Norma UNI TS 11300

NEWS DI Normative14 Ottobre 2012 ore 20:01
Dopo diversi anni dall'obbligo della certificazione energetica degli edifici, lo scorso mese di Maggio è stata pubblicata la parte quarta della norma UNI TS 11300.

Dopo diversi anni dall'obbligo della certificazione energetica degli edifici, lo scorso mese di Maggio è stata pubblicata la parte quarta della norma UNI TS 11300. Essa sembrerebbe completare l'insieme degli strumenti necessari per valutare energeticamente gli edifici e le loro risorse rinnovabili, sgomberando il campo dalle ambiguità. In generale una norma tecnica nazionale o norma UNI, è un documento tecnico la cui applicazione non è obbligatoria ed è costituita da un elaborato pubblicato con una procedura definita dalla stessa UNI.

fotovoltaico rinnovabile per eccellenzaLe norme UNI rappresentano lo stato dell'arte di prodotti, processi e servizi. Anche una norma UNI / TS è un documento tecnico che ha una applicazione volontaria, anch'essa è elaborata e pubblicata secondo delle specifiche UNI.

Una norma UNI / TS, a differenza di una norma UNI, rappresenta uno stato dell'arte per prodotti, processi e servizi non ancora convalidati.

La convalidazione avviene dopo un periodo di verifica di validità della norma. La Norma UNI TS 11300 è un riferimento per le metodologie e procedure da adottare nella valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici.

Parti della UNI TS 11300


La UNI TS 11300 è costituita da quattro parti: UNI TS 11300 - Parte 1, UNI TS 11300 - Parte 2 , UNI TS 11300 - Parte 3, UNI TS 11300 - Parte 4. In generale, la UNI TS 11300 considera i seguenti servizi energetici degli edifici:la climatizzazione invernale, la produzione di acqua calda sanitaria, la climatizzazione estiva, la ventilazione e l'illuminazione. Sono forniti dalla norma i dati ed i metodi di calcolo per la determinazione dei fabbisogni di energia termica utile richiesti dai servizi descritti sopra.


La norma considera i principali vettori energetici per la trasmissione dell'energia, aria, acqua e gas frigorigeni. Sono inoltre forniti i valori ed i metodi per consentire la riproducibilità ed il confronto delle prestazioni energetiche, ottenibili con i vari vettori energetici. La parte 1 della norma è finalizzata alla determinazione del fabbisogno di energia termica dell'edificio per la climatizzazione estiva ed invernale, la parte 2 alla determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria. La parte 3 è relativa alla determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione estiva. tali parti sono state corrette e riviste tra il 2008 ed il 2010.

La parte 4 della UNI TS 11300 è l'ultima ad essere stata pubblicata ed è relativa all'utilizzo di energie rinnovabili e di altri metodi di generazione per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria.

le rinnovabili riducono spese ed inquinamentoTutte le parti della norma sono conformi alle norme elaborate dal CEN (European Committee for standardization) ed alla Direttiva Europea 2002/91/CE sulle prestazioni energetiche degli edifici. In particolare, la quarta parte della norma completa il quadro circa le prestazioni energetiche degli edifici.

Essa permette il calcolo del fabbisogno di energia primaria, per la climatizzazione invernale e la produzione di acqua calda sanitaria, nel caso in cui siano presenti sistemi di generazione di energia termica derivante dalla trasformazione di energie rinnovabili o comunque utilizzando metodi diversi dalla combustione a fiamma basata sui combustibili fossili.

Questi ultimi casi sono trattati dettagliatamente nella parte seconda della UNI/TS 11300. Le fonti di energia rinnovabili per la produzione di energia termica considerate nelle varie parti della UNITS 11300 : il solare termico, le biomasse, le fonti aerauliche, quelle geotermiche e idrauliche nel caso di pompe di calore per la parte considerata rinnovabile. Per la produzione di energia elettrica la fonte rinnovabile è quella solare fotovoltaica.

Dal web sono facilmente reperibili semplici ed innumerevoli strumenti software pe la valutazione energetica degli edifici secondo i criteri della UNI TS 11300. Prima di utilizzarli è opportuno verificarne la compatibilità a tutte le parti della norma. La valutazione può essere considerata legale ( ad esempio per comprare e vendere edifici) se sottoscritta da un professionista abilitato.

riproduzione riservata
Articolo: Norma UNI TS 11300
Valutazione: 4.10 / 6 basato su 10 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Norma UNI TS 11300: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Laura
    Laura
    Venerdì 1 Marzo 2013, alle ore 17:50
    Dove posso scaricare la norme UNI TS 11300 PARTE 2?
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Laura
      Sabato 2 Marzo 2013, alle ore 14:58
      Per Laura: può comprarla presso UNI.
      rispondi al commento
  • Juan Miguel
    Juan Miguel
    Mercoledì 30 Gennaio 2013, alle ore 14:42
    Vorrei scaricare la norma UNI TS 11300 parte quarta.
    Sono un laureando della UNITN Trento, e serve per poter completare la mia tesi. La ringrazio
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Juan Miguel
      Giovedì 31 Gennaio 2013, alle ore 12:39
      Per Juan Miguel: le può trovare sul sito della UNI: www.uni.com
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Norma UNI TS 11300 che potrebbero interessarti
UNI/TS 11300 Parte Quarta

UNI/TS 11300 Parte Quarta

La UNI/TS 11300 con la parte quarta permette la determinazione dei fabbisogni di energia termica utile degli edifici con i diversi vettori energetici.
Prestazioni Condizionamento Edifici

Prestazioni Condizionamento Edifici

Al fine della spesa energetica degli edifici, l'energia per il condizionamento estivo ed il raffrescamento equivale a quella per il riscaldamento invernale.
Termini e calcoli prestazioni energetiche

Termini e calcoli prestazioni energetiche

Il Decreto Legislativo N.28 del Marzo 2012 e la specifica UNI/TS 11300 parte IV sono i più recenti riferimenti per l'impiego di fonti rinnovabili di energia.
Dal 1° luglio 2015 nuove modalità di calcolo e nuovi standard minimi di prestazione energetica

Dal 1° luglio 2015 nuove modalità di calcolo e nuovi standard minimi di prestazione energetica

In arrivo un decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che aggiornerà metodo di calcolo e requisiti minimi per edifici di nuova costruzione e ristrutturazioni.
Nuovi metodi di calcolo e gli standard minimi di prestazione energetica

Nuovi metodi di calcolo e gli standard minimi di prestazione energetica

Importante cambiamento normativo in materia di efficienza energetica: in vigore nuovi metodi di calcolo, nuovi standard prestazionali minimi e nuovo modello APE...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.496 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturare e arredare appartamenti Milano
    Ristrutturare e arredare...
    488.00
  • Lana di vetro Isover InsulSafe
    Lana di vetro isover insulsafe...
    3.47
  • Ristrutturazione appartamento Caserta e dintorni
    Ristrutturazione appartamento...
    400.00
  • Ristrutturazione facciata Caserta
    Ristrutturazione facciata caserta...
    90.00
  • Specchiera veneziana in legno scolpito e dorato
    Specchiera veneziana in legno...
    1088.00
  • Cabina armadio su struttura portante Alucabina
    Cabina armadio su struttura...
    899.00
  • Pannello relief faenza
    Pannello relief faenza...
    0.80
  • Salotto kube evo
    Salotto kube evo...
    2995.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.