Pareti camera da letto: dipingere o rivestire con equilibrio cromatico

Consigli per dipingere o rivestire le pareti della camera da letto, considerando fattori che permettono di fare scelte corrette e ottenere un'armonia d'insieme.
Pubblicato il

Pareti camera da letto: come rendere l'ambiente accogliente e unico nel suo stile


La camera da letto è una delle stanze più importanti e vissute della casa, rappresenta, infatti, il rifugio per il riposo, il relax e l'intimità. Proprio per questo motivo i colori per camera da letto sono fondamentali e devono raccontare quello che desideriamo sentire riguardo la sfera emozionale.

Scegliere i colori per pareti camera da letto o idee per dipingere camera da letto è sempre difficile, in particolare per quanto riguarda la scelta tonalità giusta che trasforma completamente la stanza, valorizzando soprattutto anche l'arredamento presente.
A differenza di quanto si pensa, i colori camera da letto vanno scelti con attenzione e studiati nei minimi dettagli, poiché hanno il potere di influenzare sia l'umore che gli stati d'animo delle persone che vivono quello spazio.

Per la maggior parte delle persone la pittura camera da letto realizzata con colori chiari è l'opzione preferibile e anche quella più semplice, ma nulla vieta orientarsi verso colori più profondi e più caldi.

Proprio perché è il luogo destinato al riposo e al relax, è preferibile scegliere colori pareti camera da letto in grado di trasmettere senso di pace e tranquillità. È importante sapere che, ogni colore ha un determinato significato e in particolare si può scegliere tra:

Colori Neutri, sono sempre una scelta sicura e quelli più utilizzati sono: avorio, nero, grigio, bianco, beige. Questi colori sono i più usati perché facilmente adattabili ed abbinabili con il resto dell'arredo della camera e perché donano un senso di ampiezza, di pulizia e di tranquillità.

Inoltre, le pareti neutre consentono di usare colori più accesi per l'aggiunta di tende e tessili creando degli abbinamenti gradevoli e interessanti.

Pareti camera da letto, dipingere con il verde
Colori pastello, creano un ambiente rilassante soprattutto il blu morbido, lavanda, verde chiaro, giallo, rosa. Colori che rendono la stanza molto elegante.

Colori vivaci, rendono l'ambiente felice ed energico e permettono di realizzare dei nuovi giochi di luce soprattutto con i seguenti colori: corallo, rosso tortora, verde scuro, ambra e blu navy.


L'influenza e il potere dei colori: come fare la scelta giusta


Ovviamente, il gusto personale non è l'unico fattore da considerare per poter effettuare la scelta giusta, bisogna conoscere e considerare tutte le varianti possibili.

  • Dimensioni della camera, tenendo sempre a mente che i colori scuri fanno sembrare le superfici più piccole, mentre quelli chiari sono in grado di aumentare la grandezza percepita della stanza.

  • Illuminazione naturale della camera: se è esposta a nord e quindi è meno luminosa, è bene evitare le tonalità troppo scure che appesantirebbero l'ambiente e lo renderebbero poco accogliente. Se invece, la camera è esposta a sud, si può pensare di utilizzare tonalità accese o scure. Questo tipo di esposizione permette una maggiore libertà nella scelta dei colori.

Pareti camera da letto, parete blu

  • Stile d'arredo della casa, ricordando che ogni stile vuole il suo colore, che dovrà fornire un'armonia visiva nel complesso. Ad esempio, mobili di legno scuro prediligono tinte chiare dal bianco, al beige, all'avorio. Quelli chiari si adattano più facilmente ai colori pastello ma anche a tinte più forti come il corallo, l'ambra e il verde. I mobili moderni dai colori chiari e laccati sono facilmente abbinabili a pareti blu navy, rosso tortora, giallo brillante.

  • Colore e finitura dei pavimenti. Il consiglio è quello di scegliere una tonalità che non contrasti con il colore del pavimento, al fine di ottenere un buon equilibrio cromatico. Se, ad esempio, si è in presenza di una pavimentazione dai toni scuri o con disegni particolari, è preferibile scegliere per le pareti dei colori neutri e luminosi come il bianco, beige, in modo da alleggerire l'impatto visivo. Il contrasto chiaro scuro è ideale per ottenere un effetto classico ed elegante.

Pareti camera da letto, color grigio

  • Colore dei mobili presenti nella camera. Se si possiedono dei mobili color ciliegio, è bene scegliere un bel colore ricco, freddo e profondo, come il verde foresta oppure l'ottanio.
    Se si possiedono dei mobili bianchi, per farli risaltare, è consigliabile scegliere colori più caldi come una tonalità caffè o un grigio pieno. Per mobili in legno chiaro, le pareti blu sono un grande classico che li valorizzeranno al massimo.


Rivestimenti per pareti camera da letto: idee e soluzioni


Oltre alla possibilità di dipingere con pittura le pareti della camera da letto, si possono scegliere altri tipi di decorazioni e rivestimenti che aiutano a personalizzare e caratterizzare, in base al proprio gusto, la stanza in questione.

carta da parati
Tra le varie ipotesi c'è la carta da parati che è l'ideale sia per caratterizzare una nuova camera da letto con pareti bianche ancora da vestire, sia per rinnovare l'ambiente senza mettere in atto interventi troppo invasivi e onerosi.

