Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come ritinteggiare il camino con prodotti resistenti al calore

NEWS Pittura e decorazioni28 Ottobre 2019 ore 13:43
Cambiare aspetto al camino di casa è possibile procedendo con la ricolorazione della cornice e della cappa con prodotti resistenti a temperature molto elevate.

Cambiare look al camino di casa


C'è poco da fare: avere un camino in casa è davvero un lusso inestimabile!
Siamo ormai in autunno e questo periodo dà il via alla stagione in cui dentro casa cerchiamo il calore per contrastare le temperature rigide esterno, ma anche un calore emotivo.
Un buon libro, un thè caldo, una copertina sulle gambe e un camino scoppiettante sono la cornice ideale dentro la quale trascorrere un pò di relax.

Il camino emana un fascino senza tempo e riscalda non solo i locali della casa , ma anche lo spirito perché vedere le fiamme danzarvi dentro e sentire lo scoppiettio provocato dalla legna che arde è davvero uno spettacolo coinvolgente ed estremamente rasserenante.


Nuovo look al camino

Nuovo look al camino

Nuovo look al camino
Cornice per camino Amazon

Cornice per camino Amazon

Cornice per camino Amazon
Cornice per camino su Amazon

Cornice per camino su Amazon

Cornice per camino su Amazon
Smalto per camino alte temperature su Amazon

Smalto per camino alte temperature su Amazon

Smalto per camino alte temperature su Amazon
Vernice termica per alte temperature Amazon

Vernice termica per alte temperature Amazon

Vernice termica per alte temperature Amazon
Cornice per camino Amazon

Cornice per camino Amazon

Cornice per camino Amazon

Non tutti in casa, specie in città, hanno la fortuna di poter contare su un camino da accedere al bisogno e utilizzare a integrazione del riscaldamento, ma chi lo ha deve valorizzarlo e sfruttarlo al massimo.

I camini si trovano in case antiche e magari il loro aspetto è un pò datato e trascurato.
Eppure, nulla ci impedisce di integrare questo elemento nell'arredo di casa, rendendolo una funzionale fonte di calore capace anche di adattarsi allo stile della casa. Infatti è erroneo pensare che il camino debba esistere solo in castelli, ville e abitazioni da sogno e in stile, ma può convivere anche in un appartamento in stile moderno. Inoltre, è parte integrante del fascino di una casa in montagna o ancora di un'abitazione in campagna.

Camino acceso
Se non avete provveduto negli anni a esaltare la bellezza del camino già presente a casa vostra, non è mai troppo tardi. Esistono prodotti adatti a rimodernarlo e valorizzarlo al massimo, puntando sulla possibilità di riverniciare esternamente il camino, cambiandogli così colore per integrarlo all'ambiente o al contrario farlo spiccare nel contesto e rendendolo anche visivamente protagonista del salotto.


Riverniciare il camino: come fare?


Sappiamo che anche dove non c'è un camino è possibile installarne uno.
Sono tantissimi i modelli in commercio e non mancano soluzioni molto moderne e di design. Eppure per cambiare aspetto al camino già presente in casa, senza pensare di investire su un altro modello e perdere un elemento così prezioso, si può pensare di verniciarlo.

L'idea non è assurda, ma invece è una soluzione piuttosto facile da mettere in pratica.
L'importante è seguire i gusti suggerimenti forniti da esperti che lavorano in centri specializzati, negozi fai da te e colorifici. Infatti, è facile intuire che servono prodotti specifici da utilizzare per verniciare il camino e si tratta di particolari vernici capaci di resistere a elevate temperature.

Cambiare look al camino
Verniciare il camino significa abbellirlo per continuare poi ad utilizzarlo.
Questa azione è decorativa ma non deve andare a inficiare le funzionalità del camino nè è pensabile riverniciare tutta la superficie per poi accorgersi che non ne è valsa la pena perché il colore cola, la vernice si annerisce e non è stabile.

Scopriamo quali sono i tipi di prodotti e vernici più adatti al restyling del camino.

Possiamo puntare su apposite vernici termiche resistenti fino a temperature molto alte e a stretto contatto con il fuoco oppure scegliere pitture ad acqua, coprenti che non temono il calore; o ancora, pitture sintetiche o pitture ecologiche che hanno il vantaggio di non lasciare odori fastidiosi, di coprire bene ed essere sicure per il benessere e la salute di chi abita la casa poiché non rilasciano sostanze tossiche.

Camino scoppiettante
Vanno invece evitati colorazioni ad olio che non risultano coprenti, rischiano di sfogliarsi e reagiscono la contatto con il caldo.

Queste precauzioni riguardano la ritinteggiatura non solo della parte esterna, della facciata del camino che rappresenta la parte immediatamente visibile, ma anche la colorazione della parte della cappa e delle pareti interne e quindi a diretto contatto con il caldo delle fiamme.
In questi casi la scelta del tipo di vernice da utilizzare è particolarmente importante.


Materiali adatti alla colorazione del camino


La scelta del colore per rinnovare l'aspetto al camino è certamente molto personale: si può intervenire con colori neutri come il bianco, la scala dei grigi, il beige, il tortora o ancora con nuance più accese come colori intensi, passando per le polverose tonalità pastello dal rosa al lilla, o ancora l'azzurro e il verde.

Il tipo di vernice più adatta a questa funzione è un dato oggettivo. Un buon prodotto è la vernice termica adatta a colorare fonti di calore proprio come il camino.

Camino colorato cornice Mobili Rebecca su Amazon
Anche gli smalti sono materiali particolarmente indicati a riverniciare un camino.
Sono infatti molto versatili e si adattano a un utilizzo indoor come outdoor e hanno il vantaggio di essere resistenti e stabili sia all'usura che agli agenti atmosferici. Gli smalti ad acqua sono una buona scelta che ben si adatta a rivestire materiali differenti. Il camino può essere realizzato sia in muratura che in legno o avere una cornice in marmo o mattoni a vista.

Come si interviene?


Spesso, nel caso in cui la superficie da dipingere sia liscia e lucida, come nel caso di una cornice esterna in marmo, il primo passaggio che si compie dopo aver pulito la base è carteggiare e poi distribuire un primer che prepari il fondo prima di applicare la vernice.
In genere si tratta di primer sigillante aggrappante. Ovviamente è bene seguire le indicazioni di chi vende i prodotti dopo avergli spiegato o meglio illustrato il tipo di camino.

Vernici e smalti per colorare il camino
Su Leroy Merlin online o nei suoi punti vendita, ma anche il altri negozi di bricolage, si possono acquistare smalti adatti a dipingere fonti di calore come il camino e i termosifoni.

Per riverniciare il camino si può ricorrere anche all'acquisto delle vernici siliconiche ad alte prestazioni di Sokema resistenti fino a 800° C, pensate proprio per questo tipo di impiego o per interventi su caloriferi e stufe.


La linea Heating di Sokema offre elevate prestazioni di resistenza. Le vernici si applicano a spruzzo, sono prive di metalli pesanti e sostanze tossiche. Le vernici ad acqua sono inoltre atossiche, non infiammabili e non emettono fumi. Il consiglio è la vernice a forno resistente fino a 650° C, disponibile in più colori come nero e grigio, in più sfumature, color oro e altre varianti metallizzate di grande effetto. Il finish può essere opaco o semilucido, ruvido o liscio.
Aderisce molto bene sul metallo.


Cornici per il camino


Infine, un consiglio per chi vuole cambiare aspetto al proprio camino a muro, è dotarlo di una nuova cornice.

Online si trovano moltissimi modelli di cornici da addossare al camino disponibili in stili e versioni differenti, moderne, shabby chic, colorate.

Si possono fissare così come sono oppure, per una maggiore personalizzazione, è possibile colorarle a piacere dipingendole in base al materiale, generalmente in legno .

riproduzione riservata
Articolo: Nuovo look al camino: come ritinteggiarlo
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Nuovo look al camino: come ritinteggiarlo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.189 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Coppia di alari francesi in bronzo dorato
    Coppia di alari francesi in bronzo...
    1015.00
  • Isolamento
    Isolamento...
    29.00
  • Ombrellone quadrato
    Ombrellone quadrato...
    950.00
  • Specchiera italiana in legno scolpito e dorato
    Specchiera italiana in legno...
    672.00
  • Pittura lavagna
    Pittura lavagna...
    34.99
  • Cassaforte a muro numerica digitale
    Cassaforte a muro numerica digitale...
    80.39
Notizie che trattano Nuovo look al camino: come ritinteggiarlo che potrebbero interessarti


Camino polivalente

Impianti - Un termocamino con una tecnica di combustione innovativa a doppio circuito (vaso aperto circuito chiuso) alimentato a pellets e legna è l'unico del suo genere.

Camino combinato legna, gas, bioetanolo

Impianti di riscaldamento - La presenza di un camino in casa permette non solo di riscaldare le stanze ma anche di creare un'atmosfera accogliente e rilassata.

Camini, Combustione, Tiraggio

Impianti - Il buon funzionamento di un camino si verifica controllando la qualità dei fenomeni fisici di Combustione, aerazione ed evacuazione di fumi della combustione.

Parquet a prova di camino

Ristrutturazione - Come installare correttamente un camino sul parquet.

Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Definizioni Sistemi Fumari

Impianti - Conoscere la corretta terminologia dei sistemi fumari per l'interpretazione di norme e progetti relativi agli impianti a combustione.

Come evitare incidenti causati dal fuoco del camino

Impianti di riscaldamento - Non lasciare mai il fuoco acceso di notte e pulire ogni anno la canna fumaria: ecco alcuni consigli per utilizzare il camino in sicurezza e dormire sonni tranquilli.

Camini alimentati a bioetanolo

Arredamento - Negli ultimi tempi si stanno diffondendo nelle case italiane i camini al bioetanolo.Il bioetanolo è un combustibile che non produce fumi, cattivi odori

Sistemi Fumari: Tiraggio

Progettazione - Un buon tiraggio e' la caratteristica chiave di un sistema fumario funzionante, molti sono i fattori geometrici e climatici che influenzano il tiraggio.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img valeg79
Sento gente che senza cognizione di causa mi sconsiglia i termocamini, che non ti scalda nulla in casa, consuma solo legna, non ne vale la pena.Io non capisco, boh.
valeg79 03 Settembre 2007 ore 10:56 6
Img acomi75
Ciao a tutti.ho acquistato di recente un termocamino ad acqua modello foghet legna-pellet della jolly-mec.ho fatto la prima accensione a fine ottobre.a legna funziona...
acomi75 28 Novembre 2008 ore 11:00 21
Img ivosavo
Buongiorno a tutti, questo è il mio primo post su questo forum.Vorrei installare un inserto nel camino di casa già esistente e volevo qualche dritta per orientarmi...
ivosavo 02 Novembre 2005 ore 11:03 36
Img speleosax
Tanto per parafrasare Claudik ecco che annuncio al popolo del forum (FORUM POPULI) CHE OGGI MI HANNO FINITO DI MONTARE IL TERMOJOLLY 80, e che ora l'aggeggio infernale sta...
speleosax 27 Ottobre 2006 ore 21:07 169
Img nibbio100
Ieri dopo il sopralluogo dell'idraulico, come succede in questi casi, le idee sono ancora piu confuse.Praticamente per il rifacimento del bagno (installazione sanitari compreso il...
nibbio100 14 Dicembre 2007 ore 06:25 4