Pericolo microonde?

NEWS DI Forni e piani cottura31 Ottobre 2014 ore 16:16
In Internet compaiono spesso notizie allarmistiche ed infondate: una delle bufale più diffuse riguarda i presunti effetti cancerogeni del forno a microonde.

L'uso del forno a microonde fa male alla salute?


pericolo microondeLa Rete Internet è piena di notizie allarmistiche riguardanti presunti pericoli intenzionalmente nascosti ai cittadini a fini complottistici.
Quando queste notizie riguardano la salute e sono capillarmente diffuse da siti web aventi la presunzione di informare su contenuti di carattere scientifico, è facile per il cittadino incappare nella bufale.

In più, grazie alla diffusione dei social network, tali notizie vengono periodicamente riproposte ed amplificate e trovano ogni volta terreno fertile presso un pubblico fino ad allora ignaro.

Un caso emblematico, a tale proposito, è la vicenda secondo la quale i forni a microonde sarebbero pericolosi perché cancerogeni.
Ma facciamo un passo indietro e ripercorriamo la vicenda.


Gli studi del dottor Hertel sul forno a microonde


Nel 1989 incominciò a diffondersi la notizia di uno studio compiuto da un tale dottor Hertel, medico nutrizionista svizzero, sulla pericolosità per la salute umana dei cibi trattati con microonde.

cottura a  microondeLa ricerca fu compiuta su un campione di 8 individui, di età compresa tra i 24 e i 40 anni, che seguivano strettamente una dieta macrobiotica.
Le analisi del sangue compiute prima e dopo l'assunzione di cibi cotti al microonde, portarono alla conclusione che questo tipo di cottura provoca il cancro.

Visto il contenuto allarmante della ricerca, il tribunale svizzero ne vietò la diffusione, cosa che portò il dottor Hertel a intentare una causa per censura.
Nel 1998 la Corte Europea gli diede ragione, sentenziando che la sua ricerca poteva essere pubblicata. Tuttavia, quello che i sostenitori del dottor Hertel non mettono in evidenza, è che la Corte sancì soltanto il diritto alla libertà di espressione di ciascun individuo, ma essa stessa mise in evidenza l'incoerenza e la mancanza di fondatezza scientifica di molti assunti contenuti nella ricerca.

Ma vediamo più nel dettaglio quali elementi dello studio si possono mettere in discussione.


La bufala del forno a microonde cancerogeno


Partiamo dalla prima notizia: il dottor Hertel (che nel frattempo è deceduto), non era un medico, ma solo un tecnico.

La sua ricerca sarebbe stata compiuta su un campione di 8 individui: davvero un numero troppo esiguo per poter essere rappresentativo e dare un risultato attendibile dal punto di vista scientifico.
In più, tali individui, erano tutti caratterizzati dal seguire una rigida dieta macrobiotica e questo può influenzare i risultati delle analisi, che non possono essere estesi a persone con un diverso regime alimentare, perché sicuramente tale tipo di dieta altera in qualche modo i valori ematici.

Con il passar degli anni, poi, la notizia si è via via arricchita di contenuti, di cui i più paradossali riguardano le avvertenze da seguire per proteggersi dalle radiazioni, nel caso in cui si deve continuare ad usare il forno a microonde (ma non si capisce perché si dovrebbe essere costretti a farlo, se fosse veramente dannoso).

Analizziamole nel dettaglio:

pericolo microonde- Controllare periodicamente specialmente lo sportello di chiusura che è la parte più soggetta a perdite: gli sportelli dei forni a microonde sono dotati di un sistema che ne impedisce la fuoriuscita. I forni sprovvisti di tale dispositivo non sono ammessi in commercio. Solo in caso di ammaccature o manomissioni della porta possono esserci pericoli, ma è sufficiente effettuare un'attenta e periodica manutenzione per evitarlo.