La carta da parati regala, infatti, alla camera da letto un aspetto completamente nuovo, un fascino innegabile, grazie a soggetti artistici e decori esclusivi. Si tratta infatti di un prodotto di design, professionale e semplicissimo da installare.

Pareti camera da letto con carta da parati, Carta da parati Artistica, linea Volo su fiori
A tal proposito Carta Da Parati ARTISTICA propone una vastissima gamma di parati, con la possibilità di scegliere, tra varie categorie, il genere che si preferisce.
Tra le proposte interessanti c'è Volo su fiori, caratterizzato da un tessuto con fronte in vinile lavabile, retro in TNT più facile da mettere e rimuovere rispetto alle carte comuni.

La superfice dona un effetto tela pittorica, ha una grammatura di 365 gr/m², più robusta e duratura rispetto a carte da parati comuni. Le caratteristiche principali sono: ruvidità, rimovibilità, lavabilità, spessore, possibilità di applicazione con colla e soprattutto prodotti 100% made in Italy.

Carte da parati per pareti camera da letto, Demural
Anche Demural propone una vasta scelta di carte da parati che aprono una finestra sul mondo del design, con colori molto intensi e rendono i muri parte integrante dell'ambiente, racchiudendo in sé la profondità decorativa.

Sono presenti molte proposte a motivi floreali, oggi tra i più apprezzati proprio per la loro delicatezza. Il modello Dipinto con delicatezza, si inserisce perfettamente in uno spazio in stile scandinavo, ma anche vintage, ideale soprattutto per la camera da letto.

Oltre alla carta da parati, c'è anche la possibilità di scegliere le boiserie per le pareti della camera da letto. L'azienda Chelini si occupa della sperimentazione artigianale delle boiserie in legno ed è simbolo dell'artigianalità, dell'eccellenza e dei valori del Made In Italy.

Pareti camera da letto, Chelini, Boiserie in legno
Rivestire le pareti interne di casa con pannelli fatti con un elemento naturale come il legno coniuga i benefici di un ottimo isolamento termoacustico con un effetto estetico di grande impatto.

Una boiserie in legno impreziosisce gli ambienti domestici, è scenografica, valorizza le pareti e permette di rivoluzionare il look di ogni stanza senza sconvolgerne la morfologia d'origine.

Un'altra soluzione, semplice ma di grande impatto visivo ed estetico, è quella di utilizzare degli stickers per pareti. Stickers Murali è un negozio online con un elenco di quasi 300 adesivi murali per camere da letto, con i quali attribuire alla camera da letto un'atmosfera nuova, più suggestiva e originale. Tra le proposte, tra cui scegliere in base al proprio gusto e alla proprie idee, c'è l'adesivo murale Skyline New York, una composizione con le icone più rappresentative della città di New York, ideali per chi ama viaggiare.

Pareti camera da letto con adesivi murali, Stickers MURALI, Skyline New York
La testiera è un elemento d'arredo che delinea lo stile della camera matrimoniale, ma può anche non essere parte integrante della struttura del letto, infatti, sono sempre più diffuse soluzioni fai da te o inusuali come quella di lasciare alla decorazione della parete il ruolo estetico e funzionale di testiera.
Come già accennato, le soluzioni più comuni prevedono di dipingere la parete, in modo più o meno originale, oppure di utilizzare le nuove carte da parati di design.

Un'idea di gran lunga più originale e particolare è quella di rivestire l'intera parete dietro al letto con piastrelle, oppure rivestirne solo una parte, ottenendo una testiera realizzata con piastrelle.

Pareti camera da letto rivestite con piastrelle in ceramica, FAP Ceramiche, collezione Lumina Sand Art
Una delle aziende che propone questo tipo di rivestimento è FAP Ceramiche che ha creato Lumina Sand Art, una collezione di piastrelle a rilievo che trae origine da uno dei gesti più semplici e spontanei: disegnare forme nella sabbia.
Tale collezione è realizzata nell'inedito formato Wall Tiles 50x120 cm ed è disponibile in due versioni: White Gloss, una superficie di fondo lucido che dona luminosità alle pareti e una finitura White Extra Matt, un fondo opaco leggermente texturizzato che permette agli ambienti di distinguersi con carattere ed espressività.

Tale scelta comporta dei vantaggi da un punto di vista estetico, igienico ed economico.
Per quanto riguarda l'aspetto estetico, a seconda del formato scelto, si possono ottenere risultati molto diversi:

  • i piccoli formati geometrici danno vita a composizioni movimentate;

  • i grandi formati permettono di ottenere un effetto molto simile alla carta da parati, riducendo al minimo le fughe e dando risalto ad una eventuale presenza di decori.


Da un punto di vista dell'igiene, da non sottovalutare soprattutto in un periodo come quello che stiamo attraversando, la piastrella in ceramica è rivestimento facile da igienizzare, di semplice pulizia e manutenzione, e adatto a vari contesti. Questa soluzione è adatta anche per rivestire pareti soggette a umidità, quindi poco adatte a una semplice carta da parati.

Anche da un punto di vista economico, questa soluzione può essere molto vantaggiosa, in quanto si possono acquistare piastrelle pensate appositamente per la testiera del letto oppure riutilizzare delle piastrelle avanzate da altri ambienti, così come riciclare in modo creativo piastrelle di recupero e rivestimenti vintage.

riproduzione riservata
Pareti camera da letto
Valutazione: 5.83 / 6 basato su 6 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.099 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI