Pavimento in ceramica impeccabile, dalla posa alla manutenzione

NEWS DI Pavimenti e rivestimenti26 Settembre 2013 ore 00:59
Pavimento in ceramica, cosa guardare,come procedere prima e dopo la posa in opera delle piastrelle, così da evitare ingenti costi di manutenzione straordinaria.

Il pavimento in ceramica o in gres porcellanato è quello più diffuso all'interno delle nostre abitazioni anche perché questo tipo di pavimentazione, proprio per la sua varietà in termini di forma e tipologia ed effetti estetici, è adattabile a qualsiasi tipo di ambiente, sia esso rustico, elegante, minimal ecc...

Quando si sceglie un pavimento del genere affinché il risultato in termini tecnici ed estetici sia il migliore bisogna tener presente alcuni aspetti che riguardano sia la fase di posa in opera del pavimento stesso, sia la sua manutenzione nel tempo.


Cosa guardare prima della posa


Prima di posare qualsiasi tipo di piastrella in ceramica o in gres si deve analizzare il tipo di sottofondo presente.
Il sottofondo è quella superficie su cui poi andranno incollate le piastrelle, questo potrà essere un sottofondo a base cementizia esistente o di nuova fattura, quindi un vero e proprio massetto oppure una pavimentazione già esistente.

posa piastrelle su sottofondo cementizioOvviamente la modalità di posa in opera sarà differente a seconda dei casi.

Se abbiamo un sottofondo cementizio sia esistente che di nuova fattura, importante è verificarne la planarità, l'eventuale presenza di tubazioni e la presenza di una rete metallica d'armatura opportunamente dimensionata in modo da riuscire a distribuire i carichi in maniera corretta.
Il massetto dovrà essere solido in tutto il suo spessore, la sua superficie dovrà essere perfettamente pulita e non dovrà essere friabile.

Inoltre non dovranno essere presenti fessure prima della posa, se ciò si dovesse verificare bisognerà provvedere a chiuderle altrimenti si potrebbe verificare successivamente un danneggiamento ed un distacco del nuovo pavimento posato in opera.

posa piastrelle su pavimento esistenteSe invece abbiamo un pavimento esistente è possibile eseguire la sovrapposizione con il nuovo pavimento solo se il vecchio pavimento è perfettamente integro e non presenta avvallamenti di nessun tipo.

Prima di posare le nuove piastrelle bisognerà eseguire un'accurata pulizia del pavimento vecchio che dovrà essere eseguita con dei detergenti specifici da diluire in acqua, poi si potrà procedere ad una graffiatura della ceramica in modo tale da renderla porosa fino al punto di aumentare l'aderenza con il collante delle nuove piastrelle.

Potrà verificarsi però la situazione per cui alcune piastrelle di quelle esistenti sono mancanti o fessurate, a quel punto bisognerà livellare tutta la superficie di base con dei prodotti specifici tipo malte, così da tappare gli eventuali buchi esistenti.


Esecuzione della posa


Prima di procedere con la posa in opera vera e propria delle piastrelle è bene sapere alcune cose sul gres e su alcuni materiali ceramici in genere.
Alcuni di questi materiali che vengono comunemente commercializzati sottoforma di piastrelle per il pavimento presentano una superficie vetrificata, ovvero con porosità praticamente nulla, questo rende più lenta l'adesione della piastrella su una tradizionale malta in sabbia e cemento.

È importante quindi che tra le piastrelle vengano inseriti dei giunti di frazionamento all'incirca ogni 20/25 m², che poi andranno successivamente colmati con degli specifici sigillanti, questo per migliorare comunque l'aderenza tra i singoli elementi.

posa in opera piastrelle stuccaturaFatto questo preambolo si potrà procedere con la preparazione dell'adesivo e poi il successivo incollaggio delle piastrelle.

Per quanto riguarda l'adesivo, la sua consistenza dovrà essere piuttosto fluida in modo tale da poter essere applicato facilmente.
Il collante viene applicato sul sottofondo con una spatola dentata.

Dopo aver steso la colla e aver posato tutte le piastrelle si procederà con una spatola in gomma al riempimento delle fughe.

Terminata l'operazione di stuccatura e sigillatura dei giunti si potrà procedere alla pulizia del pavimento.

Dovranno essere eliminati tutti i residui di cemento e di stucco lasciati in fase di posa e stuccatura, il pavimento poi dovrà essere lavato più volte anche con acqua corrente fino a quando l'acqua utilizzata non sarà completamente trasparente.



pulitura del pavimentoQuesta fase è molto importante e andrà inevitabilmente a condizionare la resa estetica finale del pavimento posato in opera, questo perché se quest'operazione non viene fatta correttamente il pavimento conserverà un invisibile strato di calcare che si manterrà nel tempo lasciando il pavimento sempre alonato e mai lucido, come in realtà dovrebbe essere.

Durante la vita del pavimento le fughe tendono a rilasciare con il corso del tempo residui di polvere ecc.., un accorgimento potrebbe essere quello di applicare proprio in corrispondenza delle fughe uno strato d'impermeabilizzazione che potrebbe evitare questo problema.

In conclusione, se si decide di utilizzare in pavimento in ceramica all'interno delle proprie case, per evitare di dover ricorrere in futuro ad una onerosa opera di manutenzione è buona norma prestare attenzione a tutti questi piccoli aspetti, che potrebbero sembrare banali ma in realtà ci permettono di non dover incorrere in spese inutili.

riproduzione riservata
Articolo: Pavimento in ceramica impeccabile, dalla posa alla manutenzione
Valutazione: 4.38 / 6 basato su 13 voti.

Pavimento in ceramica impeccabile, dalla posa alla manutenzione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pavimento in ceramica impeccabile, dalla posa alla manutenzione che potrebbero interessarti
Caratteristiche della pavimentazione

Caratteristiche della pavimentazione

Progettazione - L'aspetto finale di un pavimento puo' dipendere da altre peculiarita' indipendenti dalla scelta del Colore e Texture della piastrella.
Pulizia delle superfici dopo posa

Pulizia delle superfici dopo posa

Pulizia e manutenzione - Le aziende chimiche del settore edilizio propongono intere linee di prodotti pensati per la pulizia delle superfici dopo la posa in opera.
Pavimentazioni in gres porcellanato

Pavimentazioni in gres porcellanato

Pavimenti e rivestimenti - Scegliere una pavimentazione in gres porcellanato, significa predisporre in casa un pavimento ad elevato confort realizzato con una tecnologia all'avanguardia.

Glossario tecnico per pavimenti e rivestimenti

Progettazione - Conoscere la terminologia tecnica si rivela molto utile sia nel confronto con altri tecnici del settore, sia per programmare i necessari interventi edilizi.

Pavimenti smontabili

Ristrutturazione - Nuove tecnologie per semplificare la posa dei pavimenti.

Una doccia in scatola

Bagno - L'angolo doccia indispensabile, utile e di facile impiego.

Pavimento flottante

Pavimenti e rivestimenti - Parliamo di una soluzione ottimale da adottare in caso di passaggi di tubazioni e cavi, di isolamento termico e acustico o in ristrutturazioni di immobili di pregio.

Trattamenti per il grès

Ristrutturazione - Il grès fine porcellanato si ottiene da una miscela di argille italiane ed estere con caolini, quarzo e feldspati, cotta ad una temperatura di 1250°

Nuovi gres porcellanati

Pavimenti e rivestimenti - Il gres porcellanato è un materiale molto versatile, disponibili sul mercato piastrelle lucide o opache, lisce o grezze, con effetto pietra, metallo e legno.
REGISTRATI COME UTENTE
295.444 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Posa pavimento e rivestimento cucina Roma
    Posa pavimento e rivestimento...
    40.00
  • Posa gres-porcellanato effetto legno
    Posa gres-porcellanato effetto...
    30.00
  • Gres porcellanato
    Gres porcellanato...
    10.80
  • Posa gres effetto legno Roma
    Posa gres effetto legno roma...
    42.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.