Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Piani cottura: tipologie differenti con performance elevate e basso consumo

NEWS Cappe e piani cucina16 Gennaio 2019 ore 13:52
Tante soluzioni per il piano cottura: dall'alimentazione a gas a quella elettrica, passando per l'induzione. Ecco alcuni modelli a consumo energetico ridotto.

Piano cottura per la cucina: quale scegliere?


Mettersi ai fornelli per molti non è solo una necessità, ma anche una grande passione.
Cucinare infatti può essere un hobby capace di metterci alla prova, confrontarci con piatti e cucine del mondo, nuove ricette ed ingredienti, sbizzarrendoci tra preparazioni dolci e salate.

Ma il piano cottura cucina rappresenta il fulcro di ogni cucina, anche di quelle più piccole e minimal che magari si celano all'interno di un mobile o dietro una parete divisoria.


Piano cottura a gas Hotpoint

Piano cottura a gas Hotpoint

Piano cottura a gas Hotpoint
Piano cottura gas Hotpoint

Piano cottura gas Hotpoint

Piano cottura gas Hotpoint
Piani di cottura induzione Hotpoint

Piani di cottura induzione Hotpoint

Piani di cottura induzione Hotpoint
Piano cottura incasso induzione di Miele

Piano cottura incasso induzione di Miele

Piano cottura incasso induzione di Miele
Piano cottura 5 fuochi a gas di Hotpoint

Piano cottura 5 fuochi a gas di Hotpoint

Piano cottura 5 fuochi a gas di Hotpoint
Piano induzione di Zepa

Piano induzione di Zepa

Piano induzione di Zepa
Fuochi cucina Hotpoint a gas con tripla corona

Fuochi cucina Hotpoint a gas con tripla corona

Fuochi cucina Hotpoint a gas con tripla corona

Ogni cucina ha il suo piano cottura da incasso che serve da mattino a sera per preparare i pasti principali per sè e la propria famiglia, ma anche per gli ospiti, oltre che per una durata più breve quando si va a riscaldare un avanzo o a scongelare un surgelato, o ancora a mettere sù un caffè per la colazione e l'avvio della giornata.


Piani cottura a gas, a induzione ed elettrici


Sappiamo che esistono diversi tipi di piani cottura a seconda del sistema di alimentazione e del materiale di realizzazione. Il piano cottura classico e quello ancora maggiormente acquistato e utilizzato è il piano cottura a gas, ma come alternativa a questo è possibile optare per un piano cottura in vetroceramica che può andare a rivestire un'alimentazione a gas, elettrica come per le piastre o i piani cottura portatili o ancora quelli a induzione.

Ci sono vantaggi estetici, a seconda della resa che si vuole ottenere e dello stile della cucina prescelto, ma anche pratici legati alle caratteristiche di ciascun sistema.

Proprio per questa ragione, prima di acquistare un nuovo piano cottura per la cucina o al momento di sostituire quello vecchio con uno nuovo ci si informa per capire quali sono i pro e i contro di ciascun sistema. C'è chi punta sulla pulizia delle linee, chi non vuole rinunciare ai fornelli a casa e chi invece è incuriosito dal piano cottura a induzione che promette tempi di cottura più rapidi.

Piano cottura induzione Hotpoint
Certamente, al di là della propria sensibilità, del gusto personale ed estetico, a fare la differenza come sempre quando ci si approccia ad acquistare un nuovo elettrodomestico è l'attenzione ai consumi energetici. A tutti infatti piacerebbe risparmiare energia elettrica e avere consumi ridotti a fronte di performance sempre elevate e di qualità che non vadano ad inficiare la buona riuscita dei singoli piatti e di tutti i pasti che si sceglie di prepararsi e consumare a casa.


Piani cottura a risparmio energetico ed elevate performance


La tecnologia è ormai arrivata anche nelle cucine di casa e il piano cottura rappresenta il cuore pulsante dell'intero ambiente, il fulcro sul quale investire all'insegna della qualità e della facilità d'uso. Specialmente in cucina abbiamo tutti bisogno di poter contare su elettrodomestici ad elevata efficienza che sappiamo esserci utili a semplificarci a vita.

Durante le giornate si ha sempre meno tempo a disposizione da dedicare alle faccende di casa e proprio per questo investiamo volentieri su elettrodomestici all'avanguardia che possano svolgere per noi attività quotidiane nel modo migliore e nel minor tempo possibile.

Zepa è un marchio che vanta una vasta gamma di piani cottura in acciaio alimentati a gas, in vetro e in vetroceramica o ad induzione. Sono disponibili piani cottura di differenti forme e dimensioni, adatti a integrarsi alla perfezione in cucina.

Piano cottura in vetro di Zepa
A prescindere dal modello sul quale ricadrà la scelta, in ogni caso si ha la sicurezza di poter puntare su piani cottura di qualità e ad elevata efficienza. In sintesi sanno lavorare bene e limitare i consumi e i tempi. Sono infatti stati progettare per ridurre la potenza assorbita.

Prendiamo ad esempio un piano cottura in vetroceramica da 60 cm che assorbe al massimo 6 Kilowatt, come il modello SE04NAAHCANN . La regolazione dell'intensità di cottura avviene tramite comandi di tipo touch a diversi livelli. Questi piani piacciono molto per la resa e per la facile manutenzione: la pulizia, infatti, avviene in pochi istanti, passando un panno sulla superficie già liscia dove difficilmente si andrà ad incrostare lo sporco.

Risparmiare è facile e possibile per esempio grazie a nuove funzioni che consentono di impostare su un fornello la massima potenza per poi far subentrare un livello inferiore che mantenga il calore ma riduca dopo i primi minuti iniziali l'intensità e il consumo di energia.
Inoltre, tanta attenzione è anche dedicata alla sicurezza dei bambini per evitare incidenti domestici pericolosi.


Piano cottura gas di nuova generazione


Zepa prevede modelli di piano cottura incasso come piani di cottura a gas con un numero di bruciatori variabile a seconda delle necessità della famiglia, come piano cottura 4 fuochi, piano cottura 5 fuochi. Anche in questo caso non mancano funzioni che ottimizzano la cottura velocizzandola, come la tripla corona per un calore distribuito e diffuso al massimo in maniera costante e omogenea. Anche questo tipo di alimentazione è studiata per interrompere l'uscita del gas nell'eventualità in cui dovesse spegnersi la fiamma.

Ricordiamo che i piani a gas possono essere non solo in acciaio ma anche in vetro, per esempio il modello RE4VRAM0H0NN.

Chi vuole restare fedele al sistema di cottura a gas può pensare di prendere in considerazione anche i nuovi modelli proposti da Hotpoint Ariston, che uniscono tecnologia avanzata, estetica rinnovata e rapidità di cottura. Scopriamo come è possibile ottenere questi risultati.



I nuovi piani cottura a gas di Hotpoint possono contare sul bruciatore Direct Flame che riesce a sprigionare e diffondere in maniera uniforme e costante il calore grazie alla fiamma in verticale per mezzo dei 420 piccoli fori di uscita. In questo modo la cottura a gas viene ottimizzata, evitando di surriscaldare la pentola solo al centro rischiando così di far bruciare gli alimenti e i tempi si riducono visibilmente.

Piano cottura gas Hotpoint
Anche per quanto riguarda pulizia e manutenzione del piano sono stati fatti passi in avanti.
Il piano è trattato con Diamond Clean e la pulizia risulta più rapida in una passata, senza rischiare di danneggiare la superficie rigandola o rendendola opaca.

La nuova frontiera dei piani cottura da incasso a gas Hotpoint può contare anche qui sull'innovatva tripla corona del bruciatore e la conseguenza è che la cottura si ottiene più rapidamente. La fiamma dei fuochi cucina ha 5 livelli di regolazione da scegliere se la preparazione richiede una cottura a fiamma bassa e lenta o un'intensità maggiore.


Piani ad induzione tecnologicamente avanzati


Infine, tornando a Zepa possiamo trovare anche il piano cottura ad induzione adatto alla nostra cucina, puntando sul trasferimento dell'energia grazie allo sfruttamento del campo elettromagnetico dal piano al tegame, appositamente pensato per questo sistema di cottura.

Il vantaggio sta nell'assenza di dispersione del calore: i piani induzione risultano più efficienti perché il 90% dell'energia viene canalizzata alla cottura del cibo.

Per esempio per il modello SI04NGAIILNN rivestito in vetroceramica e largo 90 cm il massimo assorbimento di energia è di 7,6 kilowatt. I tempi di cottura si possono programmare e risulteranno più rapidi rispetto a un piano a gas.

Il calore si sprigiona solo sull'area del piano che si vuole utilizzare in questo modo non ci sarà dispersione di calore nè di energia. L'efficienza stimata è del 90%.
Questo provocherà l'abbassamento dei costi in bolletta, un utilizzo meno prolungato per un risultato ottimale. La funzione iQuick invece consente di portare l'acqua ad ebollizione in un lasso di tempo brevissimo per poter buttare pasta, riso, verdura da cuocere o uova da fare sode in un baleno.

La cottura avviene così in maniera super rapida, utilizzando il piano il minor tempo possibile e potendo contare sul piatto pronto per essere mangiare molto in fretta, funzione estremamente utile specie quando si arriva a casa tardi o si ha poco tempo, come in pausa pranzo prima di rientrare al lavoro.

Fuochi cucina induzione di Zepa
Funzionalità, estetica e prestazioni sono la somma dell'offerta dei piani induzione di Hotpoint. Velocità e cottura uniforme i punti di forza, oltre alla pulizia super facilitata che consiste nel passaggio di un panno inumidito per levare ogni schizzo e residuo di cibo e condimento.

