Pareti in cartongesso

NEWS DI Materiali edili
Il cartongesso è un ottimo materiale per realizzare pareti divisorie, nicchie, librerie e altri elementi di arredo, che arricchiscono e personalizzano la casa.
22 Luglio 2016 ore 11:51
Arch. Diana Tomasich

Il cartongesso per realizzare pareti interne


Il sistema costruttivo a secco con lastre di cartongesso è una tecnica particolarmente diffusa negli interventi di ristrutturazione in quanto rappresenta una soluzione pratica e veloce quando si ha la necessità di suddividere gli ambienti in più spazi:
- separare l'ingresso dal soggiorno;
- ricavare un angolo ufficio;
- realizzare un antibagno;
- costruire una parete attrezzata; etc.

L Le soluzioni in cui questo materiale trova impiego sono molteplici. I suoi pregi sono infatti numerosi: le pareti in cartongesso realizzate da Edile Cartongesso Milano possono essere rimosse in futuro o spostate agevolmente; è facile far passare cavi per l'illuminazione, installare prese elettriche e faretti; si può realizzare con il fai da te; non produce macerie e polveri e una volta eretta la struttura è in grado supportare mensole e ripiani come una normale parete.


Interni in cartongesso: realizzazioni Edile Cartongesso

Interni in cartongesso: realizzazioni Edile Cartongesso

Interni in cartongesso: realizzazioni Edile Cartongesso
EDILE CARTONGESSO MILANO Controsoffitti

EDILE CARTONGESSO MILANO Controsoffitti

EDILE CARTONGESSO MILANO Controsoffitti
Controsoffitto in cartongesso soggiorno

Controsoffitto in cartongesso soggiorno

Controsoffitto in cartongesso soggiorno
Controsoffitto in cartongesso

Controsoffitto in cartongesso

Controsoffitto in cartongesso
Salone con nicchie e mensole in cartongesso

Salone con nicchie e mensole in cartongesso

Salone con nicchie e mensole in cartongesso
Mensole e ripiani in Cartongesso

Mensole e ripiani in Cartongesso

Mensole e ripiani in Cartongesso
Nicchie e vani per elementi d'arredo in cartongesso

Nicchie e vani per elementi d'arredo in cartongesso

Nicchie e vani per elementi d'arredo in cartongesso
Cartongesso di Edile Cartongesso

Cartongesso di Edile Cartongesso

Cartongesso di Edile Cartongesso
Vano tv in cartogesso

Vano tv in cartogesso

Vano tv in cartogesso
Nicchia in cartongesso

Nicchia in cartongesso

Nicchia in cartongesso
Parete in cartongesso di Edile Cartongesso

Parete in cartongesso di Edile Cartongesso

Parete in cartongesso di Edile Cartongesso
Angolo in cartongesso by Edile Cartongesso

Angolo in cartongesso by Edile Cartongesso

Angolo in cartongesso by Edile Cartongesso
Nicchia in cartongesso di Edile cartongesso

Nicchia in cartongesso di Edile cartongesso

Nicchia in cartongesso di Edile cartongesso
Illuminazione controsoffitto

Illuminazione controsoffitto

Illuminazione controsoffitto


Il cartongesso è costituito da lastre aventi un nucleo centrale di gesso, ricavato da rocce naturali, rivestito da entrambi i lati con fogli di cartone speciale.

La microporosità superficiale favorisce la permeabilità al vapore acqueo, permettendo alle superfici di traspirare, fungendo così da regolatrici naturali dell'umidità ambientale, migliorando il comfort e la salubrità dell'aria. Inoltre, le lastre costituiscono protezione passiva al fuoco.

A seconda delle necessità si possono erigere pareti aventi diverse funzioni.
Se ad esempio occorre ottenere un buon isolamento acustico, si possono inserire nell'intercapedine materiali appositi fonoassorbenti. Nel caso di un ambiente umido, come il bagno, è preferibile utilizzare pannelli rivestiti di materiali idrorepellenti che impermeabilizzano la parete. Vi sono in commercio anche pannelli altamente resistenti al fuoco, costituiti da lastre in enidrato, che rendono la parete ignifuga.

Il cartongesso è dunque un materiale multivalente, basta scegliere il pannello adatto alle proprie esigenze abitative e sincerarsi che venga installato a regola d'arte. Importate dunque affidarsi a professionisti specializzati nel settore e non sempre il passaparola è sufficiente. Il sito www.cartongesso-milano.it consultabile online, può aiutarvi nella scelta.


Nicchie e librerie in cartongesso


Il cartongesso è uno dei materiali più flessibili impiegato in edilizia. Il suo utilizzo per rendere uniche le pareti della nostra casa è alquanto diffuso sia che si tratti di nuova costruzione sia di ristrutturazione.

Personalizzare una parete con strutture rientranti in cartongesso, quali, ad esempio, nicchie, permette di incorniciare e far risaltare oggetti di design di svariate dimensioni, antichi o moderni che siano, suscitando su di essi interesse, impreziosendo il nostro ambiente.

Nella zona giorno ci si può divertire con mille idee per ottimizzare gli spazi, creando pareti attrezzate che inglobino ad esempio la zona Tv, videoregistratore, play station, ecc, questo permette di nascondere i cavi dei sistemi collegati.

È possibile inoltre creare librerie particolari con giochi di luce, cornici incassate per esporre le nostre collezioni preferite di libri e riviste. Si possono realizzwre non solo piccoli spazi aperti ma anche caratterizzati da ante chiuse e cassetti in legno o altri materiali quali il vetro e il vetrocemento per creare volendo pareti bifacciali, utilizzabili da entrambi i lati.

Librerie in cartongesso di Edile Cartongesso Milano
Anche in cucina è possibile utlizzate con soddisfazione questo materilale, reando nicchie utili a inserire elettrodomestici o intere colonne attrezzate di frigorifero, microonde, forno elettrico, etc.

In conclusione, tutti gli ambienti di casa possono godere di soluzioni realizzate con il cartongesso, per evitare di sottrarre spazio con arredi mobili e per ottenere al contempo suggestivi effetti ottici e giochi di movimento alle pareti, conferendo un valore aggiunto all'ambiente.

Dall'ingresso alla camera da letto, al bagno e alla mansarda, in tutte le tipologie abitative, l'impiego del cartongesso risulta una scelta pratica ed economica per rispondere ad esigenze specifiche e gusti differenti.


Costruire una parete in cartongesso in fai da te


Amanti del fai da te? Cimentare nella realizzazione di una parete o di una libreria in cartongesso, non è un intervento particolarmente difficoltoso, e permette di realizzare le proprie idee e i propri progetti in maniera abbastanza economica.

- Occorre innanzitutto individuare la posizione della nuova parete e tracciare i confini con l'ausilio di un filo a piombo, identificando lo spazio per la porta, se previsto;

- Successivamente, si procede con il montaggio della struttura di sostegno, che può essere in legno o in metallo, opportunamente sagomata secondo le proprie esigenze. Questi profili serviranno a creare la cornice della parete e costituiranno anche i binari a soffitto e pavimento e i montanti verticali che andranno a comporre lo scheletro;

Impresa Edile Cartongesso di Mamzaro Ciro
- Segue la posa dei pannelli in cartongesso in orizzontale o in verticale, opportunamente tagliati e assicurati ai profili della struttura, mediante chiodi da carpenteria e tasselli a espansione, secondo il disegno previsto. Il numero dei pannelli dipende da quanti scaffali si vogliono realizzare e dalla complessità del progetto della parete;

- Si stuccano quindi i giunti e si applica uno strato finale di gesso per uniformare il tutto;

- Si carteggia per preparare la parete alla imbiancatura. Se si vuole ottenere l'effetto di una parete in muratura si potrà rifinire il cartongesso con uno smalto all'acqua che risulterà inoltre impermeabile e antipolvere;

- Nella parte alta della veletta si potranno incassare i faretti a Led.


