Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Montante Elettrico Casa, Variante V3 CEI 64/8

NEWS Impianti elettrici11 Novembre 2011 ore 10:29
Le variazioni introdotte dalla V3 della norma CEI 64-8 riguardano anche il montante elettrico ossia il cavo che collega il punto di consegna dell'energia elettrica.

morsettiera elelttricaLe significative variazioni introdotte, in termini di dimensionamento, dalla variante V3 della norma CEI 64-8 riguardano anche il montante elettrico ossia il cavo che collega il punto di consegna dell' energia elettrica con il quadro residenziale, identificato con il punto nel quale è installato il misuratore o contatore di energia elettrica e di proprieta' dell'ente distributore, al quadro, quadretto, o centralino, posto nell'edificio e dal quale si dipartono tutte le linee elettriche a servizio dell'appartamento con a monte i relativi dispositivi di protezioni e manovre.

misuratore di energia elelttricaAi criteri già introdotti dalla norma CEI 64-8, si aggiunge l'obbligatorietà di utilizzare un montante avente una sezione non inferiore a 6 mmq; realizzando un montante con masse o equivalentemente senza doppio isolamento è necessario installare a monte dello stesso un dispositivo differenziale di protezione per la protezione dai contatti indiretti; con questi ultimi il generico utente corre il rischio di folgorazione a causa di contatti con le carcasse metalliche.

La protezione del montante, inoltre, deve essere selettiva nei confronti di tutti gli altri dispositivi di protezione differenziale installati a valle, ossia, tutte le protezioni differenziali devono essere scelte e tarate in modo che in presenza di una dispersione, in un punto dell' impianto elettrico , intervenga solo la protezione immediatamente a monte del punto garantendo in tal modo la continuità di servizio al resto dell'edificio servito dall'impianto.

L'interruttore differenziale posto alla base del montante effettua correttamente la protezione dai contatti indiretti, solo se la sua corrente differenziale di intervento IΔn è coordinata con la resistenza RE dell'impianto di terra dell'edificio (CEI 64-8): RE · IΔn ≤ 50 V; con un differenziale sensibile a dispersioni di corrente di 0,03 A la resistenza di terra deve avere valori non superiori a 1667 Ohm.

La realizzazione del montante senza masse, senza derivazioni dal punto di consegna dell'energia al centralino dell'appartamento, può essere effettuata con un cavo multipolare in doppio isolamento con guaina ubicato, sitema multiprese con caduta di tensioneeventualmente, su una passerella o in un tubo protettivo metallico, in quest'ultimo possono essere eventualmente allocati anche altri montanti. In alternativa si possono realizzare montanti con cavi unipolari ubicati in un tubo protettivo isolante; entrambe le soluzioni permettono di ovviare all'utilizzo del dispositivo differenziale a protezione del montante.

La sezione del montante, come per gli altri cavi, viene scelta in funzione di fattori come: la potenza in gioco, la lunghezza del montante e la caduta di tensione sullo stesso, le CEI 64-8 indica come caduta massima di tensione in un impianto, dal punto di consegna agli utilizzatori, non superiore al 4%, il montante può essere quindi dimensionato ipotizzando una caduta di tensione su di esso di circa il 2% di quella complessiva.

È una buona norma pratica, quella di sovradimensionare la sezione del montante di un edificio, tenendo conto di eventuali incrementi futuri della potenza elettrica nell'edificio.

riproduzione riservata
Articolo: Montante Elettrico Casa, Variante V3 CEI 64/8
Valutazione: 4.83 / 6 basato su 6 voti.

Montante Elettrico Casa, Variante V3 CEI 64/8: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
319.086 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Montante Elettrico Casa, Variante V3 CEI 64/8 che potrebbero interessarti


Protezione Montante Elettrico, V3 CEI 64-8

Impianti - La protezione del montante con un proprio magnetotermico oltre che dalle caratteristiche dell'impianto elettrico, dipende dal valore che l'ente erogatore fornisce circa la corrente di corto circuito nel punto di consegna.

Numero Circuiti Elettrici in Casa

Impianti - La distribuzione di circuiti elettrici minimi è in funzione dei livelli prestazionali e dei metri quadrati degli appartamenti.

Caldaia e impianto elettrico: collegamenti

Impianti di riscaldamento - Il corretto funzionamento di una caldaia in casa è strettamente legato alla presenza di un efficiente impianto elettrico al quale la caldaia deve essere collegata.

Progetto Elettrico

Progettazione - Un progetto elettrico deve contenere tutta una serie completa di specifici document ed elaborati conformi e rispondendti a norme e dati di riferimento.

Centralino Casa, Norma CEI 64-8, V3

Impianti elettrici - La nuova variante V3 della norma CEI 64-8 descrive come deve essere il centralino domestico.

Elettricità Sicura

Impianti - La sicurezza dell'impianto elettrico di casa è legata alla sua realizzazione secondo la regola dell'arte e all'assunzione di comportamenti appropriati.

Impianto elettrico di cantiere

Impianti elettrici - Semplici verifiche visive permettono di stimare in prima approssimazione l'affidabilità dell'impianto elettrico del cantiere di casa propria in ristrutturazione.

Glossario Impianti Elettrici Civili

Impianti - L'utilizzo di un linguaggio appropriato e di precisi termini tecnici favorisce la comunicazione e facilita i confronti con i tecnici durante l'esecuzione dei lavori.

Quadro elettrico civile

Impianti - Il quadro è il punto di controllo e manutenzione dell'impianto elettrico di casa, in esso sono allocati i dispositivi di protezione, manovra e monitoraggio.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img professionelettrico
Troppi infortuni per cause elettriche, ancora oggi, a distanza di 26 anni dalla entrata in vigore della Legge 46/90.Spesso le cause sono da ricercarsi nella approssimazione nella...
professionelettrico 21 Gennaio 2016 ore 22:08 1
Img berardinelli
Buongiornoil condominio è del 1973, il costruttore non ha mai avuto l'abitabilità.Ora l'amministratore si trova a richiedere i certificati gas ed elettrico a tutti i...
berardinelli 27 Agosto 2014 ore 09:43 4
Img franksurax
Ciao,vivo in un condominio terminato di costruire da circa 2 anni da parte del costruttore, che ha fornito quindi garanzia decennale.2 mesi fa, 2 condomini hanno messo delle...
franksurax 05 Dicembre 2016 ore 14:47 2
Img vin76
Buon giorno,ho un grosso problema e da tempo che mi salta il salvavita anche di notte, non riesco a trovare il guasto.Chi mi puo dire cosa fare?Grazie...
vin76 23 Settembre 2014 ore 18:05 2
Img gemmapo
Ho un piccolo appartamento al mare, in una casa di due piani costruita nel 1963.I contatori dell'elettricità si trovano nell'androne di ingresso.Il mio appartamento si...
gemmapo 16 Ottobre 2014 ore 02:21 1