Si chiama HD Flexi Zone la funzione che consiste nel poter utilizzare un'unica zona di riscaldamento per ben due piccoli pentolini, ottimizzando il consumo e scaldando entrambe.
Inoltre, con un solo e semplice touch si può impostare una delle tre funzioni automatiche: bollire, sobbollire e fondere. Tutte e tre risulteranno rapidissime. La temperatura, senza funzioni preimpostate, la decide chi si mette ai fornelli e può selezionare l'intensità ricercata e necessaria alla sua preparazione.

Come sempre l'induzione è sicura, perché a surriscaldarsi secondo indicazione è solo la zona che verrà coperta dalla pentola. Il resto della superficie, anche al tocco involontario, rimane freddo e per questo sicuro. Infine citiamo anche le tante funzioni che hanno portato all'ottimizzazione delle performance dei piani cottura a induzione a marchio Miele.
Cucinare non è mai stato più semplice e rapido: qui è possibile impostare uno dei tre diversi livelli di cottura a seconda del piatto che si sta cucinando.

A questo punto è possibile anche distrarsi e svolgere altre attività perché la temperatura resterà la stessa, senza che dobbiamo alzare o abbassare l'intensità, cuocendo in sicurezza e senza rischiare di bruciare la cena. Inoltre quando un sugo e un condimento deve scaldarsi, si imposta la sobbollitura che scalda lentamente non far schizzare ovunque.

Piano induzione Miele
Proprio questa funzione, Tempo Control, evita che i grassi immessi in padella, come l'olio o il burro, si surriscaldino fino a bruciare. Inoltre è molto utile per scaldare senza consumare troppa energia la funzione che tiene in caldo le vivande portandole alla temperatura ottimale per essere servite e mangiate. I formati disponibili sono piano cottura 60 cm fino a 90 cm.

La rapidità è un'altra caratteristica preziosa: i piani cottura ad induzione Miele possono contare su un'area cottura di 28 cm con potenza massima di 5,5 kw: così una pentola con dentro due litri d'acqua bolle in soli 2 minuti e mezzo grazie a WaterBoost, apposita funzione che porta all'ebollizione rapida. TwinBoost porta a ebollizione in pochi minuti addirittura due zone del piano contemporaneamente.

riproduzione riservata
Articolo: Piano cottura a elevata efficienza
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.

Piano cottura a elevata efficienza: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.130 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Cucina componibile modello serena
    Cucina componibile modello serena...
    1590.00
  • Cucina 3 metri
    Cucina 3 metri...
    2390.00
  • Cucina modello serena
    Cucina modello serena...
    1590.00
  • Cucina laccata lucida
    Cucina laccata lucida...
    3490.00
  • Piano cottura a gas da incasso Candy
    Piano cottura a gas da incasso...
    57.99
  • Piano cottura a gas da incasso Hotpoint
    Piano cottura a gas da incasso...
    208.67
Notizie che trattano Piano cottura a elevata efficienza che potrebbero interessarti


Piani cottura per tutti i gusti

Forni e piani cottura - A gas, elettrici o a induzione, i piani cottura più attuali garantiscono prestazioni elevate a fronte di consumi sempre più contenuti e forme dal design innovativo.

Scegliere il piano cottura: a gas, a induzione o in vetroceramica?

Cappe e piani cucina - Piani cottura: come sceglierli? Non esiste una verità assoluta, ogni scelta è legata a una serie di fattori, ad esempio, estetici, economici, tecnico-funzionali

Piani di cottura ad alta efficienza

Cucina - I piani cottura più recenti, qualunque sia il tipo di tecnologia impiegata, sono realizzati in maniera da garantire la massima efficienza.

Piani cottura senza fiamma

Cucina - Il piano di cottura elettrico, o radiante, sta prendendo sempre più spesso il posto del tradizionale modello a gas perchè offre diversi e notevoli vantaggi.

I piani per la cottura

Cucina - Tra gli elettrodomestici nella composizione di una cucina sicuramente il piano cottura è il più importante. Nella sua scelta concorrono varie considerazioni da fare.

Gas ed elettricità in cucina

Cucina - L'elettricità ed il gas, con i relativi apparecchi ed impianti utilizzatori, sono tra le principali cause di infortunio in casa ed in particolare in cucina.

Quali pentole usare per il piano a induzione?

Cappe e piani cucina - Il piano cottura a induzione richiede l'uso di pentole specifiche, appositamente studiate affinché il piano funzioni alla perfezione e con una cottura uniforme.

Piano cottura portatile a induzione

Forni e piani cottura - Oltre agli elettrodomestici cosiddetti freestanding e a quelli incassati, ci sono quelli portatili, categoria forse ancora poco esplorata, ma che offre tanti vantaggi.

Vetroceramica in casa

Arredamento - La vetroceramica è un materiale spesso presente nelle nostre case ma del quale in realtà si sa poco: eccovi un po' di notizie in merito e consigli per gli acquisti.