Muretti contenimento

NEWS DI Restauro edile18 Marzo 2012 ore 10:20
Per contrastare l'azione di gravità del terreno, si possono costruire facilmente, con alcuni accorgimenti per forma e materiali, dei muretti di contenimento.
muretti contenimento , muretti , contenimento , muro

Forza di gravità


Forza di gravità. Ovvero quella che tra tutte le forze in Natura si conosce da più tempo.
È la forza con cui la Terra attira tutti i corpi.

Letteralmente deriva dal latino gravis, che significa pesante.
Quanto più grande è un oggetto, tanto maggiore sarà la forza di gravità che esercita.

I muretti di contenimento svolgono un compito particolarmente importante: devono riuscire a contrastare l'azione del terreno, che agisce, appunto, per gravità.

Come tali devono essere particolarmente resistenti e devono essere costruiti a regola d'arte, seguendo una serie di parametri.

Questi parametri variano a seconda dell'utilizzo finale che faremo del muretto, a seconda che questo debba solo evitare che frani della terra sistemata in terreno scosceso, o che in realtà, il muretto, debba anche sopportare il peso di veicoli o costruzioni.

In origine i muretti di contenimento erano realizzati in pietra e costruiti a secco o con una serie varia di leganti, di solito pescati tra calce, fango, terra e paglia, fino ad arrivare in tempi moderni, ovvero all'utilizzo del cemento.


Fattori di condizionamento per i muretti di contenimento


Quando si va a realizzare un muretto di contenimento e prima ancora nella fase di progettazione, non solo è fondamentale tener presente l'azione della forza di gravità che si va a contrastare, ma svolgono un ruolo determinante anche le analisi sulle caratteristiche del clima in cui ci si trova.

Umidità, caldo, freddo, temperatura del terreno, sono parametri importantissimi nella progettazione idonea di un muretto di contenimento, così come lo sono in generale su un qualsiasi muro.

Nel caso il ruolo sia di contenimento infatti, non solo va considerata la forza di gravità, che tende a spingere il terreno, ma c'è anche la forza di spinta del terreno stesso, che ha un certo peso e al quale va aggiunta, proprio in base all'umidità, una percentuale neanche tanto irrilevante, di acqua, assorbita e inglobata nel terreno stesso. Soprattutto in climi rigidi, può capitare che l'acqua all'interno geli, espandendo anche il proprio volume e quello del terreno e causando a volte il cedimento dello stesso.


Caratteristiche dei muretti di contenimento


all'altezza stessa del muretto stesso che si vuole costruire.
Infatti più questo è alto, più aumentano le possibilità che crolli, poiché le forze aumentano in proporzione, triplicandosi, se non addirittura quadruplicandosi.

L'altezza migliore è sotto il metro e mezzo circa. Ciò perché, se i muretti sono costruiti a piombo, oltre quella soglia, è meglio che siano inclinati leggermente verso il terreno che va contenuto, in modo da spostare il baricentro e aumentare la resistenza alla spinta che il terreno esercita, sia che questo sia asciutto, che bagnato.

Sempre riguardo ad altezza e umidità, infatti, è utile ricordarsi che il terreno normalmente tende a gelare nella parte superiore, in quanto impregnato d'acqua, e come tale, esercita una maggiore pressione. Un modo per evitare che ciò accada, o almeno ridurne l'effetto, è mescolare il terreno con terriccio e materiali porosi e più leggeri, in modo da avere una serie di sfoghi e dreni per l'acqua in eccesso, che si può eventualmente accumulare sul retro del muretto di contenimento.


Materiali e metodi per muretti di contenimento


I muretti di contenimento possono essere costruiti con vari tipi di materiale:
- Legno
- Cemento
- Blocchi di cemento
- Mattoni
- Pietra.

Per la scelta del materiale giusto, qualora vogliate procedere in faidate e non avete idee chiare, potete sempre guardarvi intorno nel contesto in cui vi trovate, effettuando delle verifiche su materiali e stato di conservazione. In questo modo limiterete il rischio di crollo.

In tutti i casi, sia che il muro venga costruito in cemento, sia in pietra, sia in Mattoni , è preferibile prevedere delle fondazioni solide, con spessore adeguato, possibilmente in c. a.

Per quanto riguarda le misure, al di là dei calcoli precisi, perché siano idonee, devono avere uno spessore doppio rispetto a quello del muretto in questione e con una profondità di almeno 1/3 rispetto alla parte fuori terra.


Sistemi prefabbricati per muri e muretti di contenimento


Nell'ambito dell'ingegneria geotecnica sono stati fatti molti passi avanti negli ultimi anni. Anche per murature e muretti di contenimento sono state approntate innovazioni, che, anche a livello di sistemi prefabbricati, mantengono i vantaggi di una costruzione segmentale, ma ne migliorano le prestazioni meccaniche.

Non si parla più solo di altezze contenute, ma anche di muri di contenimento di grandi dimensioni, costruibili anche in combinazione ad altri elementi, che ne facilitano la tenuta.

Tutto questo avviene grazie all'uso di geogriglie di rinforzo che lavorano insieme anche a speciali barre di ancoraggio, mediante connessioni di tipo meccanico, che consentono di sopportare anche carichi davvero estremi.

Per maggiori informazioni su prodotti e modalità:

ferraribk

alpter

ecoblocco

riproduzione riservata
Articolo: Muretti contenimento
Valutazione: 3.79 / 6 basato su 29 voti.

Muretti contenimento: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Bruno Cicogni
    Bruno Cicogni
    Giovedì 28 Febbraio 2013, alle ore 16:29
    Dovrei fare un muretto di contenimento con blocchi di cemento.
    Vorrei sapere quanti blocchi vanno al mq e il costo del singolo blocco.
    Grazie, saluti.
    rispondi al commento
    • Arch.caiazzo
      Arch.caiazzo Bruno Cicogni
      Lunedì 4 Marzo 2013, alle ore 08:57
      Per Bruno Cicogni: Buongiorno, senza sapere che tipo di muro, è difficile dare indicazioni.
      Le consiglio comunque di provare a dare un'occhiata alle tipologie di autobloccanti con verde annesso.
      Nel caso di muretto basso, sono una soluzione pratica. Saluti
      rispondi al commento
  • Sergio.sinatra.92
    Sergio.sinatra.92
    Domenica 14 Ottobre 2012, alle ore 18:47
    Ho un terreno a terrazze con scarpate in terra di altezza di 2 metri circa ciascuna (totale 4 terrazze larghe circa 2,5 metrei ognuna) e vorrei realizzare un manufatto che non necessiti di licenza edilizia e serva ad evitare che le scarpate franino.
    Cosa potete suggerirmi? Grazie e saluti
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Muretti contenimento che potrebbero interessarti
Costruire muretti di contenimento in pietra

Costruire muretti di contenimento in pietra

Sistemazione esterna - Muretti di contenimento in pietra: la tradizionale arte costruttiva per sostenere i terrazzamenti lungo i pendii, stabilizzando e diversificando gli spazi esterni
Come realizzare un muretto di recinzione

Come realizzare un muretto di recinzione

Fai da te Muratura - La costruzione di una recinzione in muratura permette di delimitare in modo semplice il confine della propria area verde e di creare zone adibite a diverso uso.
Realizzare muri a intersezione in fai da te

Realizzare muri a intersezione in fai da te

Fai da te Muratura - Muretti perpendicolari: disegni rappresentativi delle modalità di realizzazione in fai da te, creando attraenti murature divisorie per caratterizzare gli spazi.

Schemi di posa dei mattoni per la costruzione di muretti esterni

Sistemazione esterna - Muretti esterni in mattoni: schemi di posa rappresentati con disegni in cui la tessitura geometrica è decorativa e funzionale per murature resistenti nel tempo.

Murature in pietra naturale

Progettazione - Gli antichi muri in pietra naturale irregolare rappresentano una delle tipologie costruttive piu' affascinanti e visivamente. ricorrenti.

Costruzione delle fondamenta per muretti esterni

Sistemazione esterna - Le fondazioni per i muretti esterni: fasi costruttive illustrate con disegni, dal tracciato sul terreno allo scavo della trincea per la gettata di calcestruzzo.

Come ripristinare i muretti del terrazzino

Restauro edile - Ripristinare i muretti del terrazzino è un'operazione molto semplice, basta un po' di buona volontà e tanta attenzione, ecco alcuni consigli in merito.

Impianto Termico Centralizzato, Obblighi

Normative - La lenta e controversa evoluzione normativa e legislativa tra livello regionale e livello nazionale lascia dei dubbi sugli impianti centralizzati.

Bagno in muratura

Mobili bagno - Il bagno in muratura è caratterizzato da uno stile rustico e tradizionale, che ben si integra in ambienti di campagna o comunque in abitazioni dal carattere country.
REGISTRATI COME UTENTE
295.609 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Rivestimento in pietra di luserna
    Rivestimento in pietra di luserna...
    90.00
  • Kerma mattonella fondo rivestimento pietra ricomposta montebello
    Kerma mattonella fondo...
    63.00
  • Intonaco stampato su-muro
    Intonaco stampato su-muro...
    50.00
  • Pavimento in pietra
    Pavimento in pietra...
    75.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.