Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Coltivazione dell'ortensia Annabelle in giardino o in vaso

NEWS Giardinaggio28 Agosto 2020 ore 09:28
Fiori grandi e a palla di un delicato colore bianco sono la caratteristica dell'ortensia Annabelle, facile da coltivare come siepe, cespuglio ma anche in vaso.

Ortensia Annabelle: l'ortensia bianca più delicata ed elegante


Difficile non amare le ortensie. La pianta produce in abbondanza fiori dalle dimensioni generose e risulta molto decorativa in giardino, ma si può coltivare anche in vaso.

La sua crescita dà grandi soddisfazioni e i fiori si possono godere nel massimo dello splendore della fioritura in estate, ma spesso vengono anche raccolti, fatti essiccare e sistemati in vaso dentro casa per dar vita una composizione di fiori secchi al naturale o colorati con bombolette spray, per un effetto pop.


Hydrangea arborescens Annabelle

Hydrangea arborescens Annabelle

Hydrangea arborescens Annabelle
Pianta fiorita Hydrangea arborescens Annabelle Ortensia bianca

Pianta fiorita Hydrangea arborescens Annabelle Ortensia bianca

Pianta fiorita Hydrangea arborescens Annabelle Ortensia bianca
Pink Annabelle

Pink Annabelle

Pink Annabelle
Ortensia Annabelle fioritura bianca

Ortensia Annabelle fioritura bianca

Ortensia Annabelle fioritura bianca
Dettaglio infiorescenza Annabelle

Dettaglio infiorescenza Annabelle

Dettaglio infiorescenza Annabelle
Cespuglio Annabelle

Cespuglio Annabelle

Cespuglio Annabelle

La pianta viene scelta per la sua bellezza e l'aspetto scenografico dovuto alle dimensioni che può raggiungere nella terra, ma anche per la facilità di coltivazione.

Sono tante le varietà di ortensia che è possibile scegliere e coltivare come cespugli o anche come siepi anche in base alla colorazione dei fiori che possono essere di un rosa più delicato o intenso, sul lilla o viola, ma anche bianco candido.

Ortensia bianca Annabelle
Fiori bianchi candidi sono quelli dell'ortensia Annabelle.


Caratteristiche e coltivazione delle ortensie bianche Annabelle


Tra le tante varietà di ortensia, di cui in genere si conoscono solo le più comuni e per questo maggiormente diffuse, ci soffermiamo sulla delicatezza dell'ortensia Annabelle che ben riesce ad adattarsi all'ambiente sia se esposta al sole che in una posizione di mezz'ombra.

La pianta con le giuste accortezze riesce a crescere bene sia in altezza, arrivando anche a diversi metri, mentre in larghezza si espande per una copertura verde e fiorita molto piena.
Le infiorescenze sono tipiche dell'ortensia, globose e formate da piccoli fiori.

Questi, prima di raggiungere la maturità, hanno un delicato colore verde chiaro, poi con lo sbocciare diventano bianchi e candidi e così durano fino a fine estate.

Hydrangea arborescens Annabelle
Anche se non gli si dedica troppa importanza, perché spesso sovrastate e nascoste dai fiori, le foglie hanno forma ovale con margine seghettato.

L'ortensia cresce a forma di arbusto o cespuglio anche piuttosto rapidamente, per questo è necessario intervenire con la potatura che va fatta a fine inverno, prima dell'inizio della primavera. La potatura ortensie va fatta anche in base alla pianta che si vuole ottenere.
Il taglio dei rami, che possono essere tutti verdi o con striature sul rosso, va fatto all'altezza di un terzo o della metà del ramo per ridimensionare il volume della pianta.

Quando potare le ortensie?


Non bisogna eccedere con la potatura dei rami nè effettuarla fuori dal periodo consigliato, altrimenti il rischio è di ritrovarsi davanti a fiori molto grandi ma non abbondanti.
Se i fiori sono eccessivamente grandi saranno certamente spettacolari alla vista, ma a seguito di un temporale estivo il loro peso eccessivo rischia di incurvare o spezzare gli steli.
All'opposto, invece, se si potano troppo poco le ortensie, si avranno molti fiori ma piccoli.

Il taglio dei rami va fatto una volta all'anno, con costanza, tra fine inverno e inizio primavera.
Nei mesi freddi è normale che l'ortensia perda le foglie per noi buttarne di nuove a primavera.

Ortensie bianche Annabelle
L'ortensia Hydrangea arborescens Annabelle ha origini statunitensi e può essere definita come un arbusto a portamento eretto che riesce a crescere in altezza e in larghezza espandendosi anche fino a 100 ma anche 120 cm. La pianta è capace di generare grandi fiori globosi di un bianco candido che durano sui rami resistenti e robusti per tutto il periodo estivo, anche fino a inizio autunno nel caso in cui il clima sia favorevole e mite.

Una sua prerogativa, abbastanza comune anche ad altri tipi di ortensia, è l'ottima capacità di adattamento in presenza di condizioni di esposizione al sole differenti, in pieno sole come più in ombra.

Ma dove si può piantare un'ortensia Annabelle?


Non esiste un'univoca risposta a questa domanda perché la pianta, oltre ad essere facile e poco bisognosa di attenzioni, risulta piuttosto versatile e quindi adatta come siepe fiorita, magari piantata sul lato strada per schermare in maniera decorativa il giardino e l'abitazione, oppure sistemata una pianta in fila all'altra per delineare un passaggio o correre ai lati di un sentiero o vialetto, magari che porti dal cancello fino all'ingresso di casa.

Bella da sola, amplifica l'effetto di muro verde e fiorito se cresce accanto ad altre piante uguali. Il diametro dei fiori può raggiungere senza difficoltà alcuna anche i 20 o 30 cm.

CONSIGLIATO
Ortensia annabelle
ORTENSIA - Le ortensie Annabelle sono un genere di piante della famiglia delle ortensie. Questi arbusti ornamentali sono molto popolari.
prezzo € 23.99
COMPRA



Nel caso in cui la pianta risulti carica di fiori a palla e quindi un pò pesante, si può legare o si possono affiancare paletti o canne per tenerla eretta e verticale, evitando il collasso dei rami.

Il terreno giusto per la coltivazione dell'Annabelle


Le ortensie
possono essere acquistate anche in vaso e fatte crescere all'aperto da chi non ha un giardino , sistemandole sul terrazzo. Chi decide di dedicarsi alla coltivazione dell'Annabelle e dei suoi fiori di taglia grande deve sapere che il terreno più indicato è sabbioso con presenza di argilla, ma le ortensie crescono senza problemi anche quando il terreno è povero.

La pianta ha dimostrato inoltre un'ottima resistenza anche a temperatura molto fredde e sotto lo zero termico, quindi, i vasi non devono nemmeno necessariamente essere messi al riparo o coperti in inverno, ma possono restare fuori, meglio se in posizione un pò riparata.


Fiori rosa per la Pink Annabelle


Abbiamo detto che a contraddistinguere l'ortensia Annabelle, originaria del Nord America, è la fioritura di un bianco candido, ma esiste anche una variante che genera fiori di un bel colore rosa conosciuta con i nomi Hydrangea Arborescens Pink Annabelle o anche Sweet Annabelle.



I fiori sono tra il rosa e il lilla ma verso il finire della stagione diventano, come quelli bianchi, di una nuance verde chiara. I rami sono resistenti e sorreggono un'abbondanza di fiori anche dopo temporali intensi. La fioritura copre un lasso di tempo molto prolungato a partire da giugno fino settembre avanzato o inizio ottobre. La pianta ha una crescita ad arbusto e assume una forma a cespuglio florido e tondo.

Annabelle Sweet pink
La Pink Annabelle è una variante ibrida che risulta robusta e delicata, conosciuta anche come Invincibelle Spirit. Il colore rosa inzia intenso e poi perdere carica diventando più tenue e sfumato.

La crescita dell'Annabelle a fioritura rosa è piuttosto contenuta e difficilmente supera i 120 cm.

riproduzione riservata
Articolo: Ortensia Annabelle
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Ortensia Annabelle: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.519 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Ortensia Annabelle che potrebbero interessarti


Piante all'ombra

Giardino - Ci sono piante che non sopportano l'esposizione diretta ai raggi del sole, sia in estate che in inverno, soprattutto le piante coltivate in ambienti caldi e asciutti.

Come coltivare l'ortensia in giardino e in terrazzo

Giardinaggio - Le ortensie sono un'ottima scelta per abbellire il giardino senza troppo impegno. Nell'articolo si spiegano le caratteristiche dell'ortensia e come coltivarla.

Riprodurre per talea le ortensie

Giardinaggio - Le ortensie sono facili da propagare per talea, posizionando rametti in vaso o anche in giardino con delle semplici operazioni di piegatura dei rami nel terreno

Piante arbustive

Giardino - Gli arbusti, isolati, a macchie o collocati presso altri alberi, sono indispensabili per completare l'estetica di un giardino o per riempirne una sua parte.

Nuove essenze floreali tra rose ed ortensie

Piante - Quattro nuove varietà a fioritura estiva. Da scegliere ora per godere colori e profumi fino a Ottobre.

Festa delle Ortensie 2019: mille colori sul lago di Bolsena

Fioriere e vasi - Dal 14 giugno al 16 giugno 2019 si terrà la festa delle Ortensie, uno degli eventi più attesi per la provincia di Bolsena e dintorni, all'insegna della natura.

Rampicanti da balcone

Giardino - Dalle fioriture ricche o dal fogliame rigoglioso,le piante rampicanti sono da sempre un ornamento capace di decorare ed abbellire come un giardino qualsiasi balcone.

Come scegliere le piante da fiore

Piante - Per decorare terrazzi e balconi, sono molte le specie di piante da fiore da scegliere, valutando orientamento dello spazio, estensione e clima della zona.

Phlox Paniculata

Giardino - Una varietà decidua con fioritura profumata e molto scenografica, ideale per riempire di colore in estate i nostri balconi.