Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
  • mypage
  • forum
  • cadcasa
  • progetto
  • preventivi
  • consulenza
  • mercatino
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • computo
madex

Come funziona la pentola a pressione e quale scegliere

La pentola a pressione è un grande aiuto in cucina poiché consente di dimezzare i tempi di cottura risparmiando in bolletta, ottenendo una cottura sana dei cibi
Pubblicato il

Pentola a pressione, i vantaggi della cottura


Uno degli accessori più famosi e che la maggior parte conosce, è sicuramente la pentola a pressione. Negli anni ha subito un drastico calo nell'utilizzo, sostituita da robot da cucina, ad esempio, ma comunque è un elemento dell'immaginario e della cultura di molti di noi.

Come funziona la pentola a pressione?

La particolarità della cottura all'interno della pentola a pressione è la presenza costante del liquido, il quale non si perde e garantisce una cottura omogenea e veloce.

Inoltre, grazie alla capacità di concentrare il calore, la pentola a pressione è utilizzata anche per la sterilizzazione dei barattoli e dei vasi in vetro, ad esempio quelli utilizzati per le confetture o per le passate.
Esistono diversi vantaggi nell'utilizzo di una pentola a pressione, su tutti la sua capacità di ridurre i tempi di cottura e allo stesso tempo mantenere intatto il gusto. Questo avviene soprattutto per quella tipologia di alimenti che richiedono una cottura prolungata.

Oltre a questo aspetto tecnico si affianca un aspetto pratico, la presenza costante di una persona durante la cottura non è necessaria, in quanto si autoregola.

Dunque, la cottura nella pentola a pressione risulta essere più salutare, mantenendo vitamine e sali minerali degli alimenti senza disperderli. Di seguito confronteremo diversi prodotti, tra i quali pentole a pressione tradizionali ed elettriche.


Pentola a pressione tradizionale


Tra le pentole a pressione tradizionali, troviamo sicuramente quelle della linea LAGOSTINA, in particolare il modello La Classica Lagofusion. Mantiene un design classico, appartenuto agli anni '80 e si unisce alle più moderne tecnologie.

È caratterizzata da acciaio inox e il suo fondo è in grado di garantire una diffusione del calore del 50% in più rispetto a pentole a pressione normali.
Ha un cestello e un ecodose, questa pentola a pressione è in grado di restituire genuinità alle cotture.
Pentola a pressione tradizionale LagostinaPentola a pressione tradizionale LagostinaPentola a pressione tradizionale Lagostina

La lagostina pentola a pressione è disponibile in diversi formati:


  • da 3,5 L e 22 cm di diametro, ideale per 2 persone;

  • da 5 L e 22 cm di diametro, ideale per 2-4 persone;

  • da 6 L e 26 cm di diametro;

  • da 7 L e 22 cm di diametro;

  • da 9 L e 24 cm di diametro;

  • da 12 L e 26 cm di diametro, consigliate per un numero superiore di 4 persone.




Questo prodotto può essere utilizzato sia sui fornelli a gas, sia su piani a induzione, piastra elettrica e piastre in vetroceramica. Il suo prezzo varia dai 113 euro circa per la pentola a pressione piccola ai 205 euro circa del modello più grande.


Pentola a pressione con manopola regolatrice


Una delle migliori pentole a pressione è sicuramente Ultima di Tescoma SpA, un modello all'avanguardia, che utilizza ottimi materiali adatti a renderla molto resistente, ha livelli di sicurezza eccellenti e impiega nuove tecnologie.

Questo modello è in grado di cucinare tutte le pietanze in modo veloce e intuitivo grazie al regolatore di pressione IdealCook.

Quest'ultimo dispone di 6 dispositivi di sicurezza che indicano in modo chiaro la pressione da selezionare in base all'alimento da cuocere, suddividendo le cotture in carne, pesce, selvaggina, zuppe, minestre e verdure.
Pentola a pressione con manopola regolatrice TescomaPentola a pressione con manopola regolatrice Tescoma

Questa pentola ha un sistema di chiusura con una sola mano, molto comodo quando si sta cucinando. È prodotta in acciaio inox e il suo fondo, a differenza del precedente, è di tipo sandwich

Analogamente al modello precedente, anche in questo caso è possibile utilizzarla sia su piani a gas che a induzione.

La pentola pressione Tescoma può essere utilizzata anche come casseruola, basterà cambiare il coperchio e posizionare quello in vetro.
Questo prodotto è disponibile in tre dimensioni, 4, 6 e 7,5 L e il prezzo varia dai 189 ai 219 euro circa.


Pentola a pressione moderna


La pentola a pressione LAGOSTINA ClipsoMinut' Eco Respect, è una pentola moderna, con capacità di 6 L e un diametro di 22 cm, è adatta per i piani a induzione e dispone di un pratico cestello per la cottura al vapore.

Questa pentola a pressione è ecosostenibile, prodotta con l'80% di acciaio riciclato e il suo packaging è in cartone riciclato. Anche in questo caso troviamo un sistema di apertura/chiusura senza sforzo e con una sola mano.

Pentola a pressione moderna LagostinaPentola a pressione moderna Lagostina

Dispone di una valvola di scarico di vapore verticale e controllato.
Analogamente al modello precedente è composta da un mix di sicurezza e modernità, lo si nota subito dal coperchio.

Inoltre, mediante l'acquisto di questa pentola sarà possibile accedere a oltre 150 ricette dedicate alle cotture in pentola a pressione, tramite l'app Lagostina.
Questo prodotto è completamente lavabile in lavastoviglie ed è disponibile al prezzo di 138 euro circa.


Pentola a pressione elettrica


Tra le diverse tipologie di pentole a pressione non poteva mancare il modello elettrico, come il Cooker All-in-one Digitale di PHILIPS, che appartiene alla linea Viva Collection. Questo apparecchio rappresenta la soluzione completa a tutte le esigenze, non solo di cotture a pressione.

Infatti, grazie al sistema di cottura intelligente, sarà possibile cuocere lentamente, a pressione, oppure selezionare cotture multiple.
Dispone di 9 sistemi di protezione per cucinare in completa sicurezza, e di un recipiente interno molto resistente, costituito in lega di alluminio che garantisce anche una conduzione del calore più efficace.

Pentola a pressione elettrica PhilipsPentola a pressione elettrica Philips

È dotata di un timer facile da programmare, il quale indica lo stato del processo di cottura, inoltre, sono presenti diversi tasti che impostano automaticamente i programmi di cottura. Questi sono zuppa, risotto, riso, a vapore, carne/pollame e manuale.

È in grado di cuocere lentamente e fino a 12 ore le pietanze che richiedono una cottura di questo tipo, ha una capacità di 6 L, una potenza di 1000 W ed è disponibile al prezzo di 120 euro circa.

pentola a pressione , cottura pentola a pressione , pentola a pressione piccola , pentola a pressione resistente
riproduzione riservata
Pentola a pressione funzionamento e vantaggi cottura
Valutazione: 5.90 / 6 basato su 10 voti.
gnews

Pentola a pressione funzionamento e vantaggi cottura: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
345.459 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
23.702 Aziende Registrate ACCESSO AZIENDA
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende