rododendri azalee 750 gr
    Osmocote ortensie rododendri...
    10.50
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Pensiline.net
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.