Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Unificazione Imu e Tasi: arriva la conferma del Governo

Flash News Fisco casa18 Settembre 2019 ore 17:41
Importanti novità su Imu e Tasi. Al via il progetto di unificazione delle imposte sulla casa per arrivare ad una tassa unica. Si punta alla semplificazione.

Al via il progetto di unificazione di Imu e Tasi


L’unificazione di IMU (imposta municipale sugli immobili) e TASI (tassa sui servizi indivisibili) rientrerà a pieno titolo nel pacchetto fiscale della prossima manovra economica. La comunicazione arriva direttamente dal viceministro dell’Economia del Governo Conte bis Antonio Misiani.
Durante la presentazione del rapporto sulle piccole e medie imprese l’esponente del Pd ha reso nota l’intenzione di riprendere il lavoro, già iniziato con il precedente Esecutivo, relativo al riordino del sistema di riscossione dei tributi locali.

Viene così nuovamente presa in considerazione la proposta di legge presentata dalla Lega, che prevedeva l’assorbimento della TASI all’IMU.
Il cambio di Governo non ha dunque comportato l'accantonamento di un progetto ritenuto di buon senso, come asserito dal viceministro Misiani.

Unificazione Imu e Tasi
L’obiettivo da perseguire, in vista del confronto sulla Legge di Bilancio 2020, è la semplificazione che negli ultimi anni non è stata sempre la protagonista. La parola d’ordine è dunque evitare inutili duplicazioni a carico dei contribuenti.

Anche il M5S si dichiara d’accordo nell’andare avanti su questa strada, come affermato dal Presidente della Commissione Finanze della Camera Carla Ruocco.

Arrivano critiche da Confindustria che in risposta all'iniziativa di accorpamento, si dimostra favorevole piuttosto a una riduzione delle imposte.
Il Presidente Giorgio Spaziani Testa ritiene infatti che il vero problema della tassazione sulla casa non sia la complessità dei tributi bensì il peso fiscale che ammonta a circa 22 miliardi di euro all’anno. Diventa quindi prioritario per Confindustria procedere a una riduzione fiscale.

riproduzione riservata
Articolo: Nuovo governo e possibile unificazione Imu e Tasi
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Nuovo governo e possibile unificazione Imu e Tasi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Nuovo governo e possibile unificazione Imu e Tasi che potrebbero interessarti

Bonus casa: possibile la proroga con la Legge di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il bonus casa ci sarà: è quanto affermato dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Palombelli. Ecco le novità in merito agli incentivi per i lavori in casa

Manovra 2020: Piano casa da 1 miliardo ecco le novità

Affittare casa - Nella Legge di Bilancio 2020 sarà previsto un fondo di un miliardo a sostegno delle locazioni e dell'edilizia popolare: accesso agli affitti e rigenerazione urbana

Governo Conte bis: quali detrazioni fiscali sulla casa sono a rischio?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quale potrebbe essere il futuro del bonus casa nel 2020 dopo la costituzione di un nuovo governo? Molti gli interrogativi sulle agevolazioni fiscali per la casa


IMU e TASI: niente rottamazione!

Fisco casa - Non si farà la sanatoria per il mancato pagamento delle imposte sulla casa, IMU e TASI; sono queste le ultime novità. I Comuni sono esclusi dalla pace fiscale

In arrivo IMU unificata: di cosa si tratta?

Fisco casa - IMU e TASI saranno sostituite dalla nuova IMU unificata. Previste importanti novità nella legge di Bilancio 2019. Vediamo quali saranno i cambiamenti previsti.

Bonus casa 2019: le novità in arrivo con la Legge di Bilancio

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la manovra fiscale del governo con proroga per tutto il 2019 delle detrazioni fiscali relative a spese sulla casa. Ecco quali sono gli sconti previsti

Pace fiscale per i tributi comunali: ecco di cosa si tratta

Fisco casa - Non solo multe e bollo auto potranno beneficiare della pace fiscale; il condono è consentito anche per quei tributi comunali sulla casa come IMU, TASI e TARI.

IMU e TASI 2018 scadenza al 17 dicembre

Fisco casa - È ormai vicina la scadenza per il versamento della seconda rata dell'IMU e della TASI. Quando i contribuenti dovranno effettuare il saldo e modalità di calcolo.

Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Fisco casa - Si avvicina l'appuntamento annuale con le imposte sulla casa: fissata al 18 dicembre la scadenza della seconda rata della Tasi, la tassa su servizi indivisibili