- Non aprire mai la porta quando il forno è in funzione: anche in questo caso, per motivi di sicurezza, i forni sono provvisti di un meccanismo che ne blocca il funzionamento, in caso di apertura accidentale dello sportello.

- Stare ad una distanza di almeno circa 90 centimetri (specialmente i bambini) quando il forno è in funzione per evitare effetti cumulativi anche per esposizioni limitate: la misura di 90 cm non ha alcun valore, perché in realtà già ad 1 cm di distanza la dose di microonde è insignificante e si riduce in maniera esponenziale a mano a mano che aumenta la distanza.

- Non incoraggiare gli adolescenti ad usare cibo scaldato a microonde o ad usare il forno in generale: non si capisce il senso di questa affermazione e non è chiaro perché si rivolga unicamente agli adolescenti e non, ad esempio, ai bambini.

In conclusione, possiamo dire che studi seri dimostrano che le microonde possono avere effetti cancerogeni solo in caso di esposizione diretta e prolungata.
Ma i forni, se realizzati a norma, emettono, nella parte più vicina allo sportello, una quantità di microonde di entità davvero irrisoria, inferiore a quella di un comune cellulare.

riproduzione riservata
Articolo: Pericolo microonde?
Valutazione: 5.60 / 6 basato su 10 voti.

Pericolo microonde?: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pericolo microonde? che potrebbero interessarti
Forni a microonde per un aiuto in cucina

Forni a microonde per un aiuto in cucina

Cucina - Il forno a microonde non viene più considerato uno strumento utile solo per preparare piatti velocemente: è un mezzo utilissimo per preparare qualsiasi pietanza.
Forni combinati da incasso

Forni combinati da incasso

Forni e piani cottura - La cucina deve essere prima di tutto pratica, essere dotata di tutto il necessario funzionale, avere gli strumenti a portata di mano ed essere esteticamente
La nuova pentola a pressione per cottura in microonde

La nuova pentola a pressione per cottura in microonde

Casalinghi - Forno a microonde e pentola a pressione, preziosi alleati in cucina per pasti veloci, oggi possono lavorare insieme. Ecco i modelli speciali per cottura a micro.

Forni innovativi

Cucina - I forni più attuali, sia quelli normali che quelli a microonde, sono caratterizzati da tecnologie innovative che ne migliorano l'utilizzo e riducono i consumi.

Tecnologia e funzionalità del forno a microonde di ultima generazione

Forni e piani cottura - Il forno a microonde di ultima generazione offre delle prestazioni superiori in cucina, grazie all'avanzata tecnologia e alle numerose funzioni in dotazione.

Risparmiare energia con forno e lavastoviglie

Forni e piani cottura - Qualche consiglio utile per evitare sprechi di energia elettrica quando utilizziamo gli elettrodomestici in cucina e alcuni suggerimenti per i nuovi acquisti.

Scelta del forno

Forni e piani cottura - Per scegliere il forno più adatto alle proprie esigenze, bisogna tener conto sia delle prestazioni offerte che dello stile d'arredo dell'ambiente circostante.

Pulizia del forno, come effettuarla? Ecco i metodi più efficaci

Pulizia casa - La pulizia del forno va svolta regolarmente. Si possono usare prodotti disponibili in commercio o naturali, l'importante è saperli usare correttamente

Essiccare i muri con il sistema a microonde: una soluzione rapida e a impatto zero

Risanamento umidità - La deumidificazione con il sistema a microonde è un metodo rapido, risolutivo e poco invasivo. È adatto a qualsiasi contesto: dal piccolo muro ai grandi edifici
REGISTRATI COME UTENTE
295.446 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cucina 3 metri
    Cucina 3 metri...
    2390.00
  • Cucina modello serena
    Cucina modello serena...
    1590.00
  • Cucina componibile modello serena
    Cucina componibile modello serena...
    1590.00
  • Cucina laccata lucida
    Cucina laccata lucida...
    3490.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.