Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Perchè scegliere un pannello paraschizzi per la cucina

In questo articolo andremo a soffermarci sull'utilità di un pannello paraschizzi in materiale plastico per la cucina. Quali sono le caratteristiche e i metodi di installazione
- NEWS Cappe e piani cucina

Pannelli paraschizzi cucina


Il pannello paraschizzi per cucina, o pannello retrocucina, è un rivestimento inserito sul muro della cucina che ha il compito di essere impermeabile e resistente sia agli urti che al calore. La sua utilità è proteggere il muro dagli schizzi che si creano durante la preparazione dei cibi o durante l'utilizzo dei piani cottura.

Pannelliplastica.it offre una vasta gamma di pannelli retro cucina in plastica interessanti da adoperare per cucine elettriche o ad induzione, date le caratteristiche di elevata resistenza e minima manutenzione.

Tipologia di pannello paraschizzi
Oltre ai materiali plastici è possibile trovare il pannello retrocucina laminato, il paraschizzi cucina in vetro o le piastrelle retro cucina.
In questo articolo andremo a soffermarci sulle caratteristiche e sull’installazione dei pannelli paraschizzi per cucina in plastica.


Pannello cucina paraschizzi vantaggi


I pannelli per cucina in plastica proposti da Pannelliplastica.it hanno una lunga durata e sono più resistenti rispetto ai paraschizzi in vetro. La loro installazione è semplice, è infatti possibile montarli in totale autonomia.

Sono disponibili in spessori e colori diversi, si va dagli 0,5 millimetri ai 30 millimetri, e grazie alla bassa densità hanno maggiore leggerezza rispetto alle classiche materie plastiche. Dall’elevata robustezza e versatilità, i pannelli retrocucina hanno resistenza ai raggi ultravioletti, agli urti e al calore.

Come installare un pannello paraspruzzi
I materiali disponibili sono il plexiglass, il PVC e il policarbonato e sono proposti i pannelli Alupanel o Dibond, composti da tre strati, due esterni in alluminio e nucleo centrale in polietilene, e i pannelli laminati per cucine HPL/Trespa.


Pannelli paraspruzzi cucina installazione


Abbiamo anticipato che è possibile installare i pannelli da parete per cucina in maniera del tutto autonoma.
È fondamentale stabilire preventivamente il metodo di montaggio opportuno per il paraspruzzi che si voglia installare, poiché esso cambia se il pannello è opaco o trasparente.

Vediamo cosa occorre e quali sono gli step da seguire.

Rivestimento paraschizzi cucina: tutto l’occorrente


Quello che serve per installare un pannello paraspruzzi è:

  • un kit di montaggio;

  • un foglio di plastica personalizzato;

  • il detergente antistatico;

  • il silicone sigillante;

  • un seghetto alternativo, come opzione.


Per un pannello paraspruzzi opaco l’installazione avviene semplicemente con il kit di montaggio, mentre per il posizionamento di un pannello trasparente è necessario l’utilizzo di distanziatori speciali.

Installazione pannello antischizzo cucina step 1


In primis è necessario che il muro su cui si andrà a posizionare il pannello paraspruzzi sia piatto e pulito. Nel caso in cui siano presenti piastrelle, bisognerà rimuovere i residui di grasso ed il sigillante vecchio.

Installazione pannello antischizzo cucina step 2


Pannelliplastica.it offre pannelli antrispruzzo già muniti di rientranze per le prese.
Qualora si voglia eseguire il passaggio in autonomia ecco cosa fare:

  • Per prima cosa si misurano le dimensioni delle prese;

  • Si disegnano e segnano i ritagli che servono sulla pellicola del pannello;

  • Con un trapano si pratica un primo foro;

  • Si ritaglia con il seghetto la rientranza;

  • Si verifica che le rientranze siano esatte e si lima dove necessario.

Installazione pannello antischizzo cucina step 3


Inizialmente si rimuove la pellicola e si pulisce con un detergente antistatico per poi applicare il sigillante sul retro del foglio, distante dai bordi.
Qualora la parete posteriore sia trasparente questo ed il passaggio successivo si saltano.

Installazione pannello antischizzo cucina step 4


Posizionando correttamente il pannello e facendo attenzione a non urtare né graffiare il piano di lavoro, lo si può premere contro il muro per poi lasciarlo indurire per 24 ore. Se sono stati usati dei distanziatori al termine si passerà a rimuoverli.

Installazione paraschizzi cucina plexiglass step 5


Nel caso in cui si installino pannelli decorativi per cucina in plexiglass trasparente si utilizzeranno degli appositi distanziatori.

Installazione pannello antischizzo cucina step 6


Sia per un paraschizzi opaco che per uno trasparente è necessario sigillare il pannello in maniera impermeabile e pulire mediante un sigillante del colore appropriato.


Pannelli rivestimento parete cucina in policarbonato


Un materiale interessante proposto da Pannelliplastica.it è il policarbonato.

Disponibile in diversi colori (paraschizzi cucina bianco opalino, marrone, grigio o trasparente) e dagli spessori che variano dai 2 ai 15 millimetri, i pannelli in policarbonato possono essere compatti o alveolari.


Pannello paraschizzi in materiale plastico

Pannello paraschizzi in materiale plastico

Pannello paraschizzi in materiale plastico
Paraschizzi per cucina

Paraschizzi per cucina

Paraschizzi per cucina
Adesivo per pannello paraschizzi

Adesivo per pannello paraschizzi

Adesivo per pannello paraschizzi
Installazione pannello paraspruzzi

Installazione pannello paraspruzzi

Installazione pannello paraspruzzi

I pannelli in policarbonato di Pannelliplastica.it sono disponibili quelli compatti, molto robusti e massicci, al contrario di quelli alveolari, più leggeri e adoperati per tetti o serre.

Data l’elevata resistenza, il policarbonato è usato per la realizzazione di vetri per barche, pensiline o arredo urbano, oltre che nel settore industriale.

Classificato come un polimero termoplastico, dall’elevata robustezza e trasparenza, ha come caratteristica principale la resistenza agli urti che lo rende appetibile per vetri di sicurezza.

Vantaggio fondamentale è il suo peso, più leggero rispetto al vetro.
È un materiale ignifugo e resistente agli agenti atmosferici e ai raggi ultravioletti, ideale per usi sia interni che esterni.
Nel policarbonato inoltre non avviene lo scolorimento tipico del vetro.


Pannelli rivestimento cucina in policarbonato: lavorazione e manutenzione


Pur essendo molto solido, il policarbonato è di semplice lavorazione anche per i non professionisti, infatti il rischio di rottura è minimo.
Il montaggio avviene mediante diverse tecniche come ad esempio le guarnizioni in gomma o i collegamenti a vite, ma va tenuto in conto il tasso di espansione del policarbonato pari a 0,065 millimetri per grado Celsius.

Per poterlo gestire in maniera ottimale si dovranno realizzare fori di montaggio molto larghi o nel caso di colle esse dovranno essere parecchio flessibili.
La manutenzione del policarbonato è minima, infatti necessita di poche cure.

Per la pulizia basterà utilizzare un detergente antistatico tale da proteggere il pannello dallo sporco. Qualora fossero presenti graffi o punti opachi si potranno rimuovere con la lucidatura manuale o meccanica. La prima è consigliata per graffi superficiali.
Se invece i graffi sono particolarmente profondi si pre-levigherà la superficie con carta vetrata.


Pannello paraschizzi plexiglass


Anche il plexiglass è un prodotto plastico proposto da Pannelliplastica.it.

Leggero e facile da lavorare, il materiale è personalizzabile e disponibile in diversi colori tra cui il fluorescente, l’opaco e l’effetto specchio. Gli spessori variano dai 2 ai 30 millimetri.

Il plexiglass possiede alta trasmissione luminosa ed elevata resistenza ai raggi UV, senza dimenticare la capacità di assorbire gli urti senza comprometterne la superficie.
È molto leggero e sottile e la classe di reazione al fuoco è B2.

Colla per pannello retrocucina
Ne esistono due tipologie: plexiglass estruso e colato. Il primo viene sottoposto al processo di laminazione e presenta alta sollecitazione interna, quindi non è adeguato ad un processo di post lavorazione.

Il plexiglass colato invece viene versato su una superficie e poi steso fino allo spessore voluto, così da creare un pannello omogeneo.
Pannelliplastica.it offre entrambe le tipologie.

La pulizia deve essere eseguita attraverso dei prodotti delicati, data la particolare sensibilità ai graffi. Per rimuoverli, qualora ci fossero, si potrà utilizzare una pasta lucidante, nel caso in cui i graffi siano superficiali, per quelli più profondi si userà una carta vetrata fine.


Pannelli PVC rivestimento cucina


Un altro materiale proposto da Pannelliplastica.it è il PVC.

Grazie all’elevata lavorabilità, può essere utilizzato per svariate costruzioni sia interne che esterne.

I pannelli in PVC possono essere rigidi o espansi, dagli spessori che variano tra 0,5 e 20 millimetri per i rigidi e tra 1 e 19 millimetri per gli espansi.
È importante conoscere le differenze tra i due pannelli poiché si adoperano in ambiti diversi.

Il PVC rigido ha una maggiore durezza e stabilità, una buona resistenza chimica e un’alta capacità di isolamento elettrico, pur avendo bassa resistenza al calore.
Il PVC espanso invece è molto leggero e resistente ai raggi UV, agli agenti chimici e al fuoco.

Ha inoltre ottime capacità di isolamento termoacustico.
La manutenzione anche in questo caso è minima e le lastre sono semplici da pulire.


Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA




Pannelli cucina personalizzati: a chi rivolgersi


Logo Pannelliplastica.itPer avere pannelli in plastica personalizzati e dalle qualità elevate ci si può rivolgere allo store virtuale Pannelliplastica.it.
Specializzato nel fornire materiale plastico, Pannelliplastica.it offre una vasta scelta di pannelli in spessori e colori diversi, del tutto adattabili ad ogni esigenza.

La lavorazione avviene solo con plastica di alta qualità ed è possibile personalizzare il pannello nelle dimensioni desiderate, grazie alle misurazioni effettuate mediante computer con precisione di mezzo millimetro. La consegna avviene in maniera rapida e veloce (a volte anche entro 48 ore).

Si può pagare mediante carta di credito, bonifico bancario o PayPal, assicurando la massima sicurezza per i dati forniti.

Affidarsi a Pannelliplastica.it è una garanzia, perché permette di ricevere una consulenza qualificata grazie alla grande esperienza nel settore.
Per ulteriori informazioni visitate il sito.

riproduzione riservata
Articolo: Pannello paraschizzi guida alla scelta
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.
Online Plastics Group è un'organizzazione europea in rapida crescita che fornisce materiale in fogli di plastica a consumatori e aziende online.

Pannello paraschizzi guida alla scelta: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Lucia
    Lucia
    Mercoledì 31 Agosto 2022, alle ore 09:55
    Quali sono i prezzi dei pannelli in plexiglass?
    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Lucia
      Mercoledì 31 Agosto 2022, alle ore 10:54
      Ciao per tutte le info puoi contattare l'azienda!
      rispondi al commento
    • Onlineplasticsgroup
      Online Plastics Group Online Plastics Group Lucia
      Giovedì 1 Settembre 2022, alle ore 16:27
      Gentile Lucia, grazie del commento.
      Il prezzo dei pannelli può variare in base alla tipologia scelta e alle dimensioni.
      Puoi trovare maggiori dettagli a questo link: https://pannelliplastica.it/applicazioni/paraschizzi-cucina/  o contattando il nostro Servizio Clienti.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News