Cabina armadio in cartongesso


Grazie alla praticità e versatilità della tecnica costruttiva in cartongesso, è possibile ricavare spazi consistenti in ogni ambiente. Ad esempio, si può realizzare una cabina armadio nascosta dietro la cornice del letto, oppure di fronte al letto con tanto di porte scorrevoli.

Realizzare una stanza dedicata appositamente al guardaroba, una scarpiera o vano accessori dove riporre comodamente le proprie cose è spesso il sogno di molti.

Cabina armadio in cartongesso realizzata da Edile Cartongesso di Manzaro Ciro
Il cartongesso permette di soddisfare questi desideri, sfruttando tutti gli spazi disponibili, sia che si abiti in un piccolo appartamento che in una villa, realizzando in poco tempo ogni vano con semplicità.

Le imprese edili sono molte, ma non è semplice trovarne di specializzate in lavorazioni in cartongesso, in grado di soddisfare le esigenze dei clienti e di proporre soluzioni su misura, garantendo la pulizia e la salvaguardia dei locali durante i lavori.


Pareti in cartongesso: la Redazione consiglia

A chi rivolgersi?


EdilcartongessoL'azienda EDILE CARTONGESSO di Manzaro Ciro, operante prevalentemente in Lombardia, è una delle più importanti e specializzate nella realizzazione di strutture in cartongesso, capace di garantire lavori chiavi in mano per ogni esigenza, usufruendo anche del recupero fiscale per le ristrutturazioni.

La ditta si avvale di collaboratori artigiani specializzati in grado di offrire sicurezza e massima garanzia per ogni tipo di lavoro, a prezzi altamente concorrenziali.

Visitando il sito web www.edilecartongessomilano.it è possibile richiedere un preventivo e un sopralluogo senza impegno, compilando il modulo predisposto.

riproduzione riservata
Articolo: Pareti di cartongesso
Valutazione: 4.73 / 6 basato su 30 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs
Edile cartongesso Milano-lodi-crema specializzato nelle ristrutturazioni d'interni.edilizia di qualsiasi tipologia cartongesso pareti e controsoffitti imbiancature pavimenti rivestimenti.per un preventivo gratuito contattare il 3285441598

Pareti di cartongesso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Marconi1964
    Marconi1964
    Giovedì 22 Giugno 2017, alle ore 11:46
    Ho fatto fare una controparete in cartongesso per coprire umidità di muro controterra con disvivello di circa 1 mt. siccome non sono stati fatti fori di areazione intercapedine, vorrei sapere se posso farli sul muro esterno (uno alto e uno basso e comunque sulla parte non interrata), o devo farli nella parete interna al seminterrato? se faccio i fori esternamente peggioro la formazione di muffe e umidità all'interno dell'intercapedine (tra cartongesso e muto esterno)?grazie chi può rispoindere
    rispondi al commento
  • Alessandro
    Alessandro
    Lunedì 31 Ottobre 2016, alle ore 11:12
    Sto restaurando casa e dovrei fare delle pareti divisorie e delle contropareti.
    La struttura la faccio prima o dopo aver fatto il massetto?
    Contando che ho pure l'impianto radiante a pavimento ma dove c'è il cartongesso non passano tubi.
    Il dubbio sorge quando il massetto si dilata per il calore dell'impianto.
    rispondi al commento
  • Claudia
    Claudia
    Lunedì 5 Settembre 2016, alle ore 11:44
    Che belli questi lavori! Dovrei proprio farli anche a casa mia ma ho assoluta necessità della vostra professionalità! Invio subito una richiesta di preventivo. Grazie.
    rispondi al commento
    • Edile Cartongesso
      Edile Cartongesso Claudia
      Lunedì 5 Settembre 2016, alle ore 23:41
      Buonasera claudia sono a completa disposizione.chiami al numero 3285441598 oppure mi scriva a edilecartongesso@libero.it www.cartongesso-milano.it i prezzi del mio cartongesso sono alla portata di tutti.
      rispondi al commento
    • Arch. Diana Tomasich
      Arch. Diana Tomasich Claudia
      Mercoledì 7 Settembre 2016, alle ore 09:35
      Buongiorno Claudia, grazie di aver apprezzato il mio articolo, se ha bisogno di una consulenza progettuale può contattarmi senza impegno.
      rispondi al commento
  • Enrico
    Enrico
    Mercoledì 4 Settembre 2013, alle ore 12:10
    Buongiorno Gianni, quale titolare di un impresa che realizza cartongessi, ci tenevo a dirle che spesso per le metrature da lei riportate l'intervento viene quotato a corpo.
    Questo perchè spesso il trasporto, la messa al piano dei materiali etc ha un costo rilevante rispetto l'importo totale dei lavori.
    Saluti.
    rispondi al commento
  • Gianni.cau.5
    Gianni.cau.5
    Giovedì 8 Novembre 2012, alle ore 15:16
    Mi sono appena registrato.
    Dovrei dividere il piano cantinato in due parti: zona studio e zona tavernetta. Già in parte esiste una parete divisoria unita ad un pilastro, con al disopra un infisso in vetro satinato color cincillà (o brunito), di h. 62 compresa la cornice in legno e coprifili, più un altro pilastro, quindi con due aperture; fra queste pensavo di creare una parete in cartongesso (possibilmente insonorizzata) di cm. 211 di altezza e cm. 132 di larghezza e fra il 2° pilastro ed il muro inserire una porta in legno laccato bianco di altezza cm200 e larghezza cm.95 compresi gli stipiti.
    Al di sopra di entrambi, per tutta la larghezza delle due esistenti aperture, escluso quindi lo spazio dei due pilastri, creerei due infissi, con cornice in legno e vetro brunito, di cui il primo di larghezza cm 132 e l'altro di cm 108.
    L'altezza del soffitto è di cm.273 (la differenza fra l'altezza del soffitto e l'altezza del vano porta è data dai coprifili, vuoi dell'infisso in vetro satinato, che della porta).
    Nella speranza di essere stato chiaro nell'esposizione dell'intervento, vorrei sapere se è corretto e quanto mi verrà a costare.
    Grazie
    rispondi al commento
    • Vito
      Vito Gianni.cau.5
      Giovedì 8 Novembre 2012, alle ore 15:42
      Per Gianni: è abbastanza difficile, nonostante la Sua esposizione minuziosa, dare delle informazioni senza sopralluogo e, per i costi, senza conoscere l'ubicazione geografica dell'immobile.
      Le consigliamo il nostro servizio gratuito per i nostri utenti, preventivi online, dove indicando la sua città e relativi recapiti, riceverà dalle stesse aziende della sua città i preventivi, e dopo sua valutazione deciderà se procedere a tali lavori e a chi affidarli.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Pareti di cartongesso che potrebbero interessarti
Mansarda con nicchie d'arredo

Mansarda con nicchie d'arredo

Un progetto di mansarda in cui attraggono per la loro bellezza e movimento, le nicchie d'arredo, che risultano essere pareti attrezzate alternative e salva - spazio.
Controsoffitti artistici

Controsoffitti artistici

La nostra casa può essere arricchita da soffitti articolati, grazie all'utilizzo di controsoffitti in cartongesso, sistema leggero che personalizza l'ambiente.
Contropareti isolanti di facile posa

Contropareti isolanti di facile posa

Un sistema di contropareti che facilitano le operazioni di finitura.
Perché usare il gessofibra per le pareti di casa

Perché usare il gessofibra per le pareti di casa

Il gessofibra è l'evoluzione del cartongesso; materiale certificato per la bioedilizia, i pannelli in gessofibra sono ideali per realizzare le pareti interne di casa.
Parete letto in cartongesso

Parete letto in cartongesso

Parete letto in cartongesso. Struttura luminosa controparete-controsoffitto, che dà profondità. Unica parete curva con due librerie angolari, per sfruttare ogni spazio.
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok