Piante anti-zanzara

NEWS DI Piante08 Luglio 2012 ore 00:34
Sul terrazzo o in giardino si possono coltivare alcune specie vegetali che con il loro intenso profumo sono in grado di allontanare zanzare e insetti fastidiosi.
zanzare , citronella , basilico , catambra

zanzaraTra i vari metodi per allontanare le zanzare, uno dei più naturali è coltivare piante specifiche in giardino o sul terrazzo .

Quali essenze utilizzare?
Di seguito ve ne proponiamo una selezione.

Alcune di queste sono state scelte perché non sono solo ornamentali, ma sono note e utili per aromatizzare cibi, preparare tisane, profumare ambienti e armadi o per le proprietà medicamentose. Prima di utilizzarle, verificate sempre di non esserne allergici.


Citronella (Cymbopogon nardus)


È una pianta erbacea cespugliosa con foglie a forma di nastro ricadente e dal gradevole profumo agrumato.

Si utilizza spesso in cucina per aromatizzare tisane, bevande e insalate.
Si può coltivare in giardino o in vaso, mettendola in un luogo soleggiato o semiombreggiato riparato dal vento.

Se messa a dimora in giardino, generalmente si coltiva come annuale, poiché teme il freddo invernale.

In caso di coltivazione in vaso, durante l'inverno si può mettere in un posto riparato per poi prolungarne la vita anche l'estate successiva.

Ha bisogno di terreni ben drenati e innaffiature regolari. Di solito non viene attaccata da parassiti o malattie.


Basilico (Ocimum basilicum)


basilicoUn vaso di basilico sul terrazzo è sempre comodo per cucinare ed il suo profumo può aiutarci anche ad allontanare le zanzare.

La sua temperatura ideale è tra i 20 e i 25°C e purtroppo patisce il caldo e il freddo.

Quando la temperatura rientra in quella ideale è bene mettere i vasi al sole, mentre con temperature più elevate è meglio ripararli un po' ed aumentare l'umidità, annaffiando di frequente. Prestate però attenzione a non creare ristagni d'acqua perché danneggiano le radici.


Lavanda (Lavandula officinalis)


Tutte le specie di lavanda hanno bisogno di pochissime cure e si adattano bene a vivere in terreni aridi e sassosi, tanto da trovarle spesso spontanee in alcune zone dell'Italia meridionale.

La lavanda resiste tranquillamente posizionata a pieno sole, in terreni argillosi e ben drenati. Non gradisce ristagni di umidità che permangono per lungo tempo.

Pertanto, quando annaffiate, aspettate che il terreno si sia completamente asciugato prima di procedere a dare nuovamente acqua. La fioritura va dalla primavera all'estate e al termine la pianta va potata per eliminare tutti gli steli fioriferi.


Erba gatta (Nepeta cataria)


erba gattaÈ coltivata come erba ornamentale e medicinale. Come la menta, appartiene alla famiglia delle Lamiaceae e contiene mentolo, che è una sostanza repellente per gli insetti, in particolare per le zanzare, grazie al suo profumo intenso.

Attenzione però a non utilizzarla se avete un gatto perché contiene una sostanza che continuerà ad attirarlo e che lo porterà continuamente a strusciarsi contro e a masticarla.


Calendula (Calendula officinalis)


calendulaÈ una pianta erbacea dai fiori arancio, che rifioriscono durate tutta l'estate una volta al mese, fino a novembre.

Ama il sole, ma si adatta anche ad essere coltivata in appartamento se opportunamente posizionata. Ha bisogno di terreno soffice e poco acido.

Si semina d'estate e lo si può fare molto semplicemente, prelevando i semi dal fiore di un'altra pianta.


Geranio (Pelargonium)


geranioIl geranio è una pianta ormai nota per abbellire balconi e terrazzi.

Ce ne sono di diverse specie e ciò che le accomuna tutte è il fatto di essere molto semplici da coltivare.

Il geranio resiste bene alla calura dei giorni caldi, ma fate attenzione a non metterlo in punti esposti al sole tutto il giorno, perché i rami si potrebbero seccare. Ricordate di ripararlo durante l'inverno perché soffre molto il freddo.


Catambra


Deriva dalla modifica di una pianta già esistente, contenente una sostanza repellente per le zanzare e inodore.

La catambra è caratterizzata da un fusto rettilineo e da una chioma cespugliosa.

Si può coltivare in diversi formati, dalla dimensione adatta per un vaso da tenere in ufficio, fino a farla crescere anche di 3 metri per posizionarla in giardino.

Non ci sono particolari prescrizioni per la sua coltivazione, poiché resiste bene sia al sole che all'ombra. Non fiorisce ed è a foglia caduca.

alberello di Catambra


Agerato (Ageratum houstonianum)


L'agerato è facilmente riconoscibile per i suoi fiori color azzurro violaceo, ma ci sono anche alcune varietà con fiori rosa e bianchi.

La lunga durata della sua fioritura, il suo profumo e le dimensioni contenute lo rendono adatto per aiuole e bordure.

Ama il pieno sole ed è sensibile al vento e alle temperature fredde. Ha bisogno di un terreno ricco e ben drenato e di innaffiature regolari. Si consiglia di aggiungere della sabbia nel terreno di coltura.

riproduzione riservata
Articolo: Piante anti-zanzara
Valutazione: 4.79 / 6 basato su 38 voti.

Piante anti-zanzara: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Manlio Botto
    Manlio Botto
    Venerdì 10 Maggio 2013, alle ore 21:29
    Ottima idea per fare delle bordure in giardino.
    In un vivaio ben fornito si dovrebbero trovare tutte.
    Grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Piante anti-zanzara che potrebbero interessarti
Difendere casa dalle zanzare

Difendere casa dalle zanzare

Pulizia casa - Alcuni consigli per proteggere la propria casa dalle zanzare con metodi fai da te del tutto naturali, rispettosi della salute di chi vi abita e low cost.
Basilico minimum a palla

Basilico minimum a palla

Piante - Il basilico minimum, conosciuto anche con il nome di basilico greco, è molto decorativo e caratterizzato da piccole foglie a sviluppo compatto a sfera.
Basilico profumato

Basilico profumato

Piante - Molto utilizzato in cucina, il basilico è un'aromatica molto profumata, facile da coltivare e da conservare, per il consumo invernale.

Catambra, la fantastica pianta antizanzare

Piante - La catambra è una pianta in grado di offrire copertura contro le punture di zanzare, in maniera naturale, senza essere invasiva per l'uomo e per l'ambiente.

Lampade antizanzara

Lampade da tavolo - Una serie di pratiche lanterne e lampade antizanzara che sfruttano luci e anidride carbonica per attrarre e poi eliminare con vari processi i fastidiosi insetti.

Coltivare il basilico

Piante - Il basilico, utilizzato per insaporire molti piatti, può essere facilmente coltivato nell'orto o anche sul balcone di casa, seguendo alcune semplici regole.

Materassi per bambini: la scelta giusta per conciliare il sonno

Letti e materassi - La qualità del sonno notturno dei bambini è importante per affrontare al meglio tutte le attività giornaliere: ecco qualche consiglio per fare la scelta giusta.

Semina di febbraio

Giardinaggio - Con l'arrivo della metà di febbraio iniziano le operazioni di semina sia allaperto che in semenzaio, per l'orto di primavera e pe le verdure estive.

Trappole per zanzare

Fai da te - Tra i molti rimedi contro le zanzare, le trappole permettono di difenderci in modo efficace senza ricorrere a sostanze chimiche spesso nocive per l'ambiente.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Aqualab trappole per il monitoraggio delle zanzare
    Aqualab trappole per il...
    18.30
  • Nexa insetti molesti 250 ml
    Nexa insetti molesti 250 ml...
    45.75
  • Acti zanza break portatile no fly zone
    Acti zanza break portatile no fly...
    36.84
  • Nexa kb insetti molesti 4 x 25
    Nexa kb insetti molesti 4 x 25...
    24.22
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.