Pannelli solari al mirtillo

NEWS DI Impianti09 Febbraio 2009 ore 16:30
Una scoperta scientifica che, se realizzata, apporterà una rivoluzione nel campo della energia rinnovabile.

Silicio addio; arrivano le celle fotovoltaiche organiche che si ispirano al processo di fotosintesi clorofilliana prodotte dai frutti di bosco.

I costi saranno abbattuti notevolmente in quanto i mirtilli sono dei veri e propri fiori all'occhiello della tecnologia innovativa ed ecocompatibile molto più economici del silicio.

Il silicio, materiale refrattario, utilizzato sino ad oggi sarà probabilmente sostituito a favore dell'ambiente con particelle atte alla salvaguardia dell'ecosistema.
Una innovazione tecnologica realizzata con celle che utilizzano una miscela di materiali in cui il pigmento, vegetale, assorbe la radiazione solare.

Una scoperta scientifica che, se realizzata, apporterà una rivoluzione nel campo dell'energia rinnovabile.

I pannelli in silicio sono ancora troppo costosi e quindi poco diffusi.

La possibilità di utilizzare pigmenti (antocianine, molecole presenti nei fiori e frutti di alcuni vegetali e nelle foglie autunnali) in grado di assorbire la luce è una delle ricerche in atto al Chose-Center for Hybrid and Organic Solar Energy, il Polo Solare Organico della Regione Lazio (Dipartimento di Ingegneria elettronica dell'Università Tor Vergata di Roma).


La quasi totalità dei pannelli solari in commercio è costituta da pannelli in silicio che restituiscono il 15% circa dell'energia solare che ricevono", spiega Thomas Brown, scienziato anglo-italiano che assieme a Aldo Di Carlo, Andrea Reale e Franco Giannini dirige il Polo per il Fotovoltaico Organico del Lazio presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell'Università di Roma Tor Vergata. "Quindi per soddisfare le esigenze di un utente medio occorre installare pannelli su aree molto estese. Ma il vero problema sono i costi di fabbricazione e di produzione che ne rendono problematica la diffusione in assenza di incentivi statali. Senza dimenticare che il prezzo del silicio ad alta purezza non è destinato a scendere considerando la scarsità dell'offerta".

Una ricerca tutta italiana che consentirà anche la diminuzione progressiva delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera.

I nuovi pannelli, esteticamente, saranno realizzati in lastre di vetro semi trasparenti oppure in fogli flessibili, facilmente trasportabili in quanto sarà possibile arrotolarli.

Tali moduli potranno essere stesi sui palazzi grazie alla sottile pellicola realizzata dal materiale organico capace di assorbire la radiazione solare a basso costo.

La tecnologia costruttiva è realizzata dunque a strati sovrapposti su di un supporto di vetro oppure metallico.

Il succo di mirtillo è un materiale eco-compatibile ancora in fase ancora di studio; per poter osservare tutte le fasi della realizzazione delle cellule, consigliamo di visionare il filmato presente sul sito:

www.chose.uniroma2.it


riproduzione riservata
Articolo: Pannelli solari al mirtillo
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 2 voti.

Pannelli solari al mirtillo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pannelli solari al mirtillo che potrebbero interessarti
Impianti e Pannelli Solari

Impianti e Pannelli Solari

Impianti - Per i moderni edifici o in caso di ristrutturazioni di impianti esistenti, sono semplicemente reperibili in commercio le tecnologie per ridurre la spesa energetica.
Fotovoltaico Termico

Fotovoltaico Termico

Impianti rinnovabili - I pannelli fotovoltaici possono produrre anche energia termica per poter integrare o soddisfare la richiesta di acqua calda sanitaria o di riscaldamento in casa.
Fotovoltaico ed estetica

Fotovoltaico ed estetica

Impianti - Pannelli che non danneggiano l'aspetto architettonico.

Detrazioni 55% e fotovoltaico

Normative - La Risoluzione 12/E del 7 febbraio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce l'applicabilita'  delle detrazioni Irpef del 55% agli impianti fotovoltaici termodinamici, per quanto riguarda la produzione di energia termica ed acqua calda.

Obbligo utilizzo di energia da fonti rinnovabili

Impianti rinnovabili - Le norme più aggiornate in materia di risparmio energetico prevedono l'obbligo di impiegare una percentuale minima obbligatoria di energia da fonti rinnovabili

Pannelli fotovoltaici come isolanti

Impianti - I moduli fotovoltaici installati sul tetto delle abitazioni non solo producono energia pulita ma fungono anche da ottimo isolamento termico.

Nuova estetica per il fotovoltaico: il Pettine di Venere

Impianti - Per l'arredo urbano, una conchiglia innovativa per la produzione autonoma energetica, che minimizza l'impatto ambientale.

Pannello solare ibrido

Impianti - I pannelli ibridi uniscono due tecnologie dando origine ad una soluzione ottimale che permette di produrre sia energia elettrica che calore.

Definizioni Quarto Conto Energia, Parte 1

Normative - Il 05.05.2011 e' stato pubblicato il D.M. che definisce caratteristiche e terminologia del quarto conto energia: condizioni, date e posizionamenti.
REGISTRATI COME UTENTE
295.790 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Lampada solare da giardino stocker modello roma
    Lampada solare da giardino stocker...
    39.89
  • Caravan box base
    Caravan box base...
    3260.00
  • Caravan box mobile
    Caravan box mobile...
    3320.00
  • Impianto di irrigazione Acqua-Magic System Claber
    Impianto di irrigazione...
    79.30